Come prendersi cura di una persona con disturbo ossessivo-compulsivo

February 16 by admin

Come prendersi cura di una persona con disturbo ossessivo-compulsivo


Il disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) può rendere la vita difficile per tutti in una famiglia. Non solo è la vita quotidiana del paziente affetto da loro ossessioni e accompagnano le azioni compulsive, ma la vita della loro famiglia può anche essere interrotta da queste cose. I membri della famiglia, naturalmente, vogliono aiutare il loro caro, per quanto possibile. Fortunatamente, ci sono diverse cose benefiche che potete fare per prendersi cura di una persona con disturbo ossessivo compulsivo.

istruzione

La cura per una persona con disturbo ossessivo-compulsivo

1 Partecipare alle riunioni di gruppi di sostegno OCD con la persona amata. Non solo questo aiuterà a capire la condizione migliore, mostrerà la persona amata che si cura di lui e siete interessati ad aiutare a recuperare.

2 Vai a sostenere incontri di gruppo per i familiari di persone con disturbo ossessivo compulsivo. Uno psicologo o psichiatra locale si può sapere se la vostra zona ha un gruppo come questo. Partecipare alle riunioni di un gruppo di sostegno della famiglia può aiutare a capire meglio ciò che la persona amata sta attraversando, così come si dà idee su come far fronte.

3 essere un partecipante attivo nel vostro amato terapia. È possibile farlo tenendo traccia dei loro appuntamenti di consulenza e programma di farmaci per assicurarsi che lei sta seguendo il suo programma di trattamento. Si può anche chiedere il suo psicologo se ci sono dei modi in cui si può aiutare con esercizi di terapia comportamentale a casa.

4 Lasciate che il vostro amato terapeuta sapere se eventuali nuovi sintomi compaiono o se i sintomi esistenti peggiorano. Il programma di trattamento può avere bisogno di essere alterati o farmaci regolato se una qualsiasi di queste cose si verificano.

5 Evitare che la rende facile per qualcuno di esercitare le loro compulsioni. Anche se non si vuole impedire attivamente loro di farlo (a meno che fa parte del loro programma di terapia comportamentale), non si vuole andare dal tuo modo di accogliere questi comportamenti.

Consigli e avvertenze

  • Cercate di non mostrare apertamente la rabbia verso una persona che soffre di disturbo ossessivo compulsivo, anche se si sente arrabbiato. Esprimendo la rabbia verso di lui per la sua condizione sarà solo fargli sentire peggio di sé e lui causare ulteriore stress, che può effettivamente peggiorare i sintomi.
  • Nella maggior parte dei casi, un terapeuta può solo parlare con voi circa il vostro amato trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo, se ha dato il permesso terapeuta di parlare con te. Molti Stati, richiedono questa autorizzazione da dare per iscritto. Scopri quali sono i requisiti del tuo stato sono quando si prende la persona amata per la nomina iniziale.

Related Articles