È epilessia ereditaria?

April 7 by admin

L'epilessia è una malattia neurologica che colpisce il cervello. impulsi elettrici nel cervello, mancata accensione o non riescono a seguire il percorso appropriato che causa crisi parziali o complessi. Tali disturbi possono includere periodi o fisso, sensazioni insolite o sentimenti, o convulsioni. La parte del cervello colpita determina la gravità del sequestro.

tipi

L'epilessia è classificato come sia l'epilessia idiopatica o epilessia sintomatica.
epilessia idiopatica può essere ereditaria. Lo stesso tipo di epilessia si verifica più frequentemente nei membri della famiglia. Irregolarità rilevate nel EEG del paziente tendono ad essere simili a quelli di altri membri della famiglia se il familiare ha epilessia. In alcuni casi le anomalie cromosomiche sono la causa di epilessia e possono essere ereditate.
pilepsy sintomatico è il risultato di una lesione cerebrale o danni. Questo comprende danni subiti da un trauma cranico, lo sviluppo anormale durante il primo trimestre di gravidanza, tumori cerebrali o encefalite.

Importanza

Anche se vi è qualche evidenza che coloro che sviluppano epilessia a causa di lesioni al cervello hanno un più alto tasso di epilessia in famiglia rispetto a coloro che non sviluppano convulsioni a seguito di infortunio; non si sa perché questo accade o se vi è una componente genetica.
L'epilessia si verifica ad un tasso del 2% nella popolazione generale.
Se il padre ha l'epilessia le probabilità di bambini che hanno l'epilessia è leggermente sollevata.
Se la madre ha l'epilessia, il tasso è aumentato al 5%.
Il rischio aumenta leggermente al di sopra del 5% se entrambi i genitori hanno l'epilessia.

Lasso di tempo

La prognosi per una vita libero da crisi è meglio per coloro che sono diagnosticati più tardi nella vita. Quelli diagnosticati come i bambini tendono ad equo peggio e soffrono più complicazioni.

Prevenzione / Soluzione

Negli adulti, l'uso di farmaci sequestro produce uno stile di vita libero da crisi per 50 a 60%. Dei pazienti rimanenti, dal 10 al 20% sono in grado di controllare l'attività convulsiva con l'aggiunta di un secondo farmaco. Solo il 20 al 30% continuerà a esperienze convulsioni e richiedono un ulteriore trattamento.
Per i bambini, il 20% sperimenterà la fine convulsioni con il primo farmaco. Quando il farmaco viene interrotto il bambino continuerà ad essere liberi da crisi. Tra il 50 e il 60% dei bambini rimane pur libero di sequestro sul farmaco e può essere in grado di fermare il farmaco in futuro. Un altro 30% sarà bisogno di farmaci per tutta la vita. Solo il 10% dei bambini con diagnosi di epilessia richiede un trattamento al di là di farmaci per via orale.

considerazioni

Le coppie che hanno l'epilessia, in particolare se entrambi i partner hanno, dovrebbero prendere in considerazione sia il tipo di epilessia e la gravità della loro condizione prima di prendere una decisione di avere figli. Per la maggior parte non dovrebbe essere una delle principali preoccupazioni; ma è consigliato consulenza medica del proprio medico personale.

Related Articles