Effetti collaterali della chemioterapia per la fase IV cancro gastrico

Cancro gastrico, o il cancro allo stomaco, è uno dei più comuni tipi di cancro. Fase IV è la forma più grave di qualsiasi tipo di cancro. Di solito è trattata con la chirurgia, seguita da chemioterapia e radioterapia. La chemioterapia prevede la somministrazione di farmaci che distruggono le cellule tumorali e impediscono loro di moltiplicarsi. I farmaci possono essere somministrati per via orale o per via endovenosa, e può causare una varietà di effetti collaterali.

Fatica

La stanchezza e la fatica sono un effetto collaterale comune di trattamento di chemioterapia. Esso può durare per alcuni mesi dopo la fine del trattamento.

Nausea

La maggior parte dei farmaci chemioterapici possono farvi sentire nausea. Ma questo di solito può essere controllata con farmaci anti-nausea.

Piaghe alla bocca

Alcuni farmaci chemioterapici possono influenzare il rivestimento della bocca e causare ferite. Essi possono anche influenzare cambiamenti nelle vostre papille gustative, rendendo il gusto cibo troppo amaro o salato.

Problemi digestivi

Diarrea, perdita di appetito e stitichezza sono altri effetti collaterali comuni di alcuni farmaci chemioterapici.

Globuli

I farmaci chemioterapici spesso colpiscono le cellule del sangue. Essi possono ridurre il globuli rossi, globuli bianchi e la conta piastrinica.

La perdita di capelli

Una ricaduta più comune di trattamento di chemioterapia è la perdita di capelli, che vanno da lievi diradamento dei capelli per completare la perdita dei capelli.