Come aiutare qualcuno che soffre di shock anafilattico

Come aiutare qualcuno che soffre di shock anafilattico


Lo shock anafilattico è una condizione medica in pericolo la vita in cui una grave reazione allergica può causare difficoltà respiratorie e polmonari, che può portare alla morte. Conoscendo come aiutare qualcuno che soffre di shock anafilattico, si può essere in grado di salvare una vita.

istruzione

1 Riconoscere i primi sintomi di shock anafilattico, al fine di aiutare qualcuno che soffre di un attacco. Questi sintomi, che compaiono generalmente entro i primi minuti dopo l'ingestione l'allergene, possono includere un improvviso calo della pressione arteriosa che causa vertigini o svenimento, una sensazione di formicolio in bocca o sulle labbra, gonfiore della pelle, orticaria e cadere in e dalla coscienza. Inoltre, disturbi gastrointestinali possono verificarsi nel giro di un'ora, caratterizzata da vomito, diarrea e crampi addominali.

2 Identificare l'allergene che causa l'attacco al fine di aiutare qualcuno che soffre di shock anafilattico. I trigger più comuni per shock anafilattico includono mangiare noccioline o frutti di mare, o di essere punto da un'ape, vespa o calabrone. Con la raccolta di quante più informazioni possibili sulla persona che soffre di shock anafilattico, si sarà in grado di assistere i tecnici medici di emergenza quando arrivano sulla scena.

3 richiesta di aiuto al più presto possibile, anche se i sintomi sembrano diminuire o scomparire dopo pochi minuti. Shock anafilattico spesso è disponibile in due ondate, noto come reazione bifasica, che possono spesso ingannare il malato a pensare che lo shock sta andando via. E 'meglio chiamare il 911 per un falso allarme di mettere a repentaglio la vita di qualcuno da esitare.

4 Guida qualcuno soffre di shock anafilattico da scoprire se qualcuno vicino sa come eseguire la rianimazione cardiopolmonare (CPR). Lo shock anafilattico può portare a difficoltà respiratoria e polmonare, provocando i bronchi costrizione e il cuore di smettere. E 'importante applicare le tecniche di salvataggio di respirazione, come la respirazione bocca a bocca e la compressione del torace, mentre si è in attesa di assistenza medica di emergenza per arrivare.

5 Aiuto tecnici di emergenza una volta giunti sulla scena. Dare loro quante più informazioni possibile in modo che meno tempo è speso cercando di ottenere una corretta diagnosi. Ricordate che quando si tratta di shock anafilattico, ogni secondo conta.

Consigli e avvertenze

  • Se credi che qualcuno è affetto da shock anafilattico, controllare i polsi e le caviglie per un braccialetto medico di allarme, che può identificare la condizione e l'allergene.