Posizioni yoga Per emicranie

Un attacco di emicrania non è una passeggiata nel parco. Emicranici possono avere sintomi che includono sensibilità alla luce, nausea e dolore inesorabile che si trova su un lato della testa. Molti soffrono di emicrania hanno usato terapie alternative per alleviare e prevenire i loro episodi di emicrania. Yoga offre un modo per gestire il dolore dell'emicrania. Ci sono posizioni yoga che possono alleviare o ridurre significativamente il dolore associato a questo tipo di mal di testa.

Tensione-Releasing Posizioni

Ci sono diverse posizioni yoga significava per rilassare i muscoli e nervi calmi. Queste posizioni sono utili per qualsiasi tipo di cefalea. L'emicrania restringere i vasi sanguigni al cervello. Questo provoca dolore e altri effetti collaterali. Riducendo il flusso di sangue al cervello, le posizioni yoga riducono l'effetto restringimento. Evitare posizioni che pongono il capo inferiore al cuore ridurrà il flusso di sangue e rilassare i vasi sanguigni. Evitare pose che piegarsi in avanti da una posizione eretta, come cane verso il basso.

posizioni yoga che rilassano il collo teso e muscoli facciali possono portare sollievo al momento della comparsa di una emicrania. Inizia con il Net-Portatore di Bond o Chin Blocco pongono. In posizione seduta, inspirate profondamente nell'addome. Abbassare il mento e spingere le scapole indietro a sollevare lo sterno verso il mento. L'idea della posa è per il mento a riposo sullo sterno. Le due parti del corpo dovrebbero incontrarsi a metà strada. Focus su allentando la tensione attraverso la parte posteriore del collo, come si allunga. Immaginate il truffatore della gola tirare in diagonale verso il cranio. Respirare in questa posizione e lasciare che la tensione dissipare.

Allungando la Indietro

Allungando i muscoli della schiena aiuterà a prevenire e diminuire il dolore mal di testa. Prova queste pose dopo aver rilasciato i muscoli del collo per il sollievo ottimale.

Seduta avanti Bend inizia in una comoda posizione seduta con le gambe distese in avanti, i talloni a terra e le dita dei piedi puntati verso il soffitto. Come si preme i talloni nel pavimento, sentire le ossa seduti sotto i glutei spingono nel pavimento pure. Premere i palmi delle mani sul pavimento accanto ai fianchi. Allungare il coccige via dal bacino mentre piegate dalle anche. Il ventre inferiore deve toccare la parte superiore delle cosce prima, la seconda pancia superiore, poi il torace seguita dalla testa. Afferra i lati dei piedi e respirare profondamente mentre immaginando il coccige che punta all'indietro. Non piegare dalla vita. Mantenere questa posizione per uno a tre minuti per ottenere i massimi risultati.

Posizioni per una migliore respirazione

Il più ossigenato il sangue, meglio l'individuo si sentirà. Ci sono alcune posizioni di yoga che consentono la respirazione più profonda e una migliore circolazione dell'aria. Utilizzare queste posizioni prima dell'insorgenza di una emicrania o emicrania inizia.

Il Ponte supportati Pose è uno dei più efficaci pose di respirazione profonda. Iniziare da sdraiato sul pavimento a guardare verso il soffitto. Inspirare profondamente, piegare le ginocchia e mettere i piedi sul pavimento il più vicino alle ossa seduti dei glutei possibile. Espirate e spingere anche e del bacino verso il soffitto, mentre spinge le spalle e le braccia sul pavimento. Inclinare il mento un po 'lontano dallo sterno e rassodare le cosce e glutei. Le cosce saranno quasi parallelo al pavimento. La cassa toracica si aprirà e consentire la respirazione più profonda. Mettere un asciugamano arrotolato sotto il piccolo della schiena e rilasciare lentamente giù nella asciugamano durante l'espirazione. Resto in questa posizione, se necessario.

Pratica yoga quotidiana

Utilizzando i benefici rilassanti di yoga al giorno contribuirà a prevenire e ridurre il numero di mal di testa che un individuo soffre.

pratica yoga quotidiana sarà ridurre la tensione. Spetta al singolo individuo di decidere la lunghezza e la durata della pratica yoga. La pratica dello yoga è personale e la quantità di sforzo è diverso per ogni persona. Anche una sessione di yoga leggero, facile può avere benefici che durano ben oltre le pose.