L'effetto del freddo sulla pallacanestro

L'effetto del freddo sulla pallacanestro


La temperatura di un basket può essere uno dei fattori principali nel determinare la sua capacità di rimbalzo e il grado in cui lo fa. In generale, una palla freddo non rimbalza nonché uno caldo.

Energia e il rimbalzo

Quando basket cadono e colpiscono il suolo, che comprimono l'aria, che immagazzina energia nel processo. L'uso comune per l'energia, in particolare nelle palle caldi, è per di trasferire indietro la palla come compressa ritorna aerei per le sue caratteristiche originarie, creando così il rimbalzo rimbalzo.

Palle fredde e il loro rimbalzo ridotto

La ragione per la riduzione bounciness in sfere fredde ha a che fare con il concetto di pressione interna - una palla alta pressione interna si riprenderà bene, e una palla con bassa pressione rimbalza male. In una palla caldo, la pressione dell'aria interna è abbondante, in modo che la palla rimbalza, se lo desideri. Quando un basket viene raffreddato, la sua pressione interna scende. Questo perché il raffreddamento la palla riduce la sua energia termica, che è ciò che crea pressione interna. Senza la pressione di energia e l'aria termica, una palla cessa di essere fermi e assume più di una sensazione "morbidosi". Una palla che è stato correttamente gonfiato a temperature calde diventerà sotto-gonfiato se raffreddato, alterando la sua reazione al colpire la terra da un rimbalzo elastica a un tonfo sordina.

Elasticità e riscaldamento

L'altro fattore che contribuisce al perché le palle freddo non rimbalzano bene ha a che fare con l'elasticità della pelle a temperature più basse. Il più freddo materiale di un pallone da basket diventa, meno elastico diventa. In queste circostanze, la pelle del pallone comincia ad assorbire energia per creare calore piuttosto che trasferirlo nel rimbalzo. Memorizzando energia nella pelle, piuttosto che l'aria, la palla perde molta della sua capacità di rimbalzo.

Freddo estremo

Creazione di un coriaceo, palla che rimbalza male è la misura dell'effetto prodotto da livelli medi di freddo su palloni da basket sotto-gonfiato. Per ottenere un effetto più radicale, si dovrebbe esporre intenzionalmente la palla a freddo estremo. Preso a temperature abbastanza basse, la pelle di un pallone da basket si blocca e diventa fragile.