Le infezioni ricorrenti dell'orecchio nei bambini

otiti ricorrenti sono relativamente comuni in neonati e bambini piccoli. Possono essere molto scomodo e nei casi più gravi, possono portare alla perdita dell'udito. otiti ricorrenti hanno una varietà di cause, trattamenti e misure preventive.

Definizione

Un bambino è considerato di avere infezioni ricorrenti dell'orecchio se ha avuto più di tre infezioni dell'orecchio in sei mesi o più di quattro in un anno.

Trattamento

Una combinazione di antibiotici come amoxicillina e antinfiammatori quali ibuprofene sono la prima linea di trattamento per infezioni dell'orecchio acute.

minimizzare i rischi

L'allattamento al seno è il modo più importante per prevenire le infezioni ricorrenti dell'orecchio. Altre cause evitabili comprendono i centri di assistenza al giorno, una dieta povera di vegetali e esposizione al fumo passivo.

Prevenzione medica

Alcuni medici prescrivono antibiotici profilattici come prevenzione per le infezioni ricorrenti dell'orecchio, ma questi hanno effetti collaterali e può contribuire allo sviluppo di batteri resistenti agli antibiotici.

orecchio tubi

Come ultima risorsa, alcuni medici prescrivono tubi di drenaggio impiantati chirurgicamente, che possono aiutare le orecchie di espellere il fluido in modo più efficace. Questi sono di solito utilizzati solo per i bambini con perdita o infezioni dell'orecchio molto frequenti (più di cinque in un anno) l'udito.