L'uso di radice di valeriana per alleviare lo stress

Radice di valeriana è una pianta ben nota per la sua diversa terapeutico colpisce per vari disturbi. E 'usato come trattamento per l'epilessia, crampi mestruali, l'alta pressione sanguigna, fobie, ansia, stress, insonnia, e così molte altre condizioni. Il dosaggio necessario in questi casi è bassa ma hanno un grande beneficio anche in quantità inferiori. Valeriano non ha un sacco di effetti collaterali di cui parlare, che è uno dei motivi per cui viene utilizzato da coloro che preferiscono cure naturali su prescrizione di farmaci.

effetto calmante

l'attributo più noto di valeriana è il suo effetto calmante. E 'stato preso per centinaia di anni per alleviare lo stress e molte delle condizioni ad esso associate. Questi possono includere ansia, disturbi del sonno, tra le altre cose. A causa della sua composizione chimica, questa erba calma il sistema nervoso centrale.

A causa di questo effetto, l'ansia che può causare la gente a rimanere sveglio di notte è diminuita e permette alla persona di non solo di addormentarsi, ma ridurre il numero di volte che la persona si sveglia durante la notte. A differenza di altri sonno-AIDS, raramente vi è mai alcuna grogginess al mattino.

Reazioni a catena

Ci sono molti disturbi che vengono vissuti ogni giorno a causa di stress che potrebbe anche non essere considerato come lo stress correlato. Cose come mal di testa, emicrania, dolore del corpo generale come dolore muscolare e disturbi del sistema nervoso, anche sono tutti collegati.

Dal momento che la valeriana va dritto al sistema nervoso centrale, questi altri disordini sono presi cura di così, se sono effettivamente causati da livelli di stress. Il corpo può trattare solo tanto stress in una volta prima che risente in molti modi diversi. Trattando con esso alla fonte, una reazione a catena può essere creato per risolvere molti dei disagi l'individuo può avere a che fare con.

Possibili effetti collaterali

Anche se ci sono raramente effetti collaterali causati dalla radice di valeriana è sempre meglio andare sul sicuro. Più grande è la dose che si prende, maggiore è la possibilità di una reazione avversa, anche se l'intervallo di dosaggio di sicurezza è piuttosto ampia. Se sta assumendo dosi più elevate, si potrebbe verificare iper-ansia o insonnia. C'è anche la possibilità di palpitazioni e nervosismo improvviso poco dopo l'assunzione.

Le donne in gravidanza o allattamento non devono assumere valeriana. Se una persona è alla guida o il controllo di attrezzature pesanti allora dovrebbero inoltre astenersi dal suo uso. Se l'individuo ha una storia di problemi al fegato, allora questo non dovrebbe essere preso con altri rimedi anti-ansia, come calotta cranica. Inoltre, se assumendo altri farmaci, è meglio chiedere a un medico su come aggiungere radice di valeriana per la vostra dieta.