Come trattare litio avvelenamento

Il litio è un elemento che viene comunemente utilizzato per trattare disturbi bipolari e depressione. Questo gruppo ha un elevato rischio di sovradosaggio, soprattutto perché l'indice terapeutico per il litio è relativamente stretta. Il dosaggio deve essere attentamente monitorato nei pazienti con insufficienza renale a causa di litio cancella il corpo principalmente attraverso i reni.

istruzione

1 Osservare i segni di tossicità del litio. l'avvelenamento di litio lieve è caratterizzata da debolezza generale e la confusione mite con tremori a riposo. casi moderati saranno caratterizzate da tremori più pronunciato e spasmi muscolari e stupore. I casi gravi di intossicazione litio può causare convulsioni, coma e collasso cardiocircolatorio.

2 Misurare il livello sierico per determinare la gravità dell'intossicazione litio. La dose terapeutica di litio è 300/2700 mg / d, con un livello sierico desiderato da 0,7 a 1,2 mEq / L. Concentrazioni superiori a questo livello possono essere considerati da litio.

3 Fornire decontaminazione gastrica. La lavanda gastrica è utile se viene eseguita entro un'ora dall'ingestione. Il carbone attivo non è efficace nel assorbimento di litio ed è solamente appropriato solo se si sospetta co-ingestione di un altro veleno.

4 Amministrare polistirene sodio sulfonato (Kayexalate). Questo farmaco può legare litio e può aumentare l'eliminazione, anche se ipopotassiemia è un effetto collaterale significativo.

5 Migliorare eliminazione del litio dal corpo. L'ingestione acuta di litio scaduta a rilascio può richiedere l'eliminazione dell'intero intestino. L'emodialisi è generalmente appropriato per i pazienti con concentrazioni superiori a 4 mEq / L, anche se i pazienti instabili possono richiedere la dialisi con livelli più bassi di 2,5 mEq / l. Utilizzare lo stato mentale del paziente per aiutare a determinare la necessità di dialisi.