Informazioni sulla malattia della pelle Tropical

L'American Academy of Dermatology avvisa utenti su sette malattie della pelle che comunemente si verificano nelle zone tropicali. infezioni parassitarie nelle persone che vivono e visitare paesi e gli stati che si trovano 1,621.5 miglia a nord o sud dell'equatore comprendono eruzione strisciante, jiggers (vale a dire, tungiasi) e Miasi cutanea. Fungine infezioni della pelle tropicali includono sporotricosi, chromomycosis, tinea nigra e pietra bianca e nera. Esistono trattamenti efficaci per ogni condizione, tranne chromomycosis.

Creeping Eruption

infezioni Hookworm causare strisciante eruzione. larve di I vermi 'provengono da feci e vivono in umido, sabbia calda o nel suolo. Le persone prendono le infezioni hookworm da camminare a piedi nudi in aree in cui ancylostoma larve vive o maneggiare la sabbia o terra a mani nude. L'infezione iniziale produce urti prurito su e intorno alla zona in cui le larve entrato nel corpo, e non trattata eruzione strisciante può progredire ad una infezione hookworm intestinale conclamata. I medici prescrivono tiabendazolo (Mintezol da Merck) o albendazolo (Albenza da GlaxoSmithKline) per il trattamento di strisciante eruzione.

jiggers

Noto in medicina come tungiasi, le infezioni tropicali jigger non deve essere confuso con morsi chigger. Chiggers sono Trombicula alfreddugesi larve. Jiggers sono le pulci femminili (penetrans Tunga) che scavano nella pelle dei piedi della gente e le gambe con le finalità di deporre le uova. Jiggers che prendono radice sollevano lesioni bianchi con puntini neri nei loro centri che possono causare intenso dolore e prurito. Opzioni per il trattamento delle infezioni Jigger comprendono la rimozione chirurgica, soffocando le pulci coprendo il punto nero (vale a dire, foro di aria della pulce), con un condimento di cera a tenuta d'aria, o l'applicazione di tiabendazolo, ivermectina (ad esempio, Stromectol da Merck) o crema metrifonate. infezioni Jigger trattata può portare allo sviluppo di tetano, la cellulite e gangrena.

Miasi cutanea

myiasis cutanea si verifica quando le larve di mosche bot, mosche verdi, mosche nere o mosche che si nutrono principalmente sulla perdita di mucche e cavalli entrano pelle della gente. Il punto di ingresso può essere una ferita o mal. Le persone con mysiasis cutanee sviluppano rosso, urti sollevati sulla loro pelle. Come con lesioni Jigger legati, i dossi causati da mysiasis cutanea sono piccole aperture nel centro che fungono da prese d'aria per i parassiti. Assumere le compresse di ivermectina ucciderà le larve mosca, ma è necessaria anche la rimozione fisica delle larve. Solitamente, comprimendo l'urto si muoverà le larve abbastanza vicino alla superficie della pelle per consentire di estrarre le larve out. Le larve che raggiungono la maturità si libererà dalla pelle.

sporotricosi

Il schenckii fungo Sporothrix provoca sporotricosi. Le persone si infettano con il fungo quando si gestiscono o pennello contro le piante su cui il fungo cresce, e il fungo entra pelle delle persone attraverso graffi o tagli. Il sintomo principale di sporotricosi è una serie di dossi indolore, rosa-a-viola pimple-like che si diffondono e si aprì dopo una settimana o due. Quando i dossi si aprono, rilasciano spore di funghi che possono causare infezioni polmonari, tra cui la polmonite. I medici prescrivono itraconazolo (ad esempio, Sporanox da Ortho McNeil Janssen) per il trattamento di sporotricosi che rimane nella pelle. Amfotericina B (per esempio, Fungizone da Apothecon) può trattare sporotricosi che si è diffuso ai polmoni, ed i pazienti che non rispondono ad itraconazolo può beneficiare di prendere ioduro di potassio (ad esempio, Iosat da Anbec).

Chromomycosis

I funghi che crescono sulle palme e mimose, causano la maggioranza dei casi di chromomycosis. Le infezioni più comuni riguardano Fonsecaea pedrosoi e Cladophialophora carrionii, e le infezioni possono richiedere molti anni per produrre i sintomi. Quando le persone mostrano sintomi di chromomycosis, si sviluppano grandi, scoloriti, drenante noduli e lesioni. Eliminare l'infezione si rivela spesso difficile, e le persone con chromomycosis hanno un aumentato rischio di altre infezioni della pelle e lesioni cerebrali potenzialmente fatali. I farmaci usati per trattare chromomycosis includono itraconazolo, amfotericina B, posaconazolo (Noxafil da Schering-Plough), terbinafina (ad esempio, Lamisil da Novartis) e flucitosina (Ancobon da Valeant).

tinea Nigra

Causata da un'infezione del fungo Hortaea werneckii, tinea nigra è segnato dalla decolorazione di macchie della pelle. Di solito, i palmi delle mani o le piante dei piedi diventano marroni o nero dopo aver maneggiato legno marcio o attraversato terreno coperto in materia vegetale in decomposizione. Senza trattamento, tinea nigra si diffonde, ma continua a produrre altri sintomi diversi da pelle oscura. Per chiarire tinea nigra, la gente ha bisogno di applicare pomata contenente prescrizione-resistenza miconazolo (ad esempio, Vusion da Stiefel Laboratories), ketoconazolo (ad esempio, Nizoral da Ortho McNeil Janssen) o acido salicilico.

Bianco e nero Piedra

Si sviluppa piedra bianco o nero quando il fungo Piedra Hortae colonizza i follicoli piliferi. A seconda del ceppo del fungo, le colonie sollevano noduli bianchi o neri alla base di singoli peli, e le infezioni possono passare da persona a persona pettini e spazzole per capelli. I noduli non producono il dolore. Eliminare l'infezione di solito richiede tagliare i capelli nella zona infetta - solitamente il cuoio capelluto - e prendendo terbinafina.