Procedure DMSA chelazione

A proposito di DMSA chelazione

DMSA, o acido dimercaptosuccinico, è un composto chimico che può essere usato come agente chelante. La chelazione è il processo di rimozione di depositi di metalli pesanti dal flusso sanguigno ed è spesso usato come forma primaria di trattamento per le persone che sono stati avvelenati dal piombo o il mercurio. Negli Stati Uniti, DMSA è unica sostanza approvata per l'uso in terapia chelante, se ci sono altre sostanze che possono essere utilizzate per la chelazione.

chelazione orale

DMSA chelazione è più comunemente somministrato per via orale attraverso l'uso di capsule dissoluble contenenti il ​​composto. dosaggio specifico è generalmente determinata in base alla massa del peso e il corpo del paziente. I pazienti sottoposti a trattamenti orali di chelazione DMSA solito prendono i trattamenti per via orale al giorno per un paio di giorni, seguiti da una lunga pausa parecchi giorni. Diversi cicli possono essere necessari per trattare completamente l'avvelenamento da metalli pesanti. I pazienti di solito presentare al test delle urine durante tutto il processo per valutare la risposta e per determinare quando il trattamento può essere interrotto in modo sicuro. terapia sostitutiva della vitamina corre spesso in concomitanza di terapia chelante orale.

chelazione endovenosa

In endovenosa chelazione DMSA, una soluzione DMSA viene iniettato direttamente nel flusso sanguigno attraverso una flebo. La soluzione viene tenuta in una vescica sintetico che viene collegato ad un ago IV con un tubo flessibile. L'ago IV viene iniettato direttamente in vena e registrato alla pelle in modo che un flusso continuo di chelante andrà nel flusso sanguigno. Con questo metodo, l'agente chelante è in grado di agire molto più rapidamente, se ci sono alcuni maggiori rischi associati. L'approccio endovenosa è più frequentemente usato in casi di grave, intossicazione acuta da metalli pesanti.

chelazione intramuscolare

Un altro modo di terapia chelante è l'iniezione intramuscolare. In questo approccio, una soluzione DMSA viene caricato in una siringa e iniettato direttamente nel tessuto muscolare di un paziente avvelenato. Come chelazione endovenosa, questo metodo è in genere riservato ai casi più gravi, che non sarebbe opportuno per il lento, a basso dosaggio terapia orale. La consegna DMSA non è abbastanza veloce con iniezione intramuscolare con un IV, ma il vantaggio è che può essere iniettato direttamente in una sezione specifica di tessuto. Nei casi in cui un veleno è sproporzionatamente attaccando una regione anatomica specifica, questa modalità di consegna può mettere rapidamente il diritto DMSA dove deve essere.