Quali sono i sintomi di un intestino perforato A seguito di una colonscopia?

La colonscopia è una procedura medica in cui un gastroenterologo (medico delle viscere) esamina colon del paziente inserendo una telecamera nel colon e osservando un monitor. Oltre ad esaminare il colon, polipi (proliferazioni sulle pareti del colon) possono essere rimossi durante una colonscopia in modo che possano essere testati per il cancro. Uno dei pericoli di una colonscopia è che l'intestino crasso può essere perforato (perforato o tagliato) durante l'operazione. Questo può portare a gravi infezioni, quindi è meglio essere alla ricerca di sintomi.

Lasso di tempo

Qualche disagio dopo la procedura è normale, ma se il colon è stato perforato, il disagio crescerà anziché diminuire nel tempo.

Identificazione

I pazienti non hanno sintomi subito. Non ci sono sintomi evidenti esteriormente di un intestino perforato fino a quando il contenuto delle viscere si sono infiltrati nella cavità intestinale e ha causato l'infezione.

Caratteristiche

sintomi intestinali perforate o, più precisamente, i sintomi dell'infezione includono febbre alta, nausea e forti dolori addominali che peggiora al movimento.

Importanza

Vomito e quindi la disidratazione sono altri sintomi che possono verificarsi con un intestino perforato.

Teorie / speculazione

Coloro che hanno disturbi di diverticolite e intestinali infiammatorie come il morbo di Crohn hanno maggiori probabilità di ottenere i due punti perforati dopo colonscopie.

avvertimento

Le persone con questi sintomi dopo le colonscopie devono chiamare i loro medici e la testa al pronto soccorso dell'ospedale più vicino. Hanno bisogno di essere trattati con antibiotici e, eventualmente, un intervento chirurgico.