Linee guida per la mucosite

E 'un peccato che uno degli effetti collaterali della chemioterapia può portare al verificarsi atrocemente doloroso della mucosite. Mucosite si sviluppa quando le mucose che rivestono la bocca, gola, stomaco, intestino e anche il retto diventano infiammato e irritato. Ci sono linee guida che sono in atto per evitare che questo o renderlo il meno intrusivo.

Cosa non fare

Dr. Dorothy Keefe del Royal Adelaide Hospital in Australia ha portato un team di 30 relatori, che ha rilasciato una serie di linee guida per quanto riguarda il trattamento della mucosite che è stata pubblicata nel 1 marzo 2007 numero di Cancer. Essi consigliano fortemente contro le pratiche che ritengono sia troppo rischioso o troppo invasivo. Una delle pratiche che hanno trovato a causare tossicità grave è stato quello di glutammina sistemica, in precedenza usato per prevenire la mucosite gastrointestinale. Nei casi in cui la mucosite orale è stato causato dalle radiazioni è consigliabile che gli operatori sanitari evitare di losanghe antimicrobici in quanto non vi è alcuna prova sufficiente che alleviano i sintomi e l'irritazione. Mentre una corretta igiene orale è importante, se un paziente non già filo interdentale regolarmente, a partire da ora può aumentare il rischio di infezione da batteri.

mucosite orale

E 'imperativo per i pazienti affetti da mucosite orale per essere visto da un dentista regolarmente. Un dentista e igienista dentale può valutare il dolore orale con strumenti approvati che consentono di identificare le cavità orali e curare la salute orale generale. Una spazzola morbida dente setole deve essere utilizzato e sostituito in maniera regolare. Al fine di aiutare a prevenire la mucosite orale, quelli in trattamento con la chemioterapia bolo di 5-fluorouracile dovrebbero ricevere una mezz'ora di crioterapia orale. Per quelli in trattamento con dosi estremamente elevate di chemioterapia in preparazione per la terapia con cellule staminali, la terapia laser a basso livello può ridurre i rischi di mucosite orale e il dolore induce.

gastrointestinale mucosite

Per prevenire o ridurre l'insorgenza e l'intensità della mucosite indotta da radiazioni, i pazienti trattati con radioterapia a fasci esterni dentro e intorno alla zona pelvica devono assumere 500 mg di sulfasalazina per via orale due volte al giorno. I pazienti devono stare lontano da glutammina sistemica in quanto non è stato dimostrato per alleviare i sintomi. i pazienti sottoposti a mucosite una combinazione di entrambi chemioterapia e radioterapia sono invitati a prendere amifostine per ridurre i casi di esofagite, ma solo se il loro cancro non è correlato al cancro del polmone a piccole cellule.