Come controllare l'ADHD senza farmaci

Ci sono molti modi per controllare il vostro ADHD senza l'uso di farmaci. opzioni di medicina e di trattamento naturale alternative possono contribuire efficacemente controllare i sintomi di ADHD per molte persone. (Riferimento 2) Mentre le opzioni di trattamento naturale possono essere in grado di sostituire i farmaci, in alcuni casi, controllando il vostro ADHD può richiedere una combinazione di farmaci e trattamenti naturali. Se possibile, provare la medicina alternativa o terapia prima di commettere ai farmaci, e lavorare sempre con il proprio medico per determinare il miglior corso di trattamento per controllare i sintomi di ADHD.

istruzione

1 Partecipare a terapie comportamentali per controllare i sintomi di ADHD. Parla con le persone più vicine a te, e aiutarli a capire i sintomi e che cosa possono fare per aiutare. Secondo The Healing Center On-Line, un'organizzazione associata con l'Università di Saskatchewan College of Medicine, essere ricompensati e incoraggiati quando a superare la ADHD e mostrano un tratto positivo o comportamento può contribuire a ridurre i sintomi. gestione comportamentale coinvolge aumentare la vostra autostima guadagnando il riconoscimento e l'approvazione da parte degli altri e migliorare la vostra livello di concentrazione eseguendo attività che ti piace.

2 evitare alcuni cibi possono aiutare a controllare i sintomi di ADHD. Secondo l'Università del Maryland Medical Center, le persone con ADHD dovrebbero evitare o possibilmente eliminare coloranti artificiali, in particolare rosso, giallo e verde; additivi chimici come BHT e BHA; latticini; alimenti trasformati o raffinati; uova; cioccolato; e farina bianca. Gli alimenti che contengono salicilati dovrebbero essere limitati o evitati. Questi includono frutti di bosco, mele, chiodi di garofano, uva, arance, peperoni, peperoncino in polvere e, prugne, prugne e pomodori. Eliminando i latticini dalla vostra dieta può essere essenziale nel controllo del vostro ADHD. Secondo Sharper Centri Mente allergie e sensibilità ai prodotti lattiero-caseari possono causare i sintomi di ADHD - Se siete allergici o sensibili ai prodotti lattiero-caseari, il vostro corpo si forma anticorpi contro proteine ​​del latte che distruggono le cellule produttrici di insulina e portare a sintomi di ADHD. Il vantaggio principale di prodotti lattiero-caseari, il calcio, può essere sostituito con l'aggiunta di verdure a foglia verde, bevande a base di soia e arricchito con calcio succo d'arancia per la vostra dieta.

3 Aggiunta di alcuni alimenti alla vostra dieta può anche aiutare a controllare i sintomi di ADHD. Sharper Centri Mente suggerisce di mangiare cibi di grano integrali. Il Healing Center On-Line suggerisce bilanciare la quantità di carboidrati e proteine ​​che si mangia incorporando molta frutta fresca e verdura nella vostra dieta. L'Università del Maryland Medical Center consiglia di aggiungere acidi grassi omega-3, come semi di lino, alla vostra dieta e prendere un integratore di zinco.

4 Incorporare supplementi di erbe nella vostra dieta. Le erbe che possono aiutare i sintomi di ADHD di controllo, secondo l'Università del Maryland Medical Center, sono ginkgo biloba, Panax Ginseng, la melatonina, St. John 's erba e pino estratto di corteccia. Questi possono essere trovati in qualsiasi negozio di alimenti biologici e alla maggior parte delle catene alimentari più importanti.

5 Potenzia il tuo stato d'animo con la terapia di massaggio quotidiano. L'Università del Maryland Medical Center afferma che la terapia di massaggio può aumentare la felicità, ridurre irrequietezza e iperattività, e aiutare con la concentrazione. Il centro raccomanda inoltre training di rilassamento, meditazione e musicoterapia per controllare i sintomi di ADHD. Questi tipi di trattamenti dovrebbero essere utilizzati per gestire i sintomi, non per curare la malattia di base.

Consigli e avvertenze

  • L'Università del Maryland Medical Center avverte che gli integratori a base di erbe possono avere effetti negativi per alcune persone, specialmente se combinata con i farmaci. Parlate con il vostro medico di incorporare in modo sicuro i supplementi di erbe nella vostra dieta. (Riferimento 2)