Diabetic Planner Dieta

Diabetic Planner Dieta


Un piano per una dieta per diabetici dovrebbe essere costituito da un semplice, cibi sani che aiutano a controllare il livello di zucchero nel sangue. Diabetici non possono correttamente utilizzare o produrre insulina, che porta ad alti livelli di zucchero nel corpo. Tuttavia, avere il diabete non significa che devi mangiare alimenti speciali o creare un programma di dieta complicata, ma invece significa che si dovrebbe mangiare una varietà di alimenti in quantità moderate, e attenersi a un programma regolare per i pasti e spuntini.

dieta salutare

Un primo passo diretto nel considerare la dieta come un diabetico è quello di capire mangiare sano in generale, perché questo aiuterà a controllare il livello di zucchero nel sangue così come l'aiuto con il peso e la pressione sanguigna. L'American Diabetes Association raccomanda una dieta ricca di verdure, cereali integrali, frutta, prodotti non grassi lattiero-caseari, fagioli, carni magre, pollame e pesce. Tenete a mente che non esiste un alimento perfetto, in modo da varietà e porzione dimensioni sono fondamentali. Si raccomanda inoltre di scegliere tra ciascun gruppo di alimenti e scegliere alimenti ricchi di vitamine, minerali e fibre, limitando il consumo di alimenti trasformati, come quelli che sono in scatola, surgelati o in scatola e contengono alti livelli di additivi e conservanti.

Diabetic Piano pasto

Un piano di pasto diabetico vi aiuterà a stabilire una routine che vi dice quanto e che tipo di cibo che si può scegliere. La Mayo Clinic suggerisce di consultare un dietista registrato per aiutare a personalizzare un piano per le vostre esigenze individuali. Un dietista in grado di fornire una guida per le scelte alimentari salutari che aiutano con perdita di peso e di controllo l'eccesso di cibo. Parlate con il vostro dietista su come la vostra dieta può adattare il vostro programma e abitudini alimentari pur avendo cura di assicurare che il vostro cibo è equilibrato con insulina e farmaci per via orale. Inoltre, parlare con il vostro dietista sull'utilizzo di un elenco di scambio. Ciò consente di monitorare le categorie alimentari, come gli amidi, frutta, carni e sostituti della carne e grassi e cibi "scambio" che hanno la stessa quantità di carboidrati, proteine, grassi e calorie che influenzano il livello di zucchero nel sangue. Questo può essere utile se si contano i carboidrati per mantenere il vostro apporto coerente, o il monitoraggio indice glicemico per monitorare gli alimenti che causano maggiori aumenti della glicemia. indice glicemico è un metodo di misurazione e la classifica carboidrati rispetto al loro effetto sui livelli di glucosio nel sangue, e fornisce le informazioni in modo da poter scegliere gli alimenti che causano solo piccole fluttuazioni (vedi Resource 1).