Cose da fare per un sequestro

Sia che siate presenti quando qualcuno che conosci e ami sta avendo un sequestro, o se vi capita di essere in una zona pubblica assistendo ad un perfetto sconosciuto vivendo un episodio epilettico, sapendo cosa fare è imperativo. Molti miti sono ancora ampiamente creduto --- miti che possono essere dannosi per un epilettico durante una crisi. Per questo motivo è necessario conoscere la verità ed essere pronti ad aiutare chiunque quando questi disturbi neurologici colpiscono.

Il mito più Detrimental

A volte è altrettanto importante sapere cosa non fare per qualcuno che sta avendo un sequestro in quanto è sapere cosa fare per quella persona. C'è un mito che molti ancora giurano da implementare e quando assistere qualcuno che sta avendo un sequestro --- un mito che può essere dannoso per tutti i soggetti coinvolti.

Questo grande mito è la convinzione che una crisi fa sì che il epilettica a ingoiare la lingua, e che è necessario posizionare un oggetto in bocca a deprimere esso. In questo modo, tuttavia, può causare danni alla bocca e può essere pericoloso per voi pure. Posizionando le mani o le dita vicino alla sua bocca mentre sta convulsioni può comportare la sua insaputa si morde: se questo accade, non sarà in grado di rilasciare le dita fino a quando il suo sequestro è terminato.

Guardare per i segni

Ci sono una miriade di sintomi che possono indicare l'inizio di un sequestro. I sintomi variano a seconda del tipo di disturbi convulsivi. Alcuni dei sintomi più comuni includono spasmi, movimenti strappi brevi che coinvolgono una parte o la totalità del corpo, perdita di coscienza che è o breve o lungo termine e completa perdita del controllo muscolare causando la epilettica di cadere a terra. Può anche sembrano essere a fissare un oggetto particolare, ma potrebbe smettere di rispondere quando gli si parla: questo particolare tipo di crisi è conosciuto come uno stato di trance.

Garantire la sua sicurezza

Una volta che siete a conoscenza dei segnali di pericolo, la vostra prossima priorità è quella di garantire la sua sicurezza. Se è in posizione seduta quando inizia il sequestro, lo abbassare lentamente a terra in modo che non cada, ferendo se stesso lungo la strada.

Se si è già caduto, lo rotolare su un fianco. Questo serve a due scopi: in primo luogo, durante il sequestro la sua lingua può rilassarsi e bloccare il suo vie respiratorie. lui rotolando su un fianco aiuta a prevenire questo blocco di prendere posto. Successivamente, il vomito può verificarsi durante un convulsioni epilettiche. lui rotolando su un fianco aiuta gli impediscono di soffocamento sul suo vomito Se ciò dovesse accadere.

Ora il sequestro

Ora che lei è sicuro, rimarrà accanto a lei fino a quando il suo sequestro è terminato. Ora la lunghezza del suo sequestro, che è un'informazione importante per il suo medico di avere. Se i suoi attacchi epilettici diventano progressivamente più lei può richiedere un aggiustamento del suo farmaco.

La lunghezza del suo sequestro anche determinare se o non è necessario chiamare un'ambulanza. Qualsiasi sequestro che dura più di cinque minuti garantisce un medico. convulsioni consecutivi richiedono anche un team medico di emergenza: episodi multipli senza riposo in mezzo può richiedere farmaci per fermare gli episodi prima di gravi ripercussioni per la salute derivano.

Essere pazientare

Una volta che il suo sequestro si è concluso, è comune per un epilettico da disorientato e confuso. Non è insolito per lui essere non essere a conoscenza del fatto che egli ha avuto un attacco. Mentre apre gli occhi, gli dica che cosa è successo e iniziare a fargli domande semplici come dove si trova, che anno è, e che l'attuale presidente è. Egli non può conoscere le risposte a queste domande immediatamente; tuttavia, entro cinque a 10 minuti dovrebbe essere coerente sufficiente per rispondere alla maggior parte correttamente. Se non può, portarlo al pronto soccorso da esaminare.