A proposito di trattamenti alternativi per l'epilessia

Mentre ci sono diversi tipi di farmaci disponibili per il trattamento di crisi epilettiche, anticonvulsivanti rimangono tra i più comunemente prescritti. Altri trattamenti includono la chirurgia, restrizione dietetica, e la stimolazione del nervo vago (VNS). Gli individui con epilessia possono anche scegliere di utilizzare trattamenti alternativi con l'assunzione di farmaci prescritti. Oggi, terapie più alternativi vengono utilizzati in combinazione con la medicina convenzionale come un modo per controllare le crisi epilettiche di una e / o ridurre gli effetti collaterali del farmaco.

Storia

Con terapie alternative diventando sempre più popolare, è necessario tenere a mente che l'efficacia e la sicurezza di un particolare trattamento alternativo per le crisi non possono essere dimostrati clinicamente. Gli studi indicano che successo terapie alternative generalmente vengono utilizzati in combinazione con i farmaci anti-sequestro. Dopo anni di ricerca conferma, più medici Sono aperte le terapie alternative come la dieta chetogenica come i trattamenti convenzionali per l'epilessia. I rapporti mostrano che tra il 30 per cento al 50 per cento di tutti i pazienti che hanno ricevuto trattamenti medici convenzionali hanno alcune opzioni di terapia alternativa del punto esplorato.

tipi

Anti-sequestro di farmaci attualmente rimane il trattamento più efficace per l'epilessia. Eppure, sempre più persone sono alla ricerca di informazioni su terapie alternative per integrare il trattamento medico convenzionale, in particolare quelle persone che continuano ad avere difficoltà a controllare le loro convulsioni. Medicina alternativa prende in diversi tipi di terapie e può comprendere il biofeedback, la chiropratica, la dieta e gli integratori, le erbe e anche l'agopuntura. Assicuratevi di controllare con il vostro medico regolare prima di ricevere eventuali trattamenti alternativi. Inoltre, dire al medico di medicina alternativa che si hanno disturbi convulsivi epilessia o altro in modo che possa consigliare se un particolare trattamento sarà opportuno per la vostra condizione.

Potenziale

Un recente studio indica che la melatonina può ridurre l'incidenza di convulsioni nei bambini. Tuttavia, un altro studio ha trovato che la melatonina in realtà potrebbe aumentare il rischio di convulsioni. La melatonina può anche interagire con alcuni farmaci. Mentre i risultati sono ancora incerti, i ricercatori dicono che la melatonina non sembra contribuire in maniera significativa a prevenire crisi epilettiche. Eppure i benefici della melatonina sul sonno sono visti per avere il potenziale per migliorare la qualità della vita per la epilettico.

Benefici

Anche se non è ancora capito come la dieta chetogenica impedisce o riduce il numero di crisi epilettiche una persona potrebbe sperimentare, studi scientifici dimostrano che è stato efficace nel ridurre le convulsioni nei bambini che non hanno risposto a normalmente prescritti farmaci anti-sequestro. La dieta chetogenica aumenta di grassi e carboidrati limita al fine di costringere l'organismo a metabolizzare più grasso al posto dello zucchero per l'energia. Totale calorie e fluidi sono accuratamente limitati; Pertanto, un medico o un dietista dovrebbero controllare la dieta.

fraintendimenti

Sia biofeedback in realtà può essere utilizzato per controllare le crisi, non è ancora stata determinata. Tuttavia, ci sono prove che imparando a controllare queste funzioni del corpo, una persona che ha le convulsioni scatenate da ansia possono beneficiare di biofeedback therapy.The metodo comporta l'insegnamento individui differenti tecniche di rilassamento, che aiutano a regolare la respirazione, rallentamento del battito cardiaco e pressione sanguigna più bassa . Queste funzioni sono misurati con elettrodi e visualizzati sullo schermo di un monitor in modo che una persona può imparare a riconoscere le differenze tra uno stato sollecitato e rilassato.

Prevenzione / Soluzione

Alcuni medici raccomandano che le persone con epilessia che soffrono anche di allergie come la febbre da fieno asma o essere controllati per le allergie alimentari, che possono essere innescando la crisi epilettiche. Su una nota simile, possono essere necessari integratori vitaminici, come l'acido folico, vitamina D e calcio per prevenire la perdita di massa ossea in persone che assumono farmaci anti-grippaggio. I pazienti dovrebbero parlare con i loro neurologi prima di aggiungere eventuali metodi alternativi per i loro regimi di trattamento, come il corretto dosaggio del farmaco sembra essere ancora il modo migliore per prevenire crisi epilettiche.

avvertimento

Si rivolga al medico prima di prendere qualsiasi integratori alimentari o rimedi a base di erbe, che possono produrre un effetto stimolante. Potrebbe essere necessario ridurre o interrompere l'uso di ginkgo, efedra, tirosina, guaranà e ginseng. Mentre erbe medicinali sono sempre più facilmente disponibili, alcune erbe che producono effetti sedativi possono aumentare gli effetti negativi di farmaci anti-sequestro. stimolanti a base di erbe contenenti efedrina assunto in combinazione con caffeina contenuta nel caffè, cacao, cola o tè può indurre convulsioni o fare peggio nelle persone con epilessia. Tenete a mente, anche, che, come i trattamenti medici tradizionali, individui spesso rispondono in modo diverso alle terapie alternative.