I sintomi di allergie croniche

Avere un'allergia significa che siete ipersensibili a una sostanza specifica. Ci sono molte sostanze irritanti o trigger diversi che possono provocare allergie croniche.

Identificazione

Le allergie possono spesso assomigliare sintomi di un raffreddore comune. La differenza con le allergie croniche è che i sintomi possono durare per lunghi periodi di tempo (come durante la stagione da fieno febbre), oppure possono andare e venire sporadicamente (come se esposti a peli di animali domestici).

tipi

Respiratorio, il contatto e allergie alimentari sono tra i più comuni tipi di allergie. Si manifestano in varie condizioni tra cui, febbre da fieno, asma ed eczema,

Sintomi

I sintomi tipici delle allergie croniche includono congestione nasale e sinusale, dispnea, e orticaria. Rosso, lacrimazione, prurito agli occhi sono anche i sintomi più comuni che possono influenzare chi soffre di allergie. In casi estremi, shock anafilattico può verificarsi, che può portare alla morte.

trigger

Alcuni dei fattori scatenanti più comuni di una reazione allergica sono pollini, polvere, muffe, peli di animali domestici, fumo e cibi.

considerazioni

Non esiste una cura per le allergie croniche. Tuttavia, ci sono molti farmaci disponibili per il trattamento delle allergie.

Prevenzione / Soluzione

Rimuovere potenziali allergeni da casa utilizzando un vuoto di HEPA, e purificatore d'aria.