Come ridurre il sale per la salute del cuore

Come ridurre il sale per la salute del cuore


I ricercatori hanno associato una dieta ricca di sodio con una maggiore probabilità di ictus, attacco cardiaco e la pressione alta. Se si mangia un sacco di sale, iniziare a fare le modifiche oggi per migliorare la vostra salute del cuore. Leggi le informazioni qui sotto per imparare a ridurre l'apporto di sale.

istruzione

1 Evitare l'acquisto di cibi in scatola, che tendono ad essere molto alto contenuto di sale. Invece, comprare verdure fresche o surgelate. Scegli carni fresche invece di varietà in scatola o trasformati.

2 Prendere alcune misure supplementari se è necessario acquistare cibi in scatola. Dopo aver rimosso il cibo dalla lattina, sciacquarlo sotto l'acqua corrente per un paio di minuti. Questo aiuta a ridurre il contenuto di sale. È anche possibile cercare basso contenuto di sodio, ridotto di sodio o disponibili delle versioni sale aggiunto al momento dell'acquisto di prodotti in scatola.

3 Evitare l'aggiunta di sale per il cibo a tavola.

4 Modificare il modo in cui si cucina. Se una ricetta richiede sale, usare un assortimento di spezie ed erbe aromatiche, invece. Sarà ancora ottenere un sapore meraviglioso senza i rischi cardiaci associati con il sale.

5 Stare lontano da alimenti altamente trasformati. Come cibi in scatola, questi tendono ad avere alto contenuto di sodio. Gli esempi includono le pizze surgelate, cene surgelati, zuppe in scatola, brodo e condimenti per insalate.

6 Imparare a leggere le etichette degli alimenti. Quando si acquista generi alimentari, controllare il contenuto di sodio di tutto ciò che si acquista. L'acquisto di cibi con un contenuto di sodio inferiore al fine di migliorare la vostra salute del cuore.

7 Guarda ciò che si mangia quando si va fuori a cena. Molti popolari piatti fast food e ristoranti sono carichi di sale. Eseguire la scansione del menù per le opzioni di basso contenuto di sodio. Evitare di prodotti alimentari con nomi che includono le parole in salamoia, marinato, pancetta, sugo, salsa di soia, brodo o salate. E andarci piano con i condimenti.