Il glaucoma e perdita di peso

Il glaucoma si sviluppa in silenzio per la maggior parte delle persone, e può gradualmente privarvi della vostra visione, come un aumento della pressione all'interno dei vostri occhi (pressione intraoculare) provoca danni al nervo ottico. La ricerca ha trovato un legame tra la pressione intraoculare e insulino-resistenza --- un fattore di obesità e diabete.

Pressione intraoculare e Glaucoma

CNN Salute afferma sul suo sito web che il glaucoma è la seconda causa di cecità, con le sue vittime in ultima analisi, la sofferenza riduzione della visione o perdita completa della vista. La pressione intraoculare, una causa primaria del danno del nervo ottico che si verifica con questa malattia, è il risultato di un accumulo di umore acqueo, un liquido prodotto nella camera anteriore nella parte anteriore dell'occhio.

Umore acqueo

Secondo SuperiorVision.com, umore acqueo scorre continuamente dentro e fuori della camera anteriore per nutrire i tessuti nei tuoi occhi. Il fluido esce normalmente gli occhi con un angolo aperto dove l'iride e la cornea si incontrano. Ogni blocco o restringimento del passaggio che impedisce o rallenta il drenaggio dell'umor acqueo crea un accumulo di pressione intraoculare negli occhi e danni al nervo ottico. L'accumulo di pressione avviene così lentamente che generalmente passa inosservato fino verifichino importanti perdita della vista.

Le cause legate al peso della pressione intraoculare

malattie legate al peso come la sindrome metabolica, insulino-resistenza, l'ipotiroidismo e l'aterosclerosi tutti hanno una connessione a pressione intraoculare e il glaucoma. La ricerca che collega l'obesità, l'ipertensione e il diabete di pressione intraoculare, una delle cause principali di glaucoma, viene rivisto sul sito web del National Institutes of Health. La sperimentazione su partecipanti allo studio comprendeva visite oculistiche e la misurazione dell'indice di massa corporea (BMI), percentuale di grasso corporeo, la circonferenza della vita, valori di pressione sanguigna e la sperimentazione di digiuno livelli di insulina, di glucosio e grassi nel sangue. Dei 943 partecipanti allo studio, coloro che sono risultati positivi per la sindrome metabolica hanno avuto la più alta incidenza della pressione intraoculare.

Altre malattie correlate all'obesità sono ipotiroidismo, che comporta una carenza dell'ormone tiroideo che può portare ad un aumento di peso, e aterosclerosi, un restringimento dei vasi sanguigni a causa di un accumulo di materiali grassi nel sangue che contribuiscono alla formazione della placca. La quantità di sangue raggiungere il nervo ottico è ridotto in presenza di aterosclerosi e può causare glaucoma a bassa tensione.

I benefici di perdita di peso

Se si sta attualmente affetti da uno qualsiasi di questi problemi di salute, o sono a rischio per loro, la perdita di peso in grado di ridurre il rischio di sviluppare il glaucoma alleviando l'insulino-resistenza, riducendo il rischio di diabete o che vi permetterà di controllarlo senza farmaci, stabilizzando la pressione sanguigna e prevenendo l'accumulo di aterosclerosi. Il trattamento dell'ipotiroidismo riduce il rischio di aumento di peso, che riduce la probabilità di sviluppare resistenza all'insulina. Perdere peso corporeo in eccesso facendo scelte alimentari più sane e seguendo una dieta a base di frutta fresca e verdura, proteine ​​a basso contenuto di grassi e carboidrati integrali migliorerà la vostra salute e salvare la vista. Natural Eye Care raccomanda una dieta che include alimenti contenenti beta-carotene, vitamina C, vitamina E e aminoacidi solforati-cuscinetto. Questi nutrienti contribuirà a ridurre la pressione oculare. Essi possono essere trovati in spinaci, pomodori, sedano, rape, verdure a foglia verde, aglio, cipolle, legumi, mele e arance.