Come migliorare la postura e Balance

Come migliorare la postura e Balance


postura non corretta crea a dura prova i muscoli e le ossa del collo e della schiena, secondo l'American Council on Exercise. Inoltre, la postura non corretta toglie dal centro naturale di gravità, con conseguente scarso equilibrio. L'adozione di una corretta postura aiuterà a riallineare la colonna vertebrale, rilasciare la tensione nei muscoli del collo e della schiena e migliorare il vostro equilibrio. È possibile correggere la postura e migliorare il tuo equilibrio eseguendo semplici esercizi e rimanendo consapevoli del vostro corpo per tutta la giornata.

istruzione

1 Pratica in piedi su una gamba ogni giorno. In piedi su una gamba forze di concentrarsi sul vostro equilibrio e insegna attivamente a migliorare il tuo equilibrio. Ora te quando ti trovi su una gamba sola - come il saldo migliora si noterà il tempo si è in grado di tenere l'aumento di posizione. pratica sempre utilizzando gamba per fornire un allenamento altrettanto equilibrata.

2 Focus su mantenendo le spalle laminati indietro e il mento per tutta la giornata. Quando si è seduti o in piedi, immaginare una stringa tirando dalla parte superiore della testa. Allineare la postura in modo da formare una linea retta tra la testa, le spalle e fianchi. Quando si nota la postura scivolare durante il giorno, assicurarsi di correggere ogni volta. Col passare del tempo, sarà naturalmente adottare una postura corretta, senza dover concentrarsi su di esso.

3 Flettere i muscoli del pavimento pelvico mentre si cammina. Per individuare i muscoli del pavimento pelvico, flettere nella stessa zona si al fine di fermare il flusso di minzione. Secondo Eric N. Franklin, autore di "pelvico Power", flettendo questi muscoli mentre si cammina aiuterà a controllare i movimenti e migliorare sia la postura e l'equilibrio.

Consigli e avvertenze

  • Se si verifica un esordio improvviso di scarso equilibrio, che dura più di un giorno, consultare il proprio medico, in quanto questo potrebbe essere un segno di una condizione di salute di base.