Come funziona la Salmonella sopravvivere?

Salmonella

Salmonella è un genere di batteri a forma di bastoncello che è così piccolo da non poter essere visto senza usare un microscopio. Si tratta di una creatura vivente microscopica che vive nel tratto intestinale degli animali e degli esseri umani. Salmonella appartiene ad una famiglia di batteri che ha oltre 2300 varianti. Tuttavia, solo due dei sierotipi di salmonella sono popolari negli Stati Uniti. Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura, Salmonella typhimurium e Salmonella Enteritidis negli Stati Uniti, sono da biasimare per la metà delle infezioni umane negli Stati Uniti. Salmonella può utilizzare un paio di diversi veicoli a continuare la sua sopravvivenza.

salmonelle sopravvivenza

Per un breve periodo di tempo, salmonella ha la capacità di sopravvivere in ambienti umidi o bagnati. Tuttavia, viaggia più comunemente dalle feci umane e animali alle feci di altri esseri umani e animali. Sopravvive anche in alimenti prodotti da animali, come il pollame, carne di manzo, e dei prodotti lattiero-caseari. Se il cibo è contaminato con le feci degli animali, la salmonella si recherà al consumo dell'alimento umana. Negli Stati Uniti, 40.000 casi di avvelenamento da salmonella sono segnalati ogni anno, secondo i Centers for Disease Control and Prevention; bambini e gli anziani sono più inclini a contrarre l'infezione.

Contaminazione incrociata

Nella maggior parte dei casi, la salmonella sopravvive negli alimenti di origine animale contaminati. Tuttavia, può anche contaminare le verdure che vengono coltivate in prossimità del suolo. Inoltre, la salmonella può vivere attraverso la contaminazione incrociata. Ad esempio, se si utilizza un tagliere per tagliare carne o pollame e poi si utilizza lo stesso tagliere per tagliare le verdure, senza lavare a fondo il tagliere, si può diffondere avvelenamento da salmonella. Quando gli alimenti, le verdure, e prodotti lattiero-caseari sono contaminati da salmonella, non influenza il gusto o l'odore del cibo.

Salmonellosi

Salmonellosi è l'infezione causata dal batterio della salmonella. La febbre, crampi, mal di testa, diarrea, nausea e vomito sono i sintomi che avete avvelenamento da salmonella. Non c'è una cura per avvelenamento da salmonella al di là di bere molti liquidi e di tempo. Normalmente, si dovrebbe iniziare a sentirsi meglio entro quattro a sette giorni. Anche se non c'è una cura per avvelenamento da salmonella, ci sono modi per prevenirlo. Ad esempio, se accuratamente cuocere il cibo, astenersi dal consumo di bevande che contengono uova crude, e ricordando di lavarsi le mani dopo aver toccato cibo e usato il bagno, è possibile ridurre il rischio di avvelenamento da salmonella amministrazione. Inoltre, la salmonella sopravvive nelle feci di animali domestici, in modo da lavare accuratamente le mani dopo la pulizia eventuali feci, in particolare rettili e uccelli.