Naturopathic vascolare trattamento demenza

La demenza vascolare è un termine che descrive difficoltà di pensiero, la memoria e il comportamento causato dal restringimento dei vasi sanguigni nel cervello. Curare la demenza vascolare è improbabile, non importa che tipo di trattamento che si usa. Natuopathic o trattamenti convenzionali possono rallentare la progressione della demenza.

Demenza vascolare

In demenza vascolare, vasi sanguigni diventano bloccati a causa di colesterolo elevato, l'aumento della omocisteina o la presenza di altri corpi estranei nei vasi sanguigni del cervello. La pressione alta provoca il restringimento dei vasi sanguigni. diminuzione del flusso sanguigno e ossigeno al cervello si verificano in entrambe le situazioni. Se continua così nel corso del tempo, problemi di pensiero, la memoria e il comportamento si sviluppano. Questi problemi possono includere problemi di ragionamento, difficoltà a parlare, incapacità di eseguire attività di routine o lottando per identificare gli oggetti di uso quotidiano, se non trattata andato, blocco completo di uno o più vasi sanguigni provoca un ictus. Un colpo peggiora potenzialmente demenza vascolare oltre a causare altri problemi mentali e fisici.

Il trattamento naturopatico

trattamento naturopatico utilizza capacità di guarigione naturale del corpo per compensare o curare le malattie. Incluso come parte della medicina naturale è esercizio mentale e fisico, mangiare sano, la riduzione dello stress e prendendo soluzioni naturali. trattamento naturopatico integra la medicina tradizionale. Si tratta tutta la persona.

Aumentare il consumo di antiossidanti

Ricercatori provenienti da King College di Londra hanno trovato una prova degna di nota che gli antiossidanti chiamati flavonoidi, presenti nel vino rosso, cacao e molti frutti e verdure, aumentare il flusso di sangue al cervello riducendo in tal modo la morte delle cellule del cervello e migliorare la funzione cerebrale in molte persone con demenza vascolare. Il corpo produce antiossidanti per difendersi contro i radicali liberi nel nostro corpo, tra cui il nostro cervello. I radicali liberi distruggere o rendere le cellule inutili attaccando le membrane delle cellule, il pensiero comune è che i radicali gli attacchi cerebrali gratuiti là con la formazione di placche e grovigli se non consumano abbastanza antiossidanti per fare il lavoro. Ottenere antiossidanti da una dieta sana ricca di frutta e verdura, e integrare con vitamine A, E, C, complesso B e D. Seguire il dosaggio raccomandato prescritto dal medico ..

musicoterapia

Una nuova ricerca presso la University of California-Davis scopre associazioni tra la musica e la memoria, secondo l'articolo "New Music Therapy Research" nel 1 Marzo 2009 questione della demenza oggi. La musica suscita forti reazioni da parte di persone con demenza vascolare, calmante comportamento agitato spesso visto in persone con la malattia. L'ascolto di musica agisce come un trigger per vecchi ricordi. Anche coloro che non parlano può cantare molte delle parole di canzoni conosciute. Esponendo le persone con demenza alla musica, almeno una volta al giorno li aiuta a recuperare i ricordi che altrimenti potrebbero essere dimenticati. Qualsiasi attività stimolando il cervello è un buon trattamento naturale per le persone con demenza vascolare.

Altre attività che stimola la mente

Molte attività stimolano il cervello delle persone affette da demenza. Dipende da quello che la persona è predemenza. Il coinvolgimento in attività rallenta la progressione della demenza, eleva lo stato d'animo delle persone affette da demenza, diminuisce comportamento agitato e dà loro un senso di autostima. Oltre alla musica e musical, facendo cruciverba, leggere libri facili brevi, guardando le immagini - immagini soprattutto per bambini - e giocare semplici giochi di carte tutti mantengono il loro cervello attivo e sono naturali senza effetti collaterali.

Esercizio fisico

Un nuovo studio nel Journal of American Medical Association ritiene che l'esercizio fisico può rallentare la perdita di memoria, anche in coloro che stanno già avendo difficoltà, come quelli con demenza vascolare. L'esercizio fisico non costa nulla ed è un bene sia per il corpo e il cervello. Come esercizio mentale, l'esercizio fisico rallenta il declino associato con demenza vascolare, eleva lo stato d'animo delle persone affette da demenza, diminuisce comportamento agitato e riduce lo stress. Camminare, semplice esercizio aerobico tra cui acquagym, il movimento alla musica e seduto esercizi tutte le persone beneficio con demenza vascolare e tratta la demenza naturalmente. Controllare con un medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizio.

Riduzione omocisteina

Dare la persona con demenza vascolare l'antiossidante N-acetilcisteina, un aminoacido, insieme con acido folico e vitamina B, perché le persone con demenza vascolare spesso hanno livelli elevati di omocisteina nel sangue, che porta alla perdita delle funzioni cerebrali. N-acetilcisteina aumenta l'escrezione urinaria di omocisteina. Ventura e colleghi (Farmacologia, 2003) suggeriscono che questo approccio può essere una terapia alternativa per i livelli elevati di omocisteina nelle persone con demenza vascolare