Bee Pollen Cure per le allergie

Polline d'api è ampiamente conosciuto come una cura naturale per chi soffre di allergie. Secondo il Dr. Tom Cowan della Weston A. Price Foundation, polline d'api dovrebbe essere parte di un programma di benessere destinato a potenziare il sistema immunitario correggendo uno squilibrio nella ghiandola surrenale che causa la reazione allergica che noi conosciamo come febbre da fieno.

L'importanza di utilizzare locale polline d'api

Utilizzare il polline d'api raccolte a livello locale, che conterrà tracce di particolari piante che stanno causando la reazione allergica. Ciò contribuirà a correggere le reazioni del sistema immunitario di questi allergeni, facilitando i sintomi febbre da fieno. Si possono trovare polline d'api locale in un mercato contadino nella vostra zona. Acquistare il polline direttamente da un apicoltore di piccole dimensioni aumenta anche le probabilità che si sta acquistando un prodotto di alta qualità raccolti da sani, api felici.

Aumentare il dosaggio nel tempo

In un piccolo numero di individui, in particolare coloro che sono allergici alle punture di api, polline d'api può causare una reazione allergica, anche precipitare shock anafilattico. Inizia con un singolo granello di polline, poi prendere due il giorno seguente e raddoppiare la dose ogni giorno successivo fino a quando si sta prendendo circa un cucchiaino al giorno. Se trovi qualche gonfiore si gola o difficoltà di respirazione, interrompere l'uso e consultare immediatamente un medico.

Cosa cercare quando si acquista polline d'api per le allergie

Ricerca polline con una vasta gamma di colori, perché questo indica che è stato raccolto da una vasta gamma di fiori e amplificherà vostra immunità ad una vasta gamma di allergeni. Acquista polline che è più fresco possibile, o è stato congelato subito dopo essere raccolte. Se è possibile trovare il polline raccolto dalle api che si trova in zone non inquinate nelle sue vicinanze, quindi si riduce l'esposizione agli erbicidi tossici e pesticidi.