Come aumentare il sistema immunitario con naturale melone amaro

melone amaro (Karela) è un ortaggio unico più comunemente utilizzato in Asia e nei Caraibi rispetto agli Stati Uniti. Con un aspetto simile a un cetriolo con le verruche, il melone, zucca o, a volte è chiamata la più amara di tutte le verdure. Nonostante ciò, ha diversi benefici per la salute che possono aumentare il funzionamento del sistema immunitario. guaritori Naturopathic hanno trovato melone amaro efficace nel trattamento dei disturbi di HIV / AIDS, il diabete, i virus, raffreddori, infezioni, tumori, colesterolo alto, psoriasi, colera e degli occhi.

istruzione

1 Bere tè melone amaro. Le foglie di piante di melone amaro può essere usato per fare tè medicinale. Il frutto e seme del melone possono essere utilizzati anche per questo scopo, ma non sono così facilmente disponibili per l'acquisto, se si vive in zone non tropicali

2 Prendere integratori di melone amaro. Pillole e capsule sono disponibili con dosaggi consigliati vanno da 1 a 3 pillole al giorno.

3 mangiare melone amaro frutto. La frutta o carne di meloni amari possono essere consumati per migliorare il sistema immunitario. Dove non coltivate in modo abituale, i meloni possono spesso essere acquistati presso negozi di generi alimentari asiatici.

4 Bere succo di melone amaro. Se il sapore amaro del frutto è troppo per te da gestire, i frutti o foglie secche possono essere Juiced e consumati in forma liquida. Per diminuire l'amarezza, immergere il melone o foglie in acqua salata per 30 minuti prima della spremitura.

5 Prendete un po 'di tintura. tinture melone amaro o estratti liquidi sono disponibili nei negozi di alimenti naturali anche. Un contagocce pieno può essere aggiunto alla vostra acqua o succo di frutta fino a 3 volte al giorno.

Consigli e avvertenze

  • Non esagerare. L'abuso di prodotti melone amaro potrebbe causare dolore nella zona addominale o diarrea, in modo da aderire alle dosi raccomandate.
  • melone amaro è stato trovato per abbassare i livelli di insulina e di zucchero nel sangue, quindi, chi soffre di ipoglicemia e bambini dovrebbero usare con cautela. La verdura può anche indurre aborti così le donne incinte dovrebbero evitare il consumo.