Il trattamento MRSA alternativo

MRSA sta per meticillino-resistente Staphylococcus aureus ed è un'infezione che è resistente ai tipici trattamenti antibiotici prescritti per l'uccisione di infezioni da stafilococco. E 'facilmente trasferito ad altri e può essere preso in ambienti come le sale di peso dove si può venire a contatto con i fluidi corporei di persone che sono colpite. Provoca gravi danni ai tessuti molli e, se non trattata, può essere fatale.

Sintomi

Secondo la Mayo Clinic, MRSA presenta se stesso "come piccoli urti rossi che assomigliano brufoli, foruncoli o morsi di ragno. Questi possono trasformarsi rapidamente in profondità, ascessi dolorosi che richiedono drenaggio chirurgico. A volte i batteri rimangono confinati alla pelle. Ma possono anche penetrare nel corpo, causando infezioni potenzialmente letali nelle ossa, articolazioni, ferite chirurgiche, il flusso sanguigno, valvole cardiache e dei polmoni ".

Bicarbonato di sodio

Mescolare il bicarbonato di sodio con acqua fino a formare una pasta. Mettere la pasta su un cerotto e coprire il bollore con esso. Modificare come le fognature bollire o due volte al giorno. Se i canali di scolo bollire, lavare la ferita e ripetere. Questo inizierà il processo di guarigione e prevenire la bollitura di raggiungere una dimensione ingestibile e dolorosa.

Curcuma

Mescolare 1 cucchiaino di curcuma con acqua calda e bere. È possibile aggiungere qualsiasi altra sostanza renderà appetibile. In alternativa si può prendere capsule di curcuma 3 o 4 volte al giorno. Questo non funziona più rapidamente, ma funziona. È anche possibile mescolare 1 cucchiaino di curcuma con Neosporin, che può essere acquistato in un negozio di droga, e metterlo direttamente sulla ferita.

Precauzioni

MRSA è altamente contagiosa. Lavare con un asciugamano diverso ogni volta che si lava. Indossare indumenti di cotone come il sudore può diffonderla; il cotone assorbe il sudore, mentre tessuti come il rayon non lo fanno. Lavarsi le mani regolarmente, perché si può lasciare MRSA sulle superfici di cose che si toccano, diffondendo così la malattia.