Quali sono i trattamenti per le piastrine basse nei neonati?

Quali sono i trattamenti per le piastrine basse nei neonati?


Ogni volta che qualsiasi malattia provoca bassi livelli di piastrine, che è indicato come trombocitopenia. Le piastrine aiutano con coagulazione del sangue, e quando sono bassi, è generalmente dovuta alla produzione abbassata nel midollo osseo, aumento guasto nel sangue o nella milza o del fegato. Tuttavia, nei bambini, la causa è raramente un problema di produzione di piastrine.

Trattamento

Il trattamento delle piastrine basse dipende dalla ragione per la condizione di trombocitopenia. Spesso, se è grave, che nei neonati comporterebbe la possibilità di una emorragia intracranica, il trattamento comporta la trasfusione di sangue.

I neonati

La trombocitopenia si verifica in 1 a 4 per cento dei bambini che sono nati a termine, nel 40 al 72 per cento dei bambini prematuri malati, e in 25 per cento dei neonati ricoverati in terapia intensiva vivai. Di queste ultime, 75 per cento sviluppano il disturbo entro le prime 72 ore.

Trombocitopenia grave

Mentre rara, grave trombocitopenia può essere molto grave e richiede un trattamento immediato. Tipicamente, questi casi sono da neonatale allo immune trombocitopenia (NAIT) e il trattamento è trasfusione piastrinica, costituito da piastrine della madre e lavati di anticorpi.

altri casi

La maggior parte dei bambini non avranno gravi emorragie, meno che non siano gravemente malati, e saranno monitorati attentamente.

bambini malati

Se i bambini non mantengono un sano livello di piastrine e sono a rischio di emorragia, è richiesto trasfusione. Le piastrine dovranno essere del tipo corretto sanguigno e Rh abbinato al neonato, così come verificato attentamente il bambino sarà probabilmente suscettibili all'infezione.