Come trattare la pelle grassa con farina d'avena

Come trattare la pelle grassa con farina d'avena


Avena può essere utilizzato per trattare efficacemente la pelle grassa, così come la pelle secca. Ciò è dovuto al fatto che laminati avena possono assorbire la quantità in eccesso di olio dal corpo. Applicando una semplice maschera di farina d'avena al vostro viso, o immergendo in un bagno di farina d'avena caldo, è possibile bilanciare correttamente la quantità di olio nella vostra pelle, e ridurre l'acne e altri tipi di macchie pure.

istruzione

1 Trattare la pelle grassa con farina d'avena mescolando fiocchi di avena crudi con qualche goccia di succo di limone e olio d'oliva sufficiente per creare una pasta leggermente umido.

2 Aggiungere un uovo bianco alla miscela di farina d'avena. Montare l'albume con una forchetta in una piccola ciotola fino a quando non diventa spumoso, e poi piegarlo nella farina d'avena fino a quando il composto diventa spessa e consistente. Si può anche aggiungere un pizzico di latte scremato per rendere l'intera miscela un po 'più cremosa e facile da applicare.

3 Applicare la maschera di farina d'avena per il viso per trattare la pelle grassa. Concentrare la miscela verso zone della pelle dove i punti neri e acne hanno più probabilità di verificarsi, come ad esempio il naso e la fronte.

4 Lasciare la maschera si asciughi completamente, che richiede normalmente da 15 a 20 minuti. La pelle può iniziare a prurito se si lascia la maschera di farina d'avena sul viso per troppo tempo.

5 Risciacquare la maschera di farina d'avena con acqua calda, avendo cura di non strofinare il viso eccessivamente, che possono irritare la pelle. Si dovrebbe notare una diminuzione del numero di punti neri nelle zone grasse della pelle.

6 Asciugare la pelle con un asciugamano spesso, assorbente dopo lo trattano con una maschera di farina d'avena. Anche in questo caso, fare attenzione a non strofinare la pelle vigorosamente.

7 Ripetere questo processo almeno una volta al giorno fino a quando la pelle appare meno grassa e punti neri e macchie scompaiono.

8 Utilizzare farina d'avena colloidale come un agente di pulizia aggiuntiva per la vostra pelle. È possibile rendere il proprio farina d'avena colloidale dalla macinazione di fiocchi di avena in un macinino da caffè o mulino finché non si crea una polvere che può essere facilmente sciolta in acqua. La polvere può essere versato in un bagno tiepido con sali di Epsom e bicarbonato di sodio, o miscelato in un lavaggio per tutti gli usi del viso.

Consigli e avvertenze

  • Con l'aggiunta di qualche goccia di succo di limone per la maschera di farina d'avena, si può contribuire ad evitare il tono della pelle irregolare o chiazzata.