Che cosa è l'epatite A?

Epatite A è un'infezione del fegato causata dal virus dell'epatite A. A differenza di epatite B e C, l'epatite A è molto contagiosa e si propaga facilmente. Anche se la malattia è di solito lieve e spesso non richiede trattamento diverso monitorare la condizione, in rari casi può portare a seri problemi, soprattutto negli anziani e le persone che hanno un sistema immunitario compromesso. Un vaccino altamente efficace è disponibile per prevenire la malattia.

fraintendimenti

L'epatite A è spesso confusa con l'epatite B ed epatite C. Anche se tutte e tre le condizioni sono infezioni virali del fegato, l'epatite A è molto meno grave e molto più contagioso. Epatite B e C sono diffusi principalmente attraverso comportamenti a rischio, proprio come l'infezione da HIV, anche se gli operatori sanitari sono a rischio di queste condizioni. Epatite A, d'altra parte, viene trasmessa attraverso il cibo contaminato, l'acqua o di essere a stretto contatto con una persona infetta.

effetti

Non tutti coloro che contrae l'epatite A ha sintomi. I bambini piccoli, in particolare, tendono ad avere casi lievi di malattia senza aver mai sintomi di infezione. I bambini più grandi e gli adulti di solito si ammalano a causa della malattia, che può essere scambiato per gastroenterite (intossicazione alimentare, o "influenza dello stomaco"). La malattia di solito non causa sintomi per il primo mese dopo l'infezione. Dopo il periodo di incubazione è passato, si può diventare affaticato, avere nausea e vomito, perdere l'appetito, hanno un basso grado di febbre, dolori muscolari e dolori esperienza, avere prurito e notare il disagio sul lato destro del vostro addome. Alcune persone che hanno l'epatite A sviluppano anche ittero, che provoca la pelle e il bianco degli occhi per trasformare un colore giallastro e delle urine per scurire.

Identificazione

L'epatite A può essere sospettata sulla base di una storia di possibile esposizione e sintomi, ma le analisi del sangue deve essere eseguita per confermare la diagnosi. I primi esami del sangue eseguiti sono di solito i livelli di bilirubina e transaminasi. Risultati anormali indicano il fegato non funziona correttamente, che può essere causato da epatite A. Se una o entrambe queste prove sono positive, altro esame del sangue per verificare la presenza di anticorpi contro epatite A viene eseguita. Questo test può essere combinato con altri per verificare la presenza di condizioni che causano problemi al fegato. Il tasso di falsi negativi del test anticorpale è abbastanza alto se il test viene eseguito subito dopo l'infezione, e quando gli anticorpi sono presenti, si può indicare una infezione precedente, piuttosto che la malattia in corso. Per questo motivo, può essere molto difficile essere certi se una persona ha l'epatite A.

Prevenzione / Soluzione

Epatite A può essere prevenuta con una serie di vaccinazioni contro la malattia. Il vaccino contro l'epatite A richiede due colpi che vengono prese da 6 a 12 mesi di distanza, e fornisce protezione per un massimo di 20 anni. Tuttavia, esso non funziona immediatamente; circa 4 settimane devono passare dopo la prima iniezione per voi di essere protetti. Una vaccinazione a breve termine, chiamato immunoglobulina, può essere usato per prevenire l'epatite A in persone che sono a rischio. Questo immunizzazione funziona quasi immediatamente e dura per circa 3 mesi.

avvertimento

La maggior parte dei casi di epatite A non sono particolarmente gravi e il fegato non sostenere danni permanenti. Tuttavia, gli anziani e le persone che hanno un sistema immunitario compromesso o di altri gravi problemi di salute sono a rischio di danni al fegato o il fallimento. Raramente, l'epatite A può portare a una condizione chiamata epatite fulminante. Questa condizione è molto pericoloso e può causare improvvisa insufficienza epatica. Le persone più a rischio di epatite fulminante sono persone che hanno malattie croniche del fegato o che hanno avuto un trapianto di fegato. Non esiste un trattamento specifico disponibile per l'epatite A, così le persone che hanno la condizione di solito ricevono terapia di supporto. È, tuttavia, molto importante per evitare alcol e l'assunzione di farmaci che possono causare danni al fegato durante la malattia.