Morfea malattia della pelle terapia della luce

Una forma localizzata di sclerodermia, morfea rivolge la pelle delle braccia, gambe e / o del tronco, che mostra come le patch che sono di colore rosso o viola a colori, secondo MayoClinic.com. Più in generale visto nelle donne rispetto agli uomini, le lesioni cutanee di morfea possono indurirsi e addensare nel tempo e gradualmente da rosso o viola, in via preliminare al marrone e alla fine bianca. Terapia della luce si è dimostrata efficace per alleviare i sintomi della morfea.

Cercare una diagnosi

Prima di intraprendere qualsiasi tipo di programma di trattamento per morfea, per prima cosa vuole confermare di avere la malattia, la causa esatta di cui non è nota, secondo Sclero.org. Se si dispone di lesioni che si sospetta possano essere segni di questa forma localizzata di sclerodermia, il medico li esaminerà e può essere in grado di dare una diagnosi definitiva sulla base della sua sola esame clinico. Se, tuttavia, è ancora incerto, egli può chiedere che si sono sottoposti a test diagnostici aggiuntivi, tra cui biopsie cutanee o esami del sangue.

Prendere una decisione Trattamento

Se il medico ti dà una diagnosi positiva di morfea e le vostre lesioni cutanee si trovano dove possono facilmente essere visti dagli altri, probabilmente si vorrà per proseguire il trattamento per renderli il più discreto possibile. Assicurarsi di chiedere al proprio medico per discutere tutte le opzioni di trattamento che sono aperti a voi, tra cui la terapia della luce.

L'incidenza di questa particolare malattia della pelle, secondo l'American College of Osteopathic Dermatologia (AOCD), è relativamente raro e le sue lesioni sono generalmente limitate solo con una singola lesione trovata nella maggior parte dei casi. Tuttavia, tutto questo è abbastanza accademico se i vostri lesioni particolari sono in un posto che è ovvio per gli altri.

Light Therapy

Una delle opzioni più interessanti per il trattamento che si ridurrà le vostre lesioni cutanee e renderli meno evidente per gli altri è la terapia della luce ultravioletta. Anche se questo tipo di trattamento è stato disponibile per un po ', i recenti miglioramenti nella tecnologia fototerapia hanno migliorato la sua efficacia. Si consiglia di guardare in un trattamento di terapia della luce localizzata, come quello offerto da l'Università di Texas Southwestern Medical Center. Questa modalità di trattamento, che è anche disponibile in un numero limitato di altri centri trattamento statunitensi, è dimostrata più efficace nel trattamento di disturbi della pelle rispetto alle tecniche precedenti fototerapia e funziona non solo morphea ma eczema pure.

Prima di prendere una decisione finale sul trattamento, essere sicuri di indagare le opzioni nel miglior modo possibile. Troverete che questa particolare forma di terapia della luce, che utilizza lo spettro UVA-1 della luce ultravioletta, emette una stretta banda di luce che è in grado di penetrare la pelle più profondamente rispetto alle precedenti tecniche di terapia della luce. Sarete felici di sapere che questa nuova tecnica raramente provoca alcun bruciore della pelle in dosi terapeutiche e funziona bene su pazienti di pelle scura come avviene su quelli con pelle chiara, secondo il Southwestern Medical Center. Lei è anche molto meno probabile che si verifichino effetti collaterali indesiderati da fototerapia che se steste trattare la vostra lesioni cutanee con farmaci per via orale o topica.