Che cosa è Molibdeno in Food?

Che cosa è Molibdeno in Food?


Molibdeno è un minerale essenziale necessaria al corpo in quantità molto piccole. Mentre spesso trascurato, questo minerale si trova in tracce in molti alimenti di uso quotidiano. In realtà, il molibdeno si trova in una così ampia varietà di alimenti che la maggior parte delle persone non è necessario apportare modifiche alla dieta per ottenere il dosaggio raccomandato.

Importanza

Molibdeno è un componente chiave di numerosi enzimi necessari nel corpo umano. Esso è coinvolto nella formazione di acido urico e aiuta il corpo di utilizzare il ferro. Aiuta nella ripartizione degli aminoacidi contenenti zolfo. Aiuta anche a regolare il metabolismo del rame, magnesio e calcio. Molibdeno è immagazzinato principalmente nel fegato, ghiandole surrenali e reni, ma si trova in concentrazioni variabili nel tessuto in tutto il corpo. La quantità totale di molibdeno immagazzinato nel corpo umano è di circa 9 mg.

Fonti di cibo

La maggior parte delle piante che crescono fuori terra sono buone fonti di molibdeno. Le fonti più ricche sono i legumi, tra cui fagioli, piselli, lenticchie e soia. Frutta a guscio, ortaggi a foglia e cereali come avena, frumento e riso e contengono anche ampie quantità di minerale. La quantità di molibdeno in impianti varierà a seconda del contenuto minerale del terreno in cui viene coltivato. fonti animali di molibdeno comprendono fegato, uova e latte.

deficienza

La dose giornaliera raccomandata statunitense di molibdeno per gli adulti è di 45 mcg al giorno. carenza di molibdeno è rara nelle persone che mangiano una dieta equilibrata. La carenza di solito è visto solo nei pazienti in alimentazione per via endovenosa o in combinazione con diverse malattie genetiche che impediscono l'assorbimento del minerale. I sintomi di carenza includono anemia, tachicardia, stanchezza, vertigini e sensibilità solfito.

Teorie / speculazione

Alcuni ricercatori ritengono che il molibdeno negli alimenti può proteggere contro alcune forme di cancro. Nel numero di settembre 1995 di Archives of Environmental Health, uno studio del Dr. Hiroto Nakadaira scoperto che i tassi di mortalità per cancro esofageo e del retto erano più alti nelle regioni in cui le concentrazioni di molibdeno suolo sono bassi. Si teorizza che il molibdeno nel terreno mantiene le piante di produrre composti chiamati nitrosamine, un noto cancerogeno. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se una dieta ricca di molibdeno svolge un ruolo nella prevenzione del cancro.

avvertimento

Tossicità di molibdeno è relativamente basso. Dosi superiori a 10 mg al giorno può portare a sintomi gotta, come, ad esempio gonfiore delle articolazioni, a causa di un aumento della produzione di acido urico. Si può anche ostacolare la capacità del corpo di assorbire il rame. È difficile raggiungere livelli molibdeno nocive attraverso la sola dieta. La maggior parte dei casi di tossicità derivano da eccessiva assunzione di integratori di molibdeno. Le persone che consumano diete ad alto contenuto di legumi e cereali potrebbero voler evitare integratori e multivitaminici contenenti molibdeno.