Perché abbiamo bisogno di zucchero nel nostro sangue?

Perché abbiamo bisogno di zucchero nel nostro sangue?


Gli esseri umani hanno bisogno di una certa quantità di zucchero nel sangue per funzionare correttamente. di zucchero nel sangue, noto più precisamente come il glucosio, eccita il cervello, che a sua volta controlla quasi ogni aspetto dell'attività umana. A differenza di muscoli che possono ricavare energia dal grasso si consumano, il cervello di glucosio richiede per alimentare le sue operazioni. Pertanto, mantenendo la glicemia a livelli ottimali è il modo migliore per garantire che il cervello ha tutta l'energia di cui ha bisogno.

Che cosa è normale?

Un sano livello di glucosio nel sangue varia in modo significativo nel corso della giornata, secondo William C. Shiel Jr., un editor a MedicineNet.com. Il range normale per una persona che ha appena svegliato e non ancora la prima colazione mangiato sarebbe tra 80 mg / dl (milligrammi per decilitro) e 120 mg / dl, e una gamma simile sarebbe normale prima di ogni pasto della giornata. Un normale lettura di due ore dopo un pasto sarebbe vicino a 160 mg / dl o al di sotto, mentre il range di normalità al momento di coricarsi deve essere compresa tra 100 e 140 mg / dl, secondo Shiel.

livelli anormali

i livelli di glucosio nel sangue che cadono significativamente fuori dei margini previsti dal Shiel sono anormali e segnale al vostro medico che qualcosa non va. Troppo glicemia costituisce una condizione nota come iperglicemia, ed è particolarmente pericoloso per coloro che hanno il diabete. Anormalmente bassi livelli di glucosio nel sangue costituiscono l'ipoglicemia, che è anche una condizione che i diabetici devono fare molta attenzione per evitare.

Iperglicemia

I diabetici devono monitorare attentamente il loro glucosio nel sangue per evitare i sintomi di iperglicemia, che può portare al coma diabetico, o di chetoacidosi, se il permesso di andare incontrollato livello. I sintomi di iperglicemia nei diabetici possono includere aumento della minzione ed estrema thirstiness. Per i pazienti con diabete di tipo 1, questo può essere un segno che non sono riusciti a prendere abbastanza insulina, mentre per quelli con diabete di tipo 2 potrebbe significare che i livelli di insulina sono quasi normale, ma non essere efficaci come dovrebbero essere, secondo l'American Associazione diabete. L'esercizio fisico può aiutare a portare i livelli di zucchero nel sangue dei diabetici fino a livelli accettabili, ma non dovrebbe essere tentato se il loro livello di glucosio nel sangue è di 240 mg / dl o superiore e chetoni sono presenti nelle urine. Se sono presenti queste condizioni, l'assistenza medica immediata dovrebbe essere cercato.

L'ipoglicemia

I sintomi di bassi livelli di glucosio nel sangue includono ansia, confusione, vertigini, difficoltà di parola, la fame, nervosismo, tremori, sonnolenza, sudorazione eccessiva e debolezza, secondo il National Diabetes Information Clearinghouse. I diabetici la cui glicemia letture sono al di sotto di 70 mg / dl dovrebbero immediatamente prendere una delle seguenti operazioni per regolare i livelli di zucchero nel sangue più alti: 1 cucchiaio. di miele o zucchero, tre o quattro zollette di zucchero, 4 oz. di qualsiasi succo di frutta o soda non-dieta, 8 once di latte, o cinque o sei pezzi di caramelle.

Suggerimenti per diabetici

Non diabetici sono molto meno probabilità di soffrire di iperglicemia, perché i meccanismi di autoregolamentazione dei loro corpi di solito fanno un ottimo lavoro di mantenere i livelli di glucosio nel sangue al di sotto del punto di pericolo. Tuttavia, nel caso raro che un non diabetica soffre di iperglicemia, i sintomi --- minzione frequente e thirstiness --- sarebbe lo stesso. Allo stesso modo, l'ipoglicemia è relativamente rara tra non diabetici, ma produrrebbe sintomi simili se i livelli di glucosio nel sangue erano anormalmente bassi. Un non diabetica sperimentando una di queste condizioni dovrebbero consultare un medico immediatamente.