Tecnica di agopuntura per paralisi di Bell

paralisi di Bell può verificarsi a causa di danni o traumi ai nervi facciali. Essa provoca paralisi temporanea quando i muscoli facciali non sono in grado di ricevere i messaggi inviati dal cervello. I sintomi di paralisi di Bell variano, ma possono includere debolezza o paralisi su uno o entrambi i lati del viso, abbassamento della palpebra e all'angolo della bocca, e sbavando. L'agopuntura, antica tecnica di guarigione olistica cinese, sta diventando un'opzione terapeutica sempre più popolare per la paralisi di Bell.

I fatti

Anche se una varietà di metodi diversi esistono per il trattamento di questa condizione, l'Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che l'agopuntura produce un buon risultato nel trattamento di paralisi di Bell.

Agopuntura definisce un flusso di energia chiamata Qi energia che spinge i processi del corpo. Credono il disturbo di questo flusso è ciò che provoca la malattia. La medicina cinese definisce paralisi di Bell come un attacco vento-freddo, dove il vento entra nel corpo e attacca la zona del viso. Il risultato è la stagnazione del Qi e del sangue nella zona del viso, causando paralisi in quei muscoli. Intorpidimento e formicolio, sia prevalente in pazienti con paralisi di Bell, sono sintomi comuni di carenza di Qi. La premessa fondamentale è che l'agopuntura può aiutare a ripristinare uno stato di equilibrio o di flusso di energia all'interno del corpo, e dare un sollievo dai sintomi di paralisi di Bell.

obiettivi di trattamento punti del corpo che guidano fuori vento e aumentare il flusso di Qi-energia e di sangue. diventare i punti utilizzati per riequilibrare il flusso di energia. Agopuntura comporta l'inserimento e la manipolazione di piccoli aghi appena sotto la pelle, in ognuno dei punti mirati. La presenza di questi aghi in punti specifici, combinate con la loro manipolazione, stimola il flusso di sangue e Qi energia.

Caratteristiche

Un esame fisico iniziale conferma una diagnosi di paralisi di Bell. Il paziente tenta di chiudere gli occhi, alzare le sopracciglia, sorriso, e portare le labbra in una posizione che bacia e soffiare. Una volta confermato, il processo di agopuntura ha inizio.

Quando viene utilizzato nel trattamento della paralisi di Bell, agopuntura concentra su aree o zone, sul corpo del paziente che corrispondono alle aree del sistema nervoso periferico, tra nervi facciali. L'agopuntore determina dove uno squilibrio si sta verificando e pone un ago appena sotto la pelle in corrispondenza della posizione esatta. Gli aghi rimangono sul posto per circa 20 minuti. La manipolazione degli aghi, mano o elettronicamente, avviene in modo esatto e specifico.

Poiché il trattamento progredisce, Qi-energia e il sangue cominciano a bilanciare e il flusso in modo più uniforme. I muscoli del viso e degli occhi cominciano a ricevere e rispondere ai messaggi inviati dal cervello, e il paziente comincia a guardare e sentire meglio. La durata del periodo di trattamento dipende dalla gravità dei sintomi. Anche se possono essere necessarie più sessioni, ogni procedura di solito non richiede più di 30 minuti.

considerazioni

L'agopuntura è sicuro e fatta eccezione per una sensazione di formicolio quando l'agopuntore inserisce l'ago, dovrebbe essere relativamente indolore. Non ci dovrebbe essere dolore, intorpidimento o dolore nelle zone di inserimento dell'ago dopo la procedura.