Brain Injury che provoca convulsioni

Brain Injury che provoca convulsioni

Il processo

In nessun modo ha una garanzia lesione cerebrale che la vittima sarà anche soffrire di crisi epilettiche dopo l'infortunio. Ma la comparsa di crisi epilettiche, disturbi convulsivi e l'epilessia cronica anche dopo una lesione cerebrale traumatica è abbastanza comune per categorizzare. Circa il 5 al 10 per cento delle persone che soffrono di una lesione cerebrale anche sperimentare nuovi insorgenza convulsioni, cioè, crisi epilettiche che si sviluppano post-infortunio e mai si sono verificati prima. Il rischio di convulsioni in via di sviluppo aumenta con la gravità della lesione. Il tipo più comune è una generalizzata crisi epilettiche complessi, o crisi da Grande Male, che si verifica in circa il 33 per cento delle persone che si convulsioni post-infortunio.

Alcune persone possono avere crisi ad esordio immediato, che si sviluppano immediatamente o entro poche ore dalla lesione. Per fortuna, questi non suggeriscono un disordine di grippaggio cronica. Altre persone potrebbero sperimentare prime crisi epilettiche, che si verificano sette-otto giorni dopo l'infortunio e può durare fino a un anno.

La causa

Per capire come una lesione cerebrale può causare crisi epilettiche, il Dr. Glen Johnson suggerisce in un articolo giugno 2009, "Medical condizioni relative a Brain Injury: convulsioni," che la gente pensa del cervello, come cavi elettrici. Dopo l'infortunio, il cervello si sviluppa una cicatrice o contusione. Come il tessuto cicatriziale si indurisce, si irrita i neuroni, che sono come una rete interconnessa di fili esposti. Questa irritazione è come gettare una chiave di metallo attraverso i fili aperti: causerà un corto circuito nel cervello, che si manifesta come un sequestro.

Segnali di avvertimento

Alcune persone ricevono segnali di pericolo prima di un sequestro, come intensa fatica, una sensazione di formicolio, o di vedere luci o "stelle". Altri sintomi di convulsioni includono la perdita di coscienza, il cambiamento di emozioni, perdita del controllo muscolare, contrazioni dei muscoli, degustazione di un sapore amaro o metallico. I sintomi raramente durano più di 15 minuti per episodio.

Quando un paziente soffre una crisi di nuova insorgenza, un medico per un test EEG o TAC. Se lui o lei ha un tipo di disturbi convulsivi, che circa un milione di americani hanno, un medico potrebbe prescrivere farmaci anti-sequestro, che calma il cervello verso il basso e ridurre il rischio di cervello "corto circuito".

Epilessia

In alcuni casi, gravi lesioni alla testa possono causare convulsioni croniche, o epilessia post-traumatica. Questo di solito si verifica dopo una ferita aperta o penetrante. Persone la cui crisi epilettiche sviluppare mesi dopo l'infortunio, soffre di una frattura del cranio depresso, amnesia, o di un particolare tipo di coagulo di sangue, hanno un rischio maggiore di sviluppare l'epilessia.