Che colesterolo cibi abbassare alta?

Che colesterolo cibi abbassare alta?


I livelli di colesterolo nel sangue può essere controllato con i farmaci e le modifiche dello stile di vita, tra cui mangiare i giusti tipi di alimenti. fonti alimentari che contengono superiori livelli di colesterolo ottimali includono tuorli d'uovo animale e grassi saturi, carni, frutti di mare, latticini e. Perché i grassi saturi e di colesterolo o animali si trovano spesso insieme negli alimenti, gli adulti dovrebbero limitare la loro assunzione di non più del 10 per cento del totale delle calorie di ogni giorno. Si consiglia inoltre di consumare cibi che producono cambiamenti positivi nei livelli di colesterolo del corpo.

tipi

Il colesterolo è una sostanza che si trova naturalmente nel corpo umano. Colesterolo unisce con le proteine ​​nel sangue per formare lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), noto come colesterolo "buono" e lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) o colesterolo "cattivo". Una quantità eccessiva di il tipo sbagliato di colesterolo nel piombo nel sangue per la formazione della placca nelle arterie che possono eventualmente causare problemi come la pressione alta, problemi circolatori e, in seguito, i coaguli di sangue che porta a infarto o ictus.

Funzione

colesterolo endogeno è colesterolo naturale del corpo ed è fatto dal fegato. Colesterolo che viene introdotto nel corpo attraverso cibo è chiamato "colesterolo dietetico." Entrambi i tipi sono utilizzati per rinforzare le membrane cellulari e delle fibre nervose e di sintetizzare principali ormoni e vitamina D. Quando più colesterolo è assunto nel corpo del necessario, il corpo si adatta facendo e ri-assorbimento meno del proprio colesterolo.

Il cibo come antiossidanti

Quando gli alimenti ricchi di colesterolo sono cotti o trattati, gli elettroni vengono persi a causa di ossigeno, causando il colesterolo LDL ad ossidarsi e formare radicali liberi. Questi radicali liberi incontrollati si combinano con altri radicali liberi, causando danni alle cellule. Fortunatamente, gli enzimi che rendono il colesterolo nel tentativo di fegato per eliminare i radicali liberi. Gli alimenti contenenti vitamine C, E e beta carotene, nel loro insieme, il lavoro con gli enzimi per spazzare alcuni dei radicali liberi dal corpo. Kale, fragole e spinaci sono tutti ricchi di antiossidanti, ma oncia per oncia, mirtilli contengono più antiossidanti rispetto a qualsiasi altra frutta o verdura.

Gli steroli vegetali

Gli steroli vegetali sono sostanze chimiche in insaturi contenuti nelle piante, e sono simili per struttura e funzione per il colesterolo fatta nei corpi degli animali ed esseri umani. Steroli vegetali abbassano il colesterolo bloccando il suo assorbimento dal cibo e bloccando il riassorbimento degli acidi biliari fatte dal colesterolo nel fegato. Possono possono abbassare il colesterolo LDL fino al 14 per cento. Gli alimenti che contengono steroli vegetali sono semi, noci, legumi, oli vegetali, germe di grano, cereali e verdure.

I flavonoidi e polifenoli

I flavonoidi o bioflavonoidi sono pigmenti vegetali solubili in acqua che contribuire a ridurre l'accumulo di colesterolo e placca nelle arterie e hanno un effetto di rinforzo sulle pareti dei capillari. Le fonti di flavonoidi trovati a produrre risultati positivi nel ridurre il colesterolo LDL includono gli agrumi, mele, cipolle, bacche dai colori vivaci, uva viola o rosso, tè e prodotti di soia. Recentemente, gli scienziati hanno osservato la capacità di flavonoide di ridurre il colesterolo LDL quando viene utilizzato sotto forma di olio estratto dalle bucce d'arancia. Bere un bicchiere di vino rosso ogni notte riduce le probabilità di depositi peste formano nelle arterie. Il vino contiene polifenoli, sostanze che possono ridurre gli effetti dannosi del colesterolo LDL sui vasi sanguigni.

Fibra solubile

Fibra aiuta il fegato a rimuovere il colesterolo LDL dal sangue, espellendo dal corpo prima che il colesterolo ha l'opportunità di accumularsi nelle arterie. cibi ricchi di fibre includono fragole, agrumi, pere, more, uva passa, fichi, albicocche, broccoli, bietole, fagioli, cavoli di Bruxelles, patate dolci, prugne e cereali integrali come orzo e avena. Una ciotola di farina d'avena dovrebbe contenere almeno 10 grammi di fibre per porzione.

Prevenzione / Soluzione

Il colesterolo totale nel corpo dovrebbe essere meno di 200 milligrammi per decilitro di sangue (200 mg./dl) con un livello di HDL di almeno 35 mg./dl. livello di colesterolo LDL superiore a 100 mg./dl comporta un aumento del rischio di malattie cardiache.

Le popolazioni del Mediterraneo in genere hanno bassi tassi di malattia coronarica e sono stati trovati ad utilizzare l'olio di oliva, un grasso monoinsaturi, al posto di qualsiasi altro tipo di grasso. L'evidenza suggerisce che sostituendo saturo fonti di grassi con grassi monoinsaturi come l'olio d'oliva può aiutare a ridurre il colesterolo LDL e di aumentare il colesterolo HDL.