Fattori di rischio di cancro esofageo

Cancro esofageo si verifica nel tubo che collega la gola allo stomaco. Come si inghiottire il cibo, il vostro esofago porta il cibo per essere digerito nel vostro stomaco. Il cancro può verificarsi in qualsiasi punto lungo l'esofago. Cancro esofageo è relativamente rara negli Stati Uniti, e molto più diffuso in alcune parti dell'Africa e dell'Asia.

Cause di cancro Esophagel

La causalità esatta della malattia non è nota; Tuttavia, gli scienziati sanno che il cancro dell'esofago inizia quando le cellule del rivestimento esofageo sviluppano mutazioni nel DNA. Questo fa sì che le cellule a dividersi e crescere in modo incontrollato, eventualmente crescere in un tumore. I tumori esofagei possono spesso crescere fino a diffondersi in tutto la muscolatura della gola e di altre zone del corpo.

Fattori di rischio comuni

Cancro esofageo è più comune nei pazienti di età superiore a 50 anni aumenta il rischio di sviluppare il cancro esofageo, come fa il vostro sesso. Gli uomini sono tre volte più probabilità di sviluppare la malattia rispetto alle donne. Molti professionisti medici credono che l'irritazione esofagea cronica può contribuire alle mutazioni del DNA che portano al cancro esofageo. Fattori come l'uso di alcol, reflusso biliare, bere liquidi molto caldi, tabacco da masticare, mangiare cibi conservati in lisciva, mangiare una dieta senza molte verdure e frutta, il fumo e malattia da reflusso gastroesofageo (malattia da reflusso gastroesofageo) possono contribuire ad un aumento del rischio.

Condizioni mediche che sono fattori di rischio

Alcune condizioni mediche contribuiscono al rischio come ad esempio:
H. pylori (Helicobacter pylori): un'infezione batterica più comunemente associati con ulcera peptica e gastrite.
HPV (papillomavirus umano): condizione virale, che aumenta il rischio.
Acalasia: questa rara malattia colpisce direttamente i muscoli esofagei.
Tilosi: una rara malattia genetica, che provoca l'infiammazione dell'esofago.
La sindrome di Plummer-Vinson: una malattia che è caratterizzata da unghie fragili, l'anemia e l'irritazione esofagea.
storia cancro Prima in testa o al collo.

Tipi di cancro esofageo

Ci sono diversi tipi di tumori esofagei. Il cancro è definito dalle cellule che sono coinvolte nel cancro. Sapere che tipo di cancro che avete vi permetterà di trattare meglio la malattia.
L'adenocarcinoma è il cancro esofageo più comune negli Stati Uniti. Si comincia nelle vostre cellule esofagee entro ghiandole che secernono muco. Questo è più comunemente riscontrato nella zona inferiore dell'esofago.
carcinoma a cellule squamose si verifica nella sezione centrale dell'esofago ed è il tipo più comune di cancro esofageo in tutto il mondo. Essa si verifica nelle cellule piatte sottili (cellule squamose) che costeggiano rivestimento vostro esofago.
Ulteriori forme rare comprendono il melanoma, linfomi, sarcomi, a piccole cellule e coriocarcinoma.

Fattori di rischio delle cellule carcinoma squamoso

uso pesante di alcol, fumo di sigaretta, con tabacco da masticare e l'ingestione di sostanze caustiche (come soda caustica) sono i principali fattori di rischio per le persone negli Stati Uniti. bere pesante e fumare, se combinati, aumentano notevolmente il rischio.
consumo abituale di bevande estremamente caldi, verdure regolarmente mangiare fermentati, carenze nutrizionali (associato ad una mancanza di verdure fresche e frutta) e il fumo / tabacco da masticare sono i principali fattori di rischio nei paesi in via di sviluppo.
Ci sono anche i fattori ambientali di rischio come l'esposizione a apparecchi a combustione (come camini, stufe o stufe), amianto o percloroetilene (comunemente utilizzati nel lavaggio a secco).

Fattori di rischio Adenocarcinoma

Una condizione nota come esofago di Barrett è il fattore di rischio numero uno. Questa è una condizione creata da GERD cronica in cui il tessuto che riveste il suo esofago risulta danneggiato. Si stima che circa il 10 per cento dei pazienti affetti da GERD si svilupperà esofago di Barrett e di circa l'uno per cento di quelli del paziente andrà a sviluppare il cancro dell'esofago. L'obesità aumenta anche il rischio di sviluppare adenocarcinoma.