Come trattare congiuntivite con rimedi erboristici

Come trattare congiuntivite con rimedi erboristici


Congiuntivite, a volte chiamato congiuntivite, è un'infiammazione della membrana che riveste la palpebra e in grado di coprire la maggior parte del bianco dell'occhio. L'occhio sembra essere iniettati di sangue e gonfio; può essere pruriginosa. Al risveglio, le palpebre possono essere incollati con pus dalla infiammazione. La maggior parte dei casi di congiuntivite sono di natura virale, anche se la causa può essere a volte un infezione batterica o, in casi molto rari, un fungo. Questi casi a volte nascono da allergie o irritanti per gli occhi. infezioni batteriche duraturi possono aver bisogno di un trattamento con antibiotici. A volte, tutto quello che serve è la frequente applicazione di impacchi caldi. Ci sono alcuni rimedi a base di erbe che possono aiutare.

istruzione

1 Prova una tintura a base di crespino, prendere 1 a 1-1 / 2 cucchiaino. in 1/4 tazza di acqua tre volte al giorno. Utilizzare questo rimedio per non più di 2 settimane alla volta. Crespino è stato utilizzato nel lontano Egitto. Esso contiene una sostanza chimica chiamata berberina, che può inibire la crescita batterica.

2 Trattare palpebre gonfie con occhio calendula gocce o colliri, applicando come indicato in etichetta. Calendula sarà anche agire sia come antivirale e agente antibatterico. Un secondo tipo di collirio antibatterici può essere fatta dalla pianta eufrasia. Questo liquido può essere utilizzato anche in una compressa. Eufrasia non deve essere utilizzato da persone con le lenti a contatto o che sono stati sottoposti a precedenti procedure di occhio, se non sotto la advisement di un medico.

3 Utilizzare una bustina di tè camomilla preparata con 1 tazza di acqua come impacco. Applicare questo per l'occhio interessato per 10 a 15 minuti due o tre volte al giorno. tè di finocchio-seme può servire allo stesso scopo, applicata ad una compressa sterile. Mettere sul occhio per 10 a 15 minuti da due a tre volte al giorno.

4 Prendere goldenseal per non più di 1 settimana per la congiuntivite. Nativi Americani utilizzati goldenseal per trattare molti problemi, tra cui irritazione agli occhi. Esso contiene un composto fortemente antibatterico. L'erba non deve essere utilizzato da donne in gravidanza o che allattano o quelli con alta pressione sanguigna.

5 Fare un tè di foglie di crisantemo e applicarlo come impacco. o prendere tre capsule due o tre volte al giorno. Tè a base di chickweed è un'altra sostanza che può essere usato come impacco o impiastro.

Consigli e avvertenze

  • Sia congiuntiviti batteriche e virali sono estremamente contagiosa, quindi chiunque con la condizione o che si prende cura di qualcuno che ha dovrebbe praticare buone misure sanitarie, lavarsi bene le mani dopo ogni contatto. Le persone con la forma della malattia chiamata congiuntivite hanno spesso altri sintomi non associati con gli occhi. Questa forma è causata dal batterio Chlamydia trachomatis, e dovrebbe essere valutato da un medico. Questo particolare tipo può durare per mesi.
  • Consultare un medico prima di utilizzare prodotti a base di erbe sui bambini. Supplementi di erbe o altri non sono regolati dalla Food and Drug Administration. I test hanno dimostrato che molti di questi prodotti non possono contenere contenuto dichiarato in etichetta degli ingredienti, o possono essere contaminati da sostanze nocive come il piombo. Acquistare prodotti provenienti da farmacie o negozi rinomati a base di erbe. Meglio ancora, controllare un sito di test, come Consumer Lab (vedi link in Risorse). Le informazioni contenute in questo articolo non è destinato a trattare, diagnosticare, raccomandare o curare qualsiasi malattia. Verificate sempre con un medico prima di assumere qualsiasi prodotto o seguendo qualche consiglio medico sul web. Alcune erbe e rimedi olistici potrebbero non essere avvisati in caso di gravidanza o in allattamento, e devono essere approvati da un medico prima dell'uso.