Talidomide trattamento del cancro

Quando si tratta di trattamenti contro il cancro, ci sono stati molti progressi medici negli ultimi dieci anni. Ecco una breve storia e la revisione di un farmaco chiamato talidomide e come esso viene utilizzato con successo per il trattamento della pelle e delle ossa dolorose tumori e condizioni.

Una breve storia della talidomide

La talidomide è stato originariamente sviluppato nel 1950 dai chimici americani per facilitare la malattia di mattina in donne in gravidanza. E 'stato anche trovato per essere utile nel trattamento di varie forme di lebbra, o lesioni virali dolorose della pelle. Tuttavia, nel giro di pochi anni della sua uscita sul mercato, serie preoccupazioni talidomide sono state sollevate come i bambini nascevano arti mancanti e altri gravi difetti di nascita. La talidomide è stato trovato per indebolire cellule fetali e causare un aumento nella possibilità di difetti, quindi l'uso per questo scopo è stato concluso.

La talidomide come trattamento per il cancro e altre condizioni mediche

Nonostante le polemiche iniziali, Talidomide riemerse nel 1998, approvato dalla FDA per il trattamento di forme dolorose di cancro chiamato mieloma multiplo - più comunemente noto come il cancro del sangue e del midollo osseo (linfomi e leucemie). Poi, nel 2006, la FDA ha approvato talidomide, per essere utilizzato in tandem con desametasone un noto farmaco contro il cancro, per il trattamento di tumori di nuova diagnosi di questo tipo. Questo perché talidomide sembra rallentare la crescita delle cellule tumorali del mieloma e impedire loro di attaccarsi alle cellule del midollo osseo o la formazione di nuovi vasi sanguigni a rubare il sangue salvavita dalle cellule sane. Questo riduce anche le possibilità di questa forma di cancro di invadere il midollo osseo e distruggendo la capacità del corpo di produrre cellule del sangue fresco.

La scienza medica continua a studiare e trovare nuovi usi per questo farmaco. Ad esempio, talidomide ha mostrato risultati promettenti nel trattamento di necrosi tumorale, che è l'infiammazione dolorosa causata quando la crescita tumorale inizia a causa di altre condizioni infiammatorie come lupus, artrite o malattia di Crohn. A volte è anche usato per ridurre e curare la bocca e la pelle piaghe in pazienti affetti da HIV.

Precauzioni con talidomide

Quando un paziente viene prescritto un giro di Talidomide, ci sono molti effetti collaterali e le precauzioni che devono essere considerati con questo farmaco. La prima precauzione, naturalmente, è quello di evitare l'uso in gravidanza o in donne che potrebbero diventare incinte. Alcuni effetti collaterali comuni di pazienti in trattamento con Talidomide includono coaguli di sangue, sonnolenza, vertigini o convulsioni, eruzioni cutanee e neuropatia periferica (visione a tunnel). Proprio come con qualsiasi farmaco il trattamento del cancro, l'uso e il dosaggio della talidomide va controllato attentamente da un team oncologo e medico qualificato.