Le statine e le linee guida ATP III

L'Adult Treatment Panel III (ATP III) linee guida del National Cholesterol Education Program via procedure per la gestione del colesterolo. i cambiamenti di lifestyle terapeutiche e la terapia con statine farmaci mirano a ridurre lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) o colesterolo cattivo e aumentare lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) o colesterolo buono. Le linee guida ATP III dirette professionisti medici su quando iniziare l'uso di cambiamenti nello stile di vita e le statine dovrebbero essere avviate. Seguendo le linee guida mediche, i medici possono garantire buoni risultati per i loro pazienti.

Quali sono NCEP ATP e?

Creato nel 1985, il National Cholesterol Education Program è un'iniziativa sotto il National Heart, Lung e Blood Institute. Il suo scopo è quello di ridurre l'incidenza di malattia coronarica, una causa principale di morte negli Stati Uniti, educando il pubblico e della salute circa l'importanza di abbassare i livelli di colesterolo cattivo. Per esempio, il NCEP stabilito gamme desiderabili, borderline e indesiderabili livello che vengono utilizzati quando si misura HDL, LDL e trigliceridi.

Treatment Panel è un componente del National Cholesterol Education Program. Si tratta di un gruppo di esperti di operatori sanitari che hanno il compito di impostare i protocolli per la prescrizione di statine. Le statine sono farmaci che abbassano il colesterolo LDL vietando una sostanza chimica nel fegato di fare il colesterolo.

Scopo del ATP III Linee Guida

Le linee guida ATP III aggiornare norme precedentemente rilasciati dopo il completamento degli studi clinici su statine ha mostrato anche un'ulteriore prova sull'importanza di abbassare i livelli di colesterolo più presto possibile.

Attraverso le linee guida, Treatment Panel traduce risultati della ricerca statine in misure concrete che i professionisti medici e il pubblico in generale possono seguire per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e malattie coronariche.

Protocolli modificata nei ATP III

Tra le altre modifiche, le linee guida ATP III espandere la definizione di soggetti ad alto rischio. Per esempio, un numero maggiore di persone anziane e le persone con diabete rientra ATP III linee guida come beneficiare di una terapia ipocolesterolemizzante. Questa modifica aumenta notevolmente il numero di persone che dovrebbero essere prescritti statine.

Le linee guida ATP III raccomandano anche la terapia farmacologica per le persone che possono avere molteplici fattori di rischio per malattie cardiovascolari o malattie coronariche, ma hanno bassi livelli di colesterolo LDL. I fattori di rischio includono una storia familiare di malattia coronarica, ipertensione, fumo di sigaretta e l'età (45 anni per gli uomini e 55 anni per le donne).

TLC Versus statine

Le linee guida ATP III specificamente individuare i casi in cui i cambiamenti di lifestyle terapeutiche, come la dieta e l'esercizio fisico, devono essere prescritti rispetto a quando la terapia farmacologica, come ad esempio l'uso di statine, dovrebbe essere presa in considerazione.

Per gli individui con un alto rischio di malattie cardiovascolari o malattie coronariche, la terapia farmacologica è raccomandata per i livelli di LDL oltre 70mg. Per le persone con un rischio moderatamente alto, le linee guida suggeriscono ATP stile di vita di avvio cambia quando LDL è 130 mg o superiore. Le statine terapia farmacologica può essere presa in considerazione quando i livelli di colesterolo cattivo sono tra 100 e 129mg.

Per le persone con un rischio moderato, TLC è consigliato quando LDL è 130 mg o superiore, mentre è necessaria la terapia farmacologica a 160mg o superiore. Con gli individui a basso rischio, TLC viene avviata quando il colesterolo cattivo è 160mg e più alto e la terapia statine quando LDL è 190mg o superiore. Tuttavia, le statine possono ora essere considerati quando i livelli di LDL sono compresi tra 160 e 189mg.