Come collegare parabordi

Come collegare parabordi


Parabordi per barche proteggere una barca da danni se si scontra con un molo o un'altra nave. Cilindrica o di forma rotonda, fatta di vinile e pieno di aria, la maggior parte dei parafanghi sono dotati di una piccola valvola, permettendo al proprietario di periodicamente rigonfiare. Secondo il libro "I segreti dei marinai", un parafango di dimensioni adeguate dovrebbe avere 1 pollice di diametro per ogni 5 piedi di barca a cui è collegato. Così, su una barca di 20 piedi, i parafanghi devono essere un minimo di 4 pollici di diametro. Parafanghi devono essere allegati, garantendo il foglio parafango (linea) ad un tacchetto-ponte montato utilizzando uno specifico tipo di intoppo.

istruzione

1 Appendere il parafango circa a metà strada tra l'acqua e il ponte. Dovrebbe essere sufficiente per respingere il contatto con un molo adiacente o un'altra nave alto se si ha intenzione di zattera in su.

2 Infilare gli ultimi 12 a 18 pollici del foglio parafango intorno alla parte posteriore della base tacchetto.

3 Avvolgere la linea verso l'alto intorno al primo corno sul tacchetto.

4 Tirare la linea attraverso la parte superiore della tacchetta e passarlo sotto il contrario corno tacchetto.

5 Ruotare il saldo della linea attraverso stessa per formare un anello.

6 Infilare l'anello sopra il primo corno tacchetto e tirare la stretta foglio di parafango. Se avete un po 'di più la linea di sinistra, torsione come avete fatto nel punto 5, e scivolare quel ciclo sopra il contrario corno tacchetto. Questo è un passaggio facoltativo, ma rende l'intoppo tacchetto meno probabilità di svelare.