Sono rimedi omeopatici per l'epatite C sicuro?

Virus dell'epatite C (HCV) colpisce più di 3,2 milioni di persone negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control e le statistiche di prevenzione. Molti che contraggono il virus spontaneamente recuperare, ma diventa una infezione cronica nel 75 al 85 per cento dei casi. L'epatite C è tipicamente trattata con farmaci anti-virali, ma i pazienti che non rispondono alla terapia o non possono vivere con gli effetti collaterali, si sono rivolti a terapie alternative.

supplementi

Il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa ha identificato diversi integratori che vengono utilizzati sia al posto di terapie tradizionali o vengono utilizzati dai pazienti con HCV di aumentare queste terapie. I supplementi identificati sono cardo mariano, il ginseng, l'argento colloidale, radice di liquirizia o di glicirrizina, un estratto di radice di liquirizia. Alcuni di questi sono sicuri da usare, mentre altri non lo sono.

Argento colloidale

L'argento colloidale non è un rimedio Homepathic sicuro per l'epatite C. Non ci sono prove che questo ha alcun effetto sulla HCV, e gravi effetti collaterali sono documentati. Argento può accumularsi nel vostro sistema e causare una condizione chiamata argyria, che causa una colorazione grigio-bluastro della pelle, unghie e tessuti profondi. Può anche causare danni ai reni. Questo danno è irreversibile.

Radice di liquirizia

Studi preliminari hanno dimostrato che la radice di liquirizia può essere utile, ma ulteriori studi devono ancora essere fatto. radice di liquirizia è utilizzata per la sua glicirrizina estratto. Glicirrizina in dosi elevate può causare ipertensione arteriosa, ritenzione idrica e bassi livelli di potassio. Si può influenzare i livelli di prednisone e potrebbe causare la nascita pretermine nelle donne in gravidanza.

Ginseng

Ginseng è talvolta usato per l'epatite C, anche se ci sono stati studi che supportano questa terapia. Assunto per bocca, Ginseng è sicuro, ma il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa suggerisce che gli effetti collaterali possono svilupparsi se usato per più di tre mesi. Gli effetti collaterali includono mal di testa, disturbi del sonno e problemi gastrointestinali. Ginseng asiatico può abbassare lo zucchero nel sangue, in modo da questo supplemento non deve essere usato dai diabetici. Può anche causare reazioni allergiche.

Cardo mariano

Cardo mariano ha mostrato qualche effetto benefico sul fegato negli studi clinici limitati che sono stati effettuati. Non c'è stata alcuna evidenza di effetti collaterali avversi associati con questo supplemento, anche se le reazioni allergiche sono state riportate da persone con sensibilità al crisantemo, calendula, ambrosia e margherite.