clorofilla e utile x morbo dicronh

Benefici per la salute di erbe di grano e orzo Erba

Benefici per la salute di erbe di grano e orzo Erba


Il giovane erba della pianta frumento tenero è indicato come "gramigna". E 'lodato da persone attente alla salute come una grande fonte di nutrienti. Di solito è consumato da spremitura o masticare le giovani lame. Alcuni individui crescono l'erba in casa, ed è anche un elemento popolare in molti negozi di alimenti naturali. erba d'orzo è anche una buona fonte di vitamine, minerali e proteine. Entrambe le erbe si riferiscono ad una "verdi super" nei circoli per la salute.

Importanza

Gli utenti di wheatgrass sostengono che il consumo regolare promuove il benessere generale come il suo contenuto di minerali comprende calcio, sodio, ferro, magnesio, potassio, magnesio, così come alcune tracce di minerali. erba d'orzo è molto alto contenuto di sodio organico, calcio, ferro e alcune vitamine del gruppo B.

allevia la costipazione

Wheatgrass e erba d'orzo hanno entrambi stato trovato efficace nel mantenere le viscere aperte.

Disintossicante e aiuti Digestive

Wheatgrass e erba d'orzo entrambi hanno un alto concentrato di clorofilla, che si crede per migliorare la digestione, disintossicare il sangue e rafforzare le cellule. La clorofilla è anche utile nel rallentare il processo di invecchiamento.

Previene diabete e guarisce ulcere

La clorofilla in wheatgrass e orzo erba contribuisce a stabilizzare i livelli di glucosio nel sangue, una misura preventiva per il diabete. Il consumo regolare aiuta anche a prevenire le malattie cardiache. erba d'orzo è un bene per la guarigione delle ulcere.

Promuove sani denti e gengive

Wheatgrass è buono per la guarigione ferite della bocca e il rafforzamento
le gengive, quindi promuovere i denti sani. Inoltre aiuta a rinfrescare l'alito e lenire il mal di gola.

Asma

erba d'orzo è stato trovato utile nel trattare con l'asma.

avvertimento

A causa dei forti effetti lavanti di wheatgrass ed erba d'orzo, il consumo eccessivo può causare nausea. I nuovi utenti sono avvertiti per iniziare con piccole quantità.

Effetti di clorofilla sulla Crohn

Effetti di clorofilla sulla Crohn


malattia di Crohn è una malattia dell'intestino tenue. Anche se poco conosciuta, i suoi effetti possono essere devastanti, causando malnutrizione così come il dolore, sanguinamento e cicatrici nell'intestino. Si può anche aumentare il rischio di sviluppare il cancro del colon. La clorofilla è stata citata come una cura efficace per molte malattie del corpo, e alcuni esperti suggeriscono che può essere utile per coloro che soffrono di malattia di Crohn.

Morbo di Crohn

La malattia di Crohn è una condizione cronica debilitante, e ancora non esiste una cura. Le sue cause sono ancora poco chiare, nonostante il continuo la ricerca scientifica. Crohn è uno dei due disturbi che, insieme, sono classificati come malattia infiammatoria intestinale (IBD). L'altro è colite ulcerosa, anche se la colite tende a influenzare crasso che soprattutto di Crohn colpisce l'intestino tenue. La malattia di Crohn porta normalmente a gravi complicazioni, come la fistola retto-vaginale e cancro all'intestino. intervento chirurgico di bypass intestinale è spesso un risultato finale.

Clorofilla

La clorofilla è il pigmento verde contenuto in tutte le piante verdi e verdure, anche se, come sottolinea autore Paul Pitchford, tutte le piante, tra cui agrumi, contengono alcuni clorofilla. Clorofilla è molto simile in struttura alla emoglobina nel sangue, ma porta magnesio piuttosto che ferro. Pitchford e molti altri professionisti di salute alternativa sostengono che la clorofilla è una componente vitale della salute naturale, ed è particolarmente utile nel trattamento di IBD. Clorofilla può essere assunto in forma complementare, o direttamente da verdure verdi.

Antinfiammatorio

Gli effetti benefici per la salute di clorofilla sono stati da tempo stabilito, la sostanza essendo stata indicata come avente proprietà anti-batteriche, anti-infiammatorie e cicatrizzanti. La ricerca più recente ha anche stabilito la clorofilla per essere efficace contro il cancro. Le sue proprietà anti-infiammatorie documentati sembrano suggerire che può essere particolarmente utile contro IBD, ma dal momento che la cattiva alimentazione è stato fortemente implicato nell'insorgenza della malattia di Crohn, qualsiasi miglioramento complessivo della dieta alimentare per includere cibi integrali ricchi di nutrienti è raccomandato.

wheatgrass

Recenti studi hanno dimostrato che il succo wheatgrass può essere efficace nel trattamento IBD. Wheatgrass è eccezionalmente alto di clorofilla (70 per cento), e mentre naturopati hanno a lungo sostenuto il suo uso, i risultati di uno studio scientifico pubblicato nel 2002 ha dimostrato che wheatgrass ha migliorato i sintomi della colite ulcerosa, e può essere allo stesso modo utile nel trattamento di Crohn. Tuttavia, è stato suggerito che il flavone apigenina trovato in wheatgrass può essere altrettanto o più efficace della clorofilla. Wheatgrass e alghe blu-verdi (anche affermato di aiutare con IBD) sono entrambi non solo ad alto contenuto di clorofilla, ma di aminoacidi pure.

Prova

La ricerca suggerisce che la clorofilla contenenti i cosiddetti "supercibi", come gramigna e le alghe blu-verdi, può contribuire a migliorare i sintomi di entrambi ulcerosa, morbo di Crohn. Tuttavia, la ricerca suggerisce anche che non può essere la clorofilla solo che ha gli effetti positivi, ma piuttosto una qualsiasi combinazione di altri microelementi contenuti negli alimenti. Nonostante questa incertezza, le prove esse indicano che alcuni alimenti ricchi di clorofilla può aiutare con IBD, e ulteriori studi devono essere effettuati.

Malattie Reiki e il morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson un disturbo del cervello in cui alcune cellule del cervello e nervi diventano compromessa o distrutta. Sia gli uomini che le donne ottengono il morbo di Parkinson. Nei soli Stati Uniti, più di un milione di soffrire con la malattia. I trattamenti tradizionali comprendono farmaci, esercizio fisico e nutrizione. Un trattamento alternativo è Reiki.

A proposito di Reiki

Reiki è una pratica antica giapponese utilizzato per promuovere la guarigione e relax. La parola Reiki significa spiritualmente guidato energia vitale. Non è una religione; è una tecnica.

Importanza

Reiki è stato utilizzato in combinazione con rimedi medici e terapeutici per quasi ogni malattia e malattia. Esso aiuta ad alleviare gli effetti collaterali e migliora la guarigione. Reiki tratta tutto il corpo, non solo la malattia, con il relax e la meditazione per promuovere un senso di benessere e serenità.

Caratteristiche

Reiki utilizza un approccio pratico alla guarigione. Un guaritore Reiki fornisce forza vitale di un paziente da mettere le mani su un paziente e / o si tengono per mano su tutto il corpo. Essa porta l'energia di guarigione e pensieri positivi per aiutare un paziente nel processo di guarigione.

Vantaggi per i malati di Parkinson

Reiki può essere particolarmente utile per i malati di Parkinson. Reiki può portare l'energia per la mente e migliorare il flusso di sangue in modo che i farmaci sono più facilmente assorbiti e utilizzati. Si può anche aumentare i livelli di vitalità ed energia complessiva del corpo.

riduce lo stress

i malati di Parkinson sono spesso stressati e possono essere depressi Possono essere rigidi e soffrire dolori articolari e muscolari. Reiki offre calma e canali vitalità e sollievo a tutte le parti del corpo, aiutando i malati di Parkinson si sentono più rilassati e vibrante.

La malattia Diarrea e il morbo di Parkinson

Morbo di Parkinson si sviluppa gradualmente e sintomi generalmente peggiorare nel tempo. Tremori, rigidità e perdita di equilibrio sono alcuni sintomi. Discorso, a piedi, e l'umore può essere influenzato anche. La costipazione è spesso un problema con la malattia di Parkinson. Al contrario, a volte la diarrea può verificarsi, ed è più spesso il risultato di alcuni farmaci.

Dieta

Una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali è ottimale per i malati di Parkinson. Questi sono ricchi di fibre e può aiutare con costipazione che turba molti di coloro che hanno la malattia. A volte integratori di fibre sono utili.

Stelova

Stelova è un farmaco spesso usato in combinazione con altri farmaci come Levodopa nel trattamento del morbo di Parkinson. Un effetto collaterale può comprendere diarrea.

Exelon Patch

Il Exelon Patch, approvato dalla FDA per il trattamento di demenza lieve e il Parkinson, viene applicato sulla pelle come una benda. È stato conosciuto per causare diarrea in alcuni pazienti.

tolcapone

Il tolcapone è un altro farmaco usato per trattare il morbo di Parkinson. E 'noto anche come Tasmar. Diarrea è stata segnalata come effetto collaterale.

disturbi gastrointestinali

Molti pazienti di Parkinson soffrono di stomaco e angustie digestivi. Questo può portare sia costipazione e diarrea. Alcuni medici raccomandano integratori alimentari insieme con i farmaci.

Fasi finali

Nelle fasi finali della malattia di Parkinson, quando hospice è prescritto un paziente, può soffrire con diarrea ricorrente e costante. Questo è un segnale di risposte naturali del corpo cominciano a chiudere.

Come curare il morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è una malattia neurologica che si traduce in tremori, lentezza dei movimenti, rigidità e difficoltà di equilibrio. E 'inoltre caratterizzato da degenerazione delle cellule del cervello e riduce la produzione di dopamina nel cervello. La malattia ha un impatto su 4 milioni di persone in tutto il mondo e succede a uno su 100 persone di età 60 anni o più, ma avviene anche per i più giovani pure. Gli attuali trattamenti per la malattia di Parkinson (come Levadopa, altri farmaci o stimolazione cerebrale profonda), che la scienza medica tradizionale ha dichiarato come soppressivo dei sintomi di Parkinson, ma non del tutto curativa, non saranno discussi in questo articolo per la semplice ragione che tali trattamenti riducono i sintomi, ma non sono cure per il morbo di Parkinson. Il seguente articolo si concentrerà sui trattamenti che sono stati discussi come potenziali cure per il morbo di Parkinson. Questo non è un profilo esaustivo e questi trattamenti non sono ampiamente noto in questo momento; tuttavia, questi trattamenti offrono speranza per curare il morbo di Parkinson.

istruzione

1 Prendere il farmaco isradipina pressione sanguigna. Normalmente, questo farmaco è utilizzato per trattare la pressione alta. Tuttavia, la ricerca fatta da scienziati della Northwestern University (Professor James Surmeier e colleghi) indica che può essere utile nella cura del morbo di Parkinson, perché ringiovanisce le cellule della dopamina, che si deteriorano nel Parkinson. Da segnalare, la ricerca non è stato fatto per l'uomo ancora. Ma la ricerca sui topi indicano che isradipina non rallentare la progressione del morbo di Parkinson e, in alcuni casi, in realtà impedito malattia di Parkinson si verifichi.

2 Prendere il blu di metilene di droga. Questo farmaco è normalmente usato per il trattamento di metaemoglobinemia (una malattia del sangue). Tuttavia, nella ricerca fatta con i topi, gli scienziati all'ospedale dei bambini e Research Center di Oakland (Dr. Hani Atamna e il dottor Bruce Ames e colleghi) hanno scoperto che, se utilizzato in bassissima concentrazione ( "l'equivalente di un paio di gocce di pioggia in quattro Olympic- piscine di dimensioni d'acqua "), questo farmaco in realtà rallenta il processo di invecchiamento cellulare e migliora il funzionamento mitocondriale. l'impatto del farmaco sulle cellule e sul funzionamento mitocondriale è per questo che i ricercatori ritengono che questo farmaco potrebbe rallentare o anche curare il morbo di Parkinson.

3 Usare "indoline 3-sostituite 2-1 composti." I ricercatori dell'Università del Texas a Dallas e Southern Methodist University (Dr. Santosh D'Mello e il Dr. Edward Biehl e colleghi) in ricerca fatto con i topi hanno scoperto che questi composti proteggono i neuroni nel cervello dalla degenerazione. Questo è importante perché la degenerazione è uno dei motivi principali che il Parkinson si verifica; questi composti potrebbero potenzialmente arrestare la progressione del morbo di Parkinson. Inoltre, questi composti non sono riferito tossici per l'uso, anche se usato a dosi elevate, il che è un fattore utile aggiuntivo.

4 Prendere cellule nervose dalle cellule staminali artificiali e trapiantare le cellule riprogrammate in persona con malattia di Parkinson. Ciò è stato fatto con successo in uno studio al MIT fatto dal Dr. Marius Wering e colleghi. Wering e colleghi, utilizzando le informazioni da un altro studio condotto da ricercatori giapponesi e statunitensi, hanno preso le cellule nervose dalle cellule staminali artificiali e trapiantate le cellule riprogrammate in topi affetti da morbo di Parkinson. Secondo quanto riferito, otto settimane dopo il trapianto, quasi tutti i topi sono stati in grado di spostare i loro corpi molto meglio, che indicavano il trapianto abilitato nuove connessioni a formare nel cervello dei ratti. Questo ha portato ai ratti di essere in grado di superare i danni del morbo di Parkinson.

5 Prendere cellule staminali dal naso del paziente, di Parkinson e di impiantare le cellule staminali nel cervello del paziente di Parkinson. Gli scienziati della Griffith University che fanno ricerca con i topi (Professor Alan Mackay-Sim e colleghi) hanno scoperto che le cellule staminali adulte tratte dai nasi dei ratti affetti da malattia di Parkinson e impiantati nel cervello dei ratti hanno portato i ratti essere in grado di "ri-acquisire "la possibilità di eseguire in linea retta (dopo la malattia di Parkinson, aveva già causato i topi non essere in grado di correre in linea retta). Il miglioramento del funzionamento del cervello causata da impiantare le cellule staminali nel cervello dei ratti e il fatto che il miglioramento si è verificato solo tre settimane dopo l'impianto sono le ragioni per cui questo particolare trattamento è visto come una potenziale cura per il morbo di Parkinson. Un'altra forza di questo trattamento è che utilizzando le cellule staminali del paziente, non c'è pericolo il sistema immunitario del paziente respingere le cellule.

6 Fare clonazione terapeutica. Anche se la ricerca con gli esseri umani non è stato fatto, i ricercatori hanno riferito che la clonazione terapeutica ha curato con successo la malattia di Parkinson nei topi. La clonazione terapeutica inizia con la rimozione di un nucleo cellulare da una singola cellula presa da qualsiasi parte del corpo di un adulto. Poi in un laboratorio, il nucleo viene inserito in una cellula uovo che è stato privato del suo nucleo. La cellula uovo viene stimolato a crescere e dividere in un numero maggiore di cellule che sono tutti una corrispondenza genetica delle cellule dell'adulto. Queste cellule vengono poi elaborati in modo che possano svilupparsi in cellule specificati che possono essere rimessi nel corpo dell'adulto per trattare vari tipi di malattie (compresi Parkinson).

7 Utilizzare metodi di medicina alternativa per la malattia di Parkinson, che sono stati suggeriti da Edgar Cayce, che è ampiamente considerato come il "padre della moderna medicina olistica." Ad esempio, nella sua discussione del morbo di Parkinson, Cayce specificatamente descritta seguente come utili nel trattamento del Parkinson: migliorare il funzionamento ghiandolare, uso di Atomidine (che è un trattamento tipicamente utilizzato per migliorare il funzionamento ghiandolare), ottenendo un massaggio per migliorare l'circolatorio sistema, consumando più calcio nella dieta, ottenendo correzioni osteopatiche di coordinare il sistema nervoso, utilizzando l'apparecchio pila a liquido (con soluzione di cloruro d'oro) per rigenerare cellule cerebrali danneggiate e, in alcuni casi, utilizzando l'apparecchio radioattivi pure. (L'apparecchio o radiali apparecchio radioattivo, nonostante come suona il nome, non contiene alcuna radioattività. Si tratta di un metallo può con vetro e acciaio in esso circondato da carbonio e confezionati in carbone).

8 Utilizzare i metodi suggeriti da Edgar Cayce che non sono stati espressamente limitati a Parkinson, ma che sono stati suggeriti come essere utili per migliorare la salute. Ad esempio, consumare una dieta alcalina "nerve-building" e fare irrigazioni. Cayce ha suggerito una dieta alcalina "nerve-building" come essere utile per tutti gli individui che avevano bisogno di rigenerazione del sistema nervoso e non si limitano a questo suggerimento esclusivamente malati di Parkinson. (Malati di Parkinson, perché hanno malattie neurologiche e le cellule cerebrali deteriorate, si adatterebbe la categoria di essere in bisogno di rigenerazione del sistema nervoso). Cayce ha anche suggerito colonics come una misura di salute generale utile. Anche se non è particolarmente rivolta al discussione di Parkinson, irrigazioni erano importanti nelle letture di Cayce come essenziale per una buona salute generale. Ad esempio, in Cayce lettura 1703-2, Cayce afferma che "mantenere pulito il colon è ciò che è necessario per ogni corpo ben equilibrato, di conseguenza, dovrebbe essere una parte dell'esperienza per ogni entità." Cayce sentiva colonics dovrebbe essere una parte dell'esperienza di tutti, il che suggerisce che irrigazioni possono essere utili come misura di salute generale per il trattamento di tutte le malattie, tra cui il morbo di Parkinson.

Integratori alimentari naturali per il morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è un grave problema neurologico causato da un danno delle cellule del cervello e influisce su come i muscoli del corpo si muova. Un trattamento comune per il Parkinson è l'uso di integratori alimentari. Questi integratori possono aiutare i pazienti ad affrontare i problemi emotivi e psicologici associati a questa malattia. Alcuni integratori alimentari naturali hanno dimostrato utile per il cervello dei malati di Parkinson.

Lecitina / fosfatidilcolina

Lecitina svolge un ruolo importante nel facilitare l'apprendimento e la funzione cognitiva mantenendo la salute delle membrane cellulari attraverso il trasporto dei grassi. Esso si trova naturalmente in cavoli, cavolfiori, tuorli d'uovo, fegato, farina d'avena e semi di soia, ma a volte è aggiunto agli alimenti trasformati. Studi hanno dimostrato che le persone con elevati gradi di apprendimento e una migliore capacità di memoria hanno livelli elevati di lecitina nel corpo. Questo è stato dimostrato vero anche tra i pazienti affetti da demenza nella malattia di Parkinson. La lecitina è utilizzato anche per aiutare a prevenire e curare problemi neurologici ed effetti da malattie neurologiche e disturbi.

La vitamina B3

La vitamina B3, nota anche come niacina, lavora per rilasciare energia e assiste con funzione circolatoria delle cellule e mantiene la salute del sistema nervoso. i malati di Parkinson hanno spesso una carenza di niacina. I pazienti con il morbo di Parkinson possono prendere supplementi per compensare la carenza di vitamina B3 o aumentare il consumo attraverso le verdure, cereali, proteine ​​e prodotti lattiero-caseari.

vitamina E

L'assunzione di vitamina E è creduto per contribuire a ridurre i danni ai tessuti e aumentare la circolazione, che è fondamentale per la salute neurologica. La vitamina E è anche un antiossidante che può contribuire a ridurre i danni al cervello, riducendo l'impatto delle sostanze chimiche. A partire dal 2009, non c'era molto dati per sostenere la convinzione che la vitamina E è vantaggioso per i malati di Parkinson in particolare.

multivitaminici

Multivitaminici possono avere molti effetti sul corpo di un paziente affetto da malattia. Il Consiglio per la Nutrizione Responsabile (CRN) afferma che gli integratori multivitaminici in grado di supportare la salute del cervello in quanto sono assorbiti nel corpo. E 'importante trovare una vitamina che è facilmente assorbita dal corpo per assicurarsi che si ricevono tutti i benefici del supplemento.

Cambiamenti nella dieta

La più importante fonte di energia per un cervello è attraverso il cibo. Il cervello è in grado di assorbire direttamente proteine ​​nel cibo. Mangiare cibi ad alto contenuto di proteine ​​è fondamentale per mantenere alto il flusso di energia e aiutare il cervello a funzionare al massimo livello. I pazienti che soffrono di problemi neurologici, come quelli associati con la malattia di Parkinson, sono spesso collocati su diete ricche di proteine ​​più elevate e la loro assunzione di carboidrati è spesso limitato in modo che il cervello è fornito con le sostanze nutritive necessarie. Se si nota un improvviso, significativo cambiamento nelle vostre capacità motorie, è importante discutere la modifica con il proprio medico, come potrebbe essere necessario monitorare i livelli di carboidrati o proteine.

Come usare Liquid Clorofilla

clorofilla liquido ha molti benefici per la salute. Scienziato Offen Krantz ha rilevato che la clorofilla è utile per le ulcere dello stomaco. Nutrizionista Bernard Jensen riferito che le persone che hanno preso la clorofilla ha avuto un esame emocromocitometrico più alto e in generale una migliore salute. clorofilla liquido si dice per disintossicare il corpo, rafforzare il sistema immunitario, aiuta purificare il sangue, pulire il tubo digerente e incoraggiare la produzione di cellule e la rigenerazione. E 'spesso usato per alleviare la costipazione lieve, alleviare il dolore da ulcera gastrica e mantenere il sistema immunitario forte.

istruzione

Come usare Liquid Clorofilla

1 Misurare un cucchiaino colmo di clorofilla liquida.

2 Versare la clorofilla liquido in una bottiglia di plastica contenente circa una tazza o 250 ml di acqua.

3 Sigillare la bottiglia e agitare energicamente per mescolare il composto.

4 Versare il composto in un bicchiere pulito. È inoltre possibile sorseggiare direttamente dalla bottiglia.

5 Bere due volte al giorno, con o senza un pasto, per i migliori risultati. Alcuni preferiscono sorseggiare miscela clorofilla liquida da una bottiglia acqua durante il corso della giornata.

Consigli e avvertenze

  • Non utilizzare clorofilla liquida in caso di gravidanza o l'allattamento. clorofilla liquido può causare diarrea. Lo scolorimento della lingua, urine e feci è possibile. Se si verificano effetti collaterali come dolore addominale, stitichezza o diarrea cronica, interrompere l'uso e consultare un medico.

Erbe per il morbo di Crohn

malattia di Crohn è una condizione infiammatoria caratterizzata da infiammazione cronica del tratto intestinale. Essa provoca una serie di problemi nella zona intestinale; malnutrizione è anche una possibilità quanto inibisce il corretto assorbimento dei nutrienti. terapie a base di erbe possono affrontare i suoi sintomi.

Informazioni importanti su Herbal Therapy

Le erbe possono essere utili nel trattamento di molte condizioni. Per garantire un'efficacia ottimale, è necessario essere diligenti circa la presa di loro. A differenza di agenti farmaceutici, di solito prendono un po 'più tempo per iniziare a lavorare, quindi l'uso costante è importante. Siate pazienti e dare loro il tempo di lavorare per voi. Si può richiedere da un paio di settimane ad alcuni mesi per vedere pieno beneficio. Mentre la maggior parte erbe medicinali sono generalmente sicuri, come la droga, che contengono alcune sostanze chimiche e composti che possono interagire con altri farmaci ed erbe. Per questo motivo, è sempre una buona idea di consultarsi con un medico esperto in supplementi di erbe per la progettazione di un regime di trattamento sicuro ed efficace.

Erbe per il morbo di Crohn

Secondo l'Università del Maryland Medical Center, non ci sono un sacco di studi che hanno esaminato il trattamento a base di erbe per questa condizione. La seguente lista di erbe ha una lunga storia di utilizzo per affrontare i problemi con l'apparato digerente, in particolare l'infiammazione. Poiché molte erbe offrono vantaggi simili, non è necessario prendere tutti loro. Anche in questo caso, la terapia a base di erbe è un aspetto della medicina naturale in cui consulenza con un professionista esperto è utile. Il centro medico non raccomanda la terapia a base di erbe come unico mezzo di trattamento.

olmo forma uno strato protettivo di muco che protegge il tessuto irritato da infiammazione e favorisce la guarigione. Prendere 60 a 320 mg al giorno o mescolare 1 cucchiaino. di polvere con acqua e bere tre a quattro volte al giorno. tè Marshmallow svolge una funzione simile e protegge anche le mucose. Ripida 2 a 5 g di foglie secche o 5 g di radice essiccata in 1 tazza di acqua bollente per 5 a 10 minuti. Filtrare e bere fino a tre volte al giorno. Non utilizzare marshmallow se hai il diabete.

artiglio del gatto combatte l'infiammazione; prendere 250 mg al giorno. Secondo una revisione degli studi da parte dell'Università del Maryland Medical Center, curcuma e boswellia potrebbero essere utili specifico per la malattia di Crohn. Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare se vi è pienamente beneficio. Prendere da 1 a 2 g di curcumina al giorno e 1200 mg di Boswellia al giorno per non più di otto settimane alla volta.

Complementi a base di erbe Terapia

Ogni sostenitore delle strategie naturali di salute vi dirà che un approccio olistico è necessario, il che significa che devi affrontare tutti gli aspetti della vostra salute e non solo curare i sintomi della condizione. In aggiunta alla terapia a base di erbe per Crohn, si potrebbe prendere in considerazione di fare alcune altre cose che possono alleviare i sintomi.

La vostra dieta è una parte molto importante della gestione di questa condizione. Frutta e verdura sono ricche di sostanze nutritive e antiossidanti che combattono inflamamtion; se fibra peggiora i sintomi, al forno oa vapore verdure e stare lontano da frutti ricchi di fibre come mele. Ridurre lo stress sul sistema digestivo da mangiare cinque o sei piccoli pasti al giorno, piuttosto che tre grandi.

Ridurre o eliminare il consumo di alimenti che peggiorano la malattia di Crohn, come latticini, cibi ad alto contenuto di grassi e cibi piccanti .Stay lontano da alcol e caffeina.

Lo stress può aggravare i sintomi. Fate del vostro meglio per gestirlo. Esperimento con lo yoga, la meditazione, la respirazione profonda, visualizzazione positiva e qualsiasi altra cosa che ti fa sentire meglio.

.

Come è il morbo di Alzheimer rilevato?

test definitiva

La malattia di Alzheimer è una malattia progressiva del cervello che provoca sintomi come perdita di memoria e demenza. Poiché questa devastante malattia si verifica in profondità all'interno del tessuto cerebrale, l'unico modo definitivo per determinare se una persona aveva il morbo di Alzheimer è quello di condurre un'autopsia sul cervello, identificare le aree in cui il tessuto cerebrale ha depositi o placca.

Invece, una persona vivente con diagnosi di morbo di Alzheimer può sottoporsi al test e valutazione per determinare una diagnosi probabile. Questa diagnosi può essere fatta con i passaggi successivi.

Valutare storia medica

Un medico farà domande circa le condizioni di una persona in corso di medicina, la salute in generale, e dei sintomi attuali osservati da amici e parenti, compresi i casi di dimenticanza, difficoltà a seguire le indicazioni, e comportamenti che possono essere insolita.

Un medico può chiedere di sintomi che possono indicare il morbo di Alzheimer, quando i sintomi hanno cominciato, come spesso si verificano i sintomi e se i sintomi avere ottenuto progressivamente peggiorando.

test medici

Oltre ad un esame fisico che mette alla prova la pressione del sangue, carenze vitaminiche, i livelli di zucchero nel sangue e altri segni vitali, il medico può eseguire un esame neurologico che mette alla prova per i modelli di equilibrio, riflessi, coordinazione, movimento degli occhi e del linguaggio. Difficoltà in una di queste zone può essere un'indicazione della malattia di Alzheimer.

Spesso questi test sono utili non perché diagnosticare il morbo di Alzheimer, ma perché aiutano la regola medico altre malattie, come il diabete, disturbi della tiroide, depressione, malattie renali o altre infezioni che potrebbero causare i sintomi di Alzheimer-like. Una volta che questi sono stati escluso, un medico può consigliare una scansione cerebrale.

La scansione deve testare sia per la struttura e la funzione del cervello. anomalie strutturali sono di solito testati attraverso una risonanza magnetica (MRI), mentre le misure di imaging funzionale l'attività cerebrale attraverso una tomografia ad emissione di positroni (PET) scansione o una scansione MRI funzionale (fMRI).

Importanza della diagnosi precoce

Diagnosi di Alzheimer il più presto possibile è una priorità per molti medici, poiché consente il paziente e la famiglia del paziente di sviluppare tecniche di coping, nonché avere farmaci prescritti al paziente che può aiutare ad alleviare alcuni sintomi.

La ricerca attuale di Alzheimer in metodi di rilevamento che avanzano è spesso rivolto a utilizzando l'analisi del computer per visualizzare le cellule in profondità sacco, o materia grigia nel cervello. Anche se attualmente in fase di sperimentazione, questi metodi hanno mostrato una grande promessa per la diagnosi precoce del morbo di Alzheimer.

Esercizi Discorso di formazione e di respirare per il morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è una vita alterando, debilitante malattia che prende allontana progressivamente capacità di una persona di controllare i movimenti e di funzionare in modo normale. Ha un impatto capacità di una persona di muoversi a piacimento e di svolgere compiti semplici, come in piedi o mantenere l'equilibrio. Essa può influire sulla capacità del paziente di parlare. Ci sono una serie di trattamenti per il Parkinson per ridurre i sintomi, ma non esiste una cura.

Morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è una malattia del sistema nervoso centrale che gli impatti più di 1,5 milioni di persone negli Stati Uniti. Col progredire della malattia, il paziente perde la capacità di controllare alcuni movimenti muscolari. I sintomi della malattia comprendono la rigidità, tremori, rallentamento dei movimenti, e l'incapacità di mantenere l'equilibrio. Ci sono anche molti sintomi secondari, tra cui costipazione, difficoltà di deglutizione, senso di soffocamento, pelle secca, ansia e depressione. La malattia è di solito diagnosticata in soggetti di oltre 50 anni di età, anche se gli individui più giovani possono sviluppare il morbo di Parkinson pure.

corso di dizione

Come molti come 60 al 90 per cento dei pazienti con morbo di Parkinson sviluppano disartria o altri disturbi del linguaggio. Essi possono anche avere difficoltà a parlare ad un volume sufficientemente alto per le persone a sentire. Spesso hanno problemi con l'articolazione o parlare in una monotona. La loro voce può svanire alla fine di frasi o possono avere problemi con tasso di parola. Il loro discorso può avere un breathy o cantilenante qualità.

Logopedia, aiuta i malati di Parkinson in un certo numero di modi. L'obiettivo del terapeuta è quello di aiutare i pazienti a migliorare articolazione e per controllare il volume della loro voce. Questi obiettivi sono raggiunti mediante una varietà di esercizi. Per esempio, un esercizio fisico aiuta i pazienti imparano a controllare i movimenti della lingua. Altri esercizi si concentrano sulla verbalizzazione. Il terapeuta può raccomandare l'uso di una voce sintetizzata o di una macchina generato per i pazienti con gravi difficoltà di parola. Il terapeuta assisterà anche i membri della famiglia nello sviluppo di forme non verbali della comunicazione al fine di garantire che il paziente ha un modo di esprimere esigenze quando linguaggio verbale non è possibile (vedi riferimento 2, pg.5).

Esercizi di respirazione

Gli esercizi di respirazione sono utili a molte persone che soffrono di Parkinson. Paziente di sono incoraggiati a seguire una routine regolare esercizio fisico che include esercizi di potenziamento muscolare ed esercizi di respirazione. Esercizi di respirazione può essere una parte di logopedia.

i malati di Parkinson possono beneficiare di corsi di ginnastica yoga. Una ragione di questo è dovuto al fatto yoga si concentra sulla respirazione e la meditazione, che sono particolarmente utile per le persone che hanno difficoltà con tremori. Molti degli esercizi sono fatto da una posizione seduta così paziente di Parkinson non deve preoccuparsi di problemi di bilanciamento.

Problemi di sonno e il morbo di Alzheimer tipo di demenza

L'incapacità di ottenere una buona notte di sonno e la conseguente sonnolenza diurna viene visualizzato in molti adulti più anziani, in particolare quelli con la malattia di Alzheimer o altre forme di demenza. Problemi di sonno contribuiscono a problemi di deterioramento e di umore fisiche. I caregiver di pazienti con malattia di Alzheimer hanno difficoltà a ottenere un buon riposo notturno a causa del vagabondaggio del paziente, alzarsi dal letto più volte e parlare a letto.
Un programma di stimolare l'attività diurna per le persone con la malattia e l'istruzione per i loro caregivers di Alzheimer può essere utile per controllare problemi di sonno. La prescrizione farmaci sonno è un'opzione, anche.

Il morbo di Alzheimer

La malattia di Alzheimer, una malattia del cervello, è la forma più comune di demenza. Demenza, un termine generale per la perdita di memoria, difficoltà di apprendimento e cambiamenti di comportamento, interferisce seriamente con la vita quotidiana tra cui problemi di sonno. Molte persone con i cambiamenti malattia di Alzheimer presentano nei loro modelli di sonno. Gli scienziati non del tutto a capire il motivo per cui questo accade.

Modifiche invecchiamento sonno normale

Con l'avanzare dell'età i nostri cambiamenti del sonno. La qualità del sonno, la quantità e il tipo di cambiamento sonno. Le persone anziane hanno più difficoltà ad addormentarsi e dormire per un periodo di tempo più breve. Il tempo si è in sonno profondo diminuisce, così, come l'età.

cambiamenti del sonno nella malattia di Alzheimer

Molte persone con malattia di Alzheimer si svegliano più spesso e rimanere svegli più a lungo durante la notte. Cervello visualizzazione studi d'onda diminuisce sia in sogno e le fasi del sonno non-sognare. Coloro che non riesce a dormire può vagare, essere in grado di mentire ancora o chiamare fuori, che interrompe il sonno dei loro caregiver.
napping giorno è comune a causa dei farmaci di Alzheimer. A causa di pisolini durante il giorno, il sonno di notte diminuisce. Le persone con malattia di Alzheimer spesso diventano irrequieti o agitati nel tardo pomeriggio o prima serata. Questo si chiama "sundowning." Il morbo di Alzheimer progredisce, queste persone trascorrono più tempo a letto a dormire durante il giorno e meno tempo a dormire di notte

Trattamento senza farmaci

Ci sono alcune semplici modifiche nello stile di vita che possono aiutare una persona con il sonno di Alzheimer meglio di notte, secondo uno studio chiamato notturno Insonnia trattamento ed educazione per la malattia di Alzheimer: uno studio randomizzato e controllato, pubblicato nel Journal of the American Society Geriatria a maggio, 2005. Imparare a conoscere le buone abitudini di sonno, i benefici dell'esercizio fisico moderato e passare il tempo al sole ha aiutato quelli con malattia di Alzheimer, questo studio riporta.
Gli operatori sanitari dovrebbero incoraggiare i propri cari affetti da malattia di Alzheimer di andare a letto alla stessa ora ogni notte. Osservando una persona con demenza, un buon momento di coricarsi è scoperto.
Trovare trigger che risvegliano i pazienti durante la notte sono identificati. Questi problemi comprendono russare da un compagno di letto, animali giocosi, o il rumore del traffico, solo per citarne alcuni. Dopo aver appreso quali sono i fattori scatenanti sono, devono essere prese misure per eliminare questi problemi.
Eliminare sonnellino diurno. Mantenere quelli con malattia di Alzheimer mentalmente e fisicamente attivi durante il giorno. programmi di assistenza al giorno per adulti di grande aiuto.
Ricordate di andare fuori con la persona con la malattia di Alzheimer. Avere farlo sedere in una stanza di sole mentre si guarda la televisione o di altre attività di seduta. Alcuni hanno suggerito di utilizzare una scatola luminosa, se non c'è abbastanza sole naturalmente
Di notte, assicurarsi che la stanza è buia. Mantenere toni pesanti sulla finestra per bloccare sole del mattino.

Il trattamento con il farmaco

In alcuni casi, le terapie non farmacologiche non funzionano o le modifiche sonno sono accompagnati da comportamenti notturne difficili. Gli esperti ritengono che il trattamento dovrebbe essere la più piccola quantità di farmaco possibile. Questi farmaci hanno rischi per le persone con malattia di Alzheimer. Esse comprendono maggiore rischio di confusione, cadute e fratture. farmaco di sonno deve essere interrotto dopo un modello di sonno regolare è stata stabilita.
Esempi di farmaci usati per trattare le modifiche del sonno includono trazodone, lorazepam e cloralio idrato.
Seroquel e Risperdal sono alcuni farmaci antipsicotici che possono diminuire il comportamento indesiderato e aiutare con il sonno meglio la notte.

Come aiutare il morbo di Huntington

La malattia di Huntington è una malattia devastante per la quale non esiste una cura. le cellule nervose del vostro cervello deperiscono e si finisce con deterioramento mentale, movimenti incontrollati e disturbi emotivi. Un gene anomalo ereditato da uno dei tuoi genitori causa la malattia di Huntington. Se si dispone di movimenti involontari del viso, confusione, irritabilità, rabbia, depressione, perdita di interesse nelle cose, e problemi prendere decisioni o ricordare informazioni importanti, allora si potrebbe essere nelle prime fasi della malattia. Come la malattia continua a peggiorare, i sintomi possono includere improvvisi, scatti, movimenti involontari nel vostro corpo e gli occhi, problemi di equilibrio, coordinazione e la deglutizione, difficoltà a parlare e la demenza. Trattamento del morbo di Huntington includerà farmaci e terapia per aiutare a gestire i sintomi e far fronte con la sua condizione.

istruzione

1 vedere un medico. Hai bisogno di scoprire se i sintomi sono causati da malattia di Huntington e come procedere se sono. Non c'è modo di fermare o invertire la malattia di Huntington, ma il medico può aiutare a sviluppare un piano di trattamento per aiutare a controllare i sintomi.

2 Prendere la medicina. Sulla base di quali sintomi si dispone il medico prescriverà la medicina per aiutare a funzionare come normalmente possibile. Xenazine e farmaci simili possono aumentare la dopamina nel cervello e aiutare a fermare alcuni di questi scatti, movimenti involontari. Tranquillanti e farmaci antipsicotici possono aiutare allucinazioni di controllo, il movimento e violente esplosioni. Se i sintomi sono gli estremi emotivi e sbalzi d'umore potrebbe essere necessario prendere litio. Prozac e Zoloft sono due farmaci il medico potrebbe prescrivere per aiutare con la depressione e le abitudini ossessivo-compulsivi.

3 Avviare logopedia. Si potrebbe iniziare ad avere difficoltà a parlare e di esprimere pensieri in profondità. Trovare un buon logopedista e iniziare a lavorare il più presto possibile. La terapia può aiutare a ripristinare alcune delle funzioni discorso che hai perso e può rallentare ogni ulteriore perdita delle proprie capacità vocali.

4 Avviare la terapia fisica o occupazionale. La malattia di Huntington toglierà parte del controllo si hanno più di quando e come il vostro corpo si muove. E 'importante esercitare per mantenere i muscoli forti e flessibili. Sarà necessario che, per mantenere l'equilibrio e ridurre il rischio di cadere. La terapia fisica può essere molto utile per mantenere il corpo in buone condizioni. Avendo terapia occupazionale vi aiuterà a imparare come rendere la vostra casa più sicura, e affrontare la perdita di memoria e la capacità di concentrazione. Può anche aiutare con vestirsi, mangiare, igiene personale e altre sfide causate dalla malattia di Huntington.

5 Esercizio più spesso. In aggiunta alla terapia fisica si dovrebbe avere un regolare esercizio fisico per contribuire a migliorare la forza muscolare, la flessibilità e l'equilibrio. Parlate con il vostro medico prima di iniziare un programma di esercizio per essere sicuri che la sua sicurezza e per ottenere alcune raccomandazioni su quali esercizi possono aiutare di più.

Consigli e avvertenze

  • Considerare una consulenza genetica prima di considerare di avere figli. La malattia di Huntington è una malattia ereditaria e si può trasmetterla ai vostri figli.
  • Prendere tempo in più per i pasti perché la malattia di Huntington altera la coordinazione che significa che potrebbe avere bisogno di aiuto mangiare il vostro cibo. cibo tagliato in piccoli pezzi o cibo purea per rendere più facile da digerire. Utilizzare tazze con coperchio per evitare le bevande che si rovesciano.
  • Alcuni farmaci prescritti per contribuire a trattare la malattia di Huntington hanno effetti collaterali, come l'insonnia, sonnolenza, nausea, irrequietezza, stanchezza e ipereccitabilità. Questi farmaci possono anche causare a sperimentare una maggiore rigidità e la rigidità. Il rischio di soffocamento sale se si consumano prodotti lattiero-caseari, perché possono possono voi secernere muco in eccesso.

Correlazione tra l'esposizione al manganese e il morbo di Parkinson

Correlazione tra l'esposizione al manganese e il morbo di Parkinson


Il manganese è presente nella nostra vita di tutti i giorni come una sostanza naturale, ma ci sono prove che prolungata esposizione eccessiva al manganese possono essere collegati allo sviluppo del morbo di Parkinson.

Morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è causata dal deterioramento delle cellule nervose nel cervello che controllano il movimento dei muscoli. Qualcuno affetti da malattia di Parkinson, ha scoppi muscolari che non può controllare.

Sintomi

Parkinson possono causare tremori, rigidità del tronco e degli arti, lentezza di movimento e disturbi dell'equilibrio. Nelle sue fasi iniziali, la malattia può passare inosservato, dal momento che i sintomi sono lievi.

Esposizione manganese

L'esposizione a manganese, un metallo grigio che assomiglia ferro usato per rinforzare l'acciaio, ha dimostrato di causare Parkinson in alcuni pazienti. Saldatori utilizzano spesso manganese e sono quindi più probabilità di sviluppare il Parkinson questo modo.

Prevenzione

La saldatura deve sempre essere fatto in una zona ben ventilata, preferibilmente uno con un sistema di ventola di scarico che porta i fumi di distanza. Una maschera a gas deve essere indossata.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi può essere difficile, ma se si pensa che si potrebbe essere lo sviluppo di Parkinson, un medico potrebbe raccomandare test genetici, neuro-immagini, test olfattivo o test autonomo. Alcuni farmaci hanno dimostrato di aiutare molte persone con il morbo di Parkinson. Nei casi più gravi, la chirurgia potrebbe essere più utile.

Domande senza risposta circa il morbo di Alzheimer

Novembre è il morbo di Alzheimer Nazionale Awareness Month. Per far luce sulla condizione, l'Associazione Alzheimer ha preparato due nuove risorse per gli oltre 5 milioni di americani che vivono con la malattia e le loro 10 milioni di assistenti familiari. Tuttavia, nonostante le molte risorse disponibili e le ricerche in corso per studiare la condizione, esistono ancora molte domande senza risposta circa la malattia di Alzheimer.

Descrizione del morbo di Alzheimer

malattia di Alzheimer è una forma di demenza causata dalla degenerazione del tessuto cerebrale sano e conseguente grave perdita di memoria e declino funzioni mentali. Secondo l'Associazione Alzheimer, la malattia è la causa settimo di morte negli Stati Uniti. Oltre alla perdita di memoria, i sintomi della malattia includono disorientamento, cambiamenti di personalità e difficoltà con il pensiero astratto e capacità verbali, oltre a svolgere quello che può avere ad un certo punto compiti semplici stati, secondo la Mayo Clinic.

Cure per l'Alzheimer

Una domanda ricorrente circa la malattia di Alzheimer è se non vi è alcuna cura per la condizione. Non vi è attualmente alcuna cura, anche se ci sono trattamenti che possono migliorare la qualità della vita per alcuni pazienti con la malattia. Secondo la Mayo Clinic, gli inibitori della colinesterasi e Memantina sembrano rallentare il declino di strutture mentali nei pazienti. Diversi farmaci sarebbero prescritti a seconda della fase della malattia.

Le cause del morbo di Alzheimer

Un'altra domanda frequente è ciò che provoca il morbo di Alzheimer. Secondo la Mayo Clinic, anche se la comunità medica ritiene che la condizione può essere causata da una combinazione di fattori genetici e stile di vita, non sembra esserci alcuna una causa per la condizione. Come Associazione Alzheimer sottolinea, la comunità medica deve ancora determinare una ragione per cui le cellule cerebrali nei pazienti di Alzheimer sicuro. Inoltre, nessuno di prova determina se un paziente ha la malattia, rendendo ancora più difficile per gli scienziati per capire la causa esatta. Anche se i medici sono in grado di diagnosticare Alzheimer in pazienti 90 per cento del tempo, la malattia può essere diagnosticata solo con il 100 percento di precisione dopo la morte del paziente, quando una scansione evidenzia placche nel cervello.

placche amiloidi

Un'altra domanda senza risposta per quanto riguarda la malattia di Alzheimer è se e come i neuroni danno amiloidi nel cervello dei pazienti con la malattia. I ricercatori della Messa Istituto generale per le malattie neurodegenerative studiato come depositi simili a l'accumulo di amiloide nel cervello dei topi, scoprendo che crescono ad un ritmo costante e che possono rivelarsi utile per determinare l'efficacia di tali trattamenti destinati ad inibire la crescita della placca nel cervello.

Family Tree e il morbo di Parkinson

Family Tree e il morbo di Parkinson


il morbo di Parkinson, o PD, è un disturbo neurologico progressivo con il quale le cellule del cervello danneggiate compromettono il movimento e controllo muscolare. Secondo Fondazione morbo di Parkinson, la malattia si sviluppa in genere dopo 55 anni e colpisce 4 milioni a 6 milioni di persone in tutto il mondo. I ricercatori hanno isolato un gene che provoca un tipo di PD in alcune famiglie, ma solo circa il 2 per cento di tutti i casi vengono ereditate. Ulteriori ricerche genetica può aiutare a chiarire il ruolo che la storia della famiglia e di altri fattori di rischio giocano nello sviluppo del disturbo.

Storia famigliare

Gli esperti discutono l'importanza della storia familiare come fattore di rischio per la malattia di Parkinson. L'Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke stima che dal 15 al 25 per cento delle persone con malattia di Parkinson hanno un parente noto con la malattia, ma più della metà di questi casi coinvolgono la rara, la forma ad esordio precoce della malattia. In casi tipici, la storia familiare è un predittore povero per PD, anche se il rischio può essere leggermente superiore se la relativa è un fratello, piuttosto che un genitore o un altro membro della famiglia.

Genetica

Gli studi genetici aiutano gli scienziati a capire quali geni (le "unità di informazione" di base del DNA umano) e mutazioni del gene (altre forme dello stesso gene) sono associati al morbo di Parkinson. Da 20.000 a 25.000 geni del corpo umano determinano caratteristiche quali il colore dei capelli, altezza e tipo di sangue, così come permettere al corpo di eseguire le operazioni necessarie. Alcuni geni influenzano la probabilità di sviluppare una malattia.

Importanza

Gli scienziati hanno scoperto 13 geni associati con la malattia di Parkinson, ma rimane poco chiaro come esattamente come la genetica influenza che fa e non sviluppa la malattia. Un solo gene è considerato "causale", che significa la sua sola presenza è sufficiente a garantire che un individuo finirà per soffrire del morbo di Parkinson. Secondo Fondazione morbo di Parkinson, questo tipo di gene è rara, che rappresentano solo una piccola minoranza di casi PD.

fraintendimenti

Gli scienziati stanno riconsiderando le idee accettate in precedenza circa il morbo di Parkinson. In passato, avrebbero studiare generazioni della stessa famiglia di trovare un modello; se nessun modello esistesse, avrebbero concludere che i geni hanno giocato alcun ruolo nella malattia. Ora, però, gli scienziati a capire che entrambi bere eccessivo di acqua di pozzo e l'esposizione a certi pesticidi ed erbicidi aumentano l'insorgenza della malattia, il che significa che le famiglie che hanno coltivato o vissuto in zone rurali per le generazioni possono essere maggiormente a rischio, nonostante la mancanza di un modello ereditario.

test genetici

Il test genetico per il gene PINK1, noti per causare la malattia di Parkinson in alcune persone, è ora disponibile. Di solito, però, gli operatori sanitari non consigliano tale sperimentazione perché il gene PINK1 è responsabile di solo il 2 per cento dei casi di Parkinson ad esordio precoce. La Human Genome Istituto Nazionale di Ricerca concorda sul fatto che i test genetici per PD è di limitata utilità, ma consiglia ai cittadini di parlare con un medico o un professionista genetica se hanno bisogno di ulteriori informazioni per prendere una decisione.

Morbo di Crohn

malattia di Crohn è un tipo di malattia infiammatoria intestinale dove il rivestimento del tratto digestivo diventa infiammato, portando a grave diarrea e dolore addominale. Il gonfiore può verificarsi ovunque lungo il tratto gastrointestinale e penetra in profondità nel rivestimento. malattia di Crohn più comunemente colpisce la parte inferiore del piccolo intestino.

Segni e sintomi

malattia di Crohn provoca l'intestino a secernere acqua e sale. Questa secrezione, insieme con intensa crampi, conduce a diarrea. Il sanguinamento si verifica a causa del movimento del cibo nei tessuti infiammati. il sangue di colore rosso scuro o può essere presente in movimenti intestinali. Questo può peggiorare con l'avanzare della malattia. Le ulcere possono sviluppare, con conseguente tessuto cicatriziale e dolore addominale. I sintomi della malattia di Crohn può causare una diminuzione dell'appetito e perdita di peso.

Diagnosi

Ci sono diversi test utilizzati dai medici per la diagnosi della malattia di Crohn. Gli esami del sangue possono essere utilizzati per controllare l'anemia, infezioni e gli anticorpi. Colonscopia permette al medico di vedere l'interno del colon e prendere una biopsia da analizzare. Il paziente può essere istruito a bere di bario per una radiografia tenue esaminare tenue. Una scansione tomografia computerizzata può essere attuata per individuare la malattia e cercare i blocchi, ascessi e fistole che si possono formare.

Trattamento

Il trattamento per la malattia di Crohn comporta l'uso di farmaci per risolvere l'infiammazione e sintomi. Farmaci anti-infiammatori, come la sulfasalazina, mesalamina e corticosteroidi sono spesso prescritti per il trattamento di gonfiore intestinale. Farmaci che sopprimono il sistema immunitario possono essere impiegate per bloccare i danni al corpo e ridurre l'infiammazione. Gli antibiotici più bassi batteri nocivi e aiutare nella guarigione di fistole e ascessi. Altri farmaci che possono essere prescritti includono anti-diarrheals, lassativi, riduttori di dolore e integratori vitaminici. La chirurgia può essere necessaria nei casi più gravi.

complicazioni

Aree di dell'intestino possono addensare l'avanzare della malattia di Crohn. Questo restringimento può provocare ostruzioni nel tratto digestivo. L'infiammazione può portare a ulcere nella bocca, intestino tenue, colon, retto e ano. Quando l'ulcera si estende completamente attraverso la parete intestinale, una fistola può sviluppare. Questa è una connessione anormale tra l'intestino e stesso o un altro organo. Infezioni e malnutrizione sono anche complicazioni legate al morbo di Crohn. Le infezioni possono essere mortale se non trattata.

Modifiche stile di vita

livello di dieta e lo stress di una persona può influenzare i sintomi della malattia di Crohn. Prodotti lattiero-caseari possono avere bisogno di essere limitato o tagliare completamente dalla dieta per eliminare aggravamento causato dal lattosio. Mangiare più piccoli pasti e di bere liquidi ridurre i sintomi intestinali. L'esercizio fisico può ridurre lo stress e aiutare con la funzione intestinale. Le tecniche di rilassamento, come la respirazione ritmica e ammollo in un bagno caldo, sono anche utili per alleviare i livelli elevati di stress.

N-acetil cisteina per trattamento del disturbo bipolare, morbo di Alzheimer, e schizofrenia

Con le sue proprietà antiossidanti, N-acetil cisteina può essere utile per il trattamento dei sintomi del disturbo bipolare, morbo di Alzheimer, e la schizofrenia.

Definizione

N-Actetyl cisteina è un integratore di aminoacidi e antiossidanti a base di aminoacidi L-cisteina. N-acetil cisteina possono essere acquistati senza prescrizione medica.

Uso

Ci sono molti benefici a prendere N-acetil cisteina. Secondo WebMD.com, N-Acteyl cisteina viene utilizzato per contrastare monossido di carbonio; è utilizzato anche per il dolore toracico, febbre da fieno, infezioni dell'orecchio, sindrome da stanchezza cronica, la fibrosi cistica, e come rimedio sbornia.

Disordine bipolare

Pubblicato nel 2008, una ricerca condotta da The Mental Health Research Institute di Victoria conclude che la N-acetil cisteina può essere un integratore efficace per i sintomi depressivi del disturbo bipolare. N-acetil cisteina può funzionare aumentando glutatione nel cervello, un antiossidante che è carente in casi di disturbo bipolare.

Il morbo di Alzheimer

RxList.com sostiene che N-acetil cisteina è probabile che sia inefficace nel trattamento del morbo di Alzheimer. Tuttavia, la ricerca condotta nel 2007 da L'Unità di Ricerca di Farmacologia, Dipartimento di Farmacia Clinica, Facoltà di Farmacia, Nihon University, suggerisce che la N-acetil cisteina può essere utile nel trattamento di malattie neurodegenerative come il morbo di Alzheimer.

Schizofrenia

I ricercatori del Mental Health Research Institute di Victoria stabilito che N-acetil cisteina potrebbe essere un integratore moderatamente efficace nel trattamento dei sintomi della schizofrenia, aumentando il glutatione, che è anche carente nei pazienti con schizofrenia.

Dado che aiuta Arrestare il morbo di Alzheimer

Dado che aiuta Arrestare il morbo di Alzheimer


Il dado Gingko è raccolto da uno dei più antichi alberi conosciuto sulla terra, l'albero Gingko biloba. I medici e gli scienziati concordano sul fatto che mangiare il frutto dell'albero è utile per ridurre o arrestare i sintomi del morbo di Alzheimer, come la perdita di memoria, la demenza e la depressione. Compresa la frutta in dieta minimizza anche gli effetti di lesioni nervose nel cervello, una delle principali cause della malattia.

Antiossidanti

noci gingko contengono antiossidanti che neutralizzano i radicali liberi il corpo produce l'avanzare dell'età. Nel corso del tempo, i radicali liberi contribuiscono alla morte delle cellule nervose nel cervello. Quindi, mangiare il dado migliora la capacità di una persona di pensare e imparare, anche se è affetto da questa malattia.

Depressione

Insieme con la perdita di memoria, la depressione può essere associata con la malattia di Alzheimer. noci gingko possono aumentare il numero di recettori della serotonina nel cervello, che riducono al minimo gli effetti della depressione.

Funzione di memoria

Il dado Gingko può migliorare la funzione di memoria nei pazienti con il morbo di Alzheimer. Il dado eleva la trasmissione delle cellule del cervello, che aiuta nel miglioramento della memoria a breve termine.

Aumento del flusso sanguigno

Il dado Gingko aiuta anche nella vasodilatazione, o dilatazione dei vasi sanguigni, il che aumenta il flusso di sangue al cervello.

Energia

Risultati malattia di Alzheimer in una riduzione del glucosio al cervello. noci gingko, tuttavia, aumentare la quantità di glucosio utilizzato dalle cellule del cervello che aiuta a ripristinare l'approvvigionamento energetico del cervello.

Ossigeno

Alzheimer ha anche un impatto diretto sul modo in cui il corpo utilizza l'ossigeno. Quando noci Gingko sono consumati, uso di ossigeno nel cervello è aumentata. Pertanto, il dado Gingko è un complemento essenziale per migliorare la prontezza mentale e la concentrazione.

Cure per il morbo di Morgellons

Poco si sa circa il morbo di Morgellons. Molti medici ritengono che sia una malattia della pelle cronica infettiva. Una persona con il morbo di Morgellons può avvertire prurito, mordere e strisciando sensazioni sulla e sotto la pelle. Le lesioni cutanee si verificano anche. I bambini e gli adulti possono ottenere sia la malattia. La sua causa è sconosciuta, ma la ricerca è ancora in corso.

Importanza

La malattia di Morgellons può causare grande sofferenza per coloro che sono colpiti dalla malattia rara. Coloro che l'hanno spesso sono nel dolore e può diventare estremamente sfigurato. Inoltre, le perdite cognitive possono essere profondo e debilitante.

antibiotici

Gli antibiotici sono usati per trattare pazienti con malattia di qualche Morgellons. Coloro che sono risultati positivi con il ceppo di polmonite Chlamydophlia o certi batteri possono fare bene con un ciclo di antibiotici, secondo il Morgellons Research Foundation.

antiparassitari

In un 26 Agosto 2006, l'articolo nella sezione malattie infettive del Medical News Today, il Dr. George Schwartz ha riferito che intensi trattamenti antiparassitari sono utili e possono curare i pazienti Morgellons che sono stati recentemente diagnosticati con la malattia.

approccio naturale

Sul sito loveforlife.com.au, un malato ha registrato il suo recupero notevole e la cura per fare un bagno nella alimentato Sun detersivo con candeggina e germogli di erba medica colore-safe. Questo metodo sembra distruggere le lesioni cutanee. Molti con la malattia esplorare auto-guarigione e condividere i loro risultati attraverso altri blog e post web.

Trattare il corpo intero

Cercare e riconoscere tutti i sintomi che possono avere altre cause. Escludere disturbi della pelle come la psoriasi ed eczema. Cercare un trattamento per l'ansia e la depressione e hanno frequenti controlli medici.

Tenere aggiornato

Tieniti aggiornato con i risultati del morbo di Morgellons e la ricerca. Questa malattia poco conosciuta è sempre più attenzione e finanziamenti, e professionisti medici stanno correndo per una cura. La Fondazione Morgellons Research ha un eccellente sito web (vedi Risorse) che viene aggiornato con le notizie, risultato della ricerca e supporto su base regolare.

Il modo migliore per trattare il morbo di Alzheimer

Il modo migliore per trattare il morbo di Alzheimer


La malattia di Alzheimer ha sintomi devastanti che hanno un impatto funzionamento quotidiano di un malato e distruggono i suoi ricordi. Egli può diventare depressi o agitato ed essere totalmente in grado di funzionare da solo. Fortuantely ci sono molti buoni modi per trattare il morbo di Alzheimer che possono rallentare la progressione e migliorare il funzionamento e la qualità della vita. Questi trattamenti possono essere combinati per ottenere i migliori risultati.

farmaci

Secondo il Centro di Fisher per Research Foundation di Alzheimer, i farmaci sono utili per gestire i sintomi cognitivi nei pazienti di Alzheimer, come ad esempio problemi di memoria e il pensiero alterata e la percezione. I farmaci non curano il morbo di Alzheimer, ma spesso possono rallentare il progresso e ridurre al minimo i sintomi per un po '. Essi sono particolarmente efficaci quando utilizzati più presto possibile dopo la diagnosi.

attività terapeutiche

attività terapeutiche in grado di trattare molti sintomi di Alzheimer, come preascolto una persona di ricordi, impedendo isolare e depressione, keeing una persona concentrata e rafforzare le loro capacità residue. Il Centro Fisher Research Foundation di Alzheimer dice che una varietà di attività può essere utilizzato per la terapia. Questi includono l'ascolto di musica, guardare video, interagire con altre persone, a piedi, facendo lieve esercizio fisico e la partecipazione a sessioni di terapia animale domestico. Se il paziente ha avuto un ex interesse come il disegno, il canto o il giardinaggio, questo può essere utilizzato anche per la terapia.

Ambiente

L'ambiente in cui vive malato di Alzheimer può avere un impatto i suoi sintomi, quindi un ambiente adeguato è un'importante forma di trattamento. Ad esempio, il Centro Fisher Research Foundation di Alzheimer dice che abbassando la luce durante i pasti può incoraggiare una persona a mangiare. Utilizzando la musica di sottofondo rilassante o suoni può diminuire l'agitazione. oggetti Pubblica come fotografie di familiari e amici e momentos speciali o ricordi, possono innescare ricordi.