cristalloterapia tumore al seno

I sintomi del tumore al seno

I tumori associati al cancro al seno a volte può richiedere anni per svilupparsi. Alcuni tumori al seno può diventare pericoloso prima ancora di iniziare ad apparire come il più piccolo grumi sulla superficie del seno. Ecco perché è importante essere testato periodicamente per determinare se vi siano potenziali tumori che crescono in seno.

sintomi cutanei

Quando il cancro al seno comincia a formarsi, è possibile che si verifichi una o più modifiche della pelle e intorno al seno. Si può iniziare a sentirsi macchie dure della pelle del seno che potrebbero verificarsi in qualsiasi punto della superficie del seno, o lungo il lato del corpo. Si può anche sentire grandi o piccoli grumi appena sotto la superficie della vostra pelle. Come la sua condizione progredisce, queste patch di pelle dura o grumi possono aumentare di dimensioni.

Gonfiore del seno

A causa del tumore che si sta sviluppando a causa di cancro al seno, è possibile notare il seno comincia a gonfiarsi. Nel corso del tempo, il seno colpito si gonfiano a un punto in cui è notevolmente più grande di vostro altro seno. Si può iniziare che si nota il gonfiore in aree specifiche sul seno di solito associati direttamente con la posizione di un tumore. Nel tempo, queste aree di gonfiore aumentare in dimensione, e come il tumore cresce, il seno si gonfiano con essa. Il tuo seno può anche iniziare a cambiare in forma. Può diventare più ovale di quanto non fosse in precedenza.

Scarico

Come un tumore cresce, si può iniziare a causare sintomi in altre parti del seno. Uno di questi sintomi è una scarica che verrà dal capezzolo. Lo scarico può essere bianco, o può mescolare con il sangue e diventare rosa. Se si nota uno scarico dal capezzolo, può essere un segno che un tumore si sta sviluppando da qualche parte nel tuo seno.

Forma i capezzoli e dimensione

Un tumore può iniziare a distorcere l'aspetto del seno, e una delle aree che questo è più evidente è nel areola o il capezzolo stesso. L'area del capezzolo può sembrare cambiare forma e dimensione, o semplicemente l'areola può sperimentare questi cambiamenti. Un altro segno potenziale di un tumore al seno in via di sviluppo è un capezzolo che è difficile da ottenere eretto.

considerazioni

Non tutti i grumi che si possono trovare sul seno nel corso di un auto-esame sono tumori cancerosi. Tuttavia, è sempre una buona idea per segnalare eventuali grumi trovati sul petto o appena sotto l'ascella con il medico per l'esame e la valutazione. E 'anche importante ricordare che non tutte le forme di cancro al seno creare grumi. Alcune forme di cancro al seno creano sacche di pelle morbida o altri cambiamenti sulla superficie del seno. Ecco perché è importante segnalare eventuali irregolarità al medico.

Tumori al seno fibroma

tumori al seno fibromi sono benigni, tumori solidi che crescono nel seno delle donne in età riproduttiva, soprattutto le donne tra i 20 o 30 anni. Secondo la Mayo Clinic, tumori al seno fibromi sono i tipi più comuni di noduli al seno che si verificano nelle donne. Anche se questi tumori non sono cancerogene, che possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Causa

La causa esatta dei tumori al seno fibroma non è chiaro. Secondo la Mayo Clinic, si ipotizza che gli ormoni riproduttivi li causano a causa della loro prevalenza durante l'età fertile di una donna. Aumentano anche in termini di dimensioni durante la gravidanza e terapia estrogenica.

Fattori di rischio

Secondo l'Università del Maryland, le donne di origine africana sono ad un elevato rischio di sviluppare tumori al seno fibromi. Le donne di età inferiore ai 30, senza distinzione di razza, sono anche a un rischio più elevato.

Aspetto

Un tumore al seno fibroma si presenta come un disco, grumo fermo sotto la pelle. E ha definito i confini, si muove intorno al tatto, e può sentirsi gommosa. Il tumore può sentire come un marmo duro sotto la pelle.

Dimensione

tumori della mammella fibroidi sono generalmente da 1 a 2 cm di diametro. Alcuni tumori, chiamati giganti fibromi al seno, può essere di 5 cm o più grandi dimensioni.

Trattamento

Secondo il National Institutes of Health (NIH), il grumo di solito è lasciato solo. Il medico può occasionalmente monitorarla per vedere se cambia o cresce. Se è monitorata e una prova di esame del seno produce risultati anormali, il nodulo può essere rimosso chirurgicamente.

I tumori vengono rimossi anche non chirurgicamente attraverso crioablazione, che inietta un ago nel nodulo e si blocca esso. Questo riduce il grumo.

I sintomi del tumore del seno mascellare

I sintomi del tumore del seno mascellare


I seni mascellari si trovano dietro gli zigomi. I tumori spesso sviluppano nel seno mascellare.
Il National Cancer Institute, definisce un tumore come una massa di tessuto supplementare causata da nuove cellule prodotte quando non sono necessari.

tipi

I tumori benigni in genere non provocano problemi di salute. I tumori benigni causano solo problemi quando bloccano il flusso d'aria o impedire il drenaggio del seno. I tumori maligni sono cancerosi. Spesso crescono oltre la regione del seno e influenzano altri tessuti.

I sintomi del naso

I tumori del seno mascellare causare molti sintomi nel naso. Secondo Cedars-Sinai sintomi correlati naso comuni sono congestione nasale persistente, in particolare su un lato; gocciolamento nasale; frequenti e persistenti sangue dal naso e la perdita del senso dell'olfatto e del gusto.

dolore facciale

Pressione sotto gli occhi e la tenerezza delle guance a volte accompagnano i tumori del seno mascellare. Quando un tumore diventa molto grande preme su altri tessuti e causa infiammazione, che conduce al dolore e tenerezza.

Mal di testa

Dal momento che i tumori del seno mascellare fare pressione sui tessuti in testa che a volte causano mal di testa sinusale. L'Università del Maryland Medical Center descrive emicranie del seno come "un sordo, profondo, dolore lancinante nella parte anteriore della testa e del viso."

infezioni del seno

tumori del seno mascellare potenzialmente bloccano il drenaggio di muco dalla cavità. Questo può portare ad una infezione batterica del seno. I sintomi comprendono la tenerezza del volto, mal di testa del seno, difficoltà respiratorie e vertigini.

Tipi di tumori al seno

Un tumore è un grumo che si forma dalle cellule nel corpo. tumori al seno non sono rari e possono essere trovati durante l'auto-esame, mammografia, ecografia o al controllo. Ci sono diversi tipi di tumori della mammella. Grumi possono essere grandi o piccoli, morbido o duro. La stragrande maggioranza non sono cancerogene.

fibrocistica

modifiche fibrocistica si riferisce ad una condizione che può risultare in grumi o cisti piene di liquido. I tumori fibrocistica possono cambiare di dimensioni durante diversi momenti del ciclo mensile femminile.

fibroadenomi

Fibroadenomi sono, tumori benigni solidi. Essi sono grumi costituiti di tessuto ghiandolare e fibroso.

papillomi

Papillomi sono piccoli grumi che sono verruca come. Crescono vicino al capezzolo, all'interno dei dotti mammari.

malignità

I tumori maligni continuano a crescere a prescindere dal ciclo mensile. Invadono e distruggono il tessuto sano intorno a loro.

considerazioni

E 'impossibile dire da guardare o sentire se un tumore al seno è un cancro. Tutti grumi devono essere controllati da un medico che determinerà se vi è la necessità di una biopsia esso.

Cavernous tumore del seno

Il sistema seno cavernoso si trova dietro gli occhi su entrambi i lati della base del cranio e si riempie di sangue. Il motivo per cui il sistema seno cavernoso è così importante è che esso consiste nella carotide, nervi che permettono gli occhi e affrontare avere Sensazione nonché nervi che permettono muscoli per spostare l'occhio.

Definizione

I tumori del seno Carvernous possono essere benigni o maligni e sono una causa comune di sindrome del seno cavernoso. Ci sono tre tipi comuni di tumori che colpiscono questa zona, tra meningiomi, carcinoma, e le metastasi

Le cause di tumore seno cavernoso

Secondo Cedars Sinai Sinus Center, i tumori del seno sono rari e solo circa 2.000 casi sono diagnosticati ogni anno negli Stati Uniti da soli. Il fumo e l'esposizione a polveri e vapori possono aumentare il rischio di tumori del seno cavernoso. A volte un trauma o infezione della zona possono causare tumori di sviluppare nel sistema seno cavernoso.

Sintomi

Il sintomo più comune di un tumore del seno cavernoso è visione doppia; tuttavia si può anche soffrire di sintomi come sonnolenza periodica, difficoltà di respirazione, aumento della pressione intracranica, o di un polso debole.

Se le presse tumore contro il cranio, la gente di solito esperienza mal di testa e visione doppia. I sintomi di un tumore del seno cavernoso dipendono ampiamente dalle dimensioni e preciso la posizione del tumore.

Di tanto in tanto, le persone che hanno questo disturbo avviso vertigini e difficoltà di parola. In alcuni dei casi più estremi, le persone hanno sperimentato convulsioni, paralisi unilaterale e coma.

Diagnosi

Se si sospetta un tumore del seno cavernoso, un medico sarà probabilmente inizierà ordinando una TAC o una risonanza magnetica per fornire immagini delle ossa, il calcio, e dei tessuti molli. Le immagini forniranno una vista strutturale per un medico per diagnosticare meglio il paziente. In alcuni casi, un ambito in fibra ottica può essere inserito nella cavità nasale di riesame del sistema sinusale. Un endoscopio può essere usato per determinare se la massa è canceroso.

Trattamento

Uno dei trattamenti più comuni di un tumore del seno cavernoso è una resezione parziale o totale, o la rimozione del tumore, anche se questo non è sempre un'opzione a causa della posizione e la crescita del tumore. Tuttavia, se il tumore del seno cavernoso è piccola, la chirurgia endoscopica può essere utilizzato come un trattamento minimamente invasivo. Tuttavia, se il tumore si è diffuso dal sistema seno cavernoso nelle guance, gli occhi, il cervello, nervi o di altri settori del cranio, potrebbero essere necessari trattamenti più avanzati. La chemioterapia e le radiazioni possono essere opzioni per i pazienti che non sono candidati per la chirurgia. Molti medici abbinare trattamenti per massimizzare l'effetto e adattare il trattamento alle esigenze di ogni singolo paziente.

complicazioni

In alcuni casi, i tumori del seno cavernoso provocano un aumento della pressione nel cervello e può portare ad un aneurisma. Una rottura di un aneurisma spesso porta ad un eccessivo sanguinamento, che può essere fatale e può causare ictus, disabilità e morte. A volte, aneurismi portano a problemi neurologici, come la debolezza e intorpidimento.

I sintomi di tumori al seno

Secondo il National Cancer Institute, il cancro al seno è il tumore leader tra le donne; nei primi quattro mesi del 2009, più di 190.000 nuovi casi sono stati diagnosticati e ci sono voluti più di 40.000 vite. Ogni 68 secondi, un'altra donna muore di questa malattia. Conoscere i sintomi di questa malattia devastante può contribuire a ridurre questi numeri; anteriore il tumore viene rilevato e trattato, maggiore è il tasso di sopravvivenza.

grumi

Questo è generalmente il primo segno del cancro al seno. Un grumo può essere scoperto da voi o il vostro medico, e se è indolore, dura e ha i bordi irregolari, è più probabile che sia un tumore maligno al seno.

Modifiche capezzoli

Se il capezzolo si gira verso l'interno, la pelle intorno diventa spessa, o lo scarico diverso da perdite di latte da esso, è necessario consultare il medico.

pelle Aspetto

Se c'è un arrossamento della pelle intorno al seno, o la pelle stessa diventa squamosa, irritata, o diventa fossette, può essere causa di un tumore maligno al seno.

Dolore

Dolore al seno, capezzolo o la pelle intorno al seno sono anche indicazioni di un tumore maligno al seno.

diagnosi precoce

La diagnosi precoce è fondamentale per ricevere i migliori risultati dai vostri trattamenti e aumentare il tasso di sopravvivenza. La diagnosi precoce può essere ottenuto eseguendo regolari esami di auto del seno e avere mammografie annuali.

considerazioni

Anche se i sintomi di cui sopra potrebbero non essere sempre l'indicazione di un tumore maligno al seno, ogni volta che c'è un cambiamento seno, si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

La prognosi del tumore al seno Ricorrenza

La prognosi del tumore al seno Ricorrenza


Il cancro al seno può ripresentarsi se il trattamento iniziale non rimuove tutte le cellule tumorali nel corpo. Nella maggior parte dei casi, la prognosi per il cancro al seno ricorrente non è povera come quelli con cancro al seno avanzato.

Trattamento

il cancro al seno ricorrente è facilmente curabile per la maggior parte dei pazienti. Se il tumore originale è stato trattato con radioterapia, saranno utilizzati altre opzioni di trattamento.

test

Se si sospetta una recidiva, eventuali prove che dovranno essere fatto sono un esame del sangue, ecografia, tomografia computerizzata, risonanza magnetica, radiografia del torace, o scintigrafia ossea. Questi test saranno controllare per vedere se il cancro si è diffuso ad altre parti del corpo.

statistica

Secondo Radiological Society of North America (RSNA), dal 5 al 10 per cento delle donne con cancro al seno ricorrenti che sono stati trattati per carcinoma mammario invasivo avrà metastasi a distanza. Questo significa che il tumore si è diffuso dal seno ad altre parti del corpo.

Expert Insight

RSNA afferma, inoltre, che dal 5 al 10 per cento delle donne hanno il cancro al seno ricorrente che è troppo estesa per essere operato.

Prognosi

La maggior parte delle donne con cancro al seno ricorrenti non avranno metastasi a distanza. Quando la ricaduta è solo nel seno, il tasso di guarigione di cinque anni è del 60 al 75 per cento.

Tumori spinale dopo il cancro al seno

Il cancro al seno ha colpito circa 2,5 milioni di donne negli Stati Uniti a partire dal 1 gennaio 2006, le statistiche più recenti disponibili secondo il National Cancer Institute. A volte, il tumore non rimane nel seno, ma metastatizza alla colonna vertebrale, se si traduce in crescite anomale lungo la colonna vertebrale.

Il cinque per cento dei malati di cancro, più comunemente quelli con mammella, della prostata e tumori multipli mieloma, hanno il loro cancro metastasi alla colonna vertebrale. A volte tumori spinali possono esercitare pressioni o spostare il midollo spinale adiacente se sono grandi, secondo la Ohio State University Comprehensive Cancer Center, James Cancer Hospital e Solove Research Institute.

Il sessanta per cento dei tumori spinali si verifica nelle vertebre della regione toracica, mentre il 20 per cento si verificano nella regione cervicale e 20 per cento nella regione lombare, secondo l'American cervello Cancer Institute.

Venti al 25 per cento dei pazienti affetti da cancro al seno può vedere il cancro metastasi al loro sistema nervoso centrale. Coloro che possono verificarsi come tumori cerebrali, tumori spinali o metastasi liquido spinale e sono di solito associati con un accumulo anomalo di liquido, o edema.

Sintomi

Il dolore è evidente in più del 80 per cento dei tumori spinali. Il dolore può peggiorare nonostante il trattamento ed essere accompagnato da stanchezza o perdita di peso. Essa può essere peggio di notte e non collegati all'attività fisica. Il dolore può correre giù per le gambe o il malato può perdere il controllo dell'intestino e della vescica. La debolezza muscolare e perdita di sensibilità sono altri segni. Grumi, urti e talpe ovunque sul corpo possono essere altri indizi, secondo Back.com.

Un'oncia della prevenzione

Il cancro a volte può essere impedito da non fumare, il mantenimento di una dieta a basso contenuto sana in carni trasformate e rosse e ad alto contenuto di frutta e verdura, esercizio fisico regolare, evitando l'esposizione a sostanze chimiche e radiazioni, e limitare l'esposizione al sole, ma c'è poco che una persona può fare al riguardo una storia familiare di tumori del seno o delle ovaie.

Diagnosi

TC o la risonanza magnetica (MRI) con aumento di contrasto, i raggi X e test di campioni di fluidi, sangue, urine e feci spinali sono utilizzati per diagnosticare questi tumori spinali, secondo l'American Association Brain Tumor. fluido spinale è ottenuto attraverso una puntura lombare.

Trattamento

Le raccomandazioni basi medico per il trattamento della posizione del tumore e se le cellule cancerose hanno invaso il liquido spinale, secondo l'American Association Brain Tumor.

Il trattamento usuale è radiazioni seguita dalla chemioterapia, e talvolta i medici raccomandare un intervento chirurgico, secondo l'associazione, aggiungendo che la terapia ormonale può contribuire per il cancro al seno e alla prostata.

Affrontare il cancro

L'American Cancer Society offre corsi di formazione su vari argomenti per aiutare le persone ad affrontare con il cancro. Le persone possono visitare http://www.cancer.org/docroot/ESN/content/ESN_3_1X_I_Can_Cope.asp o chiamare il numero (800) 227-2345.

Segni e sintomi di seno tumori nei bambini

I tumori del seno endodermico sono un tumore maligno nei bambini piccoli. I tumori del seno endodermico potrebbero essere sulla regione utero, vagina, testicoli, addome, fegato, ovaie o coccige generale del bambino. A seconda della gravità e della localizzazione dei tumori, sintomi varieranno.

asintomatica

In ogni fase il tumore potrebbe essere in, un bambino potrebbe avere alcun sintomo. Non poteva esserci gonfiore o dolore - letteralmente non presentano sintomi, in modo che il tumore passa inosservato.

Gonfiore

Non importa dove si trova il tumore del seno endodermico, gonfiore molto evidente della regione colpita potrebbe essere presente, contribuendo a individuare la posizione del tumore.

Altered dell'intestino Haits

Poiché i tumori sono principalmente nella regione addominale inferiore, potrebbero essere abbastanza grande per essere spinta e facendo pressione sulle viscere, rendendo difficile per i movimenti intestinali per passano normalmente.

Esami del sangue irregolari

Quando gli esami del sangue sono fatte su un bambino con sospetto di tumore del seno endodermico, elevata alfa-fetoproteina e risultati gonadotropina corionica umana beta-sono prevalenti. secondo il sito web di ospedale dei bambini di Lucile Packard della Stanford University.

Dolore

A seconda della posizione e le dimensioni del tumore, il dolore potrebbe essere associato con il tumore del seno endodermico. Questo dolore può variare da lieve e appena percettibile a molto grave.

altri sintomi

Come per una malattia e la sua gravità, altri sintomi possono essere nausea, vomito, mal di testa, febbre, tosse, dolore toracico, affaticamento, difficoltà o problemi di vista di respirazione.

Cristalli di guarigione per il cancro al seno

Cristalli di guarigione per il cancro al seno


In America ci sono migliaia di donne con diagnosi di tumore al seno ogni anno. Molti di loro sono alla ricerca di terapie alternative sia in aggiunta o al posto di trattamento tradizionale. Questa tendenza è destinata a continuare, per cui è essenziale che gli studi sull'efficacia di queste alternative sono presentati. Le donne hanno bisogno di informazioni per prendere decisioni informate.

Importanza

Il National Cancer Institute (NCI) stima che in America 192,370 donne saranno con diagnosi di 40,170 e donne muoiono di cancro al seno nel 2009. Anche se questi numeri sono allarmanti, la ricerca sul cancro al seno continua ad essere l'area più elevato finanziato dalla NSC. Il trattamento tradizionale dipende dal tipo di cancro al seno e in che misura si è diffusa; è probabile che includere qualsiasi combinazione dei seguenti: chirurgia, chemioterapia, terapia ormonale, terapia biologica e la radiazione. Secondo i Centers for Disease Control, è comune per i medici di diverse specialità di lavorare insieme nel trattamento del cancro al seno. A volte i pazienti cercano trattamenti alternativi complementari, come la guarigione attraverso l'uso di cristallo.

Storia

Dr. George Kunz scrive che il Papiro Ebers è il primo riferimento noto per le proprietà curative di pietre preziose. Questo papiro fu scritto intorno al 1550 aC e contiene gli usi medicinali presunti di molti cristalli differenti. Utilizzando cristalli per la guarigione è visto nel corso della storia nelle diverse culture. Nella pratica di Ayurveda. si chiama terapia gemma vedica. Terapie complementari e alternative come la terapia di cristallo sono controversi nella comunità medica, perché i loro benefici, spesso non può essere provata.

Funzione

La cristalloterapia è spesso guidato da un guaritore esperto che sceglie le gemme corretti per il disturbo particolare. L'uso di cristalli è pensato per ridurre lo stress, promuovere rilassamento profondo e aumentare il sistema immunitario del corpo. Gli osservatori della pratica hanno notato che il rapporto paziente-provider è essenziale per il successo della terapia di cristallo. I pazienti devono fiducia e credere nel provider per ottenere alcun beneficio. Gli scettici accusano eventuali benefici sull'effetto placebo.

tipi

Per sottolineare il punto degli scettici, alcuni guaritori ritengono che i pazienti devono scegliere un gioiello dal loro istinto; la gemma che scelgono è la gemma che sono destinate ad avere. Tuttavia, altri guaritori assegnano diverse gemme a seconda della malattia che viene trattata. Per il trattamento del cancro al seno, smeraldo, sugilite e selenite sono suggeriti gemme da un guaritore. Un guaritore diverso può suggerire ametista, quarzo fumè, quarzo rosa e quarzo trasparente per trattare la stessa malattia. Non c'è consenso di cui i cristalli sono i migliori per questa particolare malattia.

Avvertenze

i malati di cancro al seno dovrebbero sempre seguire il consiglio di un medico nel trattamento di questa grave malattia. La cristalloterapia è destinata a integrare la medicina tradizionale; non è un sostituto. Non ci sono studi pubblicati che dimostrano l'efficacia di guarigione di cristallo.

Quali sono le cause di una eruzione cutanea sul seno?

Eruzioni cutanee sul seno può essere causato da molti fattori. Nei casi lievi, che possono avere una reazione allergica. In rari casi, un rash seno può essere causa di segni di cancro. Un rash sul petto può essere prurito e rosso, o blistery e doloroso. Mentre molte donne possono avvertire segni di una eruzione cutanea sul petto, è importante parlare con un medico per escludere cause gravi per il rash cutaneo.

Il carcinoma mammario infiammatorio

Secondo la Mayo Clinic, il cancro al seno infiammatorio è una forma di cancro che può svilupparsi rapidamente, (vedi riferimento 1). Se si diventa effettuate da questo tipo di cancro, il seno in primo luogo comincerà a gonfiarsi e diventare rosso. Può diventare doloroso al tatto. Si può notare che il seno si prurito, e appaiono come se fosse contuso. Il capezzolo diventerà gonfio o incrostata, e sembrano come se pezzi di pelle sono ridimensionamento fuori.

Mammaria condotto ectasia

La maggior parte delle donne che sono di età compresa tra 40-50 tra sperimenteranno mammaria ectasia del condotto, (vedi riferimento 1). Anche se questa condizione può sembrare preoccupante, non è, e non è in alcun modo associato al cancro al seno. Il tuo seno può diventare rosso e dolente. Se si inizia a sperimentare uno scarico dal capezzolo, consultare un medico.

Mastite

La mastite è più comune nelle donne che allattano. Si tratta di un'infezione che si verifica di solito entro le prime settimane del lattante. Il seno, in particolare il capezzolo, diventerà estremamente dolente e talvolta squamosa. Il seno può anche gonfiarsi e diventare caldo al tatto. Il tuo seno diventerà rosso in un modello a forma di cuneo. Se si inizia a sperimentare una febbre oltre 101 gradi Fahrenheit, o hanno sintomi simil-influenzali, rivolgersi al medico per il trattamento.

Malattia di Paget

La Mayo Clinic afferma che la malattia di Paget si verifica in meno di cinque per cento delle donne, (vedi riferimento 1). La malattia di Paget è un tipo di tumore al seno che effettua principalmente il capezzolo e areola. In molti casi, il cancro è mistook per la dermatite. Il seno diventa traballante e rosso. Si può anche avere prurito, o la pelle può have chiazze di pelle secca che sembrano l'eczema.

Dermatite

Dermatite è una condizione della pelle che può provocare l'infiammazione. Tipi di dermatite possono includere l'eczema. Dermatite di solito è causato da una reazione allergica, sia a causa di prodotti come il sapone o profumi. Se si dispone di una reazione allergica, il seno può iniziare a prudere, gonfiarsi e diventare rosso. Nella maggior parte dei casi di dermatite, il medico può fornire con una crema anti-prurito, come l'idrocortisone.

Trattamento

E 'importante parlare con un medico se in qualsiasi punto il vostro eruzione comincia a sviluppare sintomi che diventano preoccupanti. Nella maggior parte dei casi, è possibile utilizzare balsami, come la vaselina, per aiutare con il ridimensionamento e desquamazione della vostra eruzione cutanea. Gli antistaminici possono anche aiutare con il prurito. Si consiglia inoltre di smettere di indossare un reggiseno fino a quando le disperde eruzione cutanea, al fine di contribuire a fermare l'attrito dei vestiti stretto raccordo contro il vostro eruzione cutanea. Non usare profumi, saponi profumati o durante il bagno, l'uso di saponi non profumati, come Cetaphil può anche aiutare con la vostra eruzione cutanea.

Rosemary e il cancro al seno

Rosemary e il cancro al seno


Rosmarino (Rosmarinus officinalis), una pianta perenne conosciuta fin dai tempi antichi, ha una miriade di applicazioni. Oltre a servire come condimento per insaporire i cibi, rosmarino ha usi commerciali come una fragranza nei cosmetici, profumi e saponi. Essa presenta anche proprietà antimicrobiche e antiossidanti, e molte culture utilizzarlo per il trattamento di vari tipi di tumori, tra cui il cancro al seno.

Origine e proprietà

Un arbusto fioritura, originario del Mediterraneo, rosmarino cresce in diversi paesi e prospera in un ambiente caldo, a bassa quota vicino al mare. Rosmarinus, il suo nome latino, si traduce come & ldquo; rugiada del mare & rdquo.; Appartenente alla famiglia delle Lamiaceae (menta), rosmarino può crescere fino a 6 piedi di altezza. Le sue lineari, foglie aghiformi spaziano circa un pollice, verde di colore scuro sopra e leggermente pallido e nodulare di seguito. Mentre il rosmarino è disponibile in varietà che caratterizzano argento e foglie d'oro a strisce, professionisti usano la varietà verde-foglie per scopi medicinali, scrive M. Grieve su Botanical.com. Resinoso e leggermente amaro, rosmarino ha un forte aroma simile alla canfora ed eucalipto.

Usi medicinali

Rosemary rafforza il sistema immunitario per fornire anti-infiammatori, anti-batteriche, antisettico anti-fungine, stimolanti e diuretiche proprietà curative. Il UMMC riporta la sua approvazione da parte della Commissione e tedesco, un organismo di regolamentazione che esamina la sicurezza e l'efficacia delle erbe, come trattamento per la dispepsia, dolore muscolare, artrite e per migliorare la circolazione del sangue. Herbs2000 elenca altre applicazioni di rosmarino, compreso il trattamento come un cervello e tonico nervoso, collutorio, alopecia, l'emicrania, infezioni respiratorie, cancro, disturbi mestruali e ritenzione di liquidi.

Cancro al seno

Uno squilibrio ormonale dei livelli di estrogeni provoca il cancro al seno. Mentre la medicina convenzionale utilizza estrogeno-bloccante e farmaci anti-infiammatori per curare il cancro al seno, che causano spiacevoli effetti collaterali. Al contrario, il Pacific College of Oriental Studies afferma, rosmarino fornisce un'alternativa sicura anti-infiammatori e anti-proliferativa, in quanto stimola gli enzimi epatici che disintossicare e inattivano gli ormoni estrogeni. Studi in vitro presso l'University of British Columbia confermare che carnosol, un estratto di rosmarino greggio, inibisce lo sviluppo di tumori al seno, secondo la ricerca pubblicata nel numero di giugno 2007 di "Oncology Reports".

Dosaggio

È possibile utilizzare il rosmarino come condimento alimentare e anche bere come un tè. Per preparare il tè, i Cure Cancer Foundation dice a ripida un cucchiaino di rosmarino secco lascia per 15 minuti in una tazza di acqua.

considerazioni

Fare attenzione e consultare un medico prima di usare il rosmarino come medicina, come & # 039; s controindicato con diversi farmaci, tra cui fluidificare il sangue, diuretico e farmaci per la pressione di inibizione alta. Il suo potenziale chemio-terapeutiche per prevenire e curare il cancro al seno richiede una maggiore ricerca nella comprensione delle diverse proprietà biologiche di questa erba, la UMMC avverte.

I segni di un tumore al cervello

I segni di un tumore al cervello


Segni e sintomi di un tumore cerebrale possono essere sottili o grave, a seconda della zona del cervello colpita e il tipo di tumore. Diversi sintomi sono tipici. Mal di testa accompagnato da nausea e vomito è il segno più diffuso.

tipi

I tumori cerebrali sono crescite anomale. Non tutti sono cancerose. tumori cerebrali non tumorali sono indicati come benigna. Essi possono avere origine nel cervello dalla proliferazione delle cellule, o di diffondersi da altri organi. I pazienti con tumore al seno o ai polmoni in grado di sviluppare tumori cerebrali da metastasi. Se il medico sospetta vostro mal di testa o altri sintomi sono segni di un tumore al cervello, il primo passo che dovrebbe essere intrapresa è quello di confermare la diagnosi e quindi identificare il tipo e la posizione del tumore.

Sintomi

I tumori cerebrali possono avere sintomi multipli, e non tutti sono tipici. I segni di un tumore al cervello dipendono in gran parte dalla sua posizione. Convulsioni, perdita di equilibrio, visione offuscata, difficoltà a parlare, vertigini, perdita della vista o dell'udito, confusione, debolezza e difficoltà a ricordare tutti possono essere segni di un tumore al cervello. Alcune persone sperimentano umore e cambiamenti comportamentali. sensazione di Altered nelle estremità può verificarsi, come intorpidimento o formicolio.

Identificazione

Una biopsia può essere necessaria per dire al medico se un tumore al cervello è cancerose o benigna. Il medico anche fare riferimento a un neurologo o neurochirurgo. Tipicamente, una scansione cerebrale viene eseguita se sono presenti segni di un tumore.

Consultare un medico

Se si dispone di mal di testa che sono stati modificati i modelli, peggiorato o sono nuovi, consultare il medico. Dolori che sono ricorrenti, e nella stessa posizione, accompagnati da nausea, vomito o alterazioni della vista sono i segni più comuni di un tumore al cervello.

considerazioni

I tumori cerebrali possono essere complicato. Alcuni sono benigni e facilmente curabili. Indipendentemente dal tipo, se si hanno segni di un tumore al cervello, è importante consultare il medico per discutere i vostri sintomi. La diagnosi precoce e il trattamento di piombo per i migliori risultati.

I segni di cancro al seno

Il carcinoma della mammella è il tumore più comune nelle donne negli Stati Uniti. La diagnosi precoce del cancro al seno può migliorare la sopravvivenza in modo significativo. I pazienti con cancro al seno rilevati nelle fasi iniziali hanno un tasso di sopravvivenza del 95%. La diagnosi precoce del cancro al seno può essere fatto sia attraverso seno auto-esame o screening mammografico di routine. Il sintomo più comune di cancro al seno è la presenza di un nodulo duro nel seno.

luogo

Circa la metà dei noduli al seno si trovano nel quarto superiore esterno della mammella.

Incidenza

Circa uno su dieci noduli al seno risulta essere cancerogene.

effetti

La presenza di un nodulo duro può rendere il seno appaiono asimmetriche.

altri sintomi

Altri sintomi includono secrezione dal capezzolo (sia fluido sanguinante o incolore), retrazione del capezzolo e cambiamenti di contorno o texture.

Tipi di noduli al seno

Oltre al cancro al seno, altri tipi di noduli al seno sono le cisti, fibroadenomi e pseudolumps.

avvertimento

Molti tumori al seno non hanno sintomi a tutti e possono essere rilevati solo dalla mammografia.

È il cancro metastatico al seno maligno?

carcinoma mammario metastatico è maligno, per definizione. La capacità di metastatizzare, o diffuso, in tutto il corpo è una caratteristica che definisce una cellula tumorale. I tumori che non hanno la capacità di metastatizzare sono classificati come benigni e non sono pericolose per la vita. carcinoma mammario metastatico è considerato malattia avanzata.

Che cosa è neoplasie?

Tumori, o cluster anormale delle cellule, sono classificati come benigni o maligni. I tumori benigni presentano pochi o nessun rischio per la salute e non crescono o diffuso ad altri organi. I tumori maligni, tuttavia, sono in grado di invadere tessuti vicini o diffondere agli organi in altre parti del corpo. Tutti i tumori maligni sono cancerosi e tutti hanno la capacità di metastatizzare. Tuttavia, un tumore può essere maligno, ma non può aver metastatizzato al momento in cui viene rilevato.

Che cosa è Metastasi?

Metastasi è una caratteristica essenziale di una cellula tumorale. In normali cellule sane, segnali chimici innescano la crescita, la divisione e la morte. Le cellule tumorali mancano di questi meccanismi e crescono troppo grande, replicare troppo in fretta e non riescono a morire, accumulando di formare tumori. Le cellule tumorali mancano anche un meccanismo che blocca la crescita quando si incontra una cella vicina. La cellula di cancro continua a crescere e invadere le cellule e tessuti sani, alterando il suo ambiente chimicamente per consentire una crescita continua durante la creazione di una propria rete di vasi sanguigni per il carburante.

Come funziona il cancro al seno metastatico?

Teoricamente, ogni donna che ha avuto il cancro al seno, anche se trattati con successo, ha un rischio di cancro ricorrenti nella stessa zona del seno o in un altro organo. Il cancro al seno metastatizza quando le cellule cancerose si staccano dal tumore ed entrano i nodi sangue o linfatici e vengono effettuate in tutto il corpo. Se si metastatizza, il cancro al seno si diffonde più frequentemente ai nodi linfatici delle ascelle, delle ossa, del polmone, del fegato o il cervello. I tumori in metastasi spesso non hanno sintomi e vengono rilevati tramite raggi X di routine o altri test. Le cellule del secondario, metastatizzato tumore sono simili alle cellule dell'originale, o principale, tumore. Così, il cancro al seno che si è metastatizzato al polmone è considerato il cancro al seno e viene trattata come tale. Un patologo esamina le cellule del tumore secondario per determinare la fonte primaria. Tumori che iniziano in altri organi raramente metastatizzano al seno.

Prevenire Metastasi

Il cancro al seno può metastatizzare, anche se i nodi seno e linfonodi sono rimossi in una mastectomia radicale. Le cellule cancerose possono rompere il tumore durante l'intervento chirurgico, oppure possono essere migrati prima è stato rilevato il tumore. Il rischio di metastasi è maggiore se i linfonodi sono coinvolti quando viene rilevato il tumore al seno primario e se il tumore è grande. Dopo il tumore primario è trattato sia con la chirurgia (lumpectomia o mastectomia) o la radioterapia, un ciclo di chemioterapia adiuvante è spesso somministrato per sradicare eventuali cellule tumorali residue.

Opzioni di trattamento

Metastatico trattamento del cancro al seno dipende da diversi fattori, tra cui il tipo di tumore primario (cioè, se il tumore al seno primario era ormone-recettore-positivo o --negative), la dimensione e la posizione del tumore metastatizzato, il precedente trattamento usato sul tumore primario e l'età della donna e la salute generale. trattamenti tipici per il cancro al seno metastatico comprendono la chemioterapia, radioterapia, chirurgia, terapia ormonale o terapia mirata.

Che cosa è Fase Due cancro al seno?

Mentre l'incidenza di cancro al seno è in aumento, il tasso di mortalità complessiva è stata in lento declino. Quando qualcuno riceve una diagnosi di cancro al seno, una delle cose più importanti che il chirurgo farà è in scena la malattia. La messa in scena è come i professionisti medici a capire se il tumore si è diffuso, e, se sì, dove. Questo viene fatto con la raccolta di informazioni da parte del esame fisico del paziente, i risultati chirurgici, i raggi X e test di laboratorio. fasi del cancro al seno sono numerati fase I attraverso Stadio IV (con IV è il più avanzato), e, in ogni fase, ci sono sottocategorie.

Classificazione

Per mettere in scena il cancro al seno, un oncologo utilizzerà il sistema di stadiazione stabilito dal Comitato americano congiunto sul cancro (AJCC), che utilizza la classificazione TNM. Questo esamina il tumore (T), qualsiasi coinvolgimento linfonodale (N), e se non si è metastatizzato ad altre parti del corpo (M). Lo stadio della malattia contribuisce a determinare la direzione e il corso del trattamento, così come l'aiuto per dare una prognosi generale.

Caratteristiche

Fase II cancro al seno, anche se non nelle primissime fasi, è ancora descritto come uno stadio precoce del tumore al seno. In questa fase, il cancro si è andato oltre il lobo o il condotto è iniziata ed è andato in tessuto mammario che si trova nelle vicinanze. Ci sono due categorie di Fase II del cancro al seno, che sono suddivisi in ulteriori dettagli qui di seguito. Nel complesso, per la fase II del cancro al seno, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è 83 per cento, e il tasso di sopravvivenza 10 anni è del 66 per cento.

Categorie

Fase II cancro al seno può essere classificato come stadio IIA e stadio IIB. Quanto segue spiega ulteriormente:

Stadio IIA:

nessun tumore si trova nel seno, ma le cellule del cancro al seno sono stati trovati nei linfonodi sotto il braccio o il tumore è di 2 cm o meno e si è diffuso ai linfonodi sotto il braccio o il tumore è maggiore di 2 cm e inferiore a 5 cm e non è stato trovato nei linfonodi sotto il braccio

Stadio IIB:

il tumore è maggiore di 2 cm ma inferiore a 5 cm e si è diffuso ai linfonodi sotto il braccio o il tumore è più grande di 5 cm, ma non si è diffuso ai linfonodi sotto il braccio

Trattamento

Per il cancro della mammella in stadio precoce (fasi I e II), mastectomia parziale (chiamato anche chirurgia conservativa del seno o BCT), seguita da radioterapia, e mastectomia (con o senza ricostruzione) ha mostrato tassi comparabili di sopravvivenza e di controllo locale della malattia. La decisione su quale strada prendere chirurgica può dipendere dalla dimensione e la posizione del tumore, le dimensioni del seno, i desideri del paziente e le possibili controindicazioni alla BCT. Se il paziente sceglie BCT, la radiazione è spesso dato in seguito. A seconda delle caratteristiche del paziente e la possibilità di micrometastasi lontani, che possono eventualmente svilupparsi in cancro metastatico, a volte la chemioterapia è data anche dopo l'intervento chirurgico. La chemioterapia ha dimostrato a beneficio dei pazienti con tumori al seno in fase iniziale.

implicazioni

Fase II cancro al seno è ancora la malattia allo stadio iniziale, ma è importante per discutere di tutti gli aspetti della malattia con il vostro oncologo, come lo stato del recettore ormonale, stato menopausale, storia di famiglia e le preferenze personali. A seconda dei risultati chirurgici, i risultati di laboratorio ed esperienze passate del medico, diversi cicli di trattamento potrebbero essere suggeriti per i diversi pazienti. Non c'è un "one size fits all" piano di trattamento, e il medico lavorerà con voi per trovare il percorso migliore per voi.

Fatti sconvolgenti sul cancro al seno

Fatti sconvolgenti sul cancro al seno


According per il National Cancer Institute, negli Stati membri non vi sarà 192,370 nuovi casi di cancro al seno, female e 1.910 nuovi casi di cancro al seno maschile nel 2009. Nel 2009, 40,170 femmine e 440 maschi moriranno di cancro al seno nelle America. Il Dipartimento del Michigan di Community Health afferma che 5 a 10 per cento di cancro al seno è legata ai legami genetici. Il cancro al seno è la prossima tumore più comune tra le donne, secondo solo al cancro della pelle, dice il Breast Cancer Fund.

Le statistiche globali

Susan G. Komen for the Cure ha scoperto che 1,3 milioni di persone con diagnosi di tumore al seno ogni anno in tutto il mondo; Ciò significa che entro i prossimi 25 anni, 32,5 milioni di persone saranno con diagnosi di cancro al seno, e per 465.000 ogni anno, la diagnosi si rivelerà fatale. In tutto, nei prossimi 25 anni, 11,6 milioni di persone moriranno di cancro al seno in tutto il mondo. Da qualche parte sulla Terra, una femmina muore ogni 68 secondi a causa di cancro al seno.

United States Statistiche

Susan G. Komen for the Cure ha concluso che uno degli otto donne negli Stati Uniti viene diagnosticato un cancro al seno a un certo punto durante la loro vita. Per le donne di età compresa tra 40 a 59, la principale causa di decessi per cancro è il cancro al seno. Tra tutte le donne, il cancro del polmone è l'unico che si traduce in più morti ogni anno di cancro al seno. Un nuovo caso viene diagnosticato ogni tre minuti, e ogni 13 minuti una donna muore a causa del cancro al seno, solo negli Stati Uniti.

Breast Cancer dopo gara

Secondo il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, i tassi di cancro al seno sono più alti tra le donne bianche seguiti da Africa le donne americane, in Alaska Nativi / indiani americani, ispanici e isole del Pacifico / asiatici.

I sopravvissuti

La Young Survival Coalition dice che ci sono attualmente 250.000 sopravvissuti al cancro al seno che vivono in America. Tutti questi sopravvissuti sono stati diagnosticati quando erano sotto l'età di 40. Le donne più giovani di solito hanno bassi tassi di sopravvivenza e il loro cancro si diffonde più velocemente.

Ci sono cinque diverse fasi del cancro al seno, e ciascuno ha il proprio tasso di sopravvivenza. Secondo l'American Cancer Society, vi è un tasso di 100 per cento sopravvivenza a 5 anni per la fase 0, 100 per cento per la fase I, 86 per cento per la fase II, il 57 per cento per la fase III e il 20 per cento per la fase IV.

finanziamento

Il National Cancer Institute offre 2596 $ di finanziamento cancro al seno per ogni nuovo caso e 13.452 $ di finanziamento per ogni morte correlata cancro al seno.

Come trattare il cancro al seno metastatico

Ogni anno, ci sono circa 200.000 nuovi casi di tumori al seno e circa 45.000 muoiono di cancro al seno in America secondo l'American Cancer Society. carcinoma mammario metastatico si verifica quando il tumore al seno si diffonde ad altri organi del corpo. Circa il 20% dei pazienti con diagnosi di tumori al seno già sviluppare tumori al seno metastatico al momento della diagnosi. La maggior parte dei tumori al seno metastatico sono tumori ricorrenti, in altre parole, si verificano dopo i tumori primari del seno vengono rilevati e trattati. carcinoma mammario metastatico è una condizione grave. Solo il 64% dei pazienti con carcinoma mammario metastatico sopravvivere dopo 1 anno di diagnosi.

istruzione

1 Verificare che il paziente ha effettivamente il cancro metastatico con una biopsia. La biopsia può anche dire come il cancro si evolve e si diffonde nel corso del tempo, che potrebbe influenzare la scelta del trattamento.

2 obiettivi realistici per il trattamento. Nella maggior parte dei casi di carcinoma mammario metastatico, la cura non è possibile. Gli obiettivi del trattamento devono concentrarsi sulla prolungare la vita del paziente, il miglioramento della qualità della vita del paziente e ridurre al minimo gli effetti collaterali del trattamento. La sopravvivenza media per i pazienti con carcinoma mammario metastatico è di 2 anni.

3 Selezionare un'opzione di trattamento adeguato. I seguenti fattori devono essere presi in considerazione quando si sceglie il trattamento (s) per il carcinoma mammario metastatico: i tassi di risposta del tumore ai trattamenti (s), il numero di siti metastatici, fattori prognostici, la salute del paziente e l'età, e rischi di effetti collaterali.

4 Verificare la presenza di proteina HER2. I pazienti con HER2 possono beneficiare di Herceptin, un trattamento mirato.

5 Verificare la presenza di recettori ormonali, quali i recettori degli estrogeni o recettori del progesterone. La presenza di questi recettori è un'indicazione che il cancro forse sensibili al trattamento ormonale. Alcuni tipi di cancro al seno sono estrogeno dipendente e richiedono estrogeni per crescere e diffondersi. Questi tumori al seno producono recettore degli estrogeni. recettori per gli estrogeni sono presenti in più di 60 al 70% dei casi di cancro al seno. La terapia ormonale può aiutare a prevenire la crescita del tumore e la diffusione, eliminando gli effetti degli estrogeni sulle cellule del cancro al seno. La terapia ormonale è efficace contro i tumori della mammella metastatico indipendenti dal luogo in cui si trovano nel corpo. La terapia ormonale ha meno effetti collaterali rispetto alla chemioterapia.

6 Selezionare la chemioterapia se il cancro al seno non ha né i recettori degli estrogeni né recettori del progesterone. La scelta del farmaco per la chemioterapia può essere decisa in base a vitro dei farmaci, che testare se la crescita delle cellule tumorali (prelevato da una biopsia) è impedita da un particolare farmaco.

7 Monitor paziente con carcinoma mammario metastatico da vicino per vedere se un trattamento prescritto è in funzione o dei suoi effetti collaterali sono tollerabili. I metodi per il monitoraggio del carcinoma mammario metastatico includono scansioni regolari di radiografia, TAC, o RM e esami del sangue per verificare la presenza di livelli di cellule tumorali o marcatori tumorali circolanti, come l'antigene carcinoembrionario (CEA).

Aiutare a prevenire il cancro al seno

Ci sono due tipi di tumore al seno: estrogeni positivi ed estrogeno-negativi. tumori estrogeno-positivi sono estrogeno sensibili, il che significa che gli estrogeni possono stimolare i tumori a crescere, mentre i tumori negativi estrogeni non sono influenzati dagli estrogeni. Le donne più giovani in genere sviluppare tumori estrogeno-negativi, mentre le donne in post-menopausa in genere hanno tumori estrogeno-positivi. Imparando circa la vostra storia di famiglia e la lettura delle seguenti informazioni, si può contribuire a ridurre il rischio di soccombere al cancro al seno.

Terapia ormonale sostitutiva

Se sei una donna in menopausa e terapia ormonale sostitutiva (terapia ormonale sostitutiva), si rivolga al medico circa se o non la terapia ormonale sostitutiva è consigliabile per voi, soprattutto se vi è una storia di cancro al seno in famiglia. In questi casi, i rischi della terapia ormonale sostitutiva potrebbero superare i benefici. I risultati della ricerca nel Regno Unito e in Australia è stato pubblicato sul British Medical Journal nel giugno del 2009 ha dimostrato che tra le donne in post menopausa che non hanno partecipato in terapia ormonale sostitutiva erano meno inclini a sviluppare il cancro al seno.

Antiossidanti

Inizia l'integrazione con antiossidanti ogni giorno. Gli antiossidanti come la vitamina C, vitamina E e vitamina D, rafforzano le funzioni del sistema immunitario e sono noti per aiutare a prevenire i radicali liberi dannosi dal mutare le nostre cellule. La mutazione di cellule attribuisce allo sviluppo del cancro. La dose giornaliera raccomandata di vitamina C è di 75 mg al giorno per le donne di età compresa tra 19 anni attraverso 70, la vitamina E è 15 mg al giorno per le donne oltre 19 anni di età e per la vitamina D, le donne di età compresa tra 19 anni a 50, la RSI è 5mcg, le donne 51-70, 10 mcg e per quelli oltre 71, 15mcg al giorno.

mammografie

Parli con il medico circa i pericoli di mammografie. Mammografie sono una forma di raggi X e raggi X possono causare i nostri geni di mutare e aumentano il rischio di sviluppare il cancro. Uno studio condotto presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health ha rilevato che, di "10.000 donne con il gene BRCA che aveva cinque mammografie di età compresa tra 24 e 29, ci fu un ulteriore 26 casi di tumore al seno."

Una cura per il cancro al seno

Attualmente, non esiste una cura per il cancro al seno. Tuttavia, ci sono molte terapie disponibili che possono trattare la malattia in modo efficace e consentire ad una persona di vivere una vita lunga e felice. Quello che segue è una ripartizione di alcuni di questi trattamenti contro il cancro al seno e che cosa ci si può aspettare da loro.

Chirurgia

La chirurgia è spesso la prima linea di trattamento per il cancro al seno. Ci sono diversi interventi chirurgici eseguiti a seconda della fase del cancro e di altri fattori individuali del paziente. Un lumpectomy coinvolge rimuovere solo il tumore e parte del tessuto che lo circonda. Una mastectomia comporta la rimozione l'intera mammella - anche se i muscoli sono di solito non rimossi più. In alcuni casi, i linfonodi sono rimossi. Allo stesso modo, alcune donne decidono di avere una mastectomia profilattica per prevenire il ripetersi di cancro al seno. La chirurgia ricostruttiva è spesso eseguita in concomitanza con questi interventi chirurgici per contribuire a ripristinare un aspetto naturale al seno.

Radiazione

La radiazione è anche usato per trattare il cancro al seno. La radiazione è spesso utilizzato dopo l'intervento chirurgico iniziale. Due tipi principali sono spesso utilizzati. Il primo tipo è radioterapia esterna, che coinvolge fasci ad alta energia sono mirati alla zona colpita dall'esterno del corpo. radiazioni interno, invece, prevede l'inserimento di un materiale che irradia nel corpo al sito di un tumore asportato per uccidere le cellule tumorali residue.

Chemioterapia

La chemioterapia è spesso usato prima o dopo chirurgia del cancro al seno per ridurre le dimensioni di un tumore e per uccidere le cellule tumorali restanti. Può comportare la somministrazione di uno o più farmaci per via endovenosa o per via orale. Si può richiedere più cicli di chemioterapia per eliminare tutte le cellule tumorali e impedire il cancro di tornare.

La terapia ormonale

La terapia ormonale viene utilizzata più frequentemente nel trattamento del carcinoma mammario. Agisce riducendo il livello di estrogeni nel corpo o bloccando i recettori degli estrogeni. Questo tipo di trattamento funziona solo in tumori al seno che sono risultati positivi per i recettori ormonali. Viene somministrato per via orale. In alcuni casi, può essere necessario rimuovere le ovaie di arrestare la produzione di estrogeni. Se il tumore non è sensibile agli ormoni, questa forma di trattamento non funziona.