mandrino cellula

Mandrino-Cell Timoma

Un timoma è un cancro che si sviluppano nella ghiandola del timo, che si trova sotto lo sterno. Questa piccola ghiandola è cellule di difesa che producono attivi (linfociti) durante l'infanzia e l'adolescenza, come affermato da Charles Wood, MD, presso il sito web OncoLink.

La classificazione dei timomi è stata oggetto di dibattito, secondo la Fondazione per la Ricerca sul Cancro timica. Tuttavia, il National Cancer Institute definito un cancro delle cellule mandrino come tumore che contiene cellule fusiformi lunghi, che spesso inizia in pelle o in tessuti che ricoprono gli organi interni.

Classificazione controverso

Timomi possono essere classificati da sistemi diversi, a seconda che si osservano caratteristiche. Uno di questi sistemi utilizza la forma delle cellule per differenziare i tumori del timo, e identifica timomi mandrino cellule come quelli che hanno cellule fusiformi (larghezza al centro e affusolata alle estremità).

Tuttavia, a scanso di equivoci nella classificazione dei tumori del timo, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha creato un sistema di classificazione basato in tutti i precedenti organizzazione sistematica, come dichiarato nella Fondazione per il sito web del timica Cancer Research. Secondo queste informazioni, timomi mandrino-cellule possono anche essere chiamati tipo A timoma.

Sintomi

Come riportato dalla Fondazione per la Ricerca sul Cancro timica, circa il 30 per cento dei pazienti con timoma non presentano sintomi quando la malattia viene diagnosticata. Se ci sono sintomi, che comprendono tosse persistente, dolore toracico, debolezza muscolare, congestione delle vie aeree superiori, la fatica, il braccio o gonfiore del viso, l'anemia, mancanza di respiro, difficoltà di deglutizione e aumento del rischio di infezione.

Diagnosi

Timoma può essere diagnosticata tramite tomografia computerizzata (CT) immagini della radiografia del torace o, come affermato da Wood a OncoLink. Biopsia, l'estrazione di un campione del tumore per l'analisi microscopica, a volte è necessario prima di una diagnosi completa.

Prognosi

La prognosi dipende dallo stadio della malattia. Osservando il sistema Masaoka citato da legno a OncoLink, vi è un tasso di sopravvivenza a cinque anni, a seconda della fase del cancro.

Nel sistema Masaoka, vi è il 96 per cento della variazione di sopravvivenza, se il tumore viene diagnosticato durante la fase I (il tumore non ha invaso i dintorni della ghiandola); 86 per cento quando nella fase II (si è diffuso al di là della ghiandola o il rivestimento della cavità polmonare); 69 per cento in Fase III (ha invaso stretti organi, come i polmoni e le navi prossime al cuore); Il 50 per cento quando è in fase IV (si è diffuso in profondità nel organi vicini o altri, attraverso il sistema linfatico e sanguigno).

Trattamento

Chirurgia, quando il tumore può essere completamente rimosso, è raccomandato per fasi I, II e III. Come timomi sono sensibili alle radiazioni, l'uso della radioterapia è consigliabile anche, a volte come terapia complementare dopo la rimozione chirurgica. Questo trattamento viene effettuato anche per ridurre la probabilità di recidiva del tumore.

La chemioterapia con cisplatino, doxorubicina e ifosfamide è spesso usato nella fase avanzata della malattia. A volte, i corticosteroidi sono utilizzati anche, ma non costituiscono un trattamento chemioterapico, Legno ha dichiarato a OncoLink.

Mandrino Sarcoma delle cellule

Mandrino Sarcoma delle cellule


sarcoma a cellule del mandrino, così chiamato per la forma a fuso di singole cellule tumorali, se esaminato al microscopio, è più prominente diagnosticato in pazienti di età superiore ai 40. sarcoma a cellule del mandrino è il nome dato a quattro tipi distinti di cancro che si sviluppano nei tessuti connettivi e osso.

Sarcoma indifferenziata dell'osso

sarcoma indifferenziato dell'osso si verifica quando i tumori si formano nei tessuti molli o osseo da cellule che non sono specializzati. Ciò significa che non si può dire per l'esame microscopico che tipo di cellula del cancro derivato da o quello che la cella era prima metastasi.

Maligna fibrosa Istiocitoma

Secondo Cancer Research UK, istiocitoma fibroso maligno si trova più di frequente nei tessuti molli o le ossa degli arti di soggetti di mezza età o anziani. Ha quattro sottotipi: storiforme-pleomorfo, mixoide, cellule giganti e infiammatorie.

fibrosarcoma

Un'altra forma rara di cancro, che appare ben visibile tra i 20 ei 60 anni, è fibrosarcoma. Queste cellule tumorali specializzati si trovano spesso nella coscia, nei tessuti connettivi fibrosi.

leiomiosarcoma

Questi tumori iniziano nel muscolo liscio, ma può, in casi estremamente rari, si verificano anche nelle ossa. Possono verificarsi in qualsiasi zona del corpo e sono più importanti negli anziani.

Condizioni simil-tumorale

Ci sono una serie di cose che possono verificarsi nel tessuto molle che in un primo momento sembrano sarcoma, ma si rivelano non essere maligni, tra cui gonfiore da lividi o trauma contusivo. test diagnostica deve essere eseguita per confermare la presenza di un tumore maligno.

Definizione di una cellula tumorale mandrino

Definizione di una cellula tumorale mandrino


tumori delle cellule del mandrino sono masse cancerose. Essi sono costituiti da cellule che, se visti al microscopio hanno una forma a fuso. Queste cellule si verificano in sarcoma e carcinoma masse.

Definizione

tumori delle cellule del mandrino sono una rara forma di tumore maligno che in genere iniziano sulla pelle o nei tessuti molli organi circostanti, anche se possono essere trovati anche nell'osso.

A rischio

tumori delle cellule del mandrino sono in genere diagnosticati in pazienti di età superiore ai 40. L'esposizione a determinate sostanze chimiche o radiazioni, o la presenza di determinate condizioni linfatici o genetiche possono anche mettere uno più a rischio per lo sviluppo di una massa di cellule del mandrino.

carcinomi

carcinomi a cellule mandrino sono carcinomi a cellule squamose (SCC di solito), e
tendono ad essere altamente maligno. Noti per la loro rapida crescita cellulare, che spesso metastatizzano nei tessuti circostanti.

I sarcomi

I tipi più comuni di sarcoma delle cellule del mandrino sono istiocitoma fibroso maligno, liposarcoma e leiomiosarcoma. L'American Cancer Society sostiene che, in base alle statistiche del 2009, 10.660 nuovi sarcomi dei tessuti molli saranno diagnosticati nel 2010.

I falsi allarmi

I tumori benigni e contusioni gravi può apparire come un tumore delle cellule del mandrino a prima vista. I test diagnostici dovrebbe essere fatto per confermare che una massa maligna è prima che un programma di trattamento è stato progettato.

Mandrino-Cell Carcinoma

Mandrino-Cell Carcinoma


carcinoma a cellule mandrino è un tipo specifico di cancro a cellule squamose che inizia come una malattia localizzata. Quando appare sulla pelle, di solito si verifica nelle zone danneggiate dal sole o nelle lesioni preesistenti, secondo il sito web Dizionario. Può anche verificarsi nelle vie aeree bronchiali dei fumatori. Questa malattia prende il nome dalle sue caratteristiche in rapida crescita delle cellule fusiformi.

Tumori a cellule squamose

Il carcinoma a cellule squamose è un termine generico usato per descrivere tumori maligni - o tumori - che si verificano nel epiteliale (strati superiori) della pelle. Solo il cinque per cento di tutti i tumori degli adulti si verificano nei tessuti della testa e del collo, ma il 90 per cento di questi sono caratterizzati da cellule squamose. Gli uomini sono più probabilità di soffrire di questi tipi di cancro rispetto alle donne, ma solo da un leggero margine, secondo eMedicine & # 039; s sito web.

Terminologia

Il carcinoma a cellule del mandrino è anche conosciuto come carcinosarcoma, il carcinoma a cellule squamose del mandrino-celle (o SCC mandrino celle) e il carcinoma sarcomatoide; eMedicine appoggia il carcinoma a cellule del mandrino-termine, in quanto ritiene che le altre possono essere fuorvianti. Anche se è classificato come un cancro a cellule squamose, la parola "squamose" si riferisce ad una forma piatto, non una forma ago o mandrino. termini Confondere hanno anche indotto pazienti di essere informati hanno un sarcoma, un tipo di cancro diverso da carcinoma a cellule mandrino.

Incidenza

Il carcinoma a cellule del mandrino di solito si verifica nella regione del collo e della testa. I luoghi più comuni per questa malattia a manifestarsi, in ordine di massima di frequenza più bassa, è la laringe, cavità orale, dell'ipofaringe, seno piriforme, tratto sinusali e dell'orofaringe. (I termini ipofaringe e dell'orofaringe riferiscono a parti della faringe, o la sezione della gola tra la bocca e casella vocale.)

Sintomi

Il carcinoma a cellule del mandrino appare spesso come un tumore o una ulcerazione. Questo ulcerazioni potrebbe essere infetto, che trasuda pus o contenente un ascesso. Soprattutto nelle fasi iniziali della malattia, i pazienti con carcinoma a cellule mandrino potrebbero non essere visualizzati altri segni.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi del carcinoma a cellule mandrino è determinato da sintomi e test di laboratorio su campioni di tumore. Al microscopio, cellule fusiformi sono caratterizzati da una transizione da cellule squamose convenzionali alle cellule fusiformi allungati. In assenza di tale regione di transizione è immediatamente evidente, i test vengono ancora eseguiti per escludere infine fuori carcinoma a mandrino a cellule. Questi includono il test immunoperossidasi e una serie di prove di tessuto cheratina macchiate sotto un microscopio.

Il metodo preferito di trattamento è la chirurgia per rimuovere il tessuto malato.

Mandrino emangioma cellulare

Di fronte a una malattia sottodiagnosticata, come emangioma cellule del mandrino, con la quale non si ha familiarità, può essere una esperienza cercando. Imparare quali sono i sintomi e la diagnosi della malattia sono in grado di aiutare a capire e scoprire il modo migliore per trattarla.

Diagnosi

emangioma cellule del mandrino è un tumore vascolare o lesione che è più comunemente riscontrato nelle estremità, più spesso nelle mani. Mandrino emangioma cella è ritenuta essere causata da una malformazione nelle vene o un'altra anomalia che riguarda il flusso di sangue alla zona in cui la lesione si sviluppa. emangioma cellule del mandrino può essere correlato ad una varietà di sindromi e può anche precedere le vene varicose.

Sintomi

emangiomi cellulari mandrino non causano molti sintomi a parte le lesioni stesse. Queste lesioni sono fermi al tatto. In un primo momento, solo una lesione può sviluppare, ma dopo il tempo, più le lesioni possono svilupparsi e crescere.

Trattamento

emangiomi cellulari mandrino sono benigni e possono essere tranquillamente trattati con l'asportazione chirurgica. Tuttavia, se l'intero emangioma cellule mandrino non viene rimosso, può ricrescere, nel qual caso dovrà essere rimosso di nuovo.

Mandrino cellulare Definizione

Mandrino cellulare Definizione


cellule fusiformi hanno un aspetto unico e si trovano solo in tumori cancerosi. Queste cellule sono una caratteristica di un tipo specifico di displasia che è molto raro tra i pazienti di cancro. tumori delle cellule mandrino devono essere diagnosticate visualizzando la struttura della cellula al microscopio.

Definizione

cellule fusiformi sono stati nominati per il loro aspetto fuso simile atipico. Sono caratterizzati da nuclei allungati e corde di collagene. Queste cellule fusiformi lunghi derivano dalla mitosi anomale o divisione cellulare, portando allo sviluppo di un tumore canceroso.

zone del corpo

tumori a cellule mandrino iniziano nelle cellule epiteliali, che si trovano sulla pelle e fodera degli organi interni. Essi possono diffondersi ad altre aree come il tumore progredisce.

tipi

tumori delle cellule del mandrino comprende il melanoma cellule del mandrino, che è un cancro della pelle; lipoma cellule del mandrino, un tumore del grasso sottocutaneo, pelle o mucose; e carcinoma a cellule del mandrino, che colpisce la laringe. Ci sono anche quattro tipi di sarcoma cellule mandrino, che attaccano le cellule ossee. il cancro delle cellule del mandrino può metastasi in altre parti del corpo, tra cui il seno e del polmone.

Cancro Prevalenza

Tutti i tipi di tumori a cellule mandrini sono rare, che è fortunato perché la prognosi è di solito scarsa.

Trattamento

Se i tumori sono catturati nelle prime fasi, possono essere rimossi chirurgicamente. La capacità di rimuovere chirurgicamente un tumore dipende anche dalla regione del corpo dove si trova perché non tutte le aree possono permettersi rimozione del tessuto. Il trattamento laser può essere un'opzione in questo caso.

Sarcomi a cellule fusate

Sarcomi a cellule fusate


sarcomi cellulari mandrino sono tumori cancerosi che colpiscono il tessuto connettivo e tessuti molli del cane e del gatto. Un tumore è classificato come "cella mandrino" in cui è impossibile distinguere esattamente che tipo di neoplasia è in atto, sia a causa di modelli di comportamento o di una crescita anormale. Malignità spesso può essere previsto dal tasso del tumore della crescita, e anche se una diagnosi di cancro è spaventoso, maggior parte dei casi di sarcoma delle cellule del mandrino può essere trattata.

Identificazione

sarcomi cellulari mandrino può venire da cellule grasse producono, cellule nervose o cellule muscolari lisce. In realtà, questo molto caratteristico di questi tumori è ciò che li rende difficili da classificare. Secondo il veterinario Handbook Merck, si pensa che l'origine di tutti i tumori a cellule mandrino è una cella mesenchimali che può svilupparsi in un certo numero di cose diverse. Per questo motivo, anche se il tumore può condividere caratteristiche con un certo tipo di cellula, non significa che proveniva da quella cella. sarcomi cellulari mandrini possono verificarsi superficialmente o in profondità nel corpo, e possono essere benigni o maligni. Anche questa è una distinzione difficile perché nella maggior parte dei casi, il tumore si diffonde localmente ma non è considerato maligno. Inoltre non è considerata benigna perché tumori benigni non si diffondono. Ogni caso di sarcoma delle cellule del mandrino è diverso, e dovrebbe essere trattato di conseguenza.

Diagnosi

Un animale domestico con sarcoma a cellule mandrino di solito presente con un nodulo appena sotto la pelle. Il nodulo può essere stato crescendo lentamente nel tempo, o può essere spuntati apparentemente durante la notte. La maggior parte sono solidi, ma alcuni possono contenere una piccola quantità di liquido. Un aspirato piccolo-ago non può produrre un campione abbastanza grande per diagnosi, ma una biopsia può essere eseguita rapidamente e con solo l'anestesia locale. Il veterinario esaminerà le cellule tumorali al microscopio per vedere che tipo di cellule sono presenti, e prenderà la storia del paziente in considerazione. Un tumore che è piccolo ed è cresciuto lentamente è probabile che sia benigni, mentre un grosso tumore che è cresciuto rapidamente è probabile malignità, soprattutto se si trova in profondità sotto la pelle. I raggi X possono rivelare se il tumore si è diffuso.

Chirurgia

Chirurgia per rimuovere il tumore è il trattamento di scelta. Se l'intero tumore può essere asportato con un ampio margine di tessuto normale circostante il sito, la possibilità di recupero è buono. Occasionalmente, rimozione dell'intero tumore è impossibile, o il tumore può essere già diffuso. In questi casi, il veterinario rimuoverà quello che può, e seguirà con terapia addizionale per fermare la crescita delle restanti cellule neoplastiche.

Trattamento

Dopo che il cane ha guarito da un intervento chirurgico, radioterapia può iniziare. Secondo DVM 360, un piano tipico di 15 a 20 trattamenti dati oltre tre a sei settimane può provocare controllo della neoplasia ad una velocità di 50 a 90 per cento in tre a cinque anni. Molti di questi tumori non rispondono alla chemioterapia, ma per i cani con tumori inoperabili, maligni o molto grandi, può essere utile come le cure palliative.

Prognosi

Finché il tumore può essere rimosso e conservato diffusione, la prognosi è buona. Se il tumore è stato parzialmente asportato, il tessuto neoplastico rimanente può causare a ripresentarsi. Se il tumore non è stato rimosso, o se è stato trovato per essere di alta qualità dopo la rimozione, la prognosi è riservata. I risultati possono ancora essere ottenuti per questi pazienti con radiazioni e chemioterapia.

Come trattare carcinoma a cellule renali

Carcinoma a cellule renali è il cancro che colpisce i reni. Ci sono 4 diversi tipi di carcinoma a cellule renali: carcinoma renale a chiare, carcinoma a cellule renali granulari, carcinoma a cellule renali granulari misto, e carcinoma a cellule renali mandrino. Alcuni sintomi del cancro includono sangue nelle urine, dolore alla schiena e o l'addome e gonfiore nell'addome. Ci sono diversi trattamenti disponibili per il carcinoma a cellule renali, nonostante la natura terribile della malattia; Pertanto, si può giustamente avere la speranza per il trattamento di questo tipo di tumore.

istruzione

1 Consultare il proprio medico per determinare il miglior trattamento disponibile per te. Se non sei soddisfatto della sua risposta alle proprie esigenze, non abbiate paura di andare per un parere 2 ° o 3 °. A volte è importante chiedere il parere che meglio si adatta ai suoi interessi; quindi, è a vostro vantaggio per cercare più pareri sul trattamento del cancro.

2 Sottoposti a chemioterapia a dosi frazionate e le radiazioni. Queste due forme di trattamento sono i più potenti nel trattamento dei casi più gravi e mortali di carcinoma a cellule renali. Il tasso di successo di sopravvivenza è alta; tuttavia, le conseguenze derivanti dall'uso di queste due forme di trattamento intenso sono anche pericoloso.

3 Chiedi circa l'uso di TomoTherapy Hi · Art. Questa forma di terapia è molto potente, in quanto è in grado di utilizzare la tecnologia CT per creare un'immagine del tumore e somministrare a 360 gradi di radiazione acuta al sito del tumore. Questo tipo di terapia non è disponibile in tutti gli ospedali. Se questo è un tipo di trattamento che vi interessa, chiedete al vostro medico per vedere se è possibile ottenere di cui un altro ospedale che è specializzata in questo trattamento.

4 Sottoposti a resezione chirurgica del tumore. La chirurgia può essere il modo più efficace nel liberarsi del tumore completamente e trattare il cancro. Tuttavia, la resezione chirurgica è disponibile solo per coloro che hanno una determinata fase di cancro. Di solito, quando il tumore non è diffuso ad altre parti del corpo, allora è più desiderabile per subire un intervento chirurgico.

Quando era il collegamento tra le cellule ematiche e il morbo di Parkinson scoperto?

La ricerca sul legame tra le cellule del sangue e il morbo di Parkinson è stato ufficialmente pubblicato nel 16 gennaio, 2007 volume degli Atti della National Academy of Sciences degli Stati Uniti d'America. Gli scienziati scansionati i geni di pazienti in fase precoce di malattia di Parkinson per trovare irregolarità nei processi molecolari delle loro cellule del sangue. I risultati suggeriscono che l'espressione genica di sangue è legata ai marcatori molecolari che indicano in stadio precoce del morbo di Parkinson.

Morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è una malattia neurologica che colpisce principalmente il movimento del corpo. Circa cinque milioni di persone nel mondo soffrono di malattia di Parkinson. I sintomi includono tremore, al rallentatore, rigidità muscolare, la postura alterata / equilibrio, perdita di movimento automatico (come ad esempio lampeggiante), problemi di linguaggio e la demenza. Più alto rischio di sviluppare la malattia di Parkinson è associata a età avanzata, rispetto alle persone con malattia di Parkinson e l'esposizione alle tossine. Inoltre, gli uomini sembrano sviluppare la malattia di Parkinson più rispetto alle donne. Attualmente non esiste una cura per la malattia di Parkinson, ma ci sono trattamenti per contribuire ad alleviare i sintomi.

Storia

Il dottor James Parkinson prima documentato i sintomi del morbo di Parkinson nel 1817. Nei primi anni del 1900, gli scienziati hanno scoperto che la malattia di Parkinson era legata ad anomalie nella substantia nigra, una struttura del cervello associata con il movimento. Nel 1950, neuroscienziati scoperto che i pazienti con malattia di Parkinson avevano meno dopamina, un neurotrasmettitore che fare con il movimento e ricompense. Poi, nel 1960, i neuroscienziati trattati morbo di Parkinson con la levodopa, un farmaco che aumenta i livelli di dopamina. Oggi, il morbo di Parkinson viene trattato con la medicina, terapia fisica o stimolazione cerebrale chirurgica.

Importanza

Il legame tra le cellule del sangue e il morbo di Parkinson può aiutare i medici a individuare la malattia di Parkinson più rapidamente nei pazienti. Attualmente non esiste un test del sangue di laboratorio per la malattia di Parkinson. Inoltre, può richiedere anni per rilevare la degenerazione dei neuroni dopaminergici perché i sintomi non si sviluppano fino a quando molti neuroni sono degenerate. Scansione espressione genica nel sangue (informazioni gene utilizzata per produrre sangue) è un test in grado di identificare i biomarcatori di rischio di malattia di Parkinson (molecole che indicano il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson) prima che la malattia colpisce seriamente il paziente.

Potenziale

Le informazioni riguardanti questo link potrebbe portare a una cura per il morbo di Parkinson. Rilevamento rischio di malattia di Parkinson nella fase iniziale potrebbe rallentare lo sviluppo della malattia di Parkinson e anche evitare che in via di sviluppo, in primo luogo. La prevenzione sarebbe il modo migliore per curare definitivamente la malattia di Parkinson.

limitazioni

Il legame tra cellule ematiche e morbo di Parkinson è una scoperta importante, ma non è ancora una soluzione. La ricerca presenta un'idea di come prevenire la malattia di Parkinson, ma che idea deve applicare al mondo reale. Gli scienziati devono ancora determinare come sviluppare un farmaco in relazione alle loro scoperte. Inoltre, essi devono condurre ulteriori ricerche su pazienti di differenti background genetico in modo che possano trattare il morbo di Parkinson universalmente.

Perché le cellule muscolari hanno bisogno di cibo e di ossigeno?

Perché le cellule muscolari hanno bisogno di cibo e di ossigeno?


Il cibo e ossigeno rendono i muscoli di lavoro. Ogni attività richiede energia per alimentare le sue azioni e comprende il lavoro svolto dai muscoli. Le cellule muscolari utilizzano cibo e ossigeno per ottenere l'energia necessaria per funzionare.

Caratteristiche

Il cibo fornisce il combustibile per l'energia. Ossigeno fornisce i mezzi di combustione del combustibile per rilasciare la sua energia immagazzinata.

tipi

I tre tipi di energia che contengono le molecole nel cibo sono i carboidrati, grassi e proteine. I carboidrati funzionano come tipo di combustibile primario del corpo, perché è il più facile da abbattere per l'energia.

Funzione

L'energia viene immagazzinata nei legami chimici che si formano ogni molecola di carboidrati, grassi e proteine. Per rilasciare questa energia questi titoli devono essere rotto.

Processo

Il processo di digestione rompe le molecole di cibo fino a un livello in cui sono abbastanza piccoli da assorbire nel flusso sanguigno. Il tuo flusso sanguigno trasporta queste molecole più piccole nelle cellule del vostro corpo. Attraverso un processo chiamato respirazione cellulare, le cellule si rompono queste molecole ulteriormente verso il basso fino a quando i legami che tengono l'energia sono rotti e l'energia viene rilasciata. respirazione cellulare richiede ossigeno.

effetti

Le cellule muscolari utilizzano l'energia rilasciata nella respirazione cellulare alla sintesi di nuovi composti per costruire, riparare e mantenere i suoi tessuti; al trasporto di materiale dentro e fuori della sua cellula; e di svolgere la sua funzione meccanica di espansione e contrazione.

Ricerca sulle cellule staminali su disordini neurologici

Ricerca sulle cellule staminali su disordini neurologici


Disturbi neurologici sono malattie del sistema nervoso; si può effettuare il cervello, midollo spinale, i nervi cranici, nervi periferici, radici nervose, sistema nervoso autonomo o giunzione neuromuscolare. Le cellule staminali sono cellule che possono svilupparsi in diversi tipi di cellule all'interno del corpo. Molti scienziati ritengono che le cellule staminali possono essere utilizzate per il trattamento di disturbi neurologici.

Due tipi di cellule staminali

Secondo l'Istituto Nazionale di Malattie Neurologiche e Stroke, ci sono due tipi principali di cellule staminali: le cellule staminali embrionali e cellule staminali somatiche. La differenza principale tra i due tipi di cellule è che le cellule staminali embrionali possono trasformarsi in qualsiasi tipo di cellula, mentre le cellule staminali somatiche sono relativamente limitate. Tuttavia, entrambi i tipi di cellule hanno il potenziale per il trattamento di disturbi neurologici.

Storia

Le cellule staminali somatiche sono state usate per vari trattamenti per oltre 40 anni. Ad esempio, che sono stati utilizzati in trapianti di midollo osseo. Tuttavia, lo studio di utilizzare le cellule staminali embrionali per il trattamento di disturbi neurologici è relativamente nuovo. Gli scienziati hanno cominciato a fare esperimenti con le cellule staminali embrionali umane nel 1998, quando il Dr. James Thomson ha scoperto un modo per isolare e far crescere le cellule. Nel 2009, l'azienda Geron è stata autorizzata dalla FDA per iniziare il primo test clinico umano di cellule derivate da cellule staminali embrionali umane.

Come può cellule staminali il trattamento di disturbi neurologici?

Ci sono due modi principali che gli scienziati credono le cellule staminali possono aiutare a curare disturbi neurologici. In primo luogo, gli scienziati ritengono che si possa ottenere una migliore comprensione dello sviluppo delle cellule attraverso lo studio delle cellule staminali. Molti disturbi neurologici sono il risultato di un qualcosa andato storto durante lo sviluppo delle cellule. Così, attraverso la comprensione dello sviluppo delle cellule, gli scienziati sperano di trovare un modo per prevenire o correggere questi errori di sviluppo.

Gli scienziati credono anche che le cellule staminali possono essere utilizzati per sostituire le cellule danneggiate e tessuti che caratterizzano molti disturbi neurologici.

Controversia

Secondo Raymond G. Bohlin, il direttore esecutivo di Probe Ministeri, la ricerca sulle cellule staminali embrionali è controverso, perché la produzione di queste cellule richiede la distruzione dell'embrione umano. Bohlin osserva che la ricerca sulle cellule staminali somatiche non è controversa perché le cellule possono essere recuperati dal individuo che richiede la terapia.

Risultati principali nel ricerca sulle cellule staminali

Ricerca sulle cellule staminali per il trattamento di disturbi neurologici è ancora relativamente nuovo campo di studio. Tuttavia, lo studio delle cellule staminali embrionali e somatiche ha già prodotto diversi risultati principali. Nel 1999, i ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles rimosse le cellule staminali da un paziente con malattia di Parkinson e li hanno usati per riprodurre 6 milioni dopaminergici neutro cellule staminali. I medici poi reintrodotte queste cellule nel tessuto cerebrale pazienti, determinando un aumento del 62 percento in dopamina e un miglioramento del 40 al 50 per cento in alcuni compiti motori.

Nel 2002, la ricerca presso la University of Minnesota Medical School ha scoperto che le cellule staminali somatiche, generalmente ritenuto relativamente ristretto, può realmente differenziarsi in diversi tipi di cellule in alcune circostanze strette.

Nel 2007, i ricercatori gli embrioni di scimmia Oregon Health and Science University clonati con successo dalle cellule della pelle di una scimmia adulta e poi estratte le cellule staminali da loro. Questo segna la prima volta che la procedura è stata fatta su un animale diverso da un mouse. La speranza è che questo stesso metodo potrebbe essere usato per gli esseri umani. Inoltre, fornisce il potenziale per studiare ulteriormente malattie nelle scimmie che imitano malattie negli esseri umani.

L'effetto del fumo sulla cellule del tratto respiratorio

L'effetto del fumo sulla cellule del tratto respiratorio


Gli oltre 4.000 sostanze chimiche trovate nel fumo di tabacco danneggiano le cellule del naso, gola e polmoni. Di questi, 250 sono noti per causare il cancro o sono velenosi o radioattivo. Gli effetti combinati delle sostanze chimiche e le difese del corpo alla fine rendono più difficile la respirazione, favorire le infezioni e causare il cancro o l'enfisema.

Irritazione

Il naso, gola e vie aeree dei polmoni sono rivestiti con cellule che intrappolare le particelle e organismi. Alcuni fanno muco. Altri, le ciglia, hanno minuscoli peli per spostare il muco e detriti per essere inghiottito e distrutto da digestione.

Introdotto a fumare, il rivestimento delle vie respiratorie si gonfia. Il muco diventa più spessa. Un fumatore può sviluppare un colpo di tosse per schiarirsi la voce.

Catrame

In un anno, i polmoni di un fumatore pack-a-day sono rivestite fino a una tazza di catrame. Il tar paralizza le ciglia. Il muco diventa più spessa.

Difese indebolite

Il fumo rende anche più difficile per le cellule bianche del sangue - le cellule scavenger - per intrappolare organismi invasori. Il corpo non può più combattere le infezioni così come una volta potrebbe. Un fumatore è più probabile ottenere la bronchite cronica, polmonite e altre infezioni.

Puff di sfoglia, sostanze chimiche cancerogene Portata cellule del tratto respiratorio. In alcune cellule, questo provoca variazioni - mutazioni - che causano le cellule di dividersi selvaggiamente. Creano i tumori del cancro.

Rottura Air Sacs

Nel profondo dei polmoni sono le sacche d'aria. Queste piccole strutture palloncino-come circondati da vasi sanguigni sono dove il corpo prende ossigeno. Il fumo contiene monossido di carbonio (il gas di scarico si trovano in auto). I globuli rossi possono afferrare il monossido di carbonio più facilmente di ossigeno. Il cuore e polmoni devono lavorare di più per prendere in abbastanza ossigeno. I prodotti chimici nel fumo interferiscono con elastina, un enzima che mantiene i tessuti polmonari flessibile. Le sacche d'aria diventano duri. Sono facilmente strappate, lasciando un minor numero di sacche d'aria che lavorano duro per ottenere l'ossigeno. Questo è l'inizio di enfisema.

smettere

Non importa quanto tempo una persona ha fumato, smettere di fumare porta miglioramenti veloce. Più a lungo una persona va senza fumare maggiore è il miglioramento della sua salute.

Fetal cellule staminali Trattamento

trattamento con cellule staminali embrionali ha il potenziale per essere il futuro della medicina. Tuttavia, la ricerca sulle cellule staminali attira polemiche. I detrattori di trattamento con cellule staminali ritengono che il trattamento con cellule staminali è immorale e i benefici del trattamento con cellule staminali non sostituiscono le ingiustizie morali del trattamento.

La procedura

Il trattamento con cellule staminali fetali è piuttosto indolore. I medici iniettano le cellule staminali fetali nelle vene del paziente. Una volta iniettato, le cellule cercheranno eventuali danni o mancanze del corpo. Le cellule funzionano sostituendo i tessuti danneggiati, le cellule e gli organi con le repliche sani. Le cellule staminali fetali sono in grado di replicare i tessuti, cellule e organi, perché allo stato naturale delle cellule è indifferenziato.

Il tasso di successo del trattamento è discutibile. Dr. William C. Rader sostiene di aver usato trattamento con cellule staminali fetali su oltre 1.500 pazienti con un tasso di successo del 100%. pazienti del dottor Rader hanno avuto danni cerebrali, paralisi cerebrale, e la sclerosi multipla, tra le altre condizioni. Alcuni scienziati sostengono che non sappiamo abbastanza su come utilizzare le cellule staminali fetali per il trattamento di disturbi neurologici di indicare con precisione tasso di successo del trattamento.

Le cellule staminali vengono testati prima dell'uso per le malattie ereditarie e infettive. Ci si può aspettare di vedere i risultati del trattamento di solito tre a sei mesi dopo le iniezioni. Cambia stile di vita non sono tenuti prima o dopo il trattamento. Tuttavia, uno stile di vita sano massimizzare i benefici della procedura. Non sono noti effetti collaterali negativi per le cellule staminali fetali.

la polemica

argomenti detrattori che il trattamento con cellule staminali fetali è immorale si basano sul fatto cellule staminali fetali sono un prodotto di embrioni umani distrutti. I sostenitori del trattamento contrastare questo fatto mettendo in discussione esattamente come gli embrioni umani sono. Le cellule staminali fetali provenienti da embrioni umani concezione tre a cinque giorni passati, quando l'embrione è costituito solo di poche decine di cellule microscopiche.

Dove trovare cellule staminali

Una cellula staminale è una singola cella trovata in tutti gli organismi viventi. Le cellule staminali hanno la capacità di trasformarsi in diversi tipi di cellule specializzate necessarie per costruire e organismi viventi di riparazione. Ci sono due tipi di cellule staminali: le cellule staminali embrionali e le cellule staminali adulte. Questi due tipi possono essere suddivisi in due gruppi: cellule indifferenziate che sono in grado di generare in qualsiasi forma delle cellule dei tessuti e tessuti specifici che hanno già sviluppato per formare un tipo di tessuto specifico. La vita umana in realtà inizia con le cellule staminali che si dividono e definiscono le diverse cellule del corpo umano. La vita dipende da questi cellule staminali.

istruzione

1 le cellule staminali embrionali indifferenziate si trovano negli embrioni viventi. Le cellule indifferenziate si trovano nel processo iniziale di sviluppo di un feto. L'ovulo fecondato si divide in due cellule poi quattro poi otto e così via fino a quando ci sono circa 150 cellule. A questo punto dello sviluppo del gruppo di cellule è chiamato blastocisti. La blastocisti contiene due tipi di cellule: trofoblasto e la massa cellulare interna. le cellule staminali embrionali indifferenziate si trovano nella massa cellulare interna.

Specifiche cellule staminali embrionali 2 tessuto si trovano nel sangue ombelicale di un neonato. Un piccolo numero di cellule staminali può essere trovato nel tessuto fetale. Per ottenere abbastanza cellule siano utili, queste cellule vengono estratte e coltivate in laboratorio dove possono moltiplicarsi. Recenti ricerche hanno trovato cellule staminali nel liquido amniotico e denti (che sono ancora sotto le gengive) di neonati a questo punto non sono utili.

3 cellule staminali adulte sono solo specifiche cellule tissutali che vengono utilizzati dal corpo di riprodurre alcuni tessuti o componenti del corpo. Una cellula staminale adulta specifica si trova nel midollo osseo. Queste cellule sono utilizzate per formare nuove cellule del sangue, vasi sanguigni, ossa, cartilagini e muscoli.

4 Tutte le cellule staminali utilizzate per la ricerca e le terapie si trovano in alcuni laboratori e centri di ricerca in tutto il mondo. Per ottenere il numero di cellule staminali intero devono essere autorizzati a riprodurre e moltiplicare in laboratorio senza cambiare la composizione. Piccole quantità di cellule staminali vengono estratte dalla sorgente e collocati in una piastra di coltura fiancheggiata da cellule embrionali di topo che forniscono sostanze nutrienti alle cellule staminali. Le colture vengono mantenute in incubatori specializzati fino abbastanza cellule sono presenti per essere utilizzati.

Come fanno le cellule solari trasformare la luce solare in energia?

Sviluppato in origine ai satelliti di potenza di gran lunga sopra la terra, i pannelli solari sono ora più popolare come un fornitore di potere sulla terra che nello spazio. Tutta la luce emana energia e come la pelle può sentire in un caldo giorno d'estate, che l'energia è di solito sotto forma di calore. Ciò che rende speciale celle fotovoltaiche è la loro capacità di trasformare la luce in energia elettrica, invece di calore. Opportunamente, il nome tecnico per i pannelli solari è celle fotovoltaiche, con "foto" che significa luce e "voltaico" che significa energia elettrica. Le cellule sono generalmente confezionati in moduli costituiti da molte cellule e intramezzate in un telaio che costituisce il pannello.

L'ingrediente principale all'interno della cellula è di solito cristalli di silicio. Essendo semiconduttori, cristalli di silicio hanno la capacità di catturare la luce e le trasferisce in corrente elettrica. Quando il silicio è esposto alla luce, gli elettroni essenzialmente alzarsi e andare, invece di mischiare in giro in uno spazio come quelli di cellule della pelle e la maggior parte degli altri elettroni fanno. Quando gli elettroni mescolano producono calore dalla luce, e quando si muovono in questo modo vi è possibilità di corrente elettrica per essere formato. Questo potenziale viene organizzato da un campo elettrico nel fotovoltaico che costringe gli elettroni a muoversi nella stessa direzione. Questo fiume di elettroni forma di corrente elettrica che, quando i contatti metallici sono posizionati su entrambi i lati della cella, può essere aspirato per generare energia.

Il processo che trasforma l'energia solare in energia elettrica in una cella solare tradizionale è un complesso che avviene a livello atomico all'interno della cella di silicio. E 'abbastanza inefficiente, come il fotovoltaico più costosi convertono solo il 50% della luce solare in energia elettrica. L'elevato costo dei cristalli di silicio e questa mancanza di efficienza sono le principali ragioni per cui l'energia solare costa tre a cinque volte più di generazione elettrica convenzionale.

All'orizzonte è un metodo che è molto più efficiente ed è stato intorno per molto più tempo fotovol-. Gli studi stanno montando sulla possibilità di sfruttare l'energia dalle piante, che fotosintesi luce solare in combustibile utilizzabile. "Ci piacerebbe essere in grado di fare una cella solare che invece di produrre energia elettrica rende carburante", ha detto Paul Alivisatos, vice direttore del laboratorio presso il Lawrence Berkeley National Laboratory in California. "Sarebbe un grande anticipo. E 'un argomento molto attivo in questo momento tra i ricercatori, ma è difficile prevedere quando saremo in grado di utilizzarlo. Uno dei motivi che ci piace di piantare alberi è perché prendono la CO2 fuori l'aria. Se potessimo farlo [con una cella solare], allora potremmo davvero affrontare i problemi del riscaldamento globale ancora più direttamente, perché saremmo tirando la CO2 in aria per rendere il nostro carburante ".

Circa i diversi tipi di cellule staminali

La ricerca sulle cellule staminali è una delle questioni più controverse nel campo medico, soprattutto per l'uso di embrioni umani scartati. ricerca sulle cellule staminali ha il potenziale per alleviare le sofferenze di milioni di persone, ma è ancora nelle fasi infantili di ricerca e sperimentazione.

I fatti

cellule staminali si trovano nel corpo umano ed in particolare all'interno embrioni umani. Esse possono essere considerate cellule avviamento che hanno la capacità di crescere in qualsiasi altro tipo specializzato di cellule. Dal momento che le cellule staminali possono essere in grado di riparare o sostituire tessuti danneggiati, essi hanno il potenziale per il trattamento di curare le persone che soffrono di molti tipi di cancro, il diabete, o di sangue e malattie cardiache.

Digitare

Ci sono due tipi principali di cellule staminali. Sono conosciuti come le cellule staminali limitate o cellule staminali illimitate. Le cellule staminali illimitati considerate le cellule staminali più versatili e più facili con cui lavorare. Tuttavia, essi sono anche il più controverso dei tipi di cellule staminali, in quanto sono ottenute da feti scartati durante i trattamenti di fertilità.

Le cellule staminali sono le cellule staminali limitati estremamente rari si trovano negli organi già sviluppati degli adulti. Questi sono molto più limitate nel loro uso, ma non hanno la polemica li circondava come le cellule staminali senza limiti fanno.

Vi è qualche piccola prova che potrebbe essere possibile ottenere cellule staminali utilizzando un ovulo non fecondato e una cellula da un adulto, ma non si sa molto su questo processo in questo momento, e sono necessari ulteriori studi prima che gli scienziati sono disposti a contare come un altro tipo di cellule staminali.

fraintendimenti

Ci sono diverse idee sbagliate circa le cellule staminali. Molte persone hanno paura che permette la ricerca sulle cellule staminali si tradurrà in agricoltura umana dagli scienziati per ottenere più cellule staminali. i ricercatori di cellule staminali hanno resoundly respinto questa idea e, di fatto, hanno spinto per un divieto totale in materia di agricoltura umana. Ogni anno milioni di embrioni vengono scartati, o lasciato congelato fino a quando non sono inutili, da cliniche di fertilità. i ricercatori di cellule staminali dicono che questa fonte di embrioni è più che sufficiente per le loro esigenze.

Benefici

Le cellule staminali hanno la possibilità di creare trattamenti o cure per molte malattie che attualmente non hanno né. Le cellule staminali possono essere in grado di trattare o curare cose come il morbo di Parkinson, la malattia di cuore, e lesioni del midollo spinale, tra molti altri.

Fattori di rischio

Alcuni dei pochi studi che sono stati condotti sugli effetti a lungo termine dei trattamenti con le cellule staminali hanno mostrato un elevato rischio di cancro più tardi lungo la strada. Una società statunitense ha detto di aver trovato un modo per ridurre in maniera significativa questo non completamente capito il rischio, ma sarà molti anni e molte prove e test prima di questo si può dire definitivamente.

Qual è la definizione di una cellula di grasso?

Qual è la definizione di una cellula di grasso?


Quando la maggior parte della gente pensa di cellule di grasso, li associano con l'obesità, e pensare a loro come qualcosa da eliminare; Tuttavia, le cellule adipose (adipociti) svolgono un ruolo importante nel vostro sviluppo e la sopravvivenza. Uno sguardo più da vicino a loro in genere tende ad aumentare il rispetto per chi odiato, deturpanti, sporgenti piccoli blob. La definizione delle cellule adipose è così complesso come la loro capacità di mantenere la salute o indurre la malattia.

L'importanza delle cellule adipose

Secondo "perché le cellule di grasso sono importanti," North Shore Medical Center benessere biblioteca, le cellule di grasso vi fornirà una fonte facilmente disponibile di energia immagazzinata sotto forma di acidi grassi derivati ​​da alimenti che mangiate. Essi aiuto nel mantenimento della temperatura corporea al fine di garantire la vostra sopravvivenza e nella fornitura di sangue al cervello e altri organi. Durante il processo metabolico, il grasso immagazzinato nelle cellule fornisce anche sostanze nutritive necessarie per mantenere il corpo sano. Ritardo di crescita Sindrome, una condizione che si manifesta con sintomi quali ritardi nella crescita fisica e aumento di peso, stentata funzionamento emotivo e di sviluppo secondo il "difetto di crescita," Medical Library Merck manuali online. Come affermato dal Dr. John B. Allred in "Perché cellule di grasso sono importanti", limitando l'assunzione di cibo per bambini per prevenire l'obesità può causare ritardo di crescita. "I bambini hanno bisogno di una certa quantità di grasso nella dieta per il cervello e nervi sviluppo delle cellule."

Tipi di cellule adipose

Ci sono due tipi di cellule di grasso: bianco adiposo (grasso) dei tessuti composto da adipociti bianchi, e del tessuto adiposo bruno costituito da adipociti bruni. «Perché cellule di grasso sono importanti", descrive il tessuto adiposo come un gruppo di cellule di grasso si trovano in tutto il corpo tra la pelle e il tessuto muscolare e nella cavità del corpo.

Bianco Tessuto adiposo

Secondo "struttura e funzione delle cellule adipose," WeightLossForAll.com, tessuto adiposo bianco conduce meno calore rispetto ad altri tessuti del corpo aiutandolo a servire come un isolante termico. Essa secerne ormoni che aiutano nel metabolismo dei grassi, la sensibilità all'insulina e la regolazione della pressione sanguigna. "Adipochine: legami molecolari tra l'obesità e l'aterosclerosi," che appare in American Journal of Physiology, i collegamenti tessuto adiposo bianco a malattie correlate all'obesità.

Brown tessuto adiposo

tessuto adiposo bruno è più abbondante nei bambini che negli adulti e scompare come persone di età. Situato a circa organi come il cuore e reni, grasso bruno ha una maggiore apporto di sangue di grasso bianco. Una funzione importante di grasso marrone è per generare calore. Lo fa bruciare calorie attraverso il processo di termogenesi. In uno studio riportato sul New England Journal of Medicine, 9 aprile 2009, i ricercatori hanno concluso che il tessuto adiposo bruno può giocare un ruolo fondamentale nel trattamento dell'obesità.

Numero delle cellule adipose

La teoria che il numero delle cellule adipose nel corpo umano è aumentato nei soggetti che hanno guadagnato peso in eccesso è ormai obsoleto come il risultato di una ricerca condotta presso il Lawrence Livermore National Laboratory. L'utilizzo del carbonio-14 incontri, il Dr. Bruce Buchholz e colleghi hanno scoperto che lo sviluppo delle cellule di grasso cessa quando si diventa un adolescente. Condizioni che causano aumento di peso o l'obesità aumentano le dimensioni e il volume delle cellule adipose, ma il loro numero rimane invariato. Lo stesso vale per la perdita di peso --- le dimensioni delle cellule adipose diminuisce, non il loro numero.

Esperimenti con cellule staminali e la malattia di Parkinson

Le cellule staminali possono curare le malattie, diminuire i sintomi e il trattamento di lesioni. Nella malattia di Parkinson l'obiettivo principale è rendere il cervello a produrre il neurotrasmettitore dopamina. I danni alle cellule del cervello che producono la dopamina è ciò che provoca la maggior parte dei sintomi della malattia di Parkinson.

Importanza

Le cellule staminali sono non specializzato, il che significa che possono continuare a dividere e rendere più di loro per tutto il tempo la persona o l'animale è vivo. Essi possono a volte essere fatto per trasformare in alcuni tipi di cellule, come le cellule del cervello, intestino o renali. Pertanto possono mantenere la riparazione o rinnovare e possono potenzialmente sostituire le cellule danneggiate.

Neurotransplantation

Nella malattia di Parkinson, i neuroni dopaminergici sono distrutti. J. William Langston, dell'Istituto di Parkinson a Sunnyvale, California, dice che le cellule staminali possono essere in grado di essere messo nel cervello per sostituire queste cellule nervose danneggiate.

Cellule staminali embrionali

Le cellule cerebrali da cellule staminali embrionali causano notevole miglioramento dei sintomi del Parkinson nei ratti; tuttavia, provoca anche molti sviluppare tumori cerebrali. Università di Rochester Medical Center e altri ricercatori stanno lavorando per risolvere il problema.

Cellule staminali animali

Uno studio di ricerca presso il National Institute of Health ha dimostrato capacità di utilizzare cellule staminali umane per riparare i topi con malattia di Parkinson-like, e si spera che l'uso di cellule staminali animale può lavorare per aiutare i pazienti con malattia di Parkinson umano.

La creazione di cellule staminali

Le cellule della pelle possono essere trasformate in cellule simili a cellule staminali embrionali. Tuttavia, queste cellule hanno un problema con diventando che causano il cancro. Whitehead Institute ha scoperto un modo per rimuovere i geni che causano il cancro e sta lavorando sul perfezionamento del processo.

considerazioni

La ricerca è stata ritardata a causa di polemiche come la maggior parte delle cellule staminali sono state prese da tessuto fetale, per lo più da aborti legali. La controversia è una delle ragioni principali per la ricerca che utilizza cellule staminali animali, anche se sono più difficili da usare rispetto alle cellule staminali umane.

Come le cellule staminali morbo di Aiuto curare Parkinson?

Come le cellule staminali morbo di Aiuto curare Parkinson?

Morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson (PD) è un disturbo causato quando le cellule nervose nella parte del cervello chiamata substantia nigra diventare compromessa o morire. Quando queste cellule non funzionano più correttamente, non possono produrre il neurotrasmettitore dopamina, che è la sostanza chimica che permette ai muscoli e il movimento del corpo per funzionare correttamente. Fondazione del Parkinson nazionale riferisce che quando l'80% di queste cellule sono danneggiate, i sintomi fisici della malattia (ad esempio, tremori, lentezza dei movimenti, rigidità) appaiono.

Trattamento

In questo momento, non ci sono trattamenti per arrestare o rallentare la progressione della malattia di Parkinson, ma vari metodi di trattamento, come i farmaci e, talvolta, la chirurgia, contribuire ad alleviare i sintomi. Farmaci funzionano per replicare o sostituire la dopamina mancante. Secondo Fondazione Nazionale Parkinson, a causa dell'elevato rischio associato a chirurgia cerebrale, intervento chirurgico viene esplorata solo se il farmaco non riesce.

Cellule staminali

Le cellule staminali sono cellule madre si trovano in tutti i tessuti e gli organi del corpo, come il sangue, midollo osseo, la pelle, i muscoli, il cervello e il fegato. Ci sono diversi tipi di cellule staminali, ma i ricercatori hanno lavorato principalmente con due tipi di animali ed esseri umani: cellule staminali adulte e cellule staminali embrionali, come indicato nella promessa delle cellule staminali.

Le cellule staminali sono cellule non specializzate capaci di rinnovare se stessi attraverso la divisione cellulare per tutta la vita precoce, la crescita e, a volte dopo lunghi periodi di inattività. Secondo staminali Basics cellule, in determinate condizioni sperimentali, possono essere stimolati a diventare diverse cellule con funzioni specializzate. Quando una cellula staminale si divide, le nuove cellule possono rimanere cellule staminali o diventare un altro tipo di cellula specializzata. Queste distinzioni consentono alle cellule staminali per dividere fondamentalmente senza limiti per ricostituire le altre cellule in un corpo umano vivente.

Implicazioni per la malattia di Parkinson

Secondo staminali Basics cellule, i ricercatori ritengono che se le cellule staminali potrebbero essere sviluppati in queste cellule nervose che producono dopamina, potrebbero sostituire le cellule danneggiate o morte. Il metodo di trattamento in fase di studio, chiamato neurotransplantation, sarebbe trapiantare queste cellule recentemente coltivati ​​direttamente nei siti del cervello che richiedono la dopamina.

procedura Neurotransplantation

Le cellule staminali embrionali, che sono di solito 4 o 5 giorni, sono derivati ​​da una sfera cava microscopica di cellule chiamate blastocisti (vedi staminali Basics cellulari). Queste cellule hanno il potenziale di diventare qualsiasi tipo di tessuto. Gli scienziati hanno inventato vari trattamenti di convincere a diventare cellule staminali autentico DA o tessuti ricchi di dopaminergica [da] neuroni. Poi, le cellule staminali DA sono utilizzati per la terapia di sostituzione cellulare mettendoli nelle aree del cervello dove sono necessarie queste cellule nervose che producono dopamina. Le cellule sono introdotti nel cervello attraverso striato. Una sfida importante affrontare i ricercatori è ottenere le cellule staminali embrionali DA trapiantati di mantenere la loro nuova forma in gran numero e per un lungo periodo di tempo senza la formazione di tumori. Secondo la promessa delle cellule staminali, ci sono stati un numero limitato di successi finora.

Perché le cellule staminali adulte sono meglio di Embryonic

Perché le cellule staminali adulte sono meglio di Embryonic


L'uso di cellule staminali come cura trattamento è un'area in corso di sviluppo e di dibattito politico. Entrambe le cellule adulte e staminali embrionali contengono certi schemi biologici su varie parti del corpo. Mentre le cellule staminali embrionali possono offrire un maggiore potenziale in termini di applicazione e utilizzo, nuovi sviluppi nella ricerca sulle cellule adulta può eventualmente misurare fino a capacità di cellule staminali embrionali.

Identificazione

A differenza delle celle che compongono il muscolo e pelle, cellule staminali comprendono una serie di caratteristiche che li rendono capaci di svilupparsi in qualsiasi numero di tipi cellulari. Le cellule staminali embrionali, in particolare, porto la capacità di diventare qualsiasi tipo di cellula, mentre le cellule staminali adulte possono essere limitate dal loro tipo in termini di capacità. E mentre sembrerebbe che le cellule embrionali detengono il maggior potenziale, gran parte dei progressi compiuti nell'ambito degli studi di ricerca sulle cellule staminali hanno centrato attorno cellule adulte, secondo la Società Internazionale per la ricerca sulle cellule staminali.

Funzione

Le differenze nella capacità di cellule staminali adulte e embrionali hanno a che fare con da dove provengono, secondo l'Università di Notre Dame. cellule embrionali provengono da cellule embrionali reali che non hanno pienamente sviluppato. Queste sono le cellule che eventualmente crescono in tutte le cellule che compongono il corpo. cellule adulte - noto anche come cellule somatiche - sono presi da cellule già esistenti nel corpo, che detiene una certa attinenza con il motivo per cui possono svilupparsi solo in alcuni tipi di cellule. L'unica cosa che entrambi i tipi hanno in comune è la loro capacità di produrre in tipi di cellule diverse dalla propria.

effetti

Alcune delle difficoltà a lavorare con le cellule staminali embrionali ha a che fare con la loro tendenza a sviluppare a piacimento in qualsiasi numero di tipi cellulari, secondo il National Institutes of Health. Inoltre, generando una linea di cellule staminali vitali è battuto con l'errore di prova così tanti tentativi sono necessari prima che si sviluppa un campione praticabile. Non essendo in grado di controllare limita la crescita delle cellule staminali embrionali gli scienziati in termini di essere in grado di produrre in realtà culture di specifici tipi di cellule. Questo non è il caso con cellule staminali adulte, come una certa cellula può produrre solo tanti tipi di cellule. Come risultato, gli scienziati sono stati in grado di andare avanti con le linee di cellule adulte e in realtà li usa per curare le malattie.

Potenziale

Come linee di cellule staminali adulte sono più affidabili in termini di produzione di campioni utilizzabili, gli scienziati sono stati in grado di capire meglio come funzionano queste cellule, secondo l'Università di Notre Dame. Come risultato, le nuove tecniche che comportano l'uso di prototipi di cellule adulte sono stati messi in pratica. Con l'ingegneria genetica una cellula adulta praticabile, gli scienziati possono creare indotto cellule pluripotenti, capaci di svilupparsi in ogni cellula del corpo. Un'altra tecnica nota come trasferimento nucleare somatico comporta l'impianto ha donato materiale DNA di una cellula adulta in una cellula uovo svuotata. Questa procedura produce anche cellule embrionali-like.

considerazioni

Le questioni politiche che circondano l'uso di embrioni rispetto a linee di cellule staminali adulte variano, anche se il dibattito pesante circonda le cellule embrionali di utilizzo per scopi di ricerca, secondo la Società Internazionale per la ricerca sulle cellule staminali. Poiché gli embrioni sono la prima forma di vita umana, questioni riguardanti sia il diritto "di vivere" si applica a una cellula embrionale non sviluppata sono al centro del dibattito. Per quanto riguarda le cellule staminali adulte vanno, questioni etiche procedure che utilizzano materiali donati DNA circostanti sono anche un argomento di preoccupazione, secondo l'Università di Notre Dame.