terapia chelante nellartrite

Come trovare una terapia chelante dottore

Trovare un medico autorizzato e addestrato per offrire servizi di terapia di chelazione può essere difficile. Dal momento che l'AMA non ha approvato questa forma di trattamento come ancora, fanno tutto quanto in loro potere per mantenere fornitori di servizi sanitari alternativi da servizi pubblicitari. Ci sono alcuni luoghi e le tecniche che è possibile utilizzare per individuare un medico che vi aiuterà.

istruzione

1 Chiedi presso il vostro negozio di alimentari di salute se sanno di chiunque nella zona che esegue la terapia chelante. La comunità di persone che si rivolgono a tecniche di guarigione alternative tende a rimanere uniti e mantenere a conoscenza gli uni degli altri. L'utente non può trovare una risposta in ogni negozio, ma in uno o due si dovrebbe trovare qualcuno che sarà utile.

2 chiamate o cercare il sito del Collegio americana per l'avanzamento in Medicina. Questa organizzazione ha programmi di formazione e di concessione di licenze per gli operatori sanitari che vogliono essere in grado di offrire questo tipo di servizio. Mantengono un elenco dei loro laureati e saranno lieti di fornirvi un intervento di un medico nella vostra zona.

3 Contatto chiropratici locali nella vostra zona e per informarsi su terapia chelante e fornitori che hanno familiarità con. Chiedere un medico per un rinvio in genere si ottiene il nome di un fornitore competente e sicura.

4 Richiedi rinvii dal medico. Ottenere i nomi e le informazioni di contatto di alcuni dei pazienti del medico vi permetterà di fare domande sui loro servizi e il successo del trattamento. Potrai anche essere in grado di scoprire eventuali cose cattive che il paziente può conoscere o hanno sentito parlare il medico. Siate diligenti nella vostra ricerca di un fornitore, proprio come si farebbe a trovare un nuovo medico allopatico.

Che cosa è EDTA terapia chelante?

EDTA, acido etilendiamminotetracetico, terapia chelante è una terapia a base di aminoacidi che utilizza specifici aminoacidi per individuare, sanguisuga su e espellere i rifiuti tossici nocivi dal corpo umano. È stato usato per decenni per trattare avvelenamento da piombo. Anche se la storia e la pratica di usare la terapia chelante con EDTA per altri usi è breve e inconcludente, non vi sono prove che purifica il corpo di altri metalli pesanti, nonché ridimensionamento debilitanti sintomi di dolore e le malattie croniche.

Potenziale

Rimozione sostanze tossiche è uno dei processi naturali del corpo umano. In un ambiente ideale, questo processo di eliminazione potrebbe eliminare completamente ogni pericolo di vita tossina come è stato introdotto nel corpo. Tuttavia, perché viviamo in un mondo inquinato con l'esposizione a sostanze tossiche, i nostri corpi non espellono tossine ad un tasso che mantiene i nostri processi di pulizia interni in esecuzione ai loro livelli più ottimali. La terapia chelante con EDTA ha il potenziale per imitare ed estendere le capacità di eliminazione che sono state prese fuori dalla portata del sistema immunitario umano da sovraccarico tossicità. E ', tuttavia, chiaro come EDTA funziona davvero, secondo il dipartimento di psicologia della Vanderbilt University.

Storia

La terapia chelante con EDTA è stato originariamente sviluppato da scienziati tedeschi nel 1931 per eliminare avvelenamento da metalli pesanti, come l'alluminio, il piombo, il cadmio e il mercurio, dal body.Then, secondo EarthTurns.com, nel 1948, la terapia chelante con EDTA è diventato popolare negli Stati Uniti dopo la US Food and Drug Administration ha approvato la admininistratation della terapia chelante con EDTA per via endovenosa per la rimozione di metalli pesanti tossici. Intorno allo stesso tempo, la US Navy ha riconosciuto l'efficacia EDTA di chelazione sulla rimozione di tossicità di metalli pesanti dei suoi marinai. Anche durante questo periodo, i medici cominciarono a sperimentare con la terapia chelante con EDTA su pazienti arteriosclerosi e ha annunciato il miglioramento delle condizioni dei loro pazienti stavano vivendo con le loro perdite di memoria e angina. Poi, nel 1955, i ricercatori hanno confermato che la terapia chelante con EDTA era effettivamente in grado di rimuovere il calcio metastatico, che è una parte importante della peste aterosclerotica. Questo ha portato l'ultimo studio scientifico 50 anni e la pratica della terapia chelante EDTA per sradicare non solo metalli pesanti e arteriosclerosi dal corpo, ma una vasta gamma di altre tossine e componenti malattia pure.

Teorie / speculazione

la terapia chelante con EDTA è stato approvato dalla Food and Drug Administration come trattamento per la rimozione di un solo tossicità dei metalli pesanti. Non è approvato dalla FDA per qualsiasi altro trattamento, ma operatori sanitari alternativi utilizzati diversi tipi di terapia chelante con EDTA per il trattamento di diverse malattie. Questi operatori sanitari alternativi hanno molte teorie personali circa la validità e l'efficacia di questi trattamenti, ma queste teorie molto diverse e non c'è un supporto scientifico accettato diffusa per nessuno di loro.

tipi

Mentre la terapia chelante con EDTA è ancora ampiamente utilizzato per la rimozione di tossine di metalli pesanti, nonché la rimozione peste aterosclerotica, diversi tipi sono ora ampiamente utilizzate da medici alternativi per una varietà di altri disturbi. Questi medici alternativi utilizzano EDTA terapie chelazione orale per la riduzione dei sintomi di malattie come la senilità, Alzheimer, Atrofia di Pick, alta pressione sanguigna, dolore alle gambe, gambe intorpidimento, crampi alle gambe, degenerazione maculare, scleraderma, ulcere necrotiche calcificate e l'artrite reumatoide e autismo.

considerazioni

Uno studio è stato condotto dai ricercatori Seely, Wu e Mills nel 2005 c'erano cinque randomizzato EDTA chelazione studi clinici controllati. Dei cinque, solo due studi clinici hanno favorito l'uso della terapia chelante con EDTA. Gli altri tre studi non hanno mostrato notevoli vantaggi dell'uso di EDTA benefici chelazione il placebo.

Malattie cardiovascolari e terapia chelante

La malattia cardiovascolare è un killer di adulti negli Stati Uniti. Un sintomo principale della malattia è l'aterosclerosi, o indurimento delle arterie. L'aterosclerosi porta normalmente a cambiamenti dei vasi sanguigni che può in ultima analisi, scatenare un attacco di cuore o ictus. Dal 1960, alternative e altri operatori hanno promosso un trattamento per l'avvelenamento da metalli pesanti, noto come terapia chelante, come un rimedio efficace per l'aterosclerosi.

Qual è la terapia di chelazione?

La terapia di chelazione è una tecnica medica di lunga data utilizzata per combattere l'avvelenamento da contatto con, metalli pesanti tossici. Esso prevede la somministrazione endovenosa di un amminoacido artificiale chiamato etilendiammina tetraacetico (EDTA). EDTA opere di chelanti --- ricercare e vincolante con --- metalli tossici, permettendo loro di essere escreto nelle urine. EDTA è anche in grado di chelare il calcio minerale, che è un elemento costitutivo della formazione della placca dell'arteria-indurimento. Secondo gli operatori alternativi, questa capacità dovrebbe consentire EDTA per abbattere che la placca e contribuire a invertire gli effetti di aterosclerosi. Alcuni medici hanno anche proposto EDTA chelazione come metodo di prevenzione dell'aterosclerosi.

Trattamenti chelazione

La terapia di chelazione può essere praticata legalmente da un medico autorizzato o un osteopata (un professionista che aumenta il trattamento medico regolare con le tecniche di manipolazione del corpo-specifici). Se si subiscono la terapia chelante, in genere si riceverà un esame fisico prima del trattamento. Dopo questo esame, si riceverà una dose endovenosa di EDTA, che avrà due a quattro ore per amministrare. Questa sessione chelazione sarà poi seguito da ulteriori sessioni nel corso del mese successivo. Il numero esatto delle sessioni è determinata dal medico, e può variare da cinque a 30 trattamenti individuali. Dopo questo primo mese, sessioni di manutenzione vengono programmate una volta al mese.

Potenziali effetti collaterali di EDTA includono insufficienza renale, irregolarità del battito cardiaco, shock, depressione del midollo osseo, reazione allergica, arresto respiratorio e ipotensione (bassa pressione sanguigna). Il medico controllerà i segni di complicazioni durante il trattamento di chelazione.

Aggiunte a Trattamento

In aggiunta alla terapia chelante in sé, il medico sarà anche probabile che si chiedere di prendere determinate misure per rafforzare l'efficacia del trattamento. Se fumate, potrebbe essere necessario smettere. Si può anche bisogno di perdere peso, o iniziare a mangiare una dieta ricca di frutta e verdura e povera di carne e grassi saturi. Oltre alla supervisione medico trattamento chelante, si può anche avere accesso ai composti proprietari "chelazione orale", che sostengono di fornire gli stessi vantaggi come chelazione endovenosa senza l'impegno di tempo e costi.

Una parola di cautela

Se siete interessati a sottoposti a terapia chelante supervisione o utilizzando prodotti orali di chelazione, essere consapevoli del fatto che a partire dal 2009 non vi è alcuna prova scientifica che uno di questi metodi è efficace nel trattamento di aterosclerosi. Gran parte delle prove a favore di chelazione è aneddotica --- senso che essa si basa su conti di prima mano e percezioni piuttosto che la scienza peer-reviewed. Prima di procedere con il trattamento chelante, chiedere il parere del proprio medico personale o un cardiologo.

Come usare EDTA terapia chelante

la terapia chelante con EDTA è usato da alcuni pazienti come alternativa per varie condizioni, tra cui problemi di circolazione del sangue, infarto, avvelenamento da metalli pesanti e indurimento delle arterie. Il trattamento sviluppato inizialmente per il trattamento di avvelenamento da metalli pesanti, ha prodotto un ulteriore vantaggio. La presenza di EDTA nel sistema circolatorio spoglia il calcio presente nella placca lungo le pareti dei vasi sanguigni.

istruzione

1 Individuare un medico esperto nella terapia di chelazione. Molti medici tradizionali dubitare che questa tecnica ha alcun beneficio per condizioni diverse da metalli pesanti. La terapia di chelazione può rimuovere i metalli pesanti che si sono accumulate nel corpo. Questi metalli, anche in piccole quantità, possono danneggiare gli organi.

2 Prendere integratori vitaminici e minerali, mentre si è in terapia chelante. Dal momento che l'agente chelante rimuovere ioni metallici dal vostro corpo, è necessario completare i metalli che sono essenziali per il corretto funzionamento del corpo. Calcio e ferro sono due minerali che richiedono la supplementazione durante questa terapia. L'agente chelante rimuove calcio e ferro, un processo che potrebbe portare a osteoporosi e l'anemia, se non affrontarlo.

3 Chiedete al vostro medico quale forma di terapia chelante è appropriato per voi. La maggior parte dei medici di somministrare questi trattamenti nei loro uffici, ma ci sono i prodotti che rendono possibile il trattamento a casa. È possibile acquistare le forme liquide del chelante o un tablet che si prende per via orale.

Consigli e avvertenze

  • Se si intraprende il trattamento a casa e senza cura di un medico, monitorare i tuoi progressi periodicamente durante il corso del trattamento.

Colon terapia chelante

La terapia di chelazione è una tecnica di disintossicazione controverso in medicina olistica, che gli operatori sostengono in grado di trattare e anche curare qualsiasi cosa vascolare, da aterosclerosi (ostruzione e indurimento delle arterie) alla demenza legata all'età, lavando via le sostanze pericolose nel sangue. Ci sono due approcci: via endovenosa e orale. Entrambi i metodi dipendono fortemente cambiamenti nella dieta e stile di vita, al fine di lavorare. L'istituzione medica tradizionale ha i suoi dubbi circa l'efficacia della terapia chelante, e solleva la possibilità che il processo potrebbe funzionare contro la buona salute si sta cercando di raggiungere.

chelazione orale

chelazione orale utilizza una combinazione di speciale dieta, esercizio fisico e integratori minerali per legare ai metalli pesanti e di calcio nel sangue in modo che il corpo può espellere queste sostanze. I fautori di chelazione orale raccomandano cibi a base di avena come mezzo di chelazione naturali, insieme ad altri cibi ricchi di fibre come la pectina solubile in mele, guar in fagioli e cereali. Inoltre, i praticanti prescrivono una dieta ricca di nutrienti essenziali come vitamine B, C ed E, lecitina, acido linoleico, potassio, selenio, cromo, calcio, magnesio e zinco. Una volta che questa fase del trattamento chelazione è in corso, il praticante comincia somministrare acido etilendiamminotetraacetico (EDTA) per via orale. L'EDTA dovrebbe legarsi ai metalli pesanti e placca di calcio ionico nel flusso sanguigno in modo che il corpo può eliminare queste sostanze naturalmente e gradualmente.

chelazione endovenosa

chelazione endovenosa infonde EDTA, un aminoacido sintetico, direttamente nel flusso sanguigno, dove si lega rapidamente incorporata fino metalli pesanti e di calcio per espellere loro in urina, feci e sudore. I professionisti che utilizzano questo metodo suggeriscono anche una dieta più sana, più esercizio e l'eliminazione dei prodotti del tabacco.

Lo scetticismo e critica

L'American Heart Association e la US Food and Drug Administration hanno parlato non contro la terapia chelante in sé, ma contro le pretese non provati i suoi sostenitori fare per miracolo benefici per la salute dalla procedura. Le prove a favore della terapia chelante, si dice, è aneddotica, e studi scientifici sono stati condotti per confrontare gli effetti di chelazione con il placebo. la terapia chelante con EDTA richiede diversi trattamenti per un periodo da uno a tre mesi, e l'assicurazione non copre i costi. AHA e FDA entrambi sostengono che i benefici pazienti derivano dalla terapia chelante altrettanto probabile che possono essere da concorrenti di dieta e stile di vita modifiche o dall'effetto placebo psicologico di avere migliaia appena trascorso di dollari per una terapia alternativa che avrebbe dovuto lavorare meglio di quello tradizionale la medicina in grado di fornire. L'AHA e FDA inoltre affermano che gli effetti dannosi possono provocare in quanto i pazienti possono scegliere la terapia chelante rispetto ad altri trattamenti provati ma il tempo-sensibili per i loro vari disturbi.

Come usare Coriandolo in terapia chelante

Cilantro è a volte indicato come "terapia chelante del povero". E 'poco costoso, e le sue proprietà medicinali presunte può essere utile. proprietà chelanti del erba può trarre metalli pesanti dai vostri tessuti e nel sangue.

istruzione

1 Consumare ¼ tazza di foglie di coriandolo fresco tritato e steli al giorno per 3 settimane. Se si consumano di più, non ti farà del male. Masticare il coriandolo tritato da sola o aggiungerlo ai minestre e insalate.

2 fare il pesto. Frullare 1 spicchio di medie dimensioni aglio, ½ tazza di eventuali noci, 3/4 tazza di coriandolo fresco, circa 1 cucchiaio. succo di limone e 5 cucchiai. olio d'oliva. Condire con sale marino a piacere e servire con il vostro piatto di pasta preferito.

3 Prendere coriandolo gocce per chelazione orale. E 'disponibile in forma di tintura anche. Seguire le indicazioni del vostro medico o le indicazioni sul contenitore.

4 Hanno chelazione endovenosa se ​​si vuole un professionista per sorvegliare il processo. Endovenosa coriandolo chelazione implica la gestione di un intruglio di erbe, tra cui coriandolo come ingrediente principale.

Consigli e avvertenze

  • Tossicità metallo è responsabile di numerosi problemi di salute come la perdita di memoria, affaticamento, infezioni ricorrenti, malattie autoimmuni e innumerevoli altri disturbi.

Fa arterie terapia chelante Aiuto intasati

L'introduzione di infusioni terapia di chelazione può aiutare a diminuire le formazioni placca associati con la condizione identificata come l'aterosclerosi. L'aterosclerosi è una condizione in cui il parete arteriosa addensa e il passaggio delle arterie strette, rendendo più difficile per il sangue di raggiungere varie parti del corpo e degli organi. L'aterosclerosi può verificarsi nel vostro corpo da nessuna parte, ma colpisce spesso il cervello, il cuore e arti inferiori quando principali arterie diventano bloccate.

La causa di arterie intasate

Le patch all'interno del rivestimento interno delle arterie diventano sollevato e gonfio a causa della formazione di placca causata dalla presenza di lipoproteine ​​a bassa densità, il sangue delle piastrine aggregazione, livelli elevati di colesterolo, calcio eccessiva, decaduto cellule muscolari e tessuti fibrosi. Se avete il colesterolo alto, si hanno maggiori probabilità di finire con le arterie intasate. Questa condizione può bloccare il flusso di sangue al parti del corpo e si mette a rischio di avere un ictus, un infarto, angina, dolore alle gambe o problemi di coagulazione del sangue più bassi.

Meno di calcio Consente di formazione di placche Breakdown

Secondo il Dott Hitendra H. Shah, un medico di famiglia, e il dottor Morton Walker, un ex podologo e corrente autore professionale medica, la medicina convenzionale sta facendo un movimento verso la comprensione che i depositi di calcio giocano un ruolo importante in aterosclerosi. Sia il Dr. Shah e il dottor Walker spiegano nel loro libro, "Tutto quello che dovreste sapere su terapia chelante," che tale terapia si è dimostrata efficace nel contribuire a diminuire i problemi connessi con l'aterosclerosi e le arterie intasate. Durante i trattamenti, che possono durare da tre a quattro ore ogni sessione, si sono infusi con etilendiamminotetraacetico (EDTA): una sostanza chimica nota per la sua capacità di legarsi ai metalli tossici, piombo, zinco e mercurio. EDTA può anche legare al calcio. Una volta che l'EDTA si lega con i metalli nel sangue e / o di calcio, la chimica e dei materiali che essa stessa ha attaccato a muoversi in reni e sono passati fuori dal corpo quando si urina. Con tempestiva rimozione di calcio eccessiva, le formazioni di calcio nelle arterie cominciano a rompere con maggiore facilità: questo è il modo EDTA aiuta a cancellare le arterie di blocchi esistenti.

Miglioramenti livello di colesterolo

Oltre ai depositi di calcio, il Dr. Shah e Walker affermare che lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) sono una forma di colesterolo responsabile per le arterie intasate. EDTA può aiutare a mantenere i livelli di LDL ridotto al minimo. infusi EDTA aiutano a tenervi lipoproteine ​​ad alta densità elevata, una buona forma di colesterolo. Se si dispone di bassi livelli di colesterolo HDL, EDTA può aiutare a rafforzare. Alti livelli di colesterolo HDL sono desiderabili, come queste lipoproteine ​​sono in grado di essere sintetizzata dal fegato, raccogliendo il colesterolo LDL in eccesso, e la rimozione del colesterolo dalle arterie. Nel frattempo, il colesterolo LDL è responsabile del trasporto del colesterolo nelle arterie dove può poi ostruire.

Come usare DMSA terapia chelante

DMSA sta per meso acido dimercaptosuccinic, che la FDA ha approvato per la rimozione di metalli dal cervello e altri tessuti. la terapia chelante DMSA coinvolge anche prendere capsule ricco di zolfo, un agente legante per i metalli pesanti.

istruzione

1 Invia un campione di urina ad un laboratorio stimabile per averlo testato per i metalli. Contatto Mayo Medical Labs a (800) 533-1710 per informazioni su come scegliere un laboratorio.

2 Individuare un medico autorizzato, se i risultati dei test rivelano metalli pesanti nel vostro corpo. Visita siti come Holistic Networker, LLC per ulteriori informazioni o per trovare un terapeuta chelazione.

3 Seguire le istruzioni del terapeuta. Anche se DMSA capsule rimuovono efficacemente i metalli, si rimuovono anche i minerali nel processo. Minerali come magnesio, manganese, calcio, potassio e zinco sono essenziali per mantenere la corretta ritmo cardiaco e altre funzioni. Il terapeuta può suggerire che si smette di chelazione al fine di ricostituire minerali vitali.

4 sintomi trattano come affaticamento, perdita di memoria, disturbi autoimmuni, infezioni virali e problemi muscolari per la rimozione di metalli pesanti attraverso la terapia chelante. I microbi possono nascondersi dietro i metalli nel corpo, rendendo impossibile per le cellule killer per distruggerli.

Come trattare malattie cardiache con terapia chelante

Come trattare malattie cardiache con terapia chelante


Terapia chelante è il processo di rimozione di metalli indesiderati dal corpo prendendo un farmaco orale o IV che ha la capacità di afferrare loro. Terapia chelante utilizza un aminoacido noto come EDTA per estrarre piombo o calcio accumuli che possono verificarsi nel corpo. La terapia chelante è stata usata come un trattamento alternativo per l'arteriosclerosi e malattie cardiache.

istruzione

1 Trova un praticante che amministra la terapia chelante. Potrebbe essere necessario cercare un medico olistico se il medico di famiglia non esegue il trattamento. Ci sono centri di chelazione disponibili in alcune zone del paese.

2 Ottenere un iter medico completo, tra cui un fisico. Il professionista avrà i test di storia ed eseguire medici che esaminano il cuore e il resto del sistema circolatorio. I risultati saranno confrontati con test effettuati dopo la terapia chelante.

3 Lavoro con il medico per sviluppare un programma di trattamento. Probabilmente è necessario ottenere la terapia chelante somministrato tre volte alla settimana. La maggior parte dei centri di dare ai pazienti una flebo nel corso di diverse ore.

4 Continuare trattamenti nel periodo di tempo consigliato. Per il trattamento di malattie cardiache, il medico può raccomandare un corso di 10 settimane di terapia.

5 sottoporsi a test di follow-up. Hai bisogno di esami medici nel corso della terapia chelante notare un miglioramento nel sistema circolatorio, così come per monitorare la funzionalità renale.

Consigli e avvertenze

  • L'EDTA e metalli sono in gran parte eliminati dal corpo attraverso i reni.
  • Ci sono effetti collaterali che possono verificarsi dalla terapia chelante. Essi includono mal di testa, stanchezza, nausea, diarrea e crampi.
  • Non ottenere la terapia chelante se il medico consiglia contro il trattamento.

Quali sono i pericoli di terapia chelante?

Chelazione avviene naturalmente nel corpo quando enzimi proteici attaccano ai minerali, come ferro, per la distribuzione alla specifica area del corpo dove sono necessari. Terapia chelante è il processo di rimozione di metalli pesanti nocivi, quali piombo, mercurio e arsenico, dal corpo. Il processo comporta l'uso di elementi chelanti quel legame con le molecole di metallo e rimuoverli attraverso il flusso sanguigno attraverso il fegato ed i reni.

Sviluppo di terapia di chelazione

Le origini della terapia di chelazione sono probabilmente trovati nel trattamento preventivo di effetti collaterali dannosi di gas veleno usato nella prima guerra mondiale l'aumento dei casi di avvelenamento da piombo durante la seconda guerra mondiale, grazie all'utilizzo di vernici a base di piombo sulle carene di navi navy, ha portato allo sviluppo di una più specifico agente chelante che allegare condurre elementi nel corpo. Entrambi questi processi chelanti primi hanno avuto alcuni effetti collaterali negativi.

La terapia chelante contemporanea

L'uso della terapia chelante si riferisce in generale ai processi di flusso sanguigno e funzione metabolica. Un aminoacido noto come EDTA (etilendiammina tetraacetico) è spesso usato in terapia chelante, sia iniettato per via endovenosa o somministrato per via orale. Alcuni studi hanno indicato che la terapia EDTA chelazione può essere utile per molti problemi diversi circolatori, tra cardiovascolari e complicanze cerebrali, così come l'aterosclerosi.

Possibili pericoli

Il processo stesso di risultati di chelazione nella rimozione di alcuni elementi che il corpo ha bisogno, tra cui zinco e calcio. terapia chelante continuata può infatti privare il corpo di livelli sufficienti di questi elementi e altri, risultando in alcuni possibili complicazioni, tra compromissione delle funzioni immunitarie. Altri casi sono stati segnalati che suggeriscono una mancanza di calcio sufficiente può portare a aritmia cardiaca, danni ai reni e una diminuita capacità di coagulazione del sangue.

opinioni dissenzienti

Secondo l'American Heart Association, i risultati di studi in corso circa i benefici della terapia di chelazione per il trattamento cardiovascolare sono inconcludenti. Uno studio multicentrico è stato avviato nel 2002 da componenti del National Institute of Health per valutare gli effetti delle terapie chelanti sulle malattie cardiache e arteriose condizioni, come l'aterosclerosi. Attualmente, i risultati di questo studio mostrano benefici conclusivi della terapia chelante per queste condizioni.

altri risultati

Altri studi sono stati condotti che non riflettono un aumento dei benefici nella terapia di chelazione sopra l'uso di farmaci tradizionali che riguardano il trattamento circolatorio. analisi angiografica è stata usata in uno studio doulble cieco per confrontare la terapia chelante contro una infusione di placebo in pazienti che stavano vivendo restringimento delle arterie e blocco. I risultati di questo studio hanno mostrato alcuna differenza nelle caratteristiche della circolazione tra i gruppi di studio.

Cardiomiopatia terapia chelante

Cardiomiopatia è una condizione in cui il cuore si infiamma e, di conseguenza, indebolita. La malattia fa sì che il cuore di pompare sangue male e deve essere trattato rapidamente per prevenire ulteriori danni. Mentre una vasta gamma di terapia esiste per cardiomiopatia (nei casi più gravi, il cuore deve essere trapiantato), la terapia chelante è cresciuto in popolarità come una cura miracolosa per questo e altri tipi di malattie cardiache. A dispetto di questa promessa, la terapia chelante rimane oggetto di accesi dibattiti, e cardiomiopatia chelazione deve ancora raggiungere un ampio sostegno tra i medici di cuore di tutto il mondo.

Che cosa è terapia di chelazione?

Terapia chelante utilizza una iniezione di una speciale amminoacido sintetizzato noto come EDTA che lega ai metalli nel sangue. Una volta lo fa, i depositi nel sangue e nel cuore che possono causare cardiomiopatia sono pensati per essere purificati e rimossi dal corpo attraverso l'urina. La terapia chelante è preteso per aumentare il flusso di sangue al cuore e ripristinare la funzionalità di parti del corpo che non funzionano correttamente. Molte persone hanno riferito che la terapia chelante, senza alcun trattamento aggiuntivo, li ha curato di cardiomiopatia e ha permesso loro di vivere una vita sana e di successo. Pertanto, chelazione è considerato in alcuni casi come "cura" per cardiomiopatia, aterosclerosi e altre condizioni cardiache.

Rischi associati alla terapia

Molti medici e associazioni, tra cui l'American Heart Association, si allontanano dalla terapia chelante come una forma possibile di trattamento per la cardiomiopatia e le altre condizioni legati al cuore. Questi individui e organizzazioni affermano che le prove scientifiche non supporta la terapia chelante. Essi attribuiscono gli effetti collaterali positivi della terapia ai cambiamenti dello stile di vita necessarie per i pazienti di sottoporsi alla procedura, come smettere di fumare, dieta sana ed esercizio fisico. Inoltre, essi sottolineano che l'EDTA non è del tutto sicuro, collegando un numero di morti in tutto il mondo per la terapia chelante. Gli effetti collaterali come convulsioni e aritmie sono spesso citati come ragioni per stare lontano da tale terapia.

Conclusioni

Mentre la terapia chelante è stato preteso da molti per avere successo nel trattamento di una serie di condizioni cardiache, tra cui cardiomiopatia, gli individui devono fare attenzione alla ricerca la loro decisione e discuterne con diversi medici di fiducia prima di andare avanti con la terapia costosa. La giuria è ancora fuori se la terapia chelante può essere sicuro e di successo; tuttavia, la massima cautela deve essere utilizzato da persone che hanno intenzione di seguire un corso di trattamento chelazione. Fino a quando sono stati eseguiti studi clinici, può essere meglio affidarsi a una terapia scientificamente provato che ha dimostrato la sicurezza e l'efficacia.

Efficacia di EDTA terapia chelante

Usato per anni nel trattamento del mercurio e avvelenamento da piombo, professionisti della medicina alternativa e alcuni medici hanno recentemente abbracciato la terapia chelante con EDTA per il trattamento di ictus e malattie cardiache. Tuttavia, l'American Heart Association non raccomanda la terapia chelante per il trattamento di malattie cardiache.

Come funziona

Secondo la Mayo Clinic, la terapia chelante richiede una dose di un amminoacido artificiale chiamato acido etilendiamminotetraacetico (EDTA). Si è consegnato per via endovenosa. La medicina cercherà e si legano ai minerali nel sangue. Dopo aver fatto questo, sarà quindi creare un composto che lascia il corpo attraverso le urine.

Efficacia

La Mayo Clinic riporta che la terapia chelante è un trattamento di provata nei casi di mercurio e avvelenamento da piombo. Anche se non ancora provata, operatori della medicina alternativa e alcuni medici ritengono che la terapia di chelazione può anche essere efficace per invertire la malattia di cuore legandosi al calcio nella placca che ostruisce le arterie e poi spazzare via.

La procedura

La terapia chelante è fatto per via endovenosa ed è costituito da cinque a 30 trattamenti. Ogni trattamento è costituito da una soluzione di EDTA e richiede diverse ore. Al sito di iniezione si può sentire una sensazione pungente o bruciore. Ci può essere qualche gonfiore alle caviglie, e la necessità di urinare più spesso a causa della soluzione. Avrete bisogno di prendere pillole di vitamine durante il trattamento come la terapia lega vitamine nel sangue

Posizione della American Heart Association

Secondo l'American Heart Association (AHA), non ci sono prove scientifiche a sostegno di alcun beneficio dell'uso di EDTA chelazione nel trattamento di aterosclerosi, o del cuore o dei vasi sanguigni malattia. Inoltre, l'AHA ritiene che l'utilizzo di questo tipo di trattamento non provata può privare i pazienti dei benefici dei trattamenti che sono ben consolidata. Perché EDTA non è una procedura medicalmente accettato che non è coperta da Medicare o assicurazione.

Per le malattie cardiache

Secondo la Mayo Clinic, non è ancora chiaro se la terapia chelante è efficace nel trattamento della malattia di cuore. studi di piccole dimensioni chelazione hanno dimostrato che la chelazione non era utile come trattamento di malattie cardiache. Tuttavia, un ampio studio clinico è sponsorizzato dal National Institute of Health per aiutare a determinare se la terapia chelante con EDTA è efficace come trattamento di malattie cardiache.

avvertimento

L'AHA riporta che l'EDTA non è completamente sicuro. I pericoli includono insufficienza renale, shock, la pressione sanguigna bassa, convulsioni, depressione del midollo osseo, interruzione del normale ritmo cardiaco, arresto respiratorio e reazioni allergiche. Un numero di decessi sono stati collegati alla terapia.

Quanto è sicura la terapia chelante?

La ricerca è in corso per determinare il grado di sicurezza la terapia chelante (rimozione di metalli pesanti dal sangue) è per i bambini e gli adulti affetti da varie condizioni. Promozione della procedura pericolosa ha portato a confusione per quanto riguarda la sua efficacia, usi approvati e potenziali effetti collaterali. L'interesse del pubblico continua a crescere, ma fonti mediche credibili insistono la sicurezza di chelazione non è stabilito.

La morte accidentale

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha allertato il pubblico ei professionisti medici che la confusione tra i vari farmaci chelazione hanno causato morte nei bambini e negli adulti.

Aritmia cardiaca

L'American Heart Association mette in guardia la terapia di chelazione può causare aritmia cardiaca, un effetto collaterale potenzialmente mortale.

Bambini

L'Istituto Nazionale di Salute Mentale ha chiesto ulteriori ricerche per identificare i potenziali benefici e per determinare come sicura la terapia chelante è per i bambini autistici.

Effetti collaterali

Il Centro Nazionale per omaggio e Medicina alternativa avverte che gli effetti collaterali rari e mortali di terapia chelante includono bassa pressione sanguigna, ipocalcemia (bassi livelli di calcio nel sangue) e insufficienza renale.

analisi

Il Dipartimento di Salute e Servizi Umani raccomanda vivamente che i bambini essere testati per i livelli di minerali sufficienti e la funzione digestiva prima di subire la terapia chelante, al fine di evitare gravi complicazioni.

Che cosa è per via endovenosa terapia chelante?

terapia chelante endovenosa utilizza sostanze chimiche uniche che legano ai metalli e rimuovere i metalli dal sistema umano. Si è dimostrato efficacia in combattimento veleno, ma gli appassionati di medicina alternativa rivendicare combatte il cancro e l'arteriosclerosi.

Terapia

In caso di avvelenamento da metalli pesanti come piombo o il mercurio, medici somministrare il etilendiamminatetraacetato agente chelante (EDTA) per via endovenosa, nel corso di diverse ore.

chelazione

La parola "chelazione" ha radici latine, che significa "gli artigli". Un agente chelante "strappa" i metalli, tra cui ferro, magnesio e piombo, e li lega. Il paziente espelle i metalli nelle urine.

Cancro

Perché la gente la colpa cancro il "tossine", tra cui i metalli pesanti, i sostenitori della medicina alternativa ritengono che la terapia di chelazione combatte il cancro. L'American Cancer Society (ACS) ritiene che non vi è tale evidenza.

Malattia del cuore

Una teoria sostiene che gli agenti chelanti rimuovere la placca a base di calcio dal flusso sanguigno, invertire la malattia di cuore. EDTA può rimuovere il calcio sciolto, ma non la placca, e né l'American Heart Association, né la US Food and Drug Administration approva o appoggia la terapia chelante per combattere le malattie cardiache.

rischi

A parte il disagio (nausea, sensazione di bruciore), la terapia chelante presenta un piccolo rischio di danni permanenti ai reni.

Psoriasi terapia chelante

La psoriasi è una malattia cronica della pelle in cui il ciclo di vita delle cellule della pelle è nettamente accelerato, provocando il ridimensionamento e secca, prurito, macchie rosse, secondo MayoClinic.com. Anche se alcuni pazienti affetti da psoriasi vedono la malattia come poco più di un fastidio, altri trovano i suoi sintomi fisicamente e socialmente invalidante. La terapia di chelazione è usata da alcuni per il trattamento della psoriasi, anche se il suo uso per questa condizione e, in generale, rimane controverso.

Causa e trattamento convenzionale

La causa della psoriasi è sconosciuta, ma ci sono prove che un disturbo del sistema immunitario può essere responsabile, secondo l'American Academy of Dermatology (AAD). Per ragioni non del tutto chiare, il sistema immunitario di un individuo attiva i linfociti T, noto anche come le cellule T, che causano l'infiammazione e un anormalmente rapido turnover delle cellule della pelle. Di solito, le cellule della pelle si sostituiscono ogni 30 giorni o giù di lì. Nella psoriasi, tale ciclo si restringe a tre o quattro giorni, causando la formazione di cellule cutanee argentee che caratterizza la psoriasi. Non esiste una cura, secondo il DAA, ma piuttosto una serie di terapie convenzionali che controllano i sintomi abbastanza bene. Questi includono farmaci per via orale e di attualità; terapia della luce; e agenti biologici, come ad esempio alefacept e infliximab, che vengono somministrati per via endovenosa o per infusione.

Che cosa è terapia di chelazione?

Originariamente sviluppato per la rimozione di metalli pesanti dal corpo, terapia chelante prevede l'utilizzo di un amminoacido artificiale chiamato etilene acido diammina tetraacetico (EDTA). Iniettato nel corpo, secondo l'American Cancer Society (ACS), EDTA aggrappa o chelati tali metalli pesanti come cadmio, ferro, piombo, mercurio e zinco in modo che possano essere eliminati dal corpo prima di provocare ulteriori danni. La Food and Drug Administration degli Stati Uniti approva la terapia chelante per la rimozione di metalli pesanti, ma i sostenitori di chelazione rivendicare la terapia può essere utilizzato con successo contro una vasta gamma di altre condizioni, che vanno da malattie cardiache al cancro.

medicina tradizionale, rappresentato da organizzazioni come l'American Medical Association, American Heart Association, Centers for Disease Control and Prevention e l'ACS, sostiene che non vi è alcuna prova scientifica che funziona su qualcosa di diverso da avvelenamento da metalli pesanti. Due rami del National Institutes of Health stanno conducendo uno studio per determinare se la chelazione ha alcuna applicazione nel trattamento di malattie cardiache.

L'utilizzo di chelazione nel trattamento della psoriasi

La logica dietro l'uso della terapia di chelazione nel trattamento della psoriasi e decine di altri disturbi è la teoria che la rimozione di tracce di metalli pesanti e altre tossine dal corpo favorisce una migliore circolazione e una migliore salute generale. Sebbene la terapia chelante originariamente è stato somministrato per via endovenosa, è ora disponibile in una varietà di applicazioni orali, ed è questa forma di chelazione che è più spesso indicata per il trattamento della psoriasi.

Anche se una ricerca di Internet si trasforma fino l'occasionale testimonial pro-chelazione da pazienti affetti da psoriasi, poche prove di carattere sostanziale può essere trovato per confermare la sua utilità nel trattamento di questa condizione della pelle. È interessante notare che una ricerca del sito della Fondazione Nazionale Psoriasi, che sta lavorando per trovare una cura per la malattia, non ha prodotto un solo riferimento alla chelazione.

Oral terapia chelante Effetti collaterali

la terapia chelante orale è un trattamento utilizzato per liberare il corpo dalle tossine. Il paziente inghiotte un agente chelante, che si lega alle tossine. Nel corso del tempo, le tossine vengono espulsi dal corpo. chelazione orale è una relativamente nuova terapia e prove circa la sua efficacia è limitata. Come il più noto chelazione endovenosa, ci sono effetti collaterali associati a questa terapia.

Che cosa è chelazione?

la terapia chelante è usato per curare l'avvelenamento da metalli pesanti, ipercalcemia (accumulo di calcio nel corpo), tossicità da digitale e problemi vascolari associate alla malattia di cuore. Ci sono due tipi di chelazione: via endovenosa e orale. chelazione orale comporta tipicamente consumando un liquido o pillole che contengono un agente chelante. Questo prodotto chimico si lega alle tossine nel corpo e il composto risultante viene espulso dal corpo. acido etilendiamminotetracetico (EDTA) è uno degli agenti chelanti più comuni.

Storia

Terapia chelante utilizza una soluzione chimica, come EDTA di legarsi a sostanze nocive nel corpo per rimuoverli dal flusso sanguigno. Chelazione è stato utilizzato dal momento che il 1940 per il trattamento di avvelenamento da metalli pesanti mercurio, piombo e cadmio. La ricerca nel 1960 ha indicato l'eventuale uso di chelazione per il trattamento di arterie intasate.

Chelazione per l'aterosclerosi

Circa 100.000 persone ogni anno ricevono la chelazione EDTA per l'aterosclerosi, il termine medico per l'indurimento delle arterie, e di altri disturbi vascolari. Tuttavia, questa applicazione di EDTA chelazione non è stato approvato dalla FDA e gli studi clinici non hanno dimostrato la sua efficacia. Il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa sta conducendo un quinquennale, $ 30 milioni di studio per determinare se la chelazione è un trattamento efficace per i sintomi della malattia di cuore.

Chelazione orale vs. endovenosa chelazione

chelazione endovenosa è stato utilizzato per decenni per il trattamento di avvelenamento da metalli pesanti. chelazione orale è una nuova forma di terapia e gran parte delle prove per sostenerlo è aneddotica. In uno studio presso l'Università di Göteberg, Svezia, chelazione orale con penicillamina (PCA) è stato efficace come chelazione endovenosa con calcio disodio Versenate (Ca-EDTA), nella maggior parte dei casi di avvelenamento da piombo. I casi più gravi, però, necessaria una terapia per via endovenosa. chelazione orale con Ca-EDTA non ha prodotto buoni risultati e il composto Ca-EDTA-piombo che ne risultò sembrava essere assorbito dal tratto gastrointestinale.

Effetti collaterali

Durante la chelazione, tossine uscire dal corpo in urina, feci e sudore, e fluidi e nutrienti vengono escreti con le tossine. Pertanto, la maggior parte degli effetti collaterali di chelazione orale sono legati alla perdita di fluidi e nutrienti. Alcuni pazienti possono sperimentare la fatica a causa di una perdita di sostanze nutritive durante il processo di chelazione. Basso livello di zucchero nel sangue e la disidratazione può causare mal di testa. Crampi può verificarsi ed è probabilmente causato da una perdita di magnesio o di disidratazione dovuta alla sudorazione eccessiva. Impoverito di zinco o vitamina B-6 livelli può provocare irritazione della pelle. Convulsioni o dolori articolari possono verificarsi se il dosaggio dell'agente chelante è troppo alta.

Precauzioni

agenti chelanti possono interferire con alcuni farmaci e vitamine diminuzione e minerali nel corpo. impoverimento grave di alcuni nutrienti, come il calcio, può portare a conseguenze disastrose. Chelazione può essere fatale se il corpo sperimenta un forte calo di calcio, una condizione nota come ipocalcemia.

Compounding Farmacie e terapia chelante

Compounding Farmacie e terapia chelante


organizzazioni di gestione sanitaria e di controllo dei costi sono costantemente alla ricerca di nuovi modi per ridurre il costo dei prodotti farmaceutici forniti ai pazienti. Tuttavia, farmaci generici e grandi chimici del marchio non risolvono ogni problema medico. compounding farmaceutica sta guadagnando terreno per trattamenti specifici, e la terapia di chelazione è una di quelle aree.

Ad aggravare è il servizio farmacia di vari farmaci miscelazione su misura per fornire un trattamento medico specifico per una prescrizione del medico. La terapia chelante è un trattamento per l'esposizione di metalli pesanti e di avvelenamento.

sfondo

Nei primi giorni di trattamento medico, i farmacisti hanno fatto esattamente questo processo di miscelazione su base regolare. Tuttavia, in tempi moderni, gran parte della miscelazione avviene per mezzo dei produttori farmaceutici, e il ruolo del farmacista si riduce ad essere un agente di controllo sulla distribuzione e doppio controllo che il farmaco giusto corrisponde una prescrizione del medico.

Terapia chelante è il processo di rimozione di metalli pesanti dal corpo. È stato inizialmente sviluppato come un trattamento medico durante la prima guerra mondiale come una risposta alle armi del gas in fase di introduzione.

Come funziona

compounding moderna è ancora iniziata da vostra visita medico e una prescrizione del medico. I medici che hanno familiarità con le proprietà dei composti specifici assegnare il trattamento di categorie di casi che conoscono e capiscono. Il paziente assume quindi la prescrizione ai farmacisti specifici che forniscono servizi di capitalizzazione. Il farmacista tira i farmaci di base e composti, li prepara nella miscela corretta, e poi distribuisce la giusta quantità per il trattamento del paziente con le istruzioni per l'uso. Con l'approvazione del medico e di controllo del farmacista il costo viene poi indirizzata da assicurazione medica del paziente e co-pay, se necessario.

Compounding è l'unico modo per ricevere alcuni farmaci chelazione-terapia disponibile. Grazie al controllo Federal Trade Commission, molti produttori di standard, che originariamente producevano farmaci terapia chelante hanno lasciato il business del tutto. Questo lascia farmacie che producono manualmente i materiali come fonte unica rimasta.

Problemi: Federal Trade Commission

Alcuni esperti hanno raccomandato l'uso della terapia di chelazione per problemi medici come l'autismo o l'aterosclerosi, ma il trattamento è stata ostacolata da una controversia in corso sul fatto che è efficace punto di vista medico. Nel 1998, la Federal Trade Commission ha esaminato alcuni fornitori di terapia chelante e spegnere i loro programmi di marketing per essere prive di fondamento.

Problemi: Effetti collaterali

Ci sono anche problemi con reazioni indesiderate. Gli effetti collaterali della terapia chelante, a seconda del dosaggio fornito, hanno mostrato effetti negativi sulle prestazioni mentali. In alcuni casi le persone, soprattutto i bambini, sono morti da livelli inadeguati di trattamento associato con errore medico (vedi la citazione Medscape Journal in fondo a questo articolo).

Conclusione

prodotti per la terapia di chelazione aggravato dovrebbe essere affrontata con cautela. Non c'è accordo nella comunità medica sulla loro efficacia o la sicurezza. Inoltre, gli importi distribuiti ai pazienti e priva l'uso dettaglio lasciare spazio per l'errore umano e medica in applicazione, che può portare a reazioni medici e problemi prescritto. I pazienti che considerano la terapia chelante, in particolare attraverso compounding, dovrebbe ricerca attentamente tutte le possibilità prima di iniziare il trattamento.

Chelazione terapia per la malattia di Parkinson

La terapia chelante prevede la somministrazione di un amminoacido artificiale chiamato etilendiammina tetraacetico (EDTA). EDTA si lega ai metalli, come piombo e mercurio, ed è stato usato con successo per trattare avvelenamento da metalli pesanti. I sostenitori della terapia chelante sostengono che si può curare una serie di disturbi, tra cui il cancro, le malattie cardiache e il morbo di Parkinson. Tuttavia, utilizzando la terapia chelante per questi disturbi è molto controverso.

Processo

La terapia di chelazione può essere costoso. Un singolo trattamento dura in genere da due a quattro ore e costa tra $ 50 e $ 100. È comune per richiedere 30 trattamenti nel primo mese, con il numero di essere notevolmente ridotto dopo il primo mese. Inoltre, la terapia chelante non è una procedura medicalmente accettato per la maggior parte dei disturbi (tra cui il morbo di Parkinson) e, quindi, compagnie di assicurazione e Medicare non copre i costi, secondo l'American Heart Association.

Teoria

I sintomi della malattia di Parkinson sono causati da una mancanza di dopamina nel cervello, il che è dovuto alle cellule che producono la dopamina morire o di diventare compromessa. Secondo la Mayo Clinic, la causa di questo processo è ancora sconosciuta. Tuttavia, alcuni teorizzano che le tossine ambientali giocano un ruolo. I sostenitori della terapia chelante ritengono che essa può contribuire a curare il morbo di Parkinson. Aggiungendo a questa credenza è uno studio condotto dai ricercatori della University of California-Santa Cruz, che ha trovato che l'esposizione al manganese (un metallo) può accelerare la comparsa dei sintomi della malattia di Parkinson. Lo studio ha valutato gli effetti dell'esposizione manganese su ratti con una condizione che imita pre-parkinsonismo e trovato che l'esposizione significativamente compromessa funzionamento neurologico. Inoltre, gli effetti dell'esposizione di manganese sono stati più pronunciati nei ratti con pre-parkinsonismo. In un articolo pubblicato nella Lettera Townsend per medici e pazienti, il Dr. David Perlmutter ha suggerito che il ferro non legato svolge un ruolo nel determinare il danno delle cellule dopaminergiche produzione. Di conseguenza, Perlmutter crede terapia chelante (che si lega con il ferro non legato) può aiutare a curare i pazienti affetti da morbo di Parkinson.

Prova

Non vi è alcuna prova scientifica per sostenere l'uso della terapia di chelazione per il trattamento di pazienti affetti da morbo di Parkinson o di qualsiasi altra malattia altro avvelenamento da metalli pesanti, allora, secondo l'American Cancer Society. Questo punto di vista è supportato da una serie di organizzazioni rispettati, tra cui l'American Heart Association, l'American Medical Association, i Centers for Disease Control and Prevention, l'American Osteopathic Association, l'American Academy of Family Physicians e la Food and Drug Administration. Inoltre, la Food and Drug Administration ha emesso un avviso per quanto riguarda la terapia chelante, notando che l'uso improprio di terapia di chelazione può provocare la morte.

La terapia di chelazione per il Cuore

La terapia di chelazione è una pratica di medicina alternativa soprattutto in commercio per ridurre i depositi di placca nelle vene e nelle arterie come un sintomo della condizione nota come l'aterosclerosi. Secondo i rapporti pubblicati sul sito web della American Heart Association, il sito della Mayo Clinic e Quackwatch.com, gran parte delle prove citando l'efficacia di questo trattamento è aneddotica e testimonial. Ciò significa che non è stato scientificamente provato che la terapia chelante è un trattamento efficace per le malattie cardiache o disturbi cardiaci legati.

Come funziona

L'articolo, "Domande e risposte sulla terapia chelante" sul sito American Heart Association riporta che la terapia di chelazione ha dimostrato di trattare efficacemente l'avvelenamento da metalli come il piombo e il mercurio. Chelazione è un processo attraverso il quale un composto noto come EDTA viene via endovenosa iniettato nel corpo. La sostanza chimica si lega minerali nel sangue e permette loro di uscire dal corpo nelle urine. Poiché gran parte dei depositi di placca nelle arterie sono formate di calcio, molti sostenitori della terapia di chelazione ritiene che agisce legandosi calcio e portando per uscire nelle urine.

Procedura

Secondo l'articolo MayoClinic.com "chelazione terapia per la malattia di cuore: cosa aspettarsi," il processo di chelazione per il trattamento di malattie cardiache richiede alcune ore. Ci si siede comodamente su una sedia, mentre un medico inserisce un ago per via endovenosa nel braccio o della mano. Il composto chelazione è consentito di circolare nel sangue (che è il motivo per cui la procedura richiede un paio d'ore). Dopo il processo, si dovrebbe essere in grado di andare sulla tua giornata come normale. L'articolo afferma inoltre che alcune persone esperienza minzione frequente e gonfiore intorno alle caviglie. Questi effetti collaterali dovrebbero chiarire entro pochi giorni, ma se non lo fanno, rivolgersi al proprio medico.

rischi

L'American Heart Association riporta che la terapia chelante ha causato insufficienza renale in alcune persone senza "curare" le loro condizioni di cuore. Anche se le persone hanno riferito di sentirsi più sano dopo la terapia chelante, non ci sono prove per concludere che i sentimenti di benessere non sono il risultato di effetto placebo, o nella sostanza, si sentono meglio, perché credono di sentirsi meglio. Inoltre, le sedute di terapia di chelazione costa in media $ 50 a $ 100 dollari e la maggior parte delle persone sono incoraggiate a partecipare a cinque a 30 sedute. L'articolo "La terapia di chelazione: Claims dimostrata e teorie non integre" di Saul Verde, Ph.D., riporta anche che la terapia di chelazione (oltre a depositi di calcio vincolante) intrappola importanti sostanze nutritive e minerali all'interno del flusso sanguigno che può portare a patologie connesse a malnutrizione.

Prima di iniziare qualsiasi procedura medica, si deve prima consultarsi con un professionista della salute stimabile. Assicurarsi di aver compreso i vantaggi ei pericoli della procedura e prendere il tempo di educare se stessi.

La terapia di chelazione e avvelenamento da piombo

Trattare l'avvelenamento da piombo con successo può richiedere il coordinamento di molti metodi, tra cui la terapia chelante. Chelazione è una procedura pericolosa utilizzata per eliminare i metalli pesanti tossici dal corpo. Il suo utilizzo è generalmente riservato per le condizioni critiche, e la terapia chelante è meglio somministrato da un medico autorizzato in ambito clinico.

Terapia chelante è disponibile per via endovenosa e in molte forme per la somministrazione orale. Gli operatori sanitari utilizzano il trattamento con grande cautela, a causa di interazioni potenzialmente mortali tra la terapia chelante e l'avvelenamento da piombo. i benefici di chelazione sono ancora sostenuto all'interno della comunità medica, ma i rischi gravi associati alla procedura sono universalmente riconosciuti.

Come funziona

agenti chelanti entrano nel corpo per via orale o per via endovenosa. Gli agenti chelanti, o, metalli caccia (non solo portare) che possono legarsi a. Quando un legame è formato tra piombo (o altro metallo) e un chelante, la nuova struttura può essere escreto nelle urine. La terapia chelante disintossica il corpo con la costruzione di piombo in forme del corpo in grado di elaborare ed eliminare.

Efficacia

Il successo della terapia di chelazione avvelenamento piombo viene misurata solo nella riduzione del piombo presente nei campioni di sangue. Il trattamento è probabilmente efficace nel ridurre metalli tossici nel corpo, ma non ha altro valore terapeutico. Chelazione può aiutare a minimizzare i danni associati con l'avvelenamento da piombo per disintossicare il corpo, ma non può invertire il danno che si è già verificato. La Mayo Clinic avverte che danni cerebrali derivanti da avvelenamento da piombo è irreversibile. danno d'organo, allo stesso modo, non sarà migliorata attraverso la terapia chelante. ClinicalTrials.gov cita la mancanza di efficacia comprovata di chelazione come una barriera per l'uso più popolare.

Lieve avvelenamento da piombo

Trattare meno gravi casi di avvelenamento da piombo con la terapia chelante non è sempre necessario. I medici generalmente iniziano il trattamento con metodi meno invasivi, come la rimozione del piombo dalla modifica dell'ambiente e la dieta. Chelazione può essere raccomandato se il monitoraggio rivela che i livelli di piombo nel sangue sono ancora elevati dopo sono stati utilizzati altri metodi.

Grave avvelenamento da piombo

La terapia chelante è spesso la prima linea di attacco nel trattamento di piombo avvelenamento di emergenza. Gli esami del sangue o osservazione possono rivelare se il livello di piombo presente tossici nel corpo è critica. L'uso del trattamento è generalmente evitata a causa di pericoli specifici associati con l'avvelenamento da piombo e chelazione; tuttavia, è uno strumento essenziale nel rispondere ai casi estremi. Alcune autorità raccomandano che i fornitori di cure di emergenza cominciano chelazione endovenosa immediatamente quando si sospetta l'avvelenamento da piombo.

pericoli

La terapia di chelazione può fare una situazione tossica peggio. Devono essere adottate misure per garantire che la fonte del piombo è stato eliminato, o il paziente i rischi di avvelenamento più grave restituendo all'ambiente. WebMD.com avverte che la terapia chelante, oltre a spurgo metalli tossici dal corpo, possono anche rendere il corpo più ricettivo di ulteriore esposizione. L'assorbimento dei metalli è aumentata dal processo, rendendo indispensabile che il paziente non è ritornato nella posizione contaminata fino all'eliminazione della possibilità di esposizione. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie informa che chelazione, anche per via orale, che è più mite di somministrazione endovenosa, essere condotta solo in condizioni di senza piombo.