tiroplastica anestesia

Tecniche tiroplastica

Tiroplastica è una procedura chirurgica affidabile e vantaggioso per i pazienti con compromissione della voce o l'aspirazione e offre un rimedio per chi soffre le conseguenze psicologiche deleterie da queste condizioni. Alcune di queste condizioni può essere il risultato di fattori come tensione della corda vocale causata da superattività le corde vocali, paralisi della corda vocale, il fumo, il cancro e di altri fattori. Conosciuto come fonochirurgia laryngoplastic o la chirurgia laringea quadro, tiroplastica corregge sostanzialmente la posizione della piega vocale in gola. Essa aiuta a ripristinare la voce rotta o modificato.

Chirurgia tiroplastica

Tiroplastica è un intervento chirurgico microscopico che viene fatto in anestesia generale. Nel caso più semplice, la procedura consiste nell'iniettare delle corde vocali (flaps) con soluzione fisiologica. Il lembo viene poi sezionato al microscopio utilizzando strumenti chirurgici in acciaio a freddo. I laser sono utilizzati anche nei casi in cui non sia possibile per strumenti chirurgici tradizionali per raggiungere. Una volta fatto questo, la massa interessata è o rimosso o è aumentata con fascia o di grasso, come il caso richiede.

Ci sono quattro principali tecniche o tipi di tiroplastica: Tipo I, II, III e IV.

Tipo I e II

Conosciuto anche come medializzazione laringoplastica, di tipo I tiroplastica è raccomandato nei pazienti che hanno avuto una paralisi della gola e hanno un sofferto tono cambia voce a causa della paralisi. Questa procedura, che ha sostituito il metodo precedentemente popolare conosciuta come la tecnologia di iniezione Teflon, affronta la causa del cambiamento di voce. Un'apertura è fatto nel foglio tiroide del collo, mentre si è in anestesia locale. La parte paralizzati si trova in questa apertura. Un cartilagine tiroidea è inserito, in modo che il cavo normale tocca la parte interessata, chiudendo così il distacco tra i due, che è ciò che ha causato la variazione di voce.

Tipo II è consigliato per i pazienti con una condizione chiamata disfonia spastica. In questa condizione, i pazienti sperimentano movimento involontario dei muscoli (o uno dei muscoli) nella gola quando parlano. Questa tecnica richiede questi muscoli lontano dalla linea mediana, eliminando il movimento. Ciò avviene in anestesia locale

Tipo III e IV

Tipo III tiroplastica viene di solito effettuata su adolescenti. Quando alcune persone raggiungono la pubertà, non ottengono il cambiamento desiderato nella voce. Nelle femmine con alto o maschile voce o viceversa, questa procedura può correggere questo. Le corde vocali sono spinte di nuovo alla loro posizione posteriore, accorciando la corda vocale e riducendo il tono della voce.

Tipo IV tiroplastica è essenzialmente fatto per abbassare l'intonazione della voce femminile. Questa procedura aumenta la lunghezza della corda vocale, come una sorta di inversione di tipo III. In questo metodo, suture sono inseriti nella zona tra la cartilagine cricoide e la tiroide.

Quali sono gli effetti collaterali di generale Anestesia?

anestetici generali rendono una inconscia del paziente e facilitare un intervento chirurgico di successo. Ancora, la somministrazione di questi farmaci non è privo di effetti collaterali.

Componenti di Anestesia generale

anestetici generali sono costituiti da una varietà di farmaci. Il farmaco induttiva viene consegnato da IV o inalazione, rendendo l'inconscio del paziente. Incoscienza è mantenuta con gas anestetici o IV. Un tubo di respirazione mantiene le vie aeree aperte, e miorilassanti vengono somministrati per limitare il movimento.

Comune Effetti collaterali

pazienti sottoposti tipicamente soffrono di effetti collaterali minori, tra cui nausea, mal di gola, mal di testa e dolori muscolari. Questi effetti collaterali contribuiscono a una sensazione simile a una sbornia.

Effetti indesiderati gravi

I rischi di seri effetti collaterali sono generalmente bassa, a seconda del paziente dell'età, del sesso e di altri fattori. Queste complicazioni includono infarto, ictus, danni cerebrali e morte.

Anestesia consapevolezza

consapevolezza anestesia si verifica quando il paziente non ha avuto abbastanza anestesia generale per mantenere la perdita di coscienza. Solo che si verificano in circa 1-2 decimi di 1 per cento di interventi chirurgici, il paziente può avvertire dolore o pressione dalla chirurgia.

Precauzioni

I pazienti sottoposti ad anestesia generale dovrebbero prendere sul serio le precauzioni del loro medico. In generale, essi non includono mangiare o bere per almeno sei ore prima della procedura. Alcuni farmaci di prescrizione può essere necessario somministrare o saltato, a seconda del farmaco e la procedura.

tecnica di anestesia

L'anestesia è definita come una perdita di sensazione fisica. Potrebbe significare perdere coscienza o perdere sensazione in tutto o in parte del corpo. L'anestesia è utilizzato per molte ragioni e le condizioni che influenzano il corpo. L'uso più comune è in interventi chirurgici per intorpidire una determinata area o le aree su cui viene eseguita una procedura. Ci sono molte tecniche differenti da utilizzare per dare anestetico ai pazienti.

Anestesia locale

anestetici locali vengono somministrati ad una certa parte del corpo per intorpidire solo quell'area. L'anestesia locale è in genere somministrato per iniezione lungo un percorso conosciuto. La via rettale, la via parenterale e la via oftalmica sono comuni. anestetici per via parenterale sono dati durante l'intervento chirurgico dentale e travaglio e il parto.

anestesia oftalmica viene somministrato prima di eseguire determinate procedure per gli occhi. Questi tipi di anestesia sono gestiti attraverso un unguento, gelatina o una soluzione.

anestetico topico

anestetici topici sono amministrati da sfregamento un unguento o lozione sulla pelle al dolore insensibile o sordo. La maggior parte anestetici topici sono usati per alleviare il dolore o prurito causato da cose come il veleno di quercia, edera velenosa o scottature. Questi anestetici sono molto popolari per il trattamento di alcune condizioni dentali minori. Molti di questi sono disponibili al banco, come Aveeno anti-prurito, Curasore e Solarcaine.

Anestesia generale

L'anestesia generale è il tipo di anestesia che viene somministrato per mettere una persona in uno stato di sospensione. Tuttavia, il sonno di una persona sperimenta in anestesia generale non è la stessa di sonno regolare. Durante il sonno regolare, è ancora possibile formare ricordi e l'esperienza del dolore. In generale sonno anestesia indotta, non si sente dolore perché il cervello non risponde ai segnali il corpo invia. Inoltre, mentre in anestesia non si ha memoria di quanto accaduto.

L'anestesia generale è più comunemente somministrato attraverso iniezioni o l'inalazione di gas che si knock out. L'anestesia generale è più comunemente usato in chirurgia, dove una corretta respirazione diventa un problema, come ad esempio addominali o toracici interventi chirurgici; in interventi chirurgici che richiedono molto tempo per eseguire; o per interventi chirurgici che richiedono un paziente di rimanere in una posizione che è scomodo per la durata dell'intervento.

Rimedi naturali per gli effetti collaterali dopo l'anestesia

L'anestesia generale è uno strumento necessario ed efficace per eliminare il dolore sentito durante l'intervento chirurgico. Vi sono, tuttavia, gli effetti collaterali più comuni, che comprendono nausea e vomito, mal di gola, mal di testa e tremori. Altri effetti collaterali gravi sono rari ma possono accadere a seconda dello stato di salute del paziente. Le prime 24 ore dopo l'anestesia generale dovrebbero essere un tempo di riposo per consentire al corpo la possibilità di regolare.

Rimedi naturali

La stitichezza è una delle lamentele più comuni di persone che hanno subito l'anestesia generale. Bere molta acqua per aiutare con costipazione. Verificare con il proprio medico per vedere se un clistere può essere utilizzato, se la stitichezza è doloroso. Evitare carni, almeno fino a quando è possibile spostare il vostro intestino e mangiare frutta e verdura, invece.

Mal di gola è un altro effetto collaterale comune di anestesia a causa del tubo che viene passato attraverso la gola durante l'anestesia. Prendere cubetti di ghiaccio direttamente dopo l'intervento chirurgico al posto dell'acqua. Se la gola è ancora tenera 24 ore dopo l'anestesia, provare a bere il tè a base di miele, limone e un cappello pieno di aceto di mele per aiutare a lenire la gola.

sollievo mal di testa è meglio realizzato prendendo un pisolino, invece di farmaci. E 'comune a sentirsi stanco o sonnolenza dopo l'anestesia e schiacciando un pisolino aiuterà in entrambe le circostanze. Se il mal di testa è grave e di aver trovato alcun sollievo, consultare un medico come questo potrebbe essere uno degli effetti collaterali rari di anestesia e dovrebbe essere monitorato dal medico.

Nausea può essere sentito dopo anestesia a causa delle tracce di farmaco ancora nel corpo. tè allo zenzero è un modo naturale ed efficace per ridurre la sensazione di nausea, senza l'aggiunta di farmaci nocivi.

considerazioni

E 'vitale che si fornisce al medico eventuali condizioni di salute o farmaci che sta assumendo prima di andare sotto anestesia, per evitare eventuali reazioni potenzialmente pericolose. Ciò include qualsiasi erbe medicinali che lei assume come questi possono anche causare problemi con il tipo di medicina anestesia dato. Ginseng è conosciuto per molti benefici per la salute, ma può causare problemi di sanguinamento, mentre sotto anestesia.

Consultare immediatamente un medico se si nota vomito di sangue, dolori nel vostro addome, schiena o gambe e pelle e occhi gialli dopo l'anestesia.

Come ridurre gli effetti dell'anestesia

Come ridurre gli effetti dell'anestesia


L'anestesia è utilizzato in chirurgia con alcune altre procedure mediche per ridurre o eliminare il dolore e disagio. L'anestesia può variare da generale, che induce incoscienza, blocchi nervosi, come ad esempio l'epidurale dato alle donne durante il parto, per iniezioni locali per intorpidire un'area specifica, come ad esempio novocaina per un ripieno dente. Anche se l'anestesia è generalmente sicuro, può produrre effetti collaterali negativi, come nausea e stanchezza. Alcuni di questi effetti possono essere imprevista e inevitabile; tuttavia, ci sono cose che potete fare per ridurli.

istruzione

1 Informi il chirurgo e l'anestesista su tutti i farmaci che sta assumendo, compresi i farmaci e integratori over-the-counter. Anestesia può reagire con alcuni farmaci, provocare effetti collaterali indesiderati e potenzialmente pericolosi. Il medico può decidere di interrompere l'assunzione di alcuni farmaci prima della procedura, come fluidificanti del sangue, secondo la Mayo Clinic.

2 Informi il medico di eventuali allergie che avete. Secondo la Mayo Clinic, questo include non solo le allergie a qualsiasi droga, ma anche allergie stagionali e per animali, allergie alimentari e le allergie ai coloranti e conservanti. Questo passaggio potrebbe risparmiare da una reazione allergica pericolosa per la vita alla anestesia o di strumenti e apparati utilizzati per amministrarlo.

3 Non mangiare nulla per almeno 6 a 8 ore prima del vostro intervento chirurgico o procedura se si hanno anestesia generale. Mangiare troppo vicino al vostro procedura può portare a nausea e vomito dopo. Si può anche aumentare il rischio di aspirazione cibo nei polmoni durante l'intervento chirurgico, secondo la Mayo Clinic, che può avere conseguenze pericolose per la vita.

4 Non bere nulla per almeno due ore prima della procedura. Avendo liquidi nello stomaco aumenta anche il rischio di vomito e aspirazione del liquido nei polmoni durante gli interventi chirurgici, dice peacehealth.org.

5 Prendere un farmaco anti-nausea prima o un intervento chirurgico. Questo può aiutare a ridurre la nausea post-anestesia e vomito. Il medico può prescrivere un farmaco appropriato per voi. Harvard Medical School dice che alcuni anestesisti di routine prescrivere tali farmaci.

6 Datevi il tempo di recupero adeguato. Harvard Medical School dice che la stanchezza è comune dopo una procedura che coinvolge anestesia generale e può durare per diversi giorni o addirittura settimane. Assicurarsi che non si tenta di correre di nuovo nel mondo del lavoro, scuola o altre attività.

Consigli e avvertenze

  • Queste sono le raccomandazioni generali. Assicurati di seguire rigorosamente i consigli del medico durante la preparazione per l'anestesia.

Perdita di memoria a causa di anestesia

Perdita di memoria a causa di anestesia


Uno degli effetti collaterali di alcuni anestesia generale usato per sedare voi per la chirurgia può essere amnesia che è vissuto nel post-operatorio. Descritta come disfunzione cognitiva post-operatoria (POCD) da anestesisti e chirurghi, può durare per più di un anno o può migliorare molto prima. In alcuni casi, i medici hanno trovato deficit della memoria a continuare in età avanzata. Ad oggi, non vi è alcun modo conosciuto per invertire la perdita di memoria, oltre a permettere da risolvere da solo.

incoscienza indotta

L'anestesia generale è diverso da una anestesia locale in che invece di essere iniettato in un punto specifico per intorpidire esso, con l'anestesia generale si sta chimicamente indotta in uno stato di incoscienza. Ciò si ottiene si sia vapori respirando attraverso una maschera o aventi anestesia iniettato nel braccio o un IV (un tubo che corre direttamente in vena modo medicinali possono essere iniettati più facilmente). In realtà, l'anestesista è in realtà la creazione di amnesia controllato, in modo da non ricordare l'intervento chirurgico. Quando la chirurgia è finita, il vostro anestesista si arresta il farmaco, e gradualmente svegliarsi.

Postoperatorio disfunzione cognitiva (POCD)

Più diffuso tra gli anziani (persone oltre i 60) che hanno ambulatori di anestesia-assistita, POCD può manifestarsi come la confusione post-operatorio ed è stato documentato come si verifica al 44 per cento di tutti i pazienti anziani sottoposti a chirurgia di sostituzione dell'anca in anestesia. Secondo la Società per ambulatoriale anestesia (SAMBA), si stima che per tutti gli interventi chirurgici che coinvolgono l'anestesia, una perdita di valore del 26 per cento in memoria e capacità cognitive non è insolito uno settimane post-op. Quando i pazienti sono stati valutati tre mesi dopo l'intervento, il 10 per cento di riduzione conoscenza e la memoria è stato documentato.

Profondità dell'anestesia

Una delle responsabilità del vostro anestesista è quello di monitorare la profondità dell'anestesia che vi viene dato per evitare che il tuo essere sovraccaricato con la medicina. Come l'anestesista ha inizio il processo di indurre perdita di coscienza, la tua mente passa attraverso diverse fasi di abilità, come si va più in profondità. "Contare all'indietro da 100," è una frase comune nelle sale operatorie, perché, come si va sotto, la capacità di elaborare le informazioni e mantenere scompare. Per inciso, la maggior parte delle persone arriva a circa 97 e quindi sono fuori. Ci sono alcune teorie che il mantenimento di livelli chirurgici di anestesia e non permettendo al paziente di andare in profondità in stato di incoscienza possono contribuire ad arginare POCD.

Crepuscolo sonno

Più appropriatamente conosciuta come anestesia regionale o sedazione cosciente, sonno crepuscolare viene utilizzata quando una procedura è meno invasiva, come la chirurgia plastica o l'impostazione di un osso rotto. Molti degli stessi farmaci che vengono utilizzati in anestesia generale vengono utilizzati per il sonno crepuscolare, solo in piccole dosi. Con il sonno crepuscolare, amnesia selettiva si verifica. In altre parole, probabilmente non si ricordi il procedimento, anche se si è in grado di parlare e rispondere alle domande mentre sotto il farmaco. Utilizzato principalmente per rilassarsi un paziente e eliminare l'ansia, il sonno crepuscolare ancora può causare POCD in alcune persone poiché sono stati utilizzati gli stessi farmaci.

Recupero

L'evidenza aneddotica indica che una corretta alimentazione e l'esercizio fisico post-op possono diminuire i sintomi di perdita di memoria correlata all'anestesia. Supplementi come ginko biloba-sono stati citati come booster di memoria, anche se non c'è US Food and Drug Administration prove a sostegno di tale affermazione. Se si ritiene che si stia verificando una significativa perdita di memoria dopo l'intervento, si rivolga al medico per vedere se c'è qualcosa che si può consigliare per aiutarvi.

Asma e anestesia nei bambini

C'è una preoccupazione generale per quanto riguarda l'uso di anestesia durante l'intervento chirurgico con un bambino asmatico. La somministrazione di anestesia generale (ciò che rende un paziente chirurgico incoscienza durante la procedura), prevede l'inserimento di un tubo, sia per l'inalazione di anestesia o per aiutare la respirazione durante l'intervento. Questi tubi possono disturbare le aree circostanti, che è un motivo di preoccupazione con i pazienti asmatici che già soffrono di vie respiratorie irritate e infiammate.

metodi

In somministrazione di anestesia generale, il metodo scelto per la gestione delle vie aeree cercherà di evitare di stimolare una qualsiasi delle vie aeree che sono irritati, sensibilizzate, o infiammata. Il metodo cercherà anche di ridurre al minimo gli episodi di produzione di muco nelle vie aeree pure.

Importanza

La stimolazione delle vie aeree durante la somministrazione di anestesia può innescare spasmi nei bronchi per i bambini asmatici.

preoccupazioni

Secondo una revisione citato nel libro "una pratica di Anestesia per neonati e bambini," gli episodi di complicanze maggiori che coinvolgono anestesia e asmatici bambini è relativamente bassa; tuttavia, dovrebbe broncospasmo, cosicché il rischio di gravi morbilità per questi pazienti asmatici è alta.

complicazioni

In termini di anestesia e gestione delle vie aeree con i bambini asmatici, il libro "una pratica di Anestesia per neonati e bambini", avverte che l'uso di tubi endotracheali pone il maggior rischio di complicanze possibili, mentre le maschere di protezione offrono il più basso rischio.

pazienti con asma grave

I bambini in cui si verificano gravi sintomi asmatici (come un colpo di tosse produttiva, produzione di muco nelle vie aeree o temperatura corporea anormalmente elevato di 100,4 gradi F o superiore) sono consigliati dalla American Medical Association di astenersi da interventi di chirurgia elettiva fino al 3 a 4 settimane dopo che i sintomi sono placata.

considerazioni

Dal momento che l'asma è difficile da diagnosticare nei bambini, la patologia esatto di asma non è chiaro e non tutti tosse o affanno è imputabile alla sola asma. Le correlazioni esatte tra l'asma e l'anestesia non sono definitivi.

Gli effetti dell'anestesia sul feto

Anestesia, in particolare l'anestesia epidurale, sta diventando sempre più comune durante il parto. Ci sono benefici ei rischi di anestesia e la preoccupazione più urgente è come influisce il feto. In alcuni casi la madre può richiedere l'anestesia prima che il bambino è nato per un'emergenza; tuttavia, che è molto meno comune rispetto alle madri che ricevono l'anestesia durante il parto. Le seguenti informazioni è legata agli effetti dell'anestesia sul feto durante il travaglio e il parto. Tenete a mente, tuttavia, gli studi riguardanti l'anestesia ed i suoi effetti sul feto sono ambigui e non ci sono correlazioni comprovate fino ad oggi.

ittero neonatale

Un effetto sospettato di anestesia durante il travaglio è l'ittero neonatale. Non vi è alcuna risultati della ricerca precisi che indicano tutti i bambini avranno ittero o che quelli che lo fanno avere a causa di anestesia durante il travaglio. Tuttavia, alcuni studi hanno risultati che puntano a ittero neonatale come una possibilità in alcuni bambini.

Sonnolenza alla nascita

Anche se la ricerca su anestesia e il suo effetto sul feto ha risultati poco chiari molti bambini nati da madri che hanno utilizzato l'anestesia sono sonnolenza. Questo è probabilmente dovuto al modo in cui l'anestesia incide sistema del bambino.

Riflesso di suzione poveri

La ricerca suggerisce anche la possibilità che l'anestesia nei risultati di utero in difficoltà attaccarsi ad allattare e un povero riflesso di suzione subito dopo il parto. Nel corso del periodo di poche ore gli effetti dell'anestesia svanire e bambini non dovrebbero avere problemi di allattamento al seno. Ci sono alcuni bambini che nasceranno con scarsa riflesso di suzione e difficoltà l'allattamento al seno, indipendentemente dal fatto che si utilizza l'anestesia. Tuttavia, la ricerca mostra che più bambini nati da madri che hanno utilizzato l'anestesia durante il travaglio sono poveri riflessi di suzione. La ricerca è ancora chiaro su come anestesia potrebbero causare un povero riflesso di suzione.

Posizionamento Problemi per consegna

L'anestesia durante il travaglio sembra influenzare alcuni bambini per quanto riguarda il posizionamento per la consegna. E 'importante per il bambino di essere nella giusta posizione per la consegna di andare senza problemi. Gli studi dimostrano che più feti tendono ad avere problemi con posizionarsi per la consegna quando si utilizza l'anestesia.

Diminuzione della frequenza cardiaca fetale

Anestesia utilizzata durante il travaglio è stato conosciuto per causare una diminuzione della frequenza cardiaca fetale. Per questo motivo, i medici monitorare la frequenza cardiaca fetale 'tutto lavoro e avranno lo spostamento madre da lato a lato per accelerare il processo di consegna. Se la frequenza cardiaca rimane lento e la consegna non sta progredendo verrà eseguito un taglio cesareo di emergenza.

Ginger Tea Anestesia Detox

Usando tè allo zenzero come un modo per disintossicare il corpo dagli effetti dell'anestesia può funzionare, ma altre erbe potrebbe rivelarsi scelte migliori. Ginger ha una lunga storia in erboristeria, come è stato dimostrato di essere utile contro la nausea, infiammazioni, per indurre la sudorazione, e come un anticoagulante. Anche se, secondo l'Università del Maryland Medical Center, gli studi hanno mai mostrato zenzero presentare un pericolo, come un anticoagulante quando viene utilizzato con l'aspirina o simili farmaci, utilizzando posta chirurgia cautela può essere utile.

L'utilizzo di Ginger Tea per disintossicare

Zenzero è usato come rimedio di erbe in forma di tè per indurre sudorazione. Questa risposta sudorazione rimuove le tossine attraverso la pelle. Bere tè allo zenzero è un rimedio a base di erbe comune e utile per superare i sintomi del raffreddore e dell'influenza. Secondo Bruce costo nel suo libro "Ginger est a ovest", anche se non vi è stato un sacco di prove scientifiche per lo zenzero come medicina, nel corso della storia, le culture hanno usato l'erba. Confucio ha permesso zenzero anche durante i digiuni, e sette religiose in India che non permetterebbero aglio e cipolle zenzero confermata riti sacrificali religiosi. Lo zenzero è stato usato fin dai tempi antichi per la guarigione e disintossicante.

Utilizzando Ginger post chirurgia to Aid Nausea

Ci sono stati diversi studi con risultati contrastanti circa l'uso di zenzero per aiutare nel post intervento chirurgico nausea, secondo l'Università del Maryland Medical Center. In uno studio, i partecipanti hanno avuto un grammo di zenzero. Vi è una certa speculazione che più lo zenzero può essere necessaria per produrre l'effetto desiderato. Tuttavia, lo zenzero è stato anche dimostrato di essere un anticoagulante, secondo l'Università del Maryland Medical Center. Questo può essere motivo di esercitare cautela quando lo si utilizza dopo l'intervento chirurgico a causa del timore che possa interferire con i farmaci anticoagulanti.

La necessità di disintossicare dopo l'intervento chirurgico

Gli anestetici utilizzati durante l'intervento chirurgico sono difficili sul tuo fegato, secondo la vita più sana, una rivista on-line basato nel Regno Unito supervisionato da un gruppo di scienziati e medici. L'articolo continua a dire che anche se è importante consultare un medico qualificato in erboristeria, ci sono tisane che possono aiutare a disintossicare il fegato dopo l'anestesia. Il migliore da utilizzare in base a questo articolo è il latte di cardo. Cardo mariano è un'erba eccellente per la disintossicazione del fegato, e ha una lunga storia di utilizzo. Secondo il Dr. James Duke, autore di "La farmacia verde," cardo mariano è molto sicuro, senza effetti collaterali segnalati anche in grandi dosi, e la silimarina in cardo mariano rigenera le cellule del fegato, protegge contro le tossine, e protegge contro i radicali liberi .

E 'anestesia generale sicuro per le persone con pressione alta?

E 'anestesia generale sicuro per le persone con pressione alta?


L'ipertensione arteriosa è una grave condizione medica e può portare a complicazioni durante il trattamento medico, compresi problemi con l'anestesia generale.

High Blood Pressure rischi per la salute

Non trattata, la pressione alta può portare a numerose complicanze, tra cui le malattie cardiache, problemi renali e ictus. La principale causa della pressione alta è l'obesità.

anestesia sfide

La pressione alta aumenta il rischio di molte procedure mediche, tra cui l'anestesia generale. "La morte o grave malattia o infortunio dovuto unicamente al anestesia è rara e di solito anche in relazione a complicazioni da un intervento chirurgico. La morte si verifica in circa 1 su 250.000 persone che ricevono l'anestesia generale, anche se i rischi sono maggiori per le persone con gravi condizioni di salute", secondo a WebMD.com. In termini più semplici, anestesia generale possono aumentare una pressione arteriosa già alto e portare a un attacco di cuore, aneurisma o ictus, tra gli altri problemi.

I medici possono gestire i rischi

Prima di preoccuparsi eccessivamente per la pressione alta che porta a gravi complicazioni durante l'anestesia generale, considerare che ci sarà sempre un team di professionisti medici, tra cui un anestesista, che si specializza nella gestione e monitoraggio reazione del paziente per l'anestesia, durante tali interventi chirurgici. La perdita di vite umane a causa di anestesia generale è estremamente rara.

Medici minimizzare i rischi

L'equipe medica sarà monitorare la pressione arteriosa alta, non solo durante i giorni precedenti l'operazione, ma anche durante l'amministrazione dei farmaci anestetici, al fine di minimizzare i rischi. Contromisure possono essere prese sia prima che durante l'operazione. È generalmente facile da ridurre la pressione del sangue di un paziente durante un breve periodo di tempo, ad esempio un intervento chirurgico, e apparecchi medicali moderne avviserà medici ben prima condizione del paziente si deteriora a livelli pericolosi.

Gravi complicanze sono rare

Mentre l'alta pressione sanguigna fa fare la somministrazione di anestesia generale un po 'più difficile da gestire, milioni di pazienti con pressione alta sono sottoposti a interventi chirurgici che richiedono anestesia generale ogni anno. Il record di sicurezza della professione medica in questi casi è quasi impeccabile, come dimostrano i numeri. Quindi, fate del vostro meglio per far cadere la pressione sanguigna alta, ma se è necessario sottoporsi ad anestesia generale con alta pressione sanguigna, non ti preoccupare inutilmente.

Anestesia After Effects

Quando la maggior parte della gente pensa su After Effects da anestesia, che in genere considerano un solo tipo di anestesia - anestesia generale. L'anestesia generale viene utilizzato per aiutare a mettere i pazienti a "sleep" durante le procedure mediche. sonno anestetizzato è diverso dal sonno normale perché si ferma il cervello di sentire il dolore e la formazione dei ricordi, e si verifica in risposta a IV farmaci o gas inalati. Purtroppo, alcuni pazienti soffrono di effetti dopo si svegliano.

tipi

I quattro tipi di anestesia sono locali, sedazione cosciente, regionale e generale. Locale comporta una piccola area e può essere topica o iniettata. Non vi è generalmente alcun effetto dopo volta che la superficie si sveglia, eccetto eventuale dolore dalla procedura che ha causato la necessità di anestesia. sedazione cosciente è fatto per mantenere un paziente sveglio, ma in grado di sentire dolore. Nella maggior parte dei casi, non si ricorderà tutto ciò che è accaduto o che potrebbe essere detto. L'anestesia regionale addormenta una gran parte del vostro corpo, ma in generale ti permette di rimanere svegli. L'anestesia generale mette a dormire.

Effetti postumi

After Effects per la sedazione cosciente, anestesia regionale e anestesia generale sono simili, anche se essi variano in gravità. La maggior parte dopo gli effetti di anestesia sono minori, tra cui vomito, nausea, mal di testa, una "sbornia", mal di gola (se è stato inserito un tubo di respirazione) e qualche ecchimosi al sito di iniezione IV. Le reazioni allergiche sono possibili, e questi possono portare a cuore e polmone infezioni o problemi in seguito. I fattori di rischio personali, tra cui la vostra salute generale, potranno anche svolgere un ruolo nel determinare come rispondere dopo l'anestesia.

Sveglia

Una preoccupazione comune è che vi sveglierete nel bel mezzo di una procedura chirurgica. consapevolezza anestesia, tuttavia, si verifica solo in circa il 0,006 per cento di tutti gli interventi chirurgici, e la maggior parte dei pazienti che si svegliano hanno solo vaghi ricordi di ciò che hanno vissuto. La maggior parte non si sente alcun dolore, anche durante la veglia. La condizione è genetica, però, quindi se avete i membri della famiglia che hanno sperimentato, si può anche essere a rischio.

complicazioni

Tutti gli anestetici possono causare complicazioni. Anestesia locale possono causare tossicità sistemica se utilizzato in dosi elevate, che possono influenzare le funzioni del corpo come la respirazione e il battito cardiaco. L'anestesia regionale, se iniettato troppo vicino a un nervo, può causare danni permanenti, tra cui la debolezza, il dolore e intorpidimento. Se il sito di iniezione è la spina dorsale, un mal di testa può essere causato da fuoriuscita di liquido. Questa è una complicanza rara, che colpisce solo 1-2 per cento di tutti i pazienti che ricevono iniezioni di midollo spinale, ed è curabile. L'anestesia generale possono causare l'aspirazione (inalazione di liquido o di un oggetto nei polmoni), ma se il paziente evita di mangiare e bere prima della procedura, questo rischio è fortemente diminuito.

Prevenzione / Soluzione

Per evitare che soffrono di After Effects, essere sicuri di discutere di problemi di salute, farmaci, allergie, abitudini sociali (bere, fumare e l'uso di droghe) e gli eventuali problemi del passato che hai avuto con l'anestesia con il medico. Assicurati di seguire le istruzioni che vi vengono dati per la pre-op, tra cui l'arresto di mangiare e bere una quantità predeterminata di ore prima dell'anestesia sarà somministrato. Se mangiare o bere per qualsiasi ragione durante quel tempo bloccato, informare il medico, in quanto la procedura può essere ritardata o spostato.

Trattamenti per il reflusso acido durante l'anestesia

Trattamenti per il reflusso acido durante l'anestesia


Il riflusso acido è una sensazione di bruciore al petto, collo, la gola e il viso. L'acido nello stomaco si muove nell'esofago causando questa sensazione di bruciore. Mangiare alimenti che contengono un sacco di acido, come il cioccolato, succhi di frutta e bevande analcoliche innescare questa sensazione. Ecco come funziona. Lo sfintere esofageo inferiore (LES) è un forte anello muscolare che permette solo cibo e liquidi per andare nel vostro stomaco. Quando il LES nel vostro corpo non funziona correttamente, il reflusso si verifica. Questo permette l'acido dello stomaco per eseguire il backup nell'esofago. Il riflusso acido può danni all'esofago, che può richiedere di avere un intervento chirurgico. Qui ci sono cinque trattamenti per il reflusso acido durante l'anestesia.

Nissen fundoplicatio

Nissen Fundoplication è un trattamento per il reflusso acido durante l'anestesia. In questa operazione, il chirurgo esegue un'incisione 6 a 10 pollici sulla zona dello stomaco. Il trattamento Nissen fundoplicatio consiste di avvolgere la parte superiore dello stomaco intorno alla parte inferiore dell'esofago e sicuro serraggio esso. Il chirurgo crea una valvola a cerniera nello stomaco. L'involucro gonfia per stretto valvola.
Aspettatevi di soggiorno di 10 giorni in ospedale dopo l'operazione. Il rischio di morte coinvolti in questa operazione è meno di uno su 500. complicazioni possono verificarsi per quanto riguarda il vostro avvolgere lo stomaco, come quando l'involucro si disfa o quando il chirurgo esegue un involucro estremamente stretti.

fundoplicatio laparoscopica

Laparoscopica Fundoplication è un trattamento chirurgia invasiva per il reflusso acido. L'intervento viene eseguito in anestesia. trattamento fundoplicatio laparoscopica consiste di costruire una valvola vicino al vostro esofago e lo stomaco. La parte superiore dello stomaco è avvolto intorno alla parte inferiore dell'esofago. Il chirurgo esegue piccole incisioni nell'addome, al fine di inserire un laparoscopio e visualizzare tutte le aree.
La parte adiacente stomaco deve essere avvolto intorno all'esofago, che crea una valvola unidirezionale. La valvola unidirezionale permette cibo per andare nel vostro stomaco, e previene le sostanze gastriche di andare un'altra direzione. Il vostro tempo recupero è più veloce di quella di un intervento chirurgico Nissen fundoplicatio. Il vostro soggiorno in ospedale è inferiore a 10 giorni. Questo trattamento chirurgico di solito è sicuro per la maggior parte delle persone. La laparoscopia è difficile da fare in pazienti obesi. Meno complicazioni si verificano con questo trattamento.

Fundoplication Endolunimal

Endolunimal Fundoplication è una procedura di chirurgia per il reflusso acido che richiede l'anestesia. Questa procedura comporta una fotocamera chiamato un endoscopio, che è simile ad un laparoscopio. Il medico passa questo tubo attraverso la bocca, e giù per l'esofago. Il medico esegue piccole incisioni, e pone clip nel mezzo del vostro esofago e lo stomaco. Le clip impediscono l'acido nello stomaco di entrare nell'esofago. Aspettatevi di rimanere uno o due giorni in ospedale. I rischi coinvolgono in questa chirurgia sono rare, come gonfiore gas, difficoltà di deglutizione e danni dell'esofago o dello stomaco.

Toupet Fundoplication

Toupet Fundoplicatio è un altro trattamento per il reflusso acido durante l'anestesia. La procedura Toupet comporta un involucro parziale invece di un involucro pieno. Il trattamento Toupet è simile alla procedura laparoscopica. L'unica differenza è che il medico inserisce un involucro parziale, che è la parte adiacente del vostro stomaco intorno all'esofago. Si hanno meno rischi con la procedura Toupet di quella del laparoscopica. Ma l'operazione Toupet è anche meno efficace se si dispone di una grave reflusso acido. Aspettatevi di rimanere uno o due giorni in ospedale dopo questa operazione.

Thal Fundoplication

Thal Fundoplication è una procedura surgerical che comprende anche un involucro parziale. Il funzionamento Thal è simile alla chirurgia laparoscopica, fatta eccezione per l'involucro parziale. Nel trattamento Thal, il medico inserisce un involucro parziale del fondo circa 270 gradi intorno al esofago. Sei meno probabilità di avere complicazioni, come gonfiore, gas e danni all'esofago dopo questa procedura. Il trattamento Thal è meno efficace quando si dispone di reflusso acido critico. Questa operazione richiede per voi di rimanere in ospedale per meno di 10 giorni.

Problemi di sicurezza con l'anestesia su bambini sotto i 7

Problemi di sicurezza con l'anestesia su bambini sotto i 7


L'anestesia è la pratica di mettere i pazienti a dormire durante interventi chirurgici o paralizzante dolore a livello locale in caso di operazioni minori. Mentre anestetici sono usati regolarmente su adulti, gli specialisti avvertono che in anestesia sui bambini può sollevare una serie di questioni di sicurezza e di salute, tra cui disturbi della memoria e capacità di apprendimento ridotta. I bambini con condizioni mediche di base o croniche hanno il più alto rischio di effetti collaterali da anestesia. I genitori devono collaborare attivamente con medici e infermieri per limitare eventuali problemi di rischio e di sicurezza.

Ospedali per bambini

I bambini sotto i 7 anni di età che devono essere sottoposti a un intervento chirurgico sono di solito trattati in ospedali per bambini. Gli infermieri in queste istituzioni sono addestrati a mettere entrambi i genitori nervoso e spaventato i bambini a proprio agio durante l'assunzione di ulteriori precauzioni per preparare il bambino per l'anestesia e la chirurgia. Questa forma di particolare attenzione prima di una procedura medica è chiamata sostegno psicosociale. Una delle maggiori preoccupazioni che gli infermieri che offrono supporto pyschosocial deve fare i conti con la paura è per i bambini della separazione dai genitori. I bambini da 2 a 5 anni di età sono le più colpite da questa paura della separazione, e infermieri fornire ai genitori una guida su come reprimere queste preoccupazioni.

Preparazione

La sicurezza è la preoccupazione più importante quando preparare i bambini per l'anestesia e la chirurgia. I medici non funzionano su un bambino se hanno motivo di credere che una condizione pre-esistente può causare complicazioni seguenti anestesia o la chirurgia. Nel preparare un bambino, i medici chiedono ai genitori di visitare un anestesista pediatrico il giorno prima dell'intervento chirurgico o, nei casi più urgenti, diverse ore prima della procedura medica. L'anestesista valuterà il bambino per eventuali sintomi influenzali, virus o raffreddori che rendono l'anestesia e la chirurgia sconsigliabile. I medici raccomandano che gli ambulatori essere ritardata se il bambino si riduce con un freddo entro una settimana l'operazione pianificata.

Obblighi genitori

I genitori svolgono un ruolo cruciale nel garantire la sicurezza del loro bambino prima dell'anestesia. I medici istruire i genitori a seguire una chiara serie di linee guida per preparare il loro bambino la sera prima. La regola più importante è quello di uno dei limiti ciò che un bambino mangia e beve prima di un'operazione o di eliminare il cibo e l'assunzione di liquidi del tutto. Se l'intervento chirurgico è previsto per la mattina, i medici chiedono ai genitori di garantire che i loro figli smettere di mangiare prima di mezzanotte. Questo include veloce gomma da masticare e caramelle. I genitori devono anche sorvegliare i loro figli come lavarsi i denti per garantire che il dentifricio non è inghiottito.

Se un bambino è particolarmente nervoso prima dell'anestesia, gli infermieri possono fornire farmaci per via orale per calmarlo. Questo viene somministrato un'ora dopo la chirurgia. I genitori possono essere autorizzati ad accompagnare i bambini oltre 1 età in sala operatoria, ma devono prima ricevere il permesso dal anestesista.

Trattamento

La maggior parte dei bambini fino a 8 anni di età sono anestetizzati con gas inalato attraverso una chiara maschera posta sopra la bocca. Gli aghi sono raramente utilizzati, in quanto ciò potrebbe spaventare un bambino già in ansia. A seguito di un intervento chirurgico, i bambini sono sempre tenuti sotto osservazione in terapia post anestesia dell'ospedale per almeno 30 minuti o fino a che sarà necessario per il bambino a riprendere conoscenza.

Nausea e vomito possono verificarsi in alcuni bambini poco dopo si svegliano dall'anestesia. Gli infermieri sono pronti per il trattamento di questi effetti collaterali prontamente e possono richiedere che un bambino rimanere sotto stretta osservazione per un massimo di 60 minuti dopo l'intervento chirurgico. In questi casi, i genitori sono invitati ad astenersi dal visitare.

I rischi permanenti

Uno studio pubblicato nel 2010 dall'Università di Gothenburg in Svezia, ha scoperto che l'uso ripetuto di anestetici sui bambini piccoli può portare a difficoltà di apprendimento e disturbi della memoria. Lo studio del professor Klas Blomgren ha rivelato che gli anestetici può provocare la riduzione delle cellule staminali tra i bambini. Le cellule staminali che sono più spesso colpite sono nell'ippocampo del cervello. Questa zona è responsabile della memoria di un bambino. Lo studio di Blomgren sui topi pensa che l'anestesia ha portato ad una notevole diminuzione del numero di cellule staminali dell'ippocampo.

La demenza dopo l'anestesia

La demenza dopo l'anestesia


Si riconosce che non vi è difficoltà con il funzionamento mentale dopo l'intervento chirurgico negli anziani, secondo un articolo nel numero di Anestesiologia Clinica giugno 2003. Ora ha un nome ufficiale, che è la disfunzione cognitiva post-operatoria. A volte è chiamato POCD. Non vi è conoscenza limitata su come prevedere e ridurre il rischio. anethesia locali possono avere lo stesso o peggio effetti di anestesia generale. Ha alcune somiglianze con altre forme di demenza. Esso ha un numero di differenze pure.

Demenza

La demenza è una malattia cronica, progressiva diminuzione del funzionamento del cervello. La caratteristica più evidente è la perdita di memoria a breve termine. La demenza comporta altri problemi funzioni cognitive come il comportamento inadeguato, scarsa capacità di giudizio, e l'incapacità di apprendere e comunicare, pensare chiaramente e tenere al sicuro. Esso può essere il risultato di una serie di condizioni mediche, il più comune dei quali è la malattia di Alzheimer. I sintomi della demenza più spesso peggiorano nel corso del tempo, piuttosto che venire improvvisamente dopo un evento come la chirurgia.

Messaggio disfunzione cognitiva Operativo

Post-operatorio disfunzione cognitiva è un declino della funzione cognitiva che dura per settimane o mesi dopo l'intervento chirurgico. E 'importante perché quelli con essa hanno un aumentato rischio di malattia o di morte. I pazienti con disfunzione cognitiva post-operatoria al loro dimissione ospedaliera hanno una migliore rispetto probabilità media di morire nei primi tre mesi dopo l'intervento, e quelli con POCD sia scarico e tre mesi sono più probabilità di morire nel primo anno dopo l'intervento chirurgico di quelli senza POCD, secondo un articolo nel numero di gennaio della rivista anestesiologia. La maggior parte delle persone a riprendersi da semplice disfunzione cognitiva post-operatoria. Le persone che non recuperano da demenza meno che non sia causato da una condizione curabile.

demenza precoce

Le persone che sono nelle prime fasi della demenza non diagnosticata possono essere più vulnerabili a sviluppare disfunzione cognitiva post-operatoria, perché ci sono già cambiamenti in corso nel loro cervello. Molto probabilmente saranno con diagnosi di demenza in futuro. Il trauma della chirurgia in fase può portare il declino cognitivo preesistente alla ribalta. Non provoca demenza, secondo un foglio di aggiornamento dal 2007, Australia di Alzheimer. C'è un sacco di interesse nel cercare di determinare le cause del POCD e come può essere ridotto al minimo.

Diagnosi e rischi

Una persona che può avere POCD viene assegnato un gruppo di test neuropsicologici. Diverse aree del funzionamento mentale sono testati. Questi test possono includere: l'apprendimento parola, la parola di richiamo, flessibilità cognitiva, distraibilità e la memoria. Riconoscendo POCD significa che questi pazienti possono essere guardati in modo che ulteriori danni saranno ridotti al minimo.

Sembra che quelli sottoposti a chirurgia cardiaca sono più probabilità di soffrire di POCD. Problemi nel funzionamento mentale sono visti in pazienti sottoposti a chirurgia non-cardiaca pure. POCD è più comune nei pazienti anziani e si verifica dopo l'intervento chirurgico che è importante. I pazienti con disturbo da stress post traumatico sembrano essere ad un rischio maggiore di sviluppare POCD.

Le cause

Non c'è una sola causa di POCD, o alterato funzionamento mentale dopo l'anestesia e la chirurgia. Potrebbe essere dovuto agli effetti residui dell'anestesia o sedativi e antidolorifici utilizzati prima e dopo l'intervento chirurgico. Stupefacenti e farmaci sedativi possono ingenerare confusione negli anziani e deve essere somministrato in dosi basse o non dato a tutti se si sospetta una disfunzione cognitiva post-operatoria. La ventilazione può causare problemi nella zona prefrontale del cervello. La chirurgia può anche causare cambiamenti nel metabolismo, che potrebbe portare a POCD.

Effetto di anestesia su un ingrossamento della prostata

Effetto di anestesia su un ingrossamento della prostata


L'anestesia è una combinazione di farmaci che o addormenta corpo o crea uno stato di incoscienza durante una procedura medica, e ci sono diverse considerazioni relative alla condizione di ingrossamento della prostata.

tipi

Ci sono tre tipi di anestesia: locale, regionale e generali. Per varie fasi di test, la diagnosi e il trattamento di ingrossamento della prostata, uno di questi può essere applicato.

L'anestesia locale addormenta una piccola parte del corpo e viene usato per procedure minori.

Regionale addormenta una parte più grande del corpo e l'anestetico viene iniettato attorno principali nervi o del midollo spinale.

L'anestesia generale riguarda sia il corpo e il cervello, e fa sì che il paziente a perdere conoscenza durante la procedura.

Generale

L'anestesia generale è utilizzata nel trattamento di ingrossamento della prostata quando è indicato un intervento chirurgico maggiore. La procedura si chiama trans uretrale resezione (TURP).

Questa procedura di solito prende eseguire circa un'ora. Complicazioni possono includere perdita di controllo urina e l'incapacità di raggiungere l'erezione (sia inferiore al 5 per cento, secondo il centro maschio Salute); sanguinamento; infezioni e eiaculazione retrograda di sperma (spermatozoi al momento dell'eiaculazione passa indietro nella vescica e annullate con la minzione).

controllo urinario può richiedere giorni o anche diverse settimane per tornare alla normalità.

Locale o regionale

L'anestesia locale o regionale viene utilizzato per l'incisione transuretrale della prostata (TUIP). Questa procedura viene eseguita su uomini che hanno una prostata più piccolo e di solito non richiede una degenza ospedaliera.

Difficoltà lo svuotamento della vescica, lenta la minzione e la disfunzione erettile sono gli effetti collaterali di questa procedura.

Importanza

I principali effetti collaterali da anestesia sono rari, soprattutto nelle persone con una buona salute generale.

Un medico di solito richiedono che un paziente non mangiare o bere dopo la mezzanotte la notte prima dell'intervento, e questo dovrebbe essere rigorosamente osservato con i pazienti che hanno un ingrossamento della prostata che possono causare problemi di controllo urinario.

considerazioni

Per i pazienti sottoposti a qualsiasi procedura chirurgica, è molto importante per rivelare una condizione come un ingrossamento della prostata e di comunicare con il medico quali farmaci vengono utilizzati per il trattamento di esso.

La condizione di ingrossamento della prostata non è in genere quella che vieta l'uso di anestesia, ma può influenzare il tipo che verrà utilizzato e il rischio di incontinenza dopo l'intervento chirurgico può essere aumentata da coloro con un ingrossamento della prostata.

Anestesia Utilizzato in saggezza rimozione dei denti

estrazioni dentali, tra i denti del giudizio, sarebbe molto più doloroso, senza l'uso di anestetici progettati per ridurre e / o eliminare il dolore. Ecco i tipi più comuni di anestetici utilizzati.

Novocaina

Novocaine, anche se non così ampiamente usato come in passato, è ancora usato in molte procedure dentali, tra cui la rimozione dente del giudizio. Novocaine viene iniettato direttamente nei tessuti gengivali che circondano i denti del giudizio da estrarre.

Lidocaina

La lidocaina è utilizzato in estrazioni dente del giudizio così come in molte altre procedure dentali. Come novocaine, lidocaina viene iniettato nelle zone circostanti i denti del giudizio che richiedono la rimozione.

Ossido nitroso

anestetici più potenti sono utilizzati per difficili e ampie estrazioni dente del giudizio o in pazienti con significativo ansia dentale. protossido di azoto, che è un gas inalato, è un tipo di anestesia generale produce uno stato semi-cosciente e favorisce il rilassamento.

anestesia generale tradizionale

anestesia generale tradizionale, che produce una perdita totale di coscienza, a volte è utilizzato per procedure dentali difficili ed estese, tra cui estrazioni dente del giudizio. L'anestesia generale rilassa, o "mette fuori", un destinatario per la durata della procedura dentale.

Valium

Valium è un tipo di farmaco sedativo usato per molte procedure dentali, tra cui la rimozione dei denti del giudizio, in aggiunta ad altri anestetici. Anche se non è un anestetico per sé, valium produce molti effetti anestetici simili - rilassamento, riduzione del dolore, ecc - che migliorano il comfort del paziente.

È anestesia richiesto per corone dentali?

corone dentali sono necessarie in situazioni in cui i denti permanenti sono danneggiati e devono essere coperti. Essi possono essere utilizzati anche come un'ancora per supportare un ponte dentale. Questa duplice procedura richiede l'anestesia da utilizzare sia durante il deposito del dente originale e nel montaggio della corona permanente.

Cosa aspettarsi

Un inserimento corona è fatta su due diverse visite. L'anestesia è fornito durante la visita iniziale quando il dente riceve la corona è zero, creando uno spazio centrale. La seconda visita prevede la somministrazione di un anestetico prima di cementare definitivamente la corona in posizione sopra il nucleo.

Benefici

Senza l'uso di anestesia durante la macinazione iniziale del dente, il processo sarebbe insopportabilmente dolorosa. Anestesia assicura che non si sente il dolore della procedura.

effetti

Gli effetti sentivano dall'anestesia variare; Tuttavia, perché solo un anestetico locale è generalmente utilizzato, il peggiore effetto dovrebbe essere una sensazione intorpidimento in bocca dopo la procedura.

avvertimento

Perché la bocca sarà piuttosto intorpidito dopo la procedura, è meglio evitare di masticare fino a quando il cemento corona è tramontato e il torpore ha portato fuori.

Lasso di tempo

effetti anestesia ultimi quattro a sei ore dopo la procedura, anche se la maggior parte delle persone trovano questi effetti svanire dopo le prime ore.

La rimozione dei denti del giudizio: Vs. generale Anestesia locale

Il pensiero di un intervento chirurgico per rimuovere i denti del giudizio può essere più doloroso rispetto alla procedura attuale. Anche dopo si discute che cosa accadrà durante l'intervento chirurgico con il chirurgo, le visioni di incisioni dolorose e denti di trazione può fare si desidera ritardare la procedura necessaria. Tuttavia, il chirurgo non eseguirà l'intervento chirurgico senza dargli né un generale o un anestetico locale. Prima della chirurgia, voi e il vostro chirurgo discuterà le opzioni.

anestetico locale

farmaco anestetico locale è anche chiamato Novocaine. Se si sceglie l'opzione anestetico locale, il chirurgo utilizzare questo metodo per controllare il dolore. Così, la zona di gomma in cui verrà tolto il dente del giudizio è intorpidito. Il chirurgo può fornire il controllo del dolore farmaci due modi, o iniettando il liquido nella gomma o sfregamento direttamente sulla zona chirurgica ed i tessuti circostanti.

Benefici / Svantaggi

L'opzione anestesia locale non farà sonnolenza. Così, un individuo sarà sveglio per vedere l'estrazione del dente del giudizio. Non ci sarà alcun dolore. Tuttavia, si può sentire la pressione come il chirurgo fa l'estrazione. Inoltre, il chirurgo non richiede eventuali restrizioni dietetiche.

Anestesia generale

Con questa opzione, il chirurgo istruzioni di non mangiare o bere a partire la sera prima della chirurgia. Se avete qualche ansia per la chirurgia o stanno avendo più di un dente del giudizio rimosso, allora si può scegliere il anestesia generale. Questo metodo può essere inalata o iniettata. Una volta iniettato, si sarà completamente all'oscuro di ciò che accade durante l'estrazione.

Svantaggi / Vantaggi

Se si sceglie il farmaco anestetico generale, un infermiere anestesista o anestesista somministrare il farmaco e monitorare i segni vitali durante l'intervento chirurgico. Oltre a non consumare alcun cibo o bevande, ci sono altri tre requisiti. Si dovrà indossare abbigliamento comodo, essere accompagnato da qualcuno che vi condurrà a casa e non possono indossare le lenti a contatto o gioielli. Ci possono essere complicazioni di questo farmaco. Per esempio, si può verificare vomito, una reazione allergica, la nausea e le infezioni dopo la procedura.

Protossido d'azoto anestetico

Si può essere più familiarità con la terza opzione con un nome diverso: ". Gas esilarante" Il protossido d'azoto è un gas incolore con un odore dolce. Funziona rapidamente e può essere invertita altrettanto rapidamente. Mentre l'opzione anestetico generale interrompe il processo di dolore, l'ossido di azoto diminuisce la percezione del dolore. Inoltre, può causare amnesia a breve termine. Tuttavia, non ci sono restrizioni di guida e si può mangiare un pasto leggero almeno due ore prima della procedura.

Sindrome di Sjogren e anestesia generale

sindrome di Sjogren è una malattia autoimmune, il che significa che il sistema immunitario sviluppa un'anomalia in cui le cellule immunitarie attaccano le cellule naturali del corpo. Essa si verifica in genere nelle donne nella loro fine degli anni '40 e può causare la distruzione di varie ghiandole esocrine, come quelli responsabili per le lacrime e per la saliva. A differenza di molte malattie autoimmuni, non ci sono casi di farlo andare in remissione, e non c'è cura conosciuta. Come risultato, molti trattamenti per l'attenzione di Sjogren sul controllo dei sintomi.

I sintomi di Sjogren

I sintomi della sindrome di Sjogren sono causati da una mancanza di secrezioni alcune ghiandole. I sintomi principali sono secchezza degli occhi e della bocca, che è causata da una mancanza di attività dalle ghiandole lacrimali (responsabile per le lacrime) e ghiandole salivari, rispettivamente. Altri sintomi includono secchezza del naso, della vagina e la pelle.

Farmaci da evitare

A causa dei sintomi della sindrome di Sjogren, alcuni farmaci devono essere evitati durante l'anestesia generale. Questi includono tutti i farmaci anti-colinergici, perché questi farmaci saranno solo peggiorare i sintomi. Esempi di questi anestetici con effetti anti-colinergici includono atropina, glicopirrolato e difenidramina.

Anestesia generale e steroidi

In casi estremi, i pazienti che soffrono di sindrome di Sjogren possono prendere i corticosteroidi come parte del loro trattamento. Ciò avviene perché questi steroidi sopprimere il sistema immunitario, che poi ridurre gli effetti di questa malattia auto-immune. Poiché gli effetti dei corticosteroidi sono colpiti da stress, sia perché l'anestesia generale (e la chirurgia conseguente) è causa di stress per il corpo, i pazienti che stanno assumendo corticosteroidi avranno bisogno di prendere una dose "stress" dei loro farmaci (in genere inferiore al loro dose normale ) prima di ricevere anestesia generale.

Operativo e Recovery Room Condizioni

Per evitare che la bocca e gli occhi si secchi durante l'anestesia generale, devono essere prese alcune precauzioni. La temperatura nella sala operatoria dovrà essere aumentata, poiché i pazienti con sintomi di Sjogren sono inclini a fenomeno di Raynaud, in cui la circolazione alle dita è ridotto. Il paziente avrà bisogno anche di un umidificatore messo in camera, e l'infermiere dovrebbe accuratamente lubrificare e fare attenzione in più quando si posiziona un tubo endotracheale. Il paziente dovrà anche essere tenuti ben idratati, mentre il recupero, oltre ad avere abbastanza lacrime artificiali per tenere gli occhi si secchi durante il recupero.

Considerazioni durante l'intervento chirurgico

Un altro aspetto della sindrome di Sjogren che deve essere considerato è la fibromialgia (dolore muscolare) e artrite che spesso accompagnano la sindrome. Questo, combinato con l'anestesia generale, può fare movimento e posizionamento del paziente molto difficile, in quanto i giunti possono essere particolarmente rigida. Di conseguenza, il movimento del paziente e posizionamento dovranno essere coordinato con l'intero team operativo, sia per aiutare i chirurghi e per non disturbare il paziente, eventualmente facendolo "svegliare" dall'anestesia.

Sindrome del tunnel carpale e Chirurgia

La compressione del nervo mediano, un nervo chiave nel polso, provoca una condizione dolorosa e progressiva noto come sindrome del tunnel carpale. La sindrome può essere corretto dal rilascio della pressione sul tunnel carpale. Una procedura medica ben noto negli Stati Uniti è la chirurgia liberazione del tunnel carpale. Secondo l'American Society for Chirurgia della Mano, gravi casi di sindrome del tunnel carpale sintomi non possono andare via completamente dopo l'intervento chirurgico.

Sintomi

I sintomi di sindrome del tunnel carpale progresso graduale e possono includere formicolio, bruciore o intorpidimento delle dita e palmo della mano. Le dita possono anche sentire gonfio e inutile. Ci può anche essere una diminuzione della forza di presa, rendendo difficile afferrare piccoli oggetti o fare un pugno. Se non trattata o cronica, muscoli possono deperiscono sul fondo del pollice. Se i sintomi progrediscono, la chirurgia può essere suggerito per correggere il danno del nervo.

Diagnosi

Un esame delle spalle, collo, braccia e le mani può aiutare a determinare se la condizione è la sindrome del tunnel carpale. Ci sono test specifici (di Tinel e Phalen di) utilizzati per determinare se la sindrome del tunnel carpale è presente. test electrodiagnostic, utilizzati in studi di conduzione nervosa, può anche determinare se la sindrome è presente. Una volta diagnosticata, una persona dovrebbe cercare di trattamento. La chirurgia può essere l'unica opzione se non vi è ampia danni ai nervi.

Trattamento

Il primo modo sindrome del tunnel carpale può essere trattata è a riposo il polso e la mano per circa due settimane per assicurarsi che la circostanza non peggiora. Se questo trattamento non risolve il problema, un medico può prima provare i trattamenti non chirurgici, ma
trattamenti chirurgici sono i più comuni.

Trattamenti non chirurgici

Un medico può provare uno dei tre trattamenti non chirurgici: farmaci, esercizio fisico o terapie alternative. Vari farmaci possono rilasciare il gonfiore e alleviare il dolore associato alla sindrome del tunnel carpale. L'aspirina, ibuprofene o altri antidolorifici senza ricetta medica possono alleviare i sintomi a breve termine. Diuretici (pillole d'acqua) può diminuire il gonfiore, e corticosteroidi (prednisone) può essere assunto per via orale o iniettati direttamente nel polso per alleviare la pressione nervo mediano.

I corticosteroidi non dovrebbero essere presi senza prescrizione del medico. Il rafforzamento e esercizi di stretching può essere utile se i sintomi di una persona sono diminuiti. La chiropratica e agopuntura sono terapie alternative che possono anche essere trattamenti non chirurgici efficaci.

Trattamenti chirurgici

Per i sintomi della durata di sei mesi o più, si raccomanda un intervento chirurgico. Questo processo implica rilasciando la pressione sul nervo mediano tagliando la fascia di tessuto intorno al polso. Ci sono due tipi di opzioni di chirurgia utilizzati per la liberazione del tunnel carpale: chirurgia rilascio aperto e chirurgia endoscopica.

chirurgia rilascio Open è il tradizionale processo utilizzato per migliorare o correggere la sindrome del tunnel carpale. È fatto facendo una fessura o taglio fino a 2 pollici nel polso per allargare il tunnel carpale tagliando il legamento carpale. Generalmente l'operazione di rilascio aperto viene eseguita come una procedura ambulatoriale e in anestesia locale, con l'eccezione di considerazioni mediche insoliti.

Nella chirurgia endoscopica, il chirurgo fa due incisioni mezzo pollice nel palmo della mano e del polso. Una telecamera collegata ad un tubo viene quindi inserito e utilizzato per osservare il tessuto e tagliare il legamento carpale. La chirurgia endoscopica può causare meno disagi e più rapido recupero funzionale rispetto alla chirurgia aperta rilascio. Questa procedura riduce cicatrici e viene anche eseguita in anestesia locale.