Quali sono i sintomi di un virus?

Le infezioni virali sono causate da minuscoli organismi che entrano le cellule del corpo e di attacco. Questi organismi sono più piccoli rispetto a qualsiasi altro tipo nel corpo, inclusi parassiti, batteri e funghi. Quando una infezione virale entra nel corpo può indurre le cellule a morire, modificare o mutare e deve essere espulso per ripristinare la salute.

I sintomi virali comuni

I sintomi virali più comuni sono quelle che colpiscono il sistema respiratorio superiore. Questi di solito si verificano quando il virus induce le cellule nel vostro corpo a morire, che porta a malattie come il comune raffreddore, sinusite, l'influenza, bronchite o polmonite. I sintomi più comuni includono petto e congestione nasale, mal di gola e difficoltà respiratorie.
Poiché questi tipi di infezioni virali tendono ad avere una vita relativamente breve in genere possono essere combattute fuori dal sistema immunitario.

I sintomi colpiscono il sistema nervoso

Alcuni virus, come quelli che causano la rabbia, la meningite, encefalite e complicazioni legate alla febbre del Nilo occidentale, possono avere un impatto significativo sul sistema nervoso. I sintomi di questo tipo di infezione virale includono febbre, forti mal di testa, torcicollo, confusione, e talvolta anche i colpi o convulsioni. E 'importante rivolgersi al medico se si sospetta di avere questo tipo di infezione virale perché potrebbe essere mortale se non trattata.

I sintomi che colpisce la pelle

Ci sono una serie di infezioni virali che possono avere un impatto negativo sulle cellule che compongono la pelle, compresi quelli che causano verruche, morbillo, rosolia, parotite e il vaiolo. Questi virus possono avere un numero di sintomi distinti, la più importante delle quali sono eruzioni cutanee o urti sulla pelle.
Con il morbillo, per esempio, è probabile che sviluppa un rash che inizia nella parte superiore del vostro corpo e si sta facendo strada verso il basso. L'eruzione cutanea causata dal vaiolo, invece, appare normalmente sulle braccia, gambe e viso. Si inizia come una eruzione cutanea rossa piatta prima di riempire con puss e croste in croste.
Altri sintomi di questi tipi di virus comprendono affaticamento, mal di testa, febbre, mal di schiena, naso che cola, tosse, occhi rosa, diarrea, infezioni dell'orecchio e dolori articolari.

I sintomi di virus permanente

Infine, ci sono i virus che si trovano dormienti nelle cellule per il resto della tua vita. Fortunatamente, non vi farà sente male se non si soffre di una grave battuta d'arresto fisico o emotivo che li attiva. Questi virus sono l'epatite, herpes simplex, varicella (o l'herpes zoster negli adulti) e mononucleosi (o virus di Epstein-Barr). I sintomi includono febbre, prurito, ittero, stanchezza, cambiamenti di colore della vostra urina o feci, herpes labiale, sensazioni di formicolio, aumento della sensibilità in tutto il corpo ed eruzioni cutanee. Alcuni virus, come la mononucleosi o Epstein-Barr, mostrano solo come risultato di condizioni come la stanchezza cronica.

Combattere infezioni virali

Mentre alcuni di questi virus richiedono attenzione medica immediata, altri, come il comune raffreddore o una complicazione gastrointestinale, di solito possono essere curati a casa. Ricordate che in molti casi non è il virus stesso che causa i sintomi, ma la reazione del sistema immunitario nel tentativo di combattere il virus. Aiuta il sistema immunitario, facendo in modo di ottenere un sacco di riposo, rimanere idratati e mangiare cibi nutrienti. Mai prendere antibiotici per il trattamento di un virus, perché non funzionano su di loro e possono causare effetti indesiderati non correlati.