Gli ultimi trattamenti per la cefalea a grappolo

mal di testa cronico che ricorrono frequentemente durante un breve periodo di tempo, con periodi senza dolore in mezzo, sono chiamati cefalea a grappolo. Essi sono intensamente dolorose, di solito si verificano su un solo lato della testa. Insieme con il dolore, si può inoltre verificare il naso chiuso e l'occhio acquoso sullo stesso lato della testa come il dolore. Mentre ci sono farmaci per cefalea a grappolo, stimolazione del nervo occipitale e l'ipotalamo sono altamente efficaci nel trattamento della cefalea a grappolo farmaco-resistenti.

medicazione

Triptani sono un tipo di cefalea a grappolo farmaco che può essere iniettato a casa o somministrato tramite uno spray nasale. Questi metodi consentono il farmaco abbia effetto più veloce, fornendo sollievo dal dolore più veloce. Diidroergotamina è un farmaco che è derivato da ergot, un tipo di fungo che ha una lunga storia di uso medicinale. Può essere auto-iniettato, preso tramite inalatore, o amministrato da un IV in uno studio medico. Octreotide è un altro farmaco che fornisce immediato sollievo dal dolore. Octreotide è una proteina che imita un ormone naturale del cervello chiamato somatostatina, e può anche essere auto-iniettato dopo istruzione da un medico.

Occipitale stimolazione nervosa

La stimolazione del nervo occipitale è un trattamento utile per chi soffre di cefalea a grappolo che non hanno risposto bene ai farmaci. Questa procedura è ancora in fase di sperimentazione clinica, ma i primi risultati sembrano favorevoli per il sollievo di cefalea a grappolo. Un piccolo dispositivo pacemaker-like è posto sotto la pelle alla base del cranio, in prossimità del nervo occipitale, in una procedura chirurgica che avviene tipicamente in ambiente ospedaliero. Il dispositivo di stimolazione del nervo trasporta una carica elettrica al nervo occipitale in caso di mal di testa inizia. La carica elettrica rilasciata dal dispositivo fornisce diversi livelli di sollievo ai pazienti diversi, a seconda della situazione unica.

ipotalamo stimolazione

Elettrodi impiantati nell'ipotalamo, che si trova sopra la ghiandola pituitaria, hanno avuto successo nel trattamento di cefalea a grappolo cronica che non rispondono ai trattamenti tipici. Per gli individui che soffrono di attacchi di cluster persistenti solo su un lato della testa, l'elettrodo viene impiantato in quel lato dell'ipotalamo. Gli individui con cefalea a grappolo bilaterali richiedono impianto di elettrodi su entrambi i lati dell'ipotalamo. Gli elettrodi impiantati nell'ipotalamo, non sono attivati ​​con un attacco di cluster, come con la stimolazione del nervo occipitale, ma forniscono uscita bassa corrente costante per l'ipotalamo, per prevenire gli attacchi a grappolo. La posizione del ipotalamo rende questo intervento più rischioso di stimolazione occipitale del nervo, ma i tassi di successo sono abbastanza alti da indurre molti mal di testa a grappolo cronica di sottoporsi alla procedura.