Chemioterapia vs. Radiazione

Due trattamenti ben noti, la chemioterapia (o chemio) e la radioterapia, aiutano regolarmente le persone nella loro battaglia contro il cancro. Anche se condividono alcune somiglianze, sono molto diversi. Entrambi offrono vari benefici e invitano gli effetti collaterali assortiti. Come qualsiasi trattamento del cancro, il loro uso dipende dal tipo, la posizione e la progressione della malattia. Frequentemente, i medici combinare questi due trattamenti insieme o con altre tecniche per ottenere risultati ottimali.

Chemioterapia

Chemo utilizza farmaci per danneggiare il DNA delle cellule, vietare la loro duplicazione ed eliminare la loro esistenza. Purtroppo, i farmaci non possono distinguere tra le cellule infette e non infette, causando deterioramento delle cellule sane nel processo. Di solito, i pazienti ricevono la chemioterapia dopo l'intervento chirurgico per prevenire la sua ricomparsa, prima di un intervento chirurgico per ridurre i tumori, o di propria quando il cancro si è diffuso. Tumori trattati con chemioterapia includono leucemia, linfoma, la malattia di Hodgkin, mieloma multiplo e sarcoma, così come polmone, cancro al seno e ovaio.

Radioterapia

"Secondo il National Cancer Institute, circa la metà di tutti i pazienti affetti da cancro ricevono qualche tipo di radioterapia". La maggior parte dei tumori solidi sono curabili con questa tecnica, tra cui i tumori del cervello, del seno, della cervice, della laringe, del polmone, del pancreas, della prostata, della pelle, della colonna vertebrale, stomaco e utero. I pazienti affetti da leucemia o linfoma spesso ricevono la radioterapia pure. Utilizzando un certo tipo di energia, distrugge le cellule tumorali e minimizza tumori. Altri nomi per la radioterapia comprendono la radioterapia, x-ray terapia o di irradiazione.

tipi

La chemioterapia è una classificazione di molti farmaci diversi per uccidere il cancro. Alcuni tipi di farmaci chemio includono agenti alchilanti, antracicline, inibitori delle topoisomerasi, antimetaboliti, inibitori della mitosi e corticosteroidi. Analogamente, la radioterapia è una classificazione di diverse sorgenti di radiazioni. Per radioterapia esterna, raggi X e raggi gamma utilizzano fotoni, e fasci di particelle usano particelle subatomiche. radioterapia interna utilizza l'isotopo radioattivo da diverse fonti tra cui lo iodio 125 o iodio 131, stronzio 89, fosforo, iridio, palladio, cesio, fosfato o cobalto.

procedure

Nella maggior parte dei casi, sia la chemioterapia e la radioterapia sono consegnati in ambiente ufficio o in ospedale di un medico. I pazienti che di tanto in tanto prendono chemio per via orale, ma in generale la ricevono per via endovenosa. Con la radioterapia, i pazienti possono ricevere una terapia interna radioterapia (brachiterapia) o la radioterapia a fasci esterni (EBRT). Brachiterapia emette radiazione da una fonte piantato all'interno del corpo che EBRT manda un fascio di radiazione attraverso il corpo alla posizione esatta richiedono il trattamento. La chemioterapia non è così preciso con la sua distribuzione. Poiché questo trattamento viaggia attraverso il flusso sanguigno, più di una sola posizione riceve il farmaco, sia infetto o meno.

Effetti collaterali

La radioterapia e la chemioterapia condividono alcuni effetti collaterali comparabili, così come alcuni tra quelli molto diversi. Spesso, essi dipendono dalla localizzazione e tipo di trattamento ricevuto o farmaci presi. Nausea e vomito, affaticamento, dolore, diarrea e infertilità sono alcuni effetti collaterali possibili i due trattamenti hanno in comune. Inoltre, i pazienti la chemioterapia può verificare la perdita di capelli, dolori alla bocca e danni ai reni, fegato, polmoni, cervello o del cuore. La radioterapia può causare cambiamenti nel cervello e la funzione polmonare o di una infiammazione dell'esofago, dello stomaco o dell'intestino.