Parassiti che vivono negli esseri umani

Parassiti che vivono negli esseri umani


I parassiti vivono di ottenere cibo da un host, che danneggia l'host. infezioni parassitarie possono verificarsi in piante, animali ed esseri umani. I Centers for Disease Control (CDC) e la Mayo Clinic hanno identificato diversi parassiti che comunemente affliggono gli esseri umani, e dei loro sintomi.

Cryptosporidium

Cryptosporidium, comunemente indicato come "Crypto", è un parassita che infetta le persone attraverso l'acqua contaminata. Crypto può sopravvivere clorazione e può infettare le persone a bere acqua di rubinetto, e può anche vivere in laghi, torrenti e fiumi in cui le persone nuotare o giocare. Le persone con cripto possono avere sintomi quali nausea, vomito, diarrea, crampi e febbre che può durare fino a 30 giorni; Crypto può essere in pericolo di vita per le persone con disturbi del sistema immunitario.

Giardia

Giardia intestinalis si diffonde attraverso acqua contaminata, il cibo e il contatto con le feci. Le persone che nuotano in insenature locali, fiumi e laghi possono infettarsi; cambiare i pannolini, senza lavarsi le mani e fare sesso anale può anche diffondere parassiti Giardia. Le persone con infezione da giardiasi possono avere sintomi come nausea; diarrea frequente che ha un cattivo odore; e significativa perdita di peso.

ascaridi

Molte specie di nematodi, che sono indicati anche come elminti, vivono nell'intestino degli esseri umani e causa la malattia.
Gli ossiuri sono il tipo più comune di infezione ascaridi, e si diffondono attraverso le mani sporche o camminare a piedi nudi sulla terra contaminata; Il sintomo principale è il prurito intenso intorno all'ano.
vermi ascaridi possono essere lunghi fino a 13 pollici e il loro ciclo di vita include tappe nei polmoni umani e intestini. Questa infezione è chiamata ascariasis. I sintomi includono vomito, dolori addominali e problemi di sonno.
Anchilostomi infettano gli esseri umani che camminano sulla terra con i piedi nudi, e causano problemi di pelle, dolori addominali, coliche e diarrea.

Toxoplasma

Toxoplasma gondii parassiti infettare persone che mangiano cibi contaminati o che entrano in contatto con le feci di gatti infetti. Secondo i Centers for Disease Control, fino a 60 milioni di americani hanno questa infezione, anche se la maggior parte non avrà alcun sintomo o malattia. Tuttavia, le donne incinte, i bambini e le persone con problemi al sistema immunitario possono sviluppare gravi complicazioni tra cui danni cerebrali e perdita della vista.

Trichinella

Il parassita Trichinella spiralis infetta l'uomo così come la maggior parte degli altri mammiferi. Le persone che mangiano carne contaminata che è cotta possono essere infettati, e il parassita forma una ciste che si apre nello stomaco e può causare crampi allo stomaco, vomito e diarrea. Dopo aver lasciato lo stomaco, i parassiti invadono i muscoli e possono causare danni alle articolazioni e dolore muscolare.